Una nuova tastiera meccanica e un mouse da gioco da Corsair al CES

Una nuova tastiera meccanica e un mouse da gioco da Corsair al CES

K95 RGB Platinum è la nuova tastiera meccanica top di gamma di Corsair. Scimitar PRO RGB il nuovo mouse da gioco.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Periferiche
Corsair
 

Dotata di un elegante telaio in alluminio anodizzato spazzolato, K95 RGB Platinum offre elevata longevità secondo il comunicato stampa di Corsair, grazie anche alla presenza degli switch Cherry MX. Gli utenti possono scegliere tra gli switch Cherry MX RGB Speed, che si caratterizzano per forza di attuazione particolarmente bassa, e gli switch Cherry MX RGB Brown, che restituiscono invece feedback tattile.

Corsair K95 RGB Platinum

8 MB di memoria integrata, inoltre, consentono di memorizzare profili e macro senza la necessità di usare software esterni. K95 RGB Platinum vanta sei tasti dedicati alle macro, disposti in maniera accorta in modo da essere allo stesso tempo facilmente raggiungibili ed evitare pressioni involontarie.

Il nuovo LightEdge permette poi di configurare la retroilluminazione in maniera indipendente per ogni tasto. Una barra luminosa suddivisa in 19 zone differenti, inoltre, si colora in maniera speculare rispetto al resto della retroilluminazione. Corsair garantisce morbidezza e comfort attraverso un poggiapolsi studiato per ogni uso possibile e porta USB pass-through che permette, ad esempio, di collegare il mouse direttamente alla tastiera. Ci sono controlli multimediali dedicati, la possibilità di bloccare il tasto Windows e tasti per regolare la retroilluminazione. All'interno della confezione anche keycap speciali per garantire la migliore aderenza possibile per i tipi di gioco più veloci. K95 RGB Platinum sarà disponibile nel corso di gennaio.

Il mouse Scimitar PRO RGB, invece, si contraddistingue per il sensore ottico PMW3367 da 16 mila DPI sviluppato in collaborazione con Pixart. Gli utenti possono configurare la sensibilità con una precisione al DPI. La periferica, poi, consente di memorizzare fino a tre profili in relazione alla programmazione dei pulsanti e alle impostazioni di retroilluminazione RGB.

Corsair Scimitar PRO RGB

I 12 pulsanti laterali rendono Scimitar PRO RGB un mouse particolarmente congeniale soprattutto in abbinamento ai MOBA, sfruttando l'expertise accumulata da Corsair con l'apprezzato Scimitar RGB originale. Il refresh rate di questo mouse è di 1,000Hz/1ms. Scimitar PRO RGB sarà disponibile a breve presso i retailer di tutto il mondo ma, come nel caso della tastiera precedente, non ci sono ancora informazioni sul prezzo.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X3n006 Gennaio 2017, 16:56 #1
Uff, vorrei tanto che si concentrassero a fare tastiere meccaniche più silenziose e magari anche wireless, piuttosto che aggiungere tonnellate di led RGB che, a parte scimmiare le prime due settimane, non servono a nulla.
Varg8706 Gennaio 2017, 17:31 #2
Per la silenziosità basta aggiungere degli o-ring. Ho una K70 con Cherry MX red che faceva parecchio rumore. Con gli o-ring è diminuito moltissimo e non dà più fastidio anche se rimane più rumorosa di una tastiera a membrana. Chiaramente si riduce la corsa del tasto ma non è un problema.
Con una tastiera wireless, per quanto poco, aumenterebbe l'input lag quindi dubito ne facciano considerato il target medio di queste tastiere.
I led basta disabilitarli, sulla mia non sono mai stati accesi se non la prima volta che l'ho collegata.
X3n006 Gennaio 2017, 18:04 #3
Originariamente inviato da: Varg87
I led basta disabilitarli, sulla mia non sono mai stati accesi se non la prima volta che l'ho collegata.


A me le retroilluminazione è molto comoda, però in realtà basta di un colore solo, magari bianco. La cosa che scoccia è sapere che stai pagando una tastiera a albero di natale, e che costerebbe molto meno senza le feature da discoteca.

Io attualmente uso una logitech k800 che trovo fantastica, per dare un modello di riferimento.
s-y06 Gennaio 2017, 18:37 #4
da una parte (per quanto un prototipo, aspetto non indifferente) un laptop piu' che ardito
dall'altra una tastiera che e' il solito brodo, ormai
spetemo la prossima per sperare in qualcosa di nuovo in ambito tastiere (gaming o meno)
Shadow Man06 Gennaio 2017, 20:00 #5
mi spiace ma corsair come tastiere è da evitare, peggio della peste
Varg8706 Gennaio 2017, 20:56 #6
Originariamente inviato da: Shadow Man
mi spiace ma corsair come tastiere è da evitare, peggio della peste


Perchè? La K70 è una tastiera solida.
Sono altri i marchi da evitare. Personalmente eviterei Roccat che vende cinesate overprezzate.
Prima dell'attuale Steelseries Rival ho avuto un Roccat Kova+, che uso su un pc secondario senza pretese. Dopo poco più di un anno le plastiche han cominciato a sciogliersi, il tasto centrale ha smesso di funzionare ed il sensore ogni tanto scazza.
Mechano06 Gennaio 2017, 23:31 #7

Mazinga

Mamma mia quanto son brutte queste tastiere che sembrano quelle di Mazinga!

Io per fortuna ho preso una 88 tasti ISO UK compattissima senza fronzoli, manco l'illuminazione.

Mi ci faccio fare i caps personalizzati nel colore e nel layout doppio ITA+UK per scrivere e programmare...

Il resto non mi interessa. Immaggino i modder/gamer vadano pazzi per le tastiere appariscenti.
alexbands07 Gennaio 2017, 01:22 #8
Un giorno, spero mai, capirò che è sta moda che un pc da gioco deve essere addobbato per natale
monster.fx07 Gennaio 2017, 03:09 #9
Minimo costerà 200€.
Mi associo a chi come me odia le tamarrate.
Una tastiera con led bianchi o cmq meno vistosi costerebbe meno.

Cosa consigliate intorno gli 80€, anche nn meccanica , con tanti anti-ghost possibilmente sobria?
DrSto|to07 Gennaio 2017, 13:50 #10
Al giorno d'oggi non prenderei una tastiera estesa nemmeno se me la regalassero, è troppa la comodità aggiunta di una tastiera tenkey-less, sia nel gioco che nella produttività. Se proprio serve il tastierino numerico, perché lo si usa molto, lo si può prendere a parte.


Originariamente inviato da: monster.fx
Minimo costerà 200€.
Mi associo a chi come me odia le tamarrate.
Una tastiera con led bianchi o cmq meno vistosi costerebbe meno.

Cosa consigliate intorno gli 80€, anche nn meccanica , con tanti anti-ghost possibilmente sobria?


Se non hai problemi con il layout americano, questa: https://www.amazon.it/retroillumina...p;keywords=z-88
Retroilluminata RGB, ma puoi limitarti ad un colore per la sobrietà. Buona fattura, ne parlano tutti bene nelle recensioni che ho letto in giro (il nome della tastiera è E-element z-88).

Se invece quando scrivi devi cercare i tasti, fossi in te non spenderei più di 15 euro per una tastiera.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^