AERO 15 è il notebook professionale di Gigabyte con cornici super sottili

AERO 15 è il notebook professionale di Gigabyte con cornici super sottili

Punta sull'abbinamento tra estetica curata e potenza di calcolo il nuovo notebook Gigabyte AERO 15, capace di una dimensione inferiore rispetto a quanto ci si attende da un modello con schermo da 15,6 pollici grazie alle cornici particolarmente sottili

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:21 nel canale Portatili
GeForceNVIDIACoreIntelGigabyteThunderbolt
 

Sarà in vendita sul mercato italiano dal mese di luglio, ad un listino ufficiale pari a 2.099€ IVA inclusa, il nuovo notebook Gigabyte AERO 15: si tratta di una proposta in alluminio tanto per lo chassis come per la cover, che abbina uno spessore contenuto a caratteristiche tecniche che ne fanno un notebook veloce e potente per la produttività personale.

gigabyte_aero15_1.jpg (45525 bytes)

La configurazione hardware è infatti incentrata sull'abbinamento tra CPU Intel Core i7-7700HQ e scheda video NVIDIA GeForce GTX 1060, grazie al quale è possibile garantire valide prestazioni velocistiche tanto con applicazioni di produttività personale come con software esigenti in termini di potenza di calcolo. La scheda video NVIDIA, inoltre, permette di assicurare prestazioni elevate con i giochi 3D, anche grazie alla scelta di utilizzare uno schermo da 15,6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD di 1920x1080 pixel.

gigabyte_aero15_2.jpg (63974 bytes)

Tra i restanti componenti segnaliamo memoria DDR4-2400, storage onboard con SSD da 512 Gbytes di capacità e presenza di connessione Thunderbolt 3. E' possibile collegare schermi esterni grazie alla presenza di una porta HDMI 2.0 e una mini Display Port 1.3, entrambe compatibili con schermi dalla risoluzione massima di 4K.

Lo schermo da 15,6 pollici è caratterizzato da cornici particolarmente sottili, pari a 5 millimetri: questo ha permesso di ottenere un ingombro complessivo del notebook che è comparabile a quello di un laptop tipico con schermo da 14 pollici di diagonale. Non solo: ogni schermo è certificato in fabbrica secondo gli standards X-Rite™ Pantone, così da assicurare una riproduzione fedele dei colori. Il peso è dichiarato in 2,1 Kg, mentre la batteria da ben 94 Wh dovrebbe permettere di assicurare elevata autonomia di funzionamento lontano dalla presa della corrente anche sfruttando la potenza di elaborazione dei componenti integrati.

gigabyte_aero15_4.jpg (45750 bytes)

gigabyte_aero15_3.jpg (56095 bytes)

Gigabyte ha voluto curare anche la personalizzazione estetica in AERO 15, offrendo 3 differenti finiture per il guscio dello schermo con i colori verde, arancio e nero offerti come opzione. La tastiera è retroilluminata e implementa LED RGB indipendenti per ciascuno dei tasti: grazie al software Gigabyte Fusion è pertanto possibile programmarne la retroilluminazione a seconda delle proprie preferenze personali.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ningen03 Luglio 2017, 09:10 #1
E' molto bello secondo me, ed è dotato di ottime caratteristiche che ti permetteranno di fare un po' di tutto, che sia esso un uso standard, o da lavoro o il gaming (visto che questo a differenza di altri notebook ha una scheda video dedicata decente) peccato per un prezzo decisamente alto. Di sicuro ha più senso rispetto a molti altri notebook, senza dover rinunciare ad un design leggero e sottile. Per chi se lo può permettere è un acquisto validissimo secondo me.
Opteranium03 Luglio 2017, 09:21 #2
non sembra affatto male https://www.notebookcheck.net/Gigab...w.215364.0.html

forse le temperature sono un po' elevate, del resto hanno voluto farlo sottiletta..
ing.leo03 Luglio 2017, 18:48 #3

FINALMENTE!

E' da oltre un mese che lo attendo...più che valida alternativa al DELL XPS15, superiore in tutto a parità di prezzo...
e anche il prezzo di listino non è elevatissimo rispetto alle caratteristiche, mi aspetto uno steet price sui 1800 e sarà mio...
ScaNicky03 Luglio 2017, 21:13 #4
Finalmente qualche grande produttore di portatili da gioco incomincia a portare i bordi sottili, dio solo sa con che coraggio uno spende oltre 2000 euro per vedere uno schermo con dei bordi in plastica larghi cm.
polmone05 Luglio 2017, 11:14 #5

Incerto per HD

Preso da un paio di giorni, la versione Italiana però monta un SSD M2 Sata...ovvero una M.E.R.D.A. mi aspettavo un NVMe di serie, visto che tutte le recensioni trovate in internet montano questo dispositivo...sto aspettando risposta da Gigabyte in merito, e capire se restituire il prodotto o spendere altri 250€ per un hd realmente performante, vista la macchina...deluso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^