Netgear Orbi Pro, Arlo Go e Arlo Baby fra gli annunci a IFA 2017

Netgear Orbi Pro, Arlo Go e Arlo Baby fra gli annunci a IFA 2017

Sono stati tanti gli annunci e i lanci di Netgear a IFA 2017, con alcuni prodotti che avevamo già visto in altri contesti ma che vale la pena riprendere

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:21 nel canale Periferiche
Netgear
 

Durante la fiera berlinese Netgear ha portato diversi nuovi prodotti mettendone in evidenza tre. Gli annunci principali riguardano le famiglie Arlo e Orbi, rispettivamente di videocamere di sorveglianza dall'uso semplificato e di sistemi Wi-Fi ottimizzati con due o più dispositivi interconnessi per l'espansione della portata della rete. La famiglia Arlo si espande con i prodotti Netgear Arlo Go e Arlo Baby, mentre Orbi guadagna il nuovo modello Netgear Orbi Pro pensato per le aziende.

Netgear Arlo Go

A Berlino è stato annunciato il lancio sul mercato di Netgear Arlo Go, la prima videocamera di sorveglianza del produttore assolutamente indipendente: non ha bisogno di fili, né di una connessione di rete domestica per il funzionamento e per la connessione ad internet. Implementa uno slot per la scheda SIM, compatibilità con le reti 4G LTE e anche uno slot per schede di memoria. La Arlo Go sarà disponibile in Italia a partire da ottobre al prezzo di 429 euro.

Netgear Arlo Go è la videocamera Arlo più versatile visto che può essere posizionata praticamente ovunque, anche dove l'accesso a una rete Wi-Fi è limitato o inesistente, pur mantenendo tutte le caratteristiche distintive della famiglia. La configurazione è estremamente semplificata, mentre la gestione e la riproduzione dei video registrati possono essere eseguite con l'app mobile attraverso lo smartphone, o qualsiasi browser web via web-app.

Questo modello implementa un sistema audio a due vie (in riproduzione e registrazione) che permette all'operatore di "parlare" attraverso la telecamera e non manca la funzionalità RGB-IR per la visione notturna. Arlo Go è inoltre impermeabile, può salvare audio e video in locale tramite SD, dispone di feature avanzate come la notifica del movimento o di rumore e viene venduta con 7 giorni di registrazione gratuita al servizio in cloud fino a 5 telecamere collegate.

Netgear Arlo Baby

Il modello Netgear Arlo Baby è stato anch'esso lanciato sul mercato italiano durante l'evento tedesco. Al momento in cui scriviamo è già disponibile all'acquisto (online, e non) al prezzo di 329 euro. Si tratta di una videocamera di sorveglianza dall'aspetto giocoso, pensato per i genitori e per il controllo dei più piccoli. Integra un lettore musicale, sensori per monitorare la qualità dell'aria, temperatura, umidità e una luce notturna multicolore integrata.

Come ogni prodotto Arlo è possibile gestire la videocamera in remoto e visionare sul telefono tutti i video registrati e in tempo reale. Non mancano audio a due vie e la possibilità di registrare anche alla risoluzione Full HD (1080p). Per l'alimentazione si può fare affidamento al cavo o alla batteria ricaricabile integrata che consente di portare la piccola telecamera ovunque. Le videocamere Arlo Baby possono essere personalizzate con accessori che ne rendono l'aspetto meno asettico.

Ci sono infatti piccole cover che si rifanno al mondo animale per non spaventare i più piccoli: le Arlo Baby possono assumere le sembianze di simpatici pupazzi, come coniglietti, gattini o cagnolini. Il prodotto è compatibile con la visione notturna, avvisa di eventuali movimenti e suoni e contiene all'acquisto sette giorni gratuiti in cloud per immagazzinare tutti i video.

Netgear Orbi Pro

Il modello Netgear Orbi Pro è pensato per offrire alle aziende una connessione Wi-Fi affidabile e veloce attraverso un sistema Tri-band pensato per le piccole imprese. Utilizza la tecnologia brevettata FastLane3 costituita da tre componenti essenziali: Wi-Fi Tri-band con router AC3000 e satellite capace di coprire un'area di 450 metri quadrati (espandibile a 900 con ulteriori due satelliti), un collegamento dedicato dall'extender al router, e un design ottimizzato per l'antenna.

La peculiarità di Orbi Pro è che può generare tre reti indipendenti: l'Admin Network con i privilegi massimi; la Employee Network, per i dipendenti e per accedere ad alcuni dati aziendali, alle porte Ethernet o ad alcuni sistemi amministrativi della rete; la Guest Access Network, che è del tutto isolata dalle altre due reti ed è progettata per i clienti. L'accesso a internet è possibile attraverso un portale vincolato e per un periodo di tempo che può essere limitato dall'admin.

Orbi Pro garantisce un throughput massimo di 3 Gbps tramite rete AC, sette porte Gigabit Ethernet in presenza di un satellite (3 sul router e 4 sul satellite), facilità di posizionamento e di gestione e, come abbiamo detto poco sopra, la possibilità di definire 3 reti separate con SSID multipli. Netgear Orbi Pro sarà disponibile per le piccole imprese entro il mese prossimo.

Altri prodotti Netgear

Netgear ha parlato a IFA 2017 anche di altri prodotti della sua line-up, fra cui Netgear Nighthawk X6S Range Extender, extender Wi-Fi AC3000 con velocità di massimo 3 Gbps in Tri-band (1733 + 866 + 400), tecnologia MU-MIMO, processore quad-core, sei antenne ad alte prestazioni, 4 Gigabit Ethernet, porta USB ReadyShare e app Android per la gestione della rete. Integra anch'esso la tecnologia FastLane 3, ed è già disponibile sul mercato.

Netgear NightHawk X6S Router Wi-Fi è invece un router ad altissime prestazioni capace di raggiungere velocità di trasferimento di 4 Gbps (750 + 1625 + 1625). Anche in questo caso troviamo la tecnologia MU-MIMO, un processore dual-core a 64-bit da 1,8GHz, 5 porte Gigabit Ethernet (una WAN), sei antenne ad elevate prestazioni, due porte USB, supporto alla tecnologia Beamforming per ottimizzare i flussi. Anche questo prodotto è già disponibile sul mercato in Italia. 

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simone Mesca07 Settembre 2017, 13:13 #1
Sono MOLTO meravigliato e al contempo deluso dal fatto che un colosso come Netgear debba ancora presentare prodotti compatibili con il profilo FTTC 35b, in Italia attualmente 'tarato' fino a 200 Mega.
Saeba Ryo07 Settembre 2017, 21:58 #2
Io invece da HWUpgrade che scrive articoli incompleti. "Già disponibili in Italia"... A che prezzo? Perché me lo devo cercare su Google?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^