Rogue One A Star Wars Story: come sono stati realizzati i volti in CGI [ATTENZIONE, SPOILER]

Rogue One A Star Wars Story: come sono stati realizzati i volti in CGI [ATTENZIONE, SPOILER]

Il regista Gareth Edwards ha recuperato del materiale mai visto pubblicamente proveniente da Una Nuova Speranza. Attenzione, la news contiene SPOILER.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:52 nel canale Multimedia
DisneyStar Wars
 

Rogue One A Star Wars Story è l'attesissimo film uscito nella scorsa settimana con grande apprezzamento da parte della critica e del pubblico. Per la prima volta arriva un film stand-alone all'interno della famosissima serie ideata originariamente da George Lucas. Nonostante questo, tuttavia, il regista Gareth Edwards ha voluto recuperare del materiale dall'Episodio IV, Una Nuova Speranza, in modo da rendere alcune scene di Rogue One il più credibili possibile.

In Rogue One ci sono almeno quattro personaggi realizzati in grafica computerizzata attraverso materiali provenienti da una Nuova Speranza, come il Governatore Tarkin. Nel film del 1977, infatti, questo personaggio era interpretato da Peter Cushing, attore britannico morto nel 1994. Ma la presenza di Tarkin era cruciale per le vicende narrate da Rogue One, che ricordiamo essere un prequel rispetto a Una Nuova Speranza.

Per riprodurre Tarkin sono state usate avanzate tecniche di performance capture per quanto riguarda la produzione delle espressioni facciali, mentre la pelle del defunto attore è stata riprodotta con una texture realizzata digitalmente. Il lavoro più difficile in questo processo è quello che riguarda l'applicazione della luce, con gli artisti che hanno dovuto adattare la luce digitale a quella reale presente nel resto della scena.

Ma la feature digitale più sorprendente in assoluto riguarda la presenza di Garven Dreis e Jon Vander, i famosi Capo Rosso e Capo Oro di Una Nuova Speranza, anche all'interno del nuovo Rogue One, nello specifico nella spettacolare battaglia di Scarif. I due sono veramente molto simili rispetto agli attori originali al punto che è praticamente impossibile distinguere la loro natura digitale anche per lo spettatore più attento.

Capo Rosso e Capo Oro

Capo Rosso e Capo Oro in Star Wars: Una Nuova Speranza

Gareth Edwards ha rivelato in un'intervista a RadioTimes di essere riuscito a ricostruire i due partendo da sequenze di Una Nuova Speranza mai distribuite pubblicamente e ritrovate allo Skywalker Ranch durante la fase di ricerca propedeutica alla realizzazione del film.

"Andavamo in giro alla ricerca di vecchi modellini del Millennium Falcon o delle prime giacche di Han Solo quando ci siamo imbattuti in alcune videocassette", ha detto Edwards. "Ma che film saranno questi? Oh, è proprio Star Wars".

Edwards dice che quelle videocassette non sono state utilizzate in seguito perché non digitalizzate. Ma si trattava di negativi originali di Una Nuova Speranza con scene inedite con i due piloti, poi tagliate nella versione finale del film. Le scene in questione riguardavano proprio la storica battaglia finale alla Morte Nera.

A quel punto Edwards ha cercato di capire come recuperare quelle immagini e inserirle in Rogue One. Con l'aiuto della Industrial Light and Magic, ovvero la società che si occupa di tutti gli effetti speciali dei film di Star Wars, Edwards ha ritagliato i due per inserirli all'interno dei cockpit delle navi spaziali di Rogue One.

Un lavoro notevole, anche perché poteva essere realizzato in molto meno tempo ricorrendo a nuovi attori. Ma così si sarebbe perso una parte del fascino rispetto alle origini della serie. Per i fan è un piacere rivederli anche perché i due morirono proprio nella battaglia di Yavin alla Morte Nera alla fine di Una Nuova Speranza.

Naturalmente non tutti noteranno la presenza di Garven Dreis e Jon Vander, ma questa è una delle tantissime citazioni ai vecchi Star Wars che gli autori di Rogue One hanno inserito nel film come dedica agli appassionati della saga. Per la prima volta abbiamo un film di Star Wars non raccontato dalla prospettiva di uno dei membri della famiglia Skywalker, ma questo non vuol dire che Rogue One non sia uno Star Wars, anzi l'obiettivo con questo film è proprio quello di catturare la vera essenza di Star Wars.

"Durante la prima mondiale di Rogue One a Los Angeles c'è stato un grande applauso improvviso", ha detto Edwards nell'intervista, riferendosi alla scena con i due piloti dell'Alleanza Ribelle. "È stato l'unico momento della proiezione in cui ho alzato i pugni al cielo".

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav19 Dicembre 2016, 17:04 #1
Le sequenze di Tarkin sono le più lunghe, quindi l'occhio si ferma di più a notare i particolari. Nella prima scena ho trovato il viso molto ben realizzato, ma i movimenti un po' troppo "ingessati".
Poi ho riguardato meglio quelle dell'attore Peter Cushing nel primo film, ed effettivamente il personaggio ha proprie queste movenze un po' "rigide".
Quindi un plauso per la realizzazione tecnica davvero impegnativa.

