YouTube ufficializza la nuova interfaccia grafica, e la Dark Mode

YouTube ufficializza la nuova interfaccia grafica, e la Dark Mode

Apparsa a più riprese sui webclient di alcuni utenti, la nuova interfaccia grafica di YouTube basata sul Material Design è stata finalmente ufficializzata dalla società

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Multimedia
GoogleYouTube
 

YouTube prepara da mesi un nuovo look per il client desktop, che è stato avvistato negli scorsi mesi a più riprese da diversi utenti. La nuova UI si baserà sul collaudatissimo Material Design, ormai punto di riferimento su Android per quanto riguarda l'aspetto estetico delle app, ed è stata ufficializzata da Google nelle scorse ore attraverso una nota pubblica rilasciata sul blog proprietario. Non si tratta, inoltre, solo di un cambiamento estetico, visto che la nuova UI dovrebbe facilitare l'introduzione di nuove feature.

Dark Mode

Il nuovo design è più moderno e minimalista, con l'obiettivo di dare al web-client di YouTube un aspetto "semplice, coerente e bello". Sono stati eliminati ad esempio gli elementi che delimitavano i diversi contenuti in favore di uno sfondo tutto bianco, così come le griglie delle anteprime dei video. L'app per il web utilizza inoltre il sistema di ombreggiature tipico del Material Design, e mantiene il grosso campo di ricerca sulla parte alta della schermata che consente una rapida navigazione attraverso i video del servizio.

Il Material Design consente inoltre di passare rapidamente alla attesissima Dark Mode (qui abbiamo spiegato come attivarla in anticipo), che offre uno sfondo oscurato per consentire una più efficace visione dei contenuti, senza distrazioni. Chi ha già ottenuto la nuova interfaccia utente può attivare la Dark Mode attraverso il nuovo menu dell'account utente.

Material Design non è di certo una novità in casa Google: è stato introdotto circa tre anni fa con Android 5.0 con l'obiettivo di realizzare un'interfaccia leggera, moderna, e soprattutto coerente fra tutte le applicazioni (anche quelle di terze parti) della piattaforma del robottino verde. Google ha poi iniziato ad usarlo e implementarlo anche sui propri servizi offerti sul desktop, e l'arrivo su YouTube era solamente una questione di tempo. Ad oggi manca su Gmail e Calendar, che sono stati aggiornati sul piano della grafica nel 2011.

Come al solito il roll-out dell'interfaccia grafica non avverrà istantaneamente per tutti gli utenti (noi ad esempio non lo abbiamo ancora ricevuto su diverse macchine), tuttavia gli utenti possono forzare l'attivazione utilizzando il link youtube.com/new. Tornare alla vecchia interfaccia grafica, per chi volesse farlo in questi primi tempi, sarà inoltre particolarmente semplice. I cosiddetti "early adopter" possono inoltre rilasciare un feedback, segnalando impressioni e suggerimenti alla stessa Google.

Sul post ufficiale leggiamo inoltre che la nuova UI si basa su un framework più rapido e moderno chiamato Polymer, che consente l'implementazione più rapida di alcuni tipi di feature. Polymer è il "responsabile" anche della nuova Dark Mode, che è solo la prima delle tante novità permesse dal nuovo framework e che verranno rilasciate nel prossimo futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TeenCool03 Maggio 2017, 18:24 #1
Si ma ci gira su Windows 10 S? LOL
TheBo03 Maggio 2017, 19:13 #2

il link è scorretto

il link alla nuova interfaccia è scorretto...è indicato come fose un subpath del dominio di HWU
Marko#8803 Maggio 2017, 19:50 #3
Se clicco sul mio utente in alto non c'è traccia della dark mode... torno all'estensione che usavo o c'è una spiegazione?
Varg8703 Maggio 2017, 21:47 #4
La finissero di modificarla in continuazione...è da un pezzo che alcune estensioni (Youtube+[Particle] nello specifico ma anche altre) non funzionano più e non vengono più aggiornate perchè non ha senso star dietro alle continue modifiche.
Ho dovuto reinstallare Greasemonkey con relativo script YoutubeCenter (developer perchè altrimenti non funziona).
Lwyrn03 Maggio 2017, 23:15 #5
La nuova interfaccia mi da una sensazione molto cheap. Sembra di stare su uno dei tanti siti aggregatori di video, mancano solo i banner pubblicitari in giro. Secondo me perde completamente la sua identità
[OzZ]04 Maggio 2017, 13:04 #6
per l'interfaccio dovrebbero prendere spunto dall'estensione yt+
comunque la modalità scura ci voleva, ma son altre cose che dovrebbero curare..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^