Microsoft Surface non una minaccia per i produttori di PC? Forse

Microsoft Surface non una minaccia per i produttori di PC? Forse

Secondo il fondatore di Acer l'annuncio di nuovi tablet Microsoft abbinati a sistemi operativi Windows 8 e Windows RT non porranno pressione sulle aziende produttrici di PC; i segnali tuttavia sono discordanti

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:34 nel canale Portatili
 

Le reazioni all'annuncio di Microsoft Surface, famiglia di soluzioni tablet basati su sistema operativo Windows 8 e Windows RT che l'azienda di Seattle si prepara a immettere sul mercato dal prossimo autunno, non sono ovviamente tardate a venire. Una delle più interessanti è quella di Stan Shih, fondatore di Acer e quindi direttamente impegnato nel settore dei tablet ad elevata diffusione.

Secondo Shih l'iniziativa di Microsoft mira non a porre pressione competitiva ma casomai a spingere i produttori di PC a sviluppare proprie soluzioni tablet basate su Windows 8 e su Windows RT, così che l'adozione di questo sistema operativo sia la più rapida possibile nel momento in cui verrà immesso in commercio. La spinta di Microsoft è quindi dettata dalla volontà di incrementare la quota di mercato complessiva delle aziende presenti nel settore e non mossa competitiva contro i partner produttori di PC.

Le soluzioni Surface troveranno quindi sbocco commerciale ma non rappresenteranno che una delle molte soluzioni tablet basate su OS Windows 8 e Windows RT. Il business Microsoft, in questo segmento del mercato, è infatti legato alla vendita di sistemi operativi e non di soluzioni hardware complete; per queste ultime è infatti necessario provvedere ad una serie di servizi che vanno dalla gestione della distribuzione all'assistenza post vendita che non sembrano poter essere giustificati per Microsoft in questa fase.

L'annuncio di Surface è in ogni caso destinato a generare ancor più interesse verso il mercato delle soluzioni tablet abbinate a sistemi operativi Windows 8 e Windows RT. Già in occasione del Computex 2012 di Taipei, all'inizio del mese di Giugno, tutti i principali player del settore avevano avuto modo di mostrare le proprie future soluzioni tablet attese al debutto per la fine dell'anno, basate proprio su questo OS.

Le considerazioni di Shih sono in buona parte condivisibili ma tralasciano, a nostro avviso, due elementi d'analisi molto importanti. Il primo è legato alla storia anche recente di Microsoft: le console Xbox, sviluppate da Microsoft tanto per la componente software come per quella hardware e indubbiamente capaci di ottenere un notevole successo di mercato in questi anni. Il secondo è Apple, azienda che sembra essere un po' il riferimento di Microsoft per quanto riguarda l'iniziativa Surface proprio per l'abbinamento tra hardware e software sviluppati internamente.

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
an-cic20 Giugno 2012, 14:45 #1
Vediamo se mi ricordo dove ho sentito dire questa frase in passato...........

- NOKIA : iPhone non è una minaccia... ed abbiamo visto come è finita
- NINTENDO: iOs - Android non è una minaccia per il mobile gaming... e vedo come invece stà andando


questa volta sarà forse il caso di chiudere i cancelli prima che tutti i buoi siano scappati?!?
AlanBoo20 Giugno 2012, 14:56 #2
beh considera che se MS fa la cosa giusta, manterrà solo queste 2 linee di prodotti che dovranno essere di medio/alto - alto livello

Poi ci sarà Sony / Nokia che faranno gli sboroni, Acer / Asus / Samsung con la plasticaccia / alluminio per differenti fasce di prezzo...

Quindi non la vedo male come cosa.
AlanBoo20 Giugno 2012, 14:59 #3
Ad ogni modo la cosa che mi attira di Surface più di tutti rispetto agli altri (anche se Sony tirerà fuori un coso in carbonio in linea con i Vaio a 1500€) è il NON avere software proprietario installato.

Ora mi ritrovo con un Vaio che non può essere aggiornato a Win8 perchè i driver non sono ancora usciti e chissà se usciranno
pabloski20 Giugno 2012, 15:09 #4
Originariamente inviato da: AlanBoo
è il NON avere software proprietario installato.




e da quando windows è opensource?
rollo8220 Giugno 2012, 15:10 #5
Originariamente inviato da: AlanBoo
Ad ogni modo la cosa che mi attira di Surface più di tutti rispetto agli altri (anche se Sony tirerà fuori un coso in carbonio in linea con i Vaio a 1500€) è il NON avere software proprietario installato.

Ora mi ritrovo con un Vaio che non può essere aggiornato a Win8 perchè i driver non sono ancora usciti e chissà se usciranno




cosa ci azzecca il software proprietario coi driver?
pabloski20 Giugno 2012, 15:17 #6
Cavolo, leggendo su alcuni forum, mi hanno fatto notare che il pad va in crash http://www.youtube.com/watch?v=jozT...tailpage#t=818s

Puro stile windows 98

Spero per loro che non funzionerà così pure quando arriverà nelle mani degli utenti.
the_joe20 Giugno 2012, 15:18 #7
Originariamente inviato da: AlanBoo
Ad ogni modo la cosa che mi attira di Surface più di tutti rispetto agli altri (anche se Sony tirerà fuori un coso in carbonio in linea con i Vaio a 1500€) è il NON avere software proprietario installato.

Ora mi ritrovo con un Vaio che non può essere aggiornato a Win8 perchè i driver non sono ancora usciti e chissà se usciranno


Scusa, ma a me i driver per 7/vista vanno bene anche sul Win8.....

Anzi, da quando ho messo Win8 64bit sul portatile HP6710s con un misero centrino T7700 e 2,5gb di ram il portatile è praticamente rinato, si avvia prima del mio telefono android e l'interfaccia è veloce come il vento.....
adapting20 Giugno 2012, 15:36 #8
Originariamente inviato da: pabloski
Cavolo, leggendo su alcuni forum, mi hanno fatto notare che il pad va in crash http://www.youtube.com/watch?v=jozT...tailpage#t=818s

Puro stile windows 98

Spero per loro che non funzionerà così pure quando arriverà nelle mani degli utenti.


Ho visto il keynote, è stato piuttosto dozzinale. Ballmer senza un briciolo di anima, sembrava che non gliene fregasse nulla. Poi spot (troppo lunghi!). Tablet che si impallano. Telecamere che opportunamente non fissano il tablet vista la malaparata. Roba che neanche i venditori del Folletto....
Family Guy20 Giugno 2012, 15:36 #9
Originariamente inviato da: rollo82


cosa ci azzecca il software proprietario coi driver?

credo si riferisca ai driver per il risparmio energetico / tasti personalizzati della tastiera che di solito sono specifici del produttore del notebook

in particolare quelli del risparmio energetico sono "tagliati" su misura per l'OS e spesso non vanno su altri sistemi
acerbo20 Giugno 2012, 15:47 #10
Il titolo della news è un insulto alla grammatica

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.