Dell XPS 13 in bianco e con porte ''solo'' USB Type-C. Eccolo in alcune immagini

Dell XPS 13 in bianco e con porte ''solo'' USB Type-C. Eccolo in alcune immagini

Il CES 2018 di Las Vegas non è poi così lontano e Dell sembra essere già pronta. Un nuovo XPS 13 nella colorazione bianca è apparso in Rete in alcune immagini con però soluzioni di porte solo USB Type-C. Piacerà agli utenti questa soluzione?

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:21 nel canale Portatili
Dell
 

La fine e l'inizio dell'anno solitamente per la tecnologia è sinonimo di CES e sappiamo come alla fiera tecnologica di Las Vegas i produttori di PC, notebook e altro siano molto affezionati. In questo caso alcune immagini rubate circolanti in Rete sembrano anticipare e di molto quello che Dell potrebbe presentare durante la manifestazione americana. Sì, perché l'azienda sembra pronta a rinnovare la sua linea di notebook XPS con una versione da 13 pollici completamente rivista non solo in termini estetici ma anche e soprattutto per quanto riguarda l'hardware.

Il nuovo Dell XPS 13 apparso in Rete infatti mostra novità importanti per quanto concerne la connettività del nuovo notebook. In pratica quello che tutti hanno aspramente criticato ad Apple nei propri MacBook Pro sembra essere stato apportato anche in Dell. Parliamo della presenza di sole porte USB-C che fanno la loro comparsa nel nuovo modello di XPS 13 il quale però si mostra con una nuova livrea bianca.

In questo caso il prodotto è reale e Dell ha deciso di mostrarlo in anteprima ad alcuni giornalisti spiegando come il prodotto possederà la nuova ed ottava generazione dei processori Intel Core manterrà l'ormai conosciuto display "Infinity Edge" ossia praticamente senza cornici. L'ispirazione al Dell XPS 13 ma 2-in-1 permette al nuovo prodotto dell'azienda di affinarsi nelle dimensioni e soprattutto negli spessori riuscendo anche a divenire più bello nel design.

Differenze anche per il posizionamento della fotocamera per le videoconferenze che purtroppo viene ancora mantenuta nella parte bassa dello schermo ma spostata al centro della fascia inferiore. In questo caso presente un doppio sensore che permetterà lo sblocco del notebook con Windows Hello, anche se in questa prime fase, a detta dei giornalisti, il sistema non ha funzionato a dovere. Ottimi invece i materiali e molto bella la colorazione Alpine White che dovrebbe fare in suo debutto accanto alle già viste Silver e Rose Gold.

La novità però più importante e forse anche quella che farà storcere il naso agli utenti Windows è quella dell'eliminazione totale delle porte USB 3.0 classiche le quali saranno sostituite con tre porte USB-C sulla falsa riga di quanto fatto da Apple con i propri MacBook Pro. Non è tutto visto che l'azienda americana ha deciso anche di sostituire la scheda SD con un lettore per schede microSD. Scomparse completamente le porte Ethernet, uscite HDMI o VGA e qualsiasi porta "legacy".

Dell sembra voler seguire le scelte che tanto hanno fatto arrabbiare gli utenti Apple e forse il rinnovamento tecnologico sta anche in questo con un upgrade dei notebook che passa obbligatoriamente per il design, sempre più premium ma anche sottile e leggero, ma che di certo "forza" in alcuni aspetti come appunto quelli dell'uso di sole porte USB-C. Chissà come la prenderanno gli utenti?

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire10 Ottobre 2017, 14:41 #1
secondo me più bello nero
comunque ti pareva che ora tutti copiano apple con l'usb-c, tanto se il "popolo" ha accettato i MacBook Pro allora deve accettare anche gli altri
Lain8410 Ottobre 2017, 14:54 #2
Mi piace molto la linea XPS di Dell.
Ci sto facendo un pensierino magari per Natale.
Peccato che in azienda passino solo HP come PC di lavoro.
!fazz10 Ottobre 2017, 15:07 #3
Originariamente inviato da: Lain84
Mi piace molto la linea XPS di Dell.
Ci sto facendo un pensierino magari per Natale.
Peccato che in azienda passino solo HP come PC di lavoro.


