Disney Research mostra Touchè, nuova frontiera per il touch

Disney Research mostra Touchè, nuova frontiera per il touch

Disney Research mostra Touchè, tecnologia che permette di andare ad estendere le funzionalità delle normali interfacce touchscreen

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 17:05 nel canale Multimedia
 

Disney Research ha annunciato una nuova interfaccia che permette di andare ad estendere le funzionalità del touchscreen, tecnologia oramai diventata standard per l'interazione con smartphone. Prende il nome di Touchè e permette, a conti fatti, di andare ad aumentare le implementazioni del normale touchscreen, espandendone pertