Eleganza e potenza per i notebook gaming di Gigabyte

Eleganza e potenza per i notebook gaming di Gigabyte

L'azienda taiwanese ha mostrato la propria nuova gamma di sistemi notebook gaming al CES 2017, puntando sulle caratteristiche tecniche dei componenti integrati abbinando un design che punta sull'eleganza

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:01 nel canale Portatili
GigabyteAorusNVIDIAIntelCoreKaby LakeGeForce
 

Il comparto del gaming PC su dispositivi mobile è da tempo al centro dell'attenzione degli appassionati di videogiochi: l'evoluzione tecnologica ha permesso di ottenere prodotti che a dispetto della loro trasportabilità non scendono a compromessi, in termini di prestazioni velocistiche, rispetto a quanto ottenibile con un sistema desktop.

Gigabyte offre sul mercato una completa gamma di notebook gaming, con prodotti sia proprio marchio sia appartenenti alla famiglia Aorus. Al CES 2017 di Las Vegas l'azienda taiwanese ha mostrato molti prodotti di questo tipo, tutti basati sui nuovi processori Intel Core della famiglia Kaby Lake e dotati di schede video appartenenti alla gamma NVIDIA GeForce GTX 1000 inclusa l'ultima arrivata GeForce GTX 1050Ti.

gigabyte_aero14_1.jpg (60379 bytes)

Molto interessante il modello Aero 14, caratterizzato come il nome lascia facilmente intendere da uno schermo da 14 pollici di diagonale con risoluzione di 2.560x1.440 pixel abbinato a scheda video NVIDIA GeForce GTX 1060. La caratteristica tecnica di spicco di questo prodotto è data dalla batteria integrata, da ben 94,24Wh di capacità e in grado di assicurare una elevata autonomia di funzionamento dichiarata sino a 10 ore. Le dimensioni compatte abbinate alla potenza di elaborazione rendono questo sistema notebook un prodotto adatto all'utente che ricerca una soluzione professionale, esteticamente curata e con design curato che possa soddisfare il videogiocatore ma che allo stesso tempo possa venir utilizzata come strumento di lavoro di tutti i giorni anche da un professionista. Il guscio superiore ha una finitura con superficie caratterizzata da una texture superficiale, proposta in 3 differenti colori (verde, arancione e bianco) così da adattarsi alle preferenze personali.

gigabyte_aorus_ces_1.jpg (98377 bytes)

Altra novità di Gigabyte è uno guardo verso il futuro, con un prototipo di sistema gaming di fascia alta che vedremo alla luce presumibilmente durante il Computex 2017 di Taipei a fine maggio quale prodotto pronto per la vendita. Si tratta di un portatile da gaming della famiglia Aorus, dotato di CPU Intel Core i7-7820HK con moltiplicatore sbloccato per l'overclock e di un sottosistema video che non è stato al momento ancora dichiarato ma che potrebbe vedere la presenza di due GPU top di gamma in configurazione SLI. Il tutto è abbinato ad uno schermo da 17 pollici di diagonale con risoluzione 4K e dimensioni complessive non così elevate pensando alla dotazione onboard.

gigabyte_aorus_ces_2.jpg (50935 bytes)

L'elemento tecnico più interessante riguarda però la tastiera, dotata di tasti meccanici a basso profilo che sono basati su switch Cherry e che integrano al proprio interno un sistema di retroilluminazione RGB di tipo completamente programmabile, sino al punto da poter assegnare a scelta un colore specifico a ciascuno dei tasti. A dispetto delle dimensioni contenute la risposta all'uso è quella di una tastiera meccanica tradizionale, molto interessante viste le dimensioni contenute.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick09 Gennaio 2017, 12:34 #1
nsomma.. potenza si.. la prima non saprei..
Tessa1ga09 Gennaio 2017, 13:00 #2
Ma la disponibilità il Italia? Sono interessato al Gigabyte aero 14, ma in giro si trovato solo quello con la vecchia gtx965m. Non dico di volere l'ultimissimo con la cpu kaby lake, ma almeno quello con la gtx 1060!!
Marko#8809 Gennaio 2017, 14:33 #3
Eleganza?
Il Picchio09 Gennaio 2017, 14:36 #4
Poi si piegano solo a guardarli
Tessa1ga09 Gennaio 2017, 16:46 #5
Ho visto alcune recensioni dell'aero 14, e sembra davvero ottimo. Il design non mi dispiace affatto, non è tamarro ma neanche "asettico" come quello di alcuni terminali considerati eleganti. Ribadisco che il suo difetto più grosso è reperire la versione con gtx 1060
poffarbacco09 Gennaio 2017, 23:39 #6
"eleganza"
benderchetioffender10 Gennaio 2017, 01:56 #7
Originariamente inviato da: poffarbacco
"eleganza"


s-y10 Gennaio 2017, 07:33 #8
beh relativamente alla media, ci sta

nota sugli switch della tastiera: se sono cherry originali sono gli ML, che sono unanimemente considerati peggiori di molti switch a membrana...

se fossero invece dei 'cloni' (ad es i kailh, che sono anche piu' adatti ad essere retroilluminati), potrebbero essere migliori, e anche con piu' varianti (i cherry sono solo tattili senza click ma ruvidi che meta' basta...)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^