portatile di per se stupendo ma imho completamente inadatto per un utilizzo lavorativo ok l'estrema trasportabilità unita ad un hardware di buon livello ma la necessita di dover utilizzare una miriade di adattatori lo rende scomodo per un utilizzo lavorativo molto meglio per quello i cari vecchi ultrabook latitude che non saranno così esteticamente di pregio ma almeno hanno tutte le connessioni che ti servono e la fondamentale porta dock
Cfranco10 Ottobre 2017, 15:09 #4
Più paghi meno hai

però è figo

Certo non lo puoi attaccare alla rete o a un monitor ma è un bel soprammobile per fare i fighi
Cfranco10 Ottobre 2017, 15:11 #5
Originariamente inviato da: !fazz
portatile di per se stupendo ma imho completamente inadatto per un utilizzo lavorativo


Ma vuoi mettere quanto è bello esibirlo in una riunione tra manager ?
dwfgerw10 Ottobre 2017, 15:42 #6
coperchio e base poco armoniosa quando chiuso, feritoie in basso e colore/materaile eorrendo, peggiorato notevolmente rispetto al suo predecessore, che prima ritenevo poter sfidare i macbook pro, questo decisamente indietro rispetto ai macbook di ultima generrazione.
Marko#8810 Ottobre 2017, 15:52 #7
Prima era un ottimo ultrabook, probabilmente il migliore in ambiente Windows.
Adesso non mi sentirei mai di prenderlo, niente USB A ed SD sono una porcata per il mio utilizzo.

Originariamente inviato da: Phoenix Fire
secondo me più bello nero
comunque ti pareva che ora tutti copiano apple con l'usb-c, tanto se il "popolo" ha accettato i MacBook Pro allora deve accettare anche gli altri

secondo me più bello nero
comunque ti pareva che ora tutti copiano apple con l'usb-c, tanto se il "popolo" ha accettato i MacBook Pro allora deve accettare anche gli altri


Quale popolo? Apple non fa numeri, il popolo sceglie Windows. Non basarti su quel che vedi su youtube, nel mondo reale i portatili Apple non sono così diffusi.

Originariamente inviato da: Cfranco
Più paghi meno hai

però è figo

Certo non lo puoi attaccare alla rete o a un monitor ma è un bel soprammobile per fare i fighi


A un monitor si, la thunderbolt supporta l'uscita video.
s-y10 Ottobre 2017, 15:59 #8
come da copione, le brutte abitudini vengono assorbite subito
ma alla fine è anche un modo per far girare il mercato (anche)
Phoenix Fire10 Ottobre 2017, 16:32 #9
Originariamente inviato da: Marko#88
Prima era un ottimo ultrabook, probabilmente il migliore in ambiente Windows.
Adesso non mi sentirei mai di prenderlo, niente USB A ed SD sono una porcata per il mio utilizzo.

secondo me più bello nero
comunque ti pareva che ora tutti copiano apple con l'usb-c, tanto se il "popolo" ha accettato i MacBook Pro allora deve accettare anche gli altri



Quale popolo? Apple non fa numeri, il popolo sceglie Windows. Non basarti su quel che vedi su youtube, nel mondo reale i portatili Apple non sono così diffusi.



A un monitor si, la thunderbolt supporta l'uscita video.

si ma quando apple fa una cosa (sia in ambito smartphone che notebook) dopo tutti a copiarla, vedi scomparsa del lettore disco, diminuzione progressiva porte, ecc.
se una cosa la fa apple, anche se molto criticata, alla fine vende comunque e dopo tutti la seguono per non essere da meno

ps nel tuo messaggio comunque qualcosa non va con i quote visto che la mia frase sembra la dici tu e poi è anche nel quote del mio messaggio
Marko#8810 Ottobre 2017, 17:12 #10
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
si ma quando apple fa una cosa (sia in ambito smartphone che notebook) dopo tutti a copiarla, vedi scomparsa del lettore disco, diminuzione progressiva porte, ecc.
se una cosa la fa apple, anche se molto criticata, alla fine vende comunque e dopo tutti la seguono per non essere da meno

ps nel tuo messaggio comunque qualcosa non va con i quote visto che la mia frase sembra la dici tu e poi è anche nel quote del mio messaggio


Sistemato.
Che quello che fa Apple poi venga preso come ispirazione siamo d'accordo....
ma "il popolo" ripeto non ha scelto nulla del genere, i macBook sono una minoranza rispetto agli altri. Per ovvi motivi aggiungo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^