Quelle dei piloti sono in scene concitate, difficile pensare ai "difetti", stai lì tutto gasato a pensare agli X-Wing

P.S.: Il film è godibile, nessun spoiler, ma secondo me è poco adatto ai bambini.
TheZeb19 Dicembre 2016, 18:10 #2
Tarkin è in CGI ? porca eva, a me sembrava vero , complimenti !
ronthalas19 Dicembre 2016, 18:28 #3
[SPOILER]

non sapevo che Tarking fosse stato fatto in digitale, come nemmeno di capo rosso e oro, ma ho avuto piacere di rivederli nel loro contesto storico, con sorpresa soprattutto per i due piloti.
Anche i due farabutti di Mos Eislei (quelli del "non mi stai a genio" rivolti a Luke, ep 4) fanno la loro parte anche se non in senso funzionale, fanno solo da contorno, ma trasmettono bene la fama di ambiente malfamato.
E Leila non è digitalizzata? Ne son passati di anni per lei, eppure l'hanno resa uguale al '77... E la mitica Corvetta Corelliana che se ne va di tutta fretta...

in ogni caso, fantastico lo jedi cieco e l'amico col mitragliatore laser che non so se fa più Rambo o lo sparachiodi di Quake.
ninja75019 Dicembre 2016, 19:16 #4
anche la principessa leia "giovane"
TrudTilp19 Dicembre 2016, 19:23 #5
Un film spettacolare. Mi è parso di tornare bambino per un paio d'ore.
Riesce a catturare davvero tutta l'essenza di Star Wars.
Dei due mitici Capo Oro e Rosso, devo esser sincero. Non ci avevo fatto caso ma mi erano subito balzati agli occhi quando sono comparsi.
Il Governatore Tarking si vede lontano un km che è in digitale ma proprio perché è fin troppo dettagliato nella pelle, nei capelli... E' spettacolare!! Però sì, il digitale in questo caso non so dire se è stato usato bene o male.
Con questa pellicola hanno aperto le strade all'immortalità degli attori...o almeno della loro immagine.
Comunque, un fil da vedere. Uno spettacolo per gli occhi di chi è cresciuto con Star Wars!!!
D4N!3L319 Dicembre 2016, 19:25 #6
Originariamente inviato da: ronthalas
[SPOILER]

non sapevo che Tarking fosse stato fatto in digitale, come nemmeno di capo rosso e oro, ma ho avuto piacere di rivederli nel loro contesto storico, con sorpresa soprattutto per i due piloti.
Anche i due farabutti di Mos Eislei (quelli del "non mi stai a genio" rivolti a Luke, ep 4) fanno la loro parte anche se non in senso funzionale, fanno solo da contorno, ma trasmettono bene la fama di ambiente malfamato.
E Leila non è digitalizzata? Ne son passati di anni per lei, eppure l'hanno resa uguale al '77... E la mitica Corvetta Corelliana che se ne va di tutta fretta...

in ogni caso, fantastico lo jedi cieco e l'amico col mitragliatore laser che non so se fa più Rambo o lo sparachiodi di Quake.


Certo che è digitale anche Leia, secondo me però è meglio di Tarkin, forse perché si vede per pochissimo.
Tarkin comunque l'ho visto dopo un nano-secondo che era in digitale (anche perché sarebbe impossibile con l'attore vero), le movenze son realizzate benissimo ma hanno comunque un qualcosa che non le rende perfettamente umane.
BlueKnight19 Dicembre 2016, 19:36 #7
No ma siete seri?!
Le riproduzioni di Tarkin e Leila in CG erano talmente penose che durante il film io e i miei amici ci siamo girati a guardarci in faccia!
Speravo vivamente dentro di me che le Industrial Light & Magic non fossero coinvolte perché prese, non so, dal montaggio di Episodio VIII !
Il primo sembrava Gollum (tra l'altro oltre a esser stato riprodotto male, sembrava visibilmente più giovane dell'attore originale, almeno una decina di anni!), Leila invece sembrava fatta di gomma!

Il Corvo che é un film di non so più neanche quanti anni fa é lavorato decisamente meglio!
Swarzy riprodotto da giovane in Terminator é realizzato meglio!
Paul Walker nell'ultimo FF é realizzato meglio!

Bel film, ma la riproduzione di questi 2 personaggi mi ha deluso molto!
JJDanziger19 Dicembre 2016, 20:08 #8
Originariamente inviato da: BlueKnight
No ma siete seri?!
Le riproduzioni di Tarkin e Leila in CG erano talmente penose che durante il film io e i miei amici ci siamo girati a guardarci in faccia!
Speravo vivamente dentro di me che le Industrial Light & Magic non fossero coinvolte perché prese, non so, dal montaggio di Episodio VIII !
Il primo sembrava Gollum (tra l'altro oltre a esser stato riprodotto male, sembrava visibilmente più giovane dell'attore originale, almeno una decina di anni!), Leila invece sembrava fatta di gomma!

Il Corvo che é un film di non so più neanche quanti anni fa é lavorato decisamente meglio!
Swarzy riprodotto da giovane in Terminator é realizzato meglio!
Paul Walker nell'ultimo FF é realizzato meglio!

Bel film, ma la riproduzione di questi 2 personaggi mi ha deluso molto!


Concordo. Si vedeva troppo che Tarkin e Leila erano digitali, e proprio perché tutti gli altri casi che hai citato sono venuti molto meglio è strano che in Rogue One non si siano impegnati.
ninja75019 Dicembre 2016, 20:58 #9
Originariamente inviato da: BlueKnight
Leila invece sembrava fatta di gomma!


si sembrava tipo piena di boxot
CYRANO19 Dicembre 2016, 21:36 #10
Io ho trovato taskin davvero troppo finto , anche Leila non mi è piaciuta.
Molto meglio la senatrice gnocca ...



Codbddodnoddnvividsosnc

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^