Ufficiale: Netflix aumenta il costo di due su tre piani d'abbonamento anche in Italia [AGG.]

Ufficiale: Netflix aumenta il costo di due su tre piani d'abbonamento anche in Italia [AGG.]

Il servizio per lo streaming video di serie TV e film, anche originali, si appresta ad aumentare il costo di due piani, sui tre offerti ai clienti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:41 nel canale Multimedia
Netflix
 

Netflix sta per aumentare il costo di due dei tre abbonamenti offerti. A dirlo è Mashable parlando solo del mercato americano, ma pare che il rincaro arriverà presto anche in Europa. Il piano d'abbonamento standard, che consente di visionare i contenuti contemporaneamente su due schermi, passerà da 9,99 dollari a 10,99 dollari, mentre il piano top di gamma che consente di visionare anche i contenuti in Ultra HD su quattro schermi contemporaneamente passerà da 11,99 a 13,99 dollari. Quello base da 7,99 dollari rimarrà invece invariato.

La compagnia ha commentato così l'indiscrezione: "Di tanto in tanto i piani e le strategie sui prezzi di Netflix vengono aggiornati, insieme all'aggiunta di serie TV e film esclusivi, di nuove feature e del miglioramento dell'esperienza d'uso generale di Netflix per aiutare i membri a trovare qualcosa di grandioso da guardare in maniera più veloce che mai". Non si tratta quindi di una smentita, né di un politico "no comment", ma nemmeno dell'ufficializzazione della notizia che comunque sospettiamo che arriverà in tempi particolarmente brevi rispetto ad oggi.

L'ultimo rincaro di Netflix risale al 2015, e ha coinvolto negli USA l'abbonamento standard che passava da 8,99 a 9,99 dollari. Considerando la grande competitività del settore negli ultimi anni è chiaro che i colossi dello streaming musicale non possono aumentare in maniera sensibile i prezzi dei propri abbonamenti, tuttavia pare che la crescita dei servizi imponga anche frequenti ritocchi ai vari listini. Netflix ha investito circa 7 miliardi di dollari sui contenuti che verranno pubblicati nel 2018, una spesa di circa 1 miliardo superiore rispetto all'anno precedente.

Anche i concorrenti del resto hanno messo pesantemente mano al portafogli, con Amazon che ha promesso che troverà la formula per portare agli utenti un nuovo Game of Thrones e un piccolo sovrapprezzo è probabilmente la mossa giusta per migliorare qualità e quantità dei contenuti, proponendo all'utente finale una scelta più vasta. In Italia possiamo dormire sonni tranquilli? La risposta è purtroppo negativa, anche se non c'è ancora certezza: in Olanda si potrebbe passare da 9,99 a 10,99 euro per il piano Standard e da 11,99 a 13,99 euro per quello Premium.

Aggiornamento

Netflix ha appena chiarito anche quella che sarà la situazione in Italia specificando che non è previsto un cambiamento di prezzo nel nostro piano base da uno schermo, che resta di 7,99 euro al mese. Dal 9 ottobre, invece, per il piano Standard (che permette di poter vedere Netflix su due dispositivi contemporaneamente, incluso l’HD dove disponibile) e per il piano Premium (che permette di vedere fino a quattro schermi contemporaneamente, HD e UHD incluse ove disponibili) è previsto un leggero aumento: di 1 euro, quindi 10,99 euro per il piano Standard e di 2 euro, quindi 13,99 euro per il piano Premium. 

La compagnia specifica inoltre che:

"Il 9 ottobre scattano i nuovi prezzi per chi non è ancora abbonato, mentre gli utenti Netflix riceveranno, a partire dal 19 ottobre, la notifica dell’aumento, almeno 30 giorni prima del loro ciclo di fatturazione, o di quando leggono la notifica.  Saranno avvisati sia via email che tramite la piattaforma. Quindi il cambio effettivo sui singoli abbonati si svolgerà nel corso dei prossimi mesi. Come sempre, gli utenti possono vedere le info sul prezzo nel loro account setting di Netflix".

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarSide06 Ottobre 2017, 10:52 #1
In Italia sono già molto vicini alla soglia psicologica che ti porta a scegliere l'underground invece del pagamento di una sottoscrizione mensile.

Se da 10€ passi a 12-13€, iniziamo a superare i 150€/anno e le cose si fann ancora più difficili. Soprattutto se paghi già un account Amazon Prime in cui è incluso Prime Video
Mparlav06 Ottobre 2017, 10:53 #2
Se gli aumenti di Netflix andranno di pari passo con la quantità e qualità dei servizi offerti, non intaccheranno la base di abbonati.

Altrimenti la concorrenza, vedi Amazon Prime Video o Sky NowTV, è sempre in agguato.
Marko#8806 Ottobre 2017, 11:02 #3
Originariamente inviato da: WarSide
In Italia sono già molto vicini alla soglia psicologica che ti porta a scegliere l'underground invece del pagamento di una sottoscrizione mensile.

Se da 10€ passi a 12-13€, iniziamo a superare i 150€/anno e le cose si fann ancora più difficili. Soprattutto se paghi già un account Amazon Prime in cui è incluso Prime Video


Non sono granchè aggiornato su Prime Video, i primi tempi il catalogo faceva ridere...poi ammetto di non averci più guardato, Netflix mi soddisfa ampiamente.
WarSide06 Ottobre 2017, 11:03 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
Non sono granchè aggiornato su Prime Video, i primi tempi il catalogo faceva ridere...poi ammetto di non averci più guardato, Netflix mi soddisfa ampiamente.


Sta crescendo molto velocemente, ma non è ancora alla portata di netflix.
MA Amazon è Amazon, è una schiacciasassi...
Rei & Asuka06 Ottobre 2017, 11:05 #5
Se me lo aumentano, disdico.
Non per altro, ma la soglia pricologica dei 10€ non voglio infrangerla... O metto la base da 7.99€, ma non ricordo come si vedono i video.
Su Prime Video infatti alcune cose ci sono, se mettono un pò più di anime, mi faccio bastare quello...
atomico8206 Ottobre 2017, 11:11 #6
finchè mi daranno la possibilità di condividere l'account in 4 la cosa non è così tragica. Premettendo però che questi aumenti non siano una cosa che faranno ogni anno.
Skelevra06 Ottobre 2017, 11:15 #7
Con together price lo si paga 3-4€ al mese, ancora abbondantemente fattibile
leoben06 Ottobre 2017, 11:20 #8
Originariamente inviato da: atomico82
finchè mi daranno la possibilità di condividere l'account in 4 la cosa non è così tragica. Premettendo però che questi aumenti non siano una cosa che faranno ogni anno.


Inizio anch'io a pensare di condividere l'account, visto che lo permettono. Ho la versione per il 4k, quindi se trovo amici interessati sono quei 3/4€ ciascuno al mese.
Amazon Prime l'ho appena disdetto. Quasi zero i contenuti PrimeVideo, visto che il 90% sono in inglese sottotitolato e di quei pochi in italiano si salva poco (giusto la serie dei vecchi di TopGear). Il servizio Amazon sempre più scadente (troppi prodotti in consegna rapida 3 giorni anche se sei Prime) mi ha fatto decidere di risparmiare 20€ di iscrizione. Aspetterò un giorno in più per la consegna del corriere...
]Rik`[06 Ottobre 2017, 11:21 #9
confrontare netflix a prime video fa decisamente ridere, il servizio di amazon ha un catalogo che definire ridicolo al momento è riduttivo...
cacchio mi aumentano di 2€ una cosa che divido in 4, 'sti 50 centesimi andranno ad intaccare decisamente il mio budget mensile, finirò a pane e cipolle!
The_ouroboros06 Ottobre 2017, 11:21 #10
Originariamente inviato da: WarSide
In Italia sono già molto vicini alla soglia psicologica che ti porta a scegliere l'underground invece del pagamento di una sottoscrizione mensile.

Se da 10€ passi a 12-13€, iniziamo a superare i 150€/anno e le cose si fann ancora più difficili. Soprattutto se paghi già un account Amazon Prime in cui è incluso Prime Video


solita mentalita' italiana.
E prime non mi pare abbia tutta sta selezione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^