Cooler Master presenta nuovi MasterMouse MM520 e MM530, MasterPulse MH320 e MasterSet MM120

Cooler Master presenta nuovi MasterMouse MM520 e MM530, MasterPulse MH320 e MasterSet MM120

L’azienda taiwanese allarga la sua famiglia di periferiche gaming con il lancio ufficiale anche nel nostro paese di: MasterMouse MM520 e MM530, MasterPulse MH320 e MasterSet MM120.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:21 nel canale Periferiche
Cooler Master
 

Per dimensioni e forma, il nuovo MasteMouse MM520 è il successore dello Spawn, un claw grip particolarmente piccolo, ma leggermente differente in quanto a dimensioni e peso, mentre il nuovo MM530 riprende il design dei Mizar e Alcor, a loro volta basati sul design del famoso "Intellimouse".

Entrambi i dispositivi sono più evoluti rispetto ai modelli Cooler Master della generazione precendentie non solo considerando il sensore, ma anche per l'integrazione di grip laterali in gomma e per l'uso di plastica PBT in luogo dell'ABS per la scocca dei pulsanti principali.

Cooler Master MasterMouse MM520

Consulta la nostra guida sui migliori mouse per giocare
I due nuovi mouse di Cooler Master sono entrambi basati su una moderna piattaforma che comprende il sensore ottico Pixart 3360 lag-free 1:1, 12000 DPI regolabili on-the-fly, un quantitativo di memoria integrata pari a 512kB e switch Omron da 20 milioni di click di durata. In sostanza i due nuovi MasterMouse si differenziano tra loro per l’ergonomia.

Se MM520 è pensato per le impugnature ad artigilio (Claw), il MasterMouse MM530 è progettato invece impugnature a palmo (Palm). Seguendo le attuali tendenze del mercato anche i MasterMouse MM520 e MM530 integrano LED RGB personalizzabili.

Cooler Master MasterMouse MM520

Passando alle cuffie MH320, queste privilegiano il peso, di soli 280 grammi. Il microfono, a braccetto orientabile e ripiegabile, impiega una capsula bidirezionale che garantisce una maggiore sensibilità nella fase di acquisizione della voce, riducendo contemporaneamente qualsiasi rumore di fondo.

La cuffia offre un suono stereo a 2.0 canali con driver da 40 mm e doppio jack da 3,5 mm; i padiglioni auricolari sono chiusi posteriormente: questa caratteristica consente un maggiore isolamento dal rumore passivo.

Cooler Master MasterPulse MH320

Infine, MasterSet MS120 rappresenta la nuova combo che segue le famose soluzioni di Cooler Master Devastator e Octane. Comprende MasterKeys Lite L, una tastiera chiamata Mem-Chanical per le doti simulative di uno switch meccanico, sebbene sia basata su tecnologia a membrana. La nuova tastiera ha caratteristiche simili alla MasterKeys Lite L: offre infatti retroilluminazione RGB e antighosting a 26 tasti. I nuovi interruttori Mem-Chanical sono infatti progettati per simulare la corsa degli switch Cherry MX Blue, ovvero offrire un punto di commutazione tattile rilevabile con un click. La corsa totale è di 3,8 mm e si attivano a 1,8 mm.

Il mouse incluso nel set, inoltre, monta interruttori Omron certificati per 10 milioni di click e un sensore ottico PixArt 3050 da 3500 DPI, lo stesso usato nel mouse del Devastator II e del kit Octane. La forma è ergonomica per destrorsi e richiama le linee del Cooler Master Xornet, ma rispetto a quest'ultimo è stato reso più grande per renderlo adatto anche a un utilizzo Palm; infatti le dimensioni sono pari 118 x 78,5 x 39,5 mm. Anche nel mouse troviamo zone d'illuminazione RGB per seguire il design della tastiera.

Cooler Master MasterSet MS120

Tutti e quattro i modelli saranno disponibili a partire dalla metà del mese di Ottobre presso la rete ufficiale di distributori, rivenditori e shop online italiani di Cooler Master ad un prezzo al pubblico consigliato pari a 58 € IVA inclusa per MM530, 52 € IVA inclusa per MM520, 38 € IVA inclusa per le cuffie MH320 e 89 € IVA inclusa per il MasterSet MM120.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^