MSI: la conferenza al Computex dedicata ai laptop gaming di ultima generazione

MSI: la conferenza al Computex dedicata ai laptop gaming di ultima generazione

La conferenza MSI qui al Computex è dedicata al gaming, con nuove soluzioni che presentano importanti miglioramenti per gli ambiti della realtà virtuale e dei sistemi di controllo

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Portatili
MSIIntelCoreNVIDIAGeForce
 

Il brand True Gaming di MSI ha portato nel corso del tempo diversi prodotti innovativi allo scopo di soddisfare le crescenti esigenze dei giocatori, come le tastiere meccaniche fornite da SteelSeries e appartenenti al brand Rapid, o display con tempi di risposta rapidi di soli 3ms e frequenze di aggiornamento importanti fino a 120 Hz. Inoltre, il sistema di raffreddamento Cooler Boost e il sistema audio Giant Speaker arricchiscono una dotazione che è specificamente sviluppata per gli appassionati di videogiochi in mobilità.

msi_pc_computex_3_s.jpg

I primi nuovi prodotti mostrati dall'azienda taiwanese al Computex 2017 sono GE63VR Raider e GE73VR Raider. MSI ha ridisegnato interamente lo chassis che adesso è più sottile che in passato (27,6-28,5 mm) e con un design più aggressivo ispirato dalle auto sportive. Entrambi questi due portatili verranno commercializzati nelle varianti con display da 15 e da 17 pollici e sotto la scocca avranno la GPU GeForce GTX 1070 con importanti margini di overclock. Il display di questi portatili presenta tempo di risposta pari a 3 ms e frequenza di aggiornamento a 120 Hz, con una copertura dello spazio colore NTSC pari al 94%, nettamente superiore rispetto alla precedente generazione di portatili gaming MSI che si fermava al 72%.

Il sistema audio di nuova generazione fornito da Giant Speaker, inoltre, include la tecnologia Dynaudio con speaker di dimensioni maggiori di due o tre volte. Il sistema produce un'energia sonora superiore ai 105dBA, pur essendo installato in uno chassis molto piccolo e sottile.

msi_pc_computex_4_s.jpg

Troviamo quindi il modello GT75VR, anche qui con un nuovo design che trae ispirazione dai mondi del motorsport e della robotica. Questo gaming laptop introduce una nuova tastiera meccanica che MSI definisce rivoluzionaria e che ha richiesto importanti risorse in termini di ricerca e sviluppo. Si tratta della nuova tastiera meccanica RGB Rapid, che consente agli utenti di gestire la retroilluminazione tasto per tasto e fornisce un accattivante feedback tattile, pensato sia per il comfort che per la precisione nell'interazione. Per realizzare la nuova generazione di switch Rapid MSI ha lavorato in collaborazione con SteelSeries.

GT75VR arriva con tre soluzioni in termini di GPU: GeForce GTX 1080, GTX 1070 SLI e GTX 1070. I chip video sono abbinati a processore CPU Core i7 7820HK con la possibilità di realizzare overclock fino alla frequenza di 4GHz, ovviamente in funzione della tolleranza del singolo sample di CPU utilizzato. A queste caratteristiche si aggiungono le tecnologie True Color 2.0, Nahimic VR e il display a 120 Hz con supporto HDR per i giochi di recente generazione e il video editing in HDR.

I portatili gaming MSI sono dotati di due ventole alla base del funzionamento del modulo Cooler Boost 5, con sette condotti di calore che garantiscono un'efficienza nettamente superiore rispetto ai sistemi tradizionali. Nella versione Cooler Bost Titan, invece, i condotti di calore diventano 12, in modo da supportare adeguatamente l'hardware superiore presente nei sistemi Titan di fascia più alta e consumo superiore. Inoltre, tramite la funzione Shift presente nel software MSI si può accelerare il sistema di raffreddamento in modo da far funzionare la GPU a frequenze superiori e ottenere miglioramenti prestazionali fino al 20%.

msi_pc_computex_2_s.jpg

Per chi invece preferisce dei sistemi più piccoli e leggeri c'è MSI GS63VR Stealth Pro, con display da 15 pollici e, come i precedenti, caratterizzato da un tempo di risposta di 3ms e frequenza di aggiornamento pari a 120Hz. Anche in questo caso il display è in grado di offrire colori vividi in HDR in accordo alle ultime tecnologie dei videogiochi. Il tutto all'interno di uno chassis spesso soli 17,7 millimetri, ovvero quanto alcuni dei moderni notebook ultraportabili particolarmente sottili. In questo caso MSI usa il sistema di raffreddamento Cooler Boost Trinity con 5 condotti di calore e ventole di tipo Whirlwind Blade per una dissipazione efficiente e silenziosa. Abbiamo ancora una volta la tastiera meccanica SteelSeries alimentata dal software SteelSeries Engine 3 e sistema audio ESS Sabre HiFi 24bit/192kHZ.

msi_pc_computex_1_s.jpg

All'interno di MSI GS73VR Stealth Pro troviamo invece la GeForce GTX 1070, mentre il display è di tipo 120Hz/5ms HDR. Il resto delle caratteristiche è simile a quelle dei modelli precedenti con Cooler Boost Trinity, True Color Technology e tastiera meccanica con retroilluminazione individuale per tasto fornita da SteelSeries.

Una gamma completa quindi, che rivede parte del design dei modelli di precedente generazione puntando sugli ultimi componenti hardware messi a disposizione dai partner ma che mantiene il DNA di MSI che punta tutto sull'appassionato di videogames.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^