Sony LF-S50G, un altoparlante smart con assistente vocale

Sony LF-S50G, un altoparlante smart con assistente vocale

Sony ha presentato diversi nuovi dispositivi a IFA di Berlino, tra cui un avveniristico altoparlante smart e le nuove cuffie della serie 1000X

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:41 nel canale Multimedia
Sony
 

LF-S50G è un altoparlante a 360° che permette agli utenti di accedere con immediatezza alle informazioni online e di godere di un suono di alta qualità grazie all'elegante speaker compatto. Sony, durante il suo evento di presentazione a IFA, lo ha paragonato a Google Home, ma LF-S50G consente anche di interagire tramite gesture e gode del supporto Google Assistant, il quale consente all'utente di richiedere vari tipi di assistenza.

Grazie all'assistente vocale integrato in questo altoparlante smart, dunque, non è più necessario utilizzare lo smartphone per reperire informazioni o accedere a internet: diverse funzioni possono essere abilitate semplicemente richiedendole al dispositivo dopo aver detto "Ok, Google". LF-S50G consente, quindi, di gestire gli appuntamenti futuri tramite il calendario, ricevere informazioni sulle condizioni meteo o sull'attualità, pianificare delle attività e tutto ciò che è possibile realizzare tramite Google Assistant.

Sony LF-S50G

Sony LF-S50G

Google Assistant su S50G inoltre permette di gestire, sempre tramite la voce e sempre tramite l'altoparlante, altri dispositivi smart compatibili con questa piattaforma come Chromecast built-in, Nest, Philips Hue e IFTTT. Quindi, ad esempio, di regolare la temperatura dell'ambiente o di accendere o spegnere le luci.

Il sistema è dotato di due camere audio in grado di propagare il suono in due direzioni diverse. Questo consente all'altoparlante di garantire una consistenza del suono eterogenea con un effetto stereo altrimenti difficilmente applicabile a speaker di queste dimensioni.

S50G si forma di un altoparlante full-range, di un subwoofer per i bassi e di un diffusore omnidirezionale per diffondere il suono in tutto l'ambiente. E' inoltre in grado di connettersi con altri dispositivi sulle reti Bluetooth, NFC e Wi-Fi.

A Berlino Sony ha curato anche la famosa serie 1000X, arricchendola con tre nuove cuffie che vantano l'uso di tecnologia di cancellazione del rumore di ultima generazione. Modello di punta sono gli auricolari totalmente wireless WF-1000X, completamente privi di cavi e perfettamente adattabili alle orecchie. Il driver da 6 mm assicura un suono dinamico, nonostante le dimensioni ridotte. Le cuffie si accendono automaticamente non appena vengono estratte dalla custodia e si collegano all’ultimo dispositivo cui erano abbinate, eliminando qualsiasi tempo di attesa.

Sony LF-S50G

Sony WF-1000X

Le WI-1000X dispongono, invece, dell'archetto per la nuca e di un sistema di gestione dei cavi a zip. Inoltre, tramite vibrazioni, avvisano l'utente di eventuali chiamate in arrivo. L'autonomia di questo dispositivo, secondo Sony, corrisponde a un massimo di 10 ore in modalità wireless oppure a 14 ore via cavo. Il sistema driver ibrido con BA e le unità driver dinamiche da 9 mm assicurano inoltre una qualità ottimale del suono, accompagnata da altre specifiche audio come Audio ad Alta Risoluzione, LDAC, DSEE HX e S-Master HX.

Sony LF-S50G

Sony WI-1000X

Le WH-1000XM2, invece, sono le nuove cuffie premium NC a padiglione caratterizzate da innovative funzionalità multiple e da ampia autonomia. In questo caso Sony parla di 40 ore per l’utilizzo via cavo e 30 ore in modalità wireless. Inoltre, grazie all’opzione Quick Charging, è possibile guadagnare 70 minuti con soli 10 minuti di ricarica.

Inoltre, queste cuffie, così come le WI-1000X, godono dell'avveniristica tecnologia “Atmospheric Pressure Optimising”, che individua la pressione dell’aria circostante attraverso dei sensori e ottimizza di conseguenza la cancellazione del rumore.

Sony LF-S50G

Sony WH-1000XM2

Queste due nuove funzioni di ascolto intelligente utilizzano la tecnologia Sense Engine che integra le tecniche proprietarie di elaborazione del segnale audio e di analisi di Sony.

Tramite l'app Headphones Connect, inoltre, l'utente può controllare liberamente i suoni dalle cuffie: consente di personalizzare le impostazioni di cancellazione del rumore e altre funzionalità per personalizzare l’esperienza di ascolto.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^