Burson Audio presenta un amplificatore per cuffie... da inserire nel PC

Burson Audio presenta un amplificatore per cuffie... da inserire nel PC

Curiosa scelta quella di Burson Audio, che propone un amplificatore per cuffie con DAC integrato che può essere inserito all'interno dello slot per i lettori ottici dei computer desktop. Prezzi a partire da 300$

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 19:01 nel canale Periferiche
 

Burson Audio ha presentato un nuovo amplificatore per cuffie e altoparlanti la cui particolarità è il fatto che può essere inserito all'interno di uno slot per unità ottiche di un computer da scrivania. Chiamato Burson Audio Play, sfrutta un DAC ESS Sabre e un amplificatore a componenti discreti in classe A (sostituibili).

All'interno del Burson Audio Play trovano posto un DAC ESS Sabre ESS9018 in grado di gestire musica in formato 32 bit / 384 kHz PCM oppure DSD256 (tramite DSD on PCM). Lo stadio di amplificazione di potenza è composto da una serie di componenti discreti in classe A, che permettono di ottenere fino a 2 W in uscita con cuffie con 16 Ω di impedenza e 100 mW con cuffie da 300 Ω. Questo significa che qualunque cuffia fino a 150 Ω dovrebbe essere facilmente gestita dall'amplificatore.

Il Burson Audio Play può essere utilizzato sia esternamente, come un qualunque amplificatore per cuffie discreto, sia internamente a un PC, grazie alle dimensioni compatte e alla presenza di un connettore di alimentazione apposito. In questo caso, però, bisogna preventivare un potenziamento del raffreddamento del computer: i consumi arrivano a 70 W e l'uso di uno stadio di amplificazione in classe A implica che una parte consistente di tale energia viene dissipata in calore.

Da non sottovalutare anche l'impedenza in uscita del connettore jack da 6,3 mm, pari a 8 Ω. Un'impedenza così alta può causare distorsione con le cuffie a più bassa impedenza e rendere meno precisi i bassi.

Burson Audio Play

Burson Audio afferma che questo prodotto non è destinato solo agli audiofili, ma anche ai giocatori che vogliano migliorare il suono della propria esperienza videoludica. L'integrazione di un connettore jack da 3,5 mm per un microfono va in effetti in questa direzione.

L'uso di un chip XMOS come controller USB garantisce piena compatibilità con Windows, macOS, Linux, iOS e Android.

Il Burson Audio Play è in fase di preordine a 299$ per la versione di base con 3 NE5532 e 2 NE5543 come amplificatori; numerose opzioni portano il prezzo fino a 549$. In tutte le versioni, esclusa quella di base, è presente un telecomando.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*21 Settembre 2017, 20:02 #1
loooooooooooooooooool
s-y21 Settembre 2017, 20:16 #2
periferica piuttosto curiosa
Maxt7521 Settembre 2017, 21:10 #3
Originariamente inviato da: s-y
periferica piuttosto curiosa


...specialmente in questo case
tony7321 Settembre 2017, 21:52 #4
Burson è una garanzia (ho la scheda sonora moddata a "discreti" Burson), i loro amplificatori da cuffia sono al Top. Se questo DAC fosse moddabile a discreti al posto degli orribili opamp potrei farci un pensierino...
luka73421 Settembre 2017, 23:08 #5
e sarà pure un garanzia burson ma 3 NE5532 e 2 NE5543 fanno abbastanza pietà. Va bene che il prodotto costa "solo" 300 euro però questi opamp li ho provati in un pre phono e un pre linea/ampli cuffia ed erano semplicemente orrendi. Dei banalissimi opa 134 da 5 euro suonano decisamente meglio.
s-y22 Settembre 2017, 05:09 #6
quello che non mi torna come 'concetto' sono 70w dentro il case di un pc
non ha molto senso

edit: cmq leggendo meglio ci può pure stare come concetto, per quanto roba molto molto di nicchia

nb: le news su roba di nicchia sono benvenute, lo scrivo sul serio e senza ironia
lorenzo2222 Settembre 2017, 08:13 #7
Cosa serve mettere un amplificatore in classe A in un PC con un consumo spropositato...
Opteranium22 Settembre 2017, 10:45 #8
Raffreddamento a liquido anche per l'amplificatore
deggial22 Settembre 2017, 11:41 #9
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
loooooooooooooooooool


seriamente non ho capito il senso del "loooool"
non ci vedo nulla di male... l'importante è non ascoltarci poi degli MP3 a scarsa qualità (e magari di Gigi D'Alessio)... ma questo, uno che spende 300€ per un amplificatore da PC, lo sa già.
Rafsky22 Settembre 2017, 17:22 #10
Originariamente inviato da: luka734
e sarà pure un garanzia burson ma 3 NE5532 e 2 NE5543 fanno abbastanza pietà. Va bene che il prodotto costa "solo" 300 euro però questi opamp li ho provati in un pre phono e un pre linea/ampli cuffia ed erano semplicemente orrendi. Dei banalissimi opa 134 da 5 euro suonano decisamente meglio.


Ma che stai a dì?! Intanto c'è un errore nel testo dell'articolo in quanto il 5543 non esiste sarà il 5534, versione mono del 5532, noto per la sua instabilità in unity gain, detto questo, non puoi swappare opamp e venirti a lamentare che suona male, il progetto del 5534/5532 è vecchio di più di 20 anni ed è ancora misure alla mano una degli operazionali migliori sopratutto oggi dove si trova a prezzi ridicoli, un OPA134 che è mono non rimpiazza un 5532 a meno di non accrocchiare uno zoccolo, cosa orribile, altra cosa, stai paragonando un prodotto d'elitè con uno che di elitè lo era 20 anni fa, considera che il 95% delle schede audio da pc hanno su i 4558 o 4560 (ottimi per carichi bassi ma pietosi per tutto il resto), in finale, 300 euro per quel coso, semplicemente uno sproposito! E non per i 5532/34 se ci fossero anche gli OPA627 per me sarebbe ancora troppo per un ampli da cuffie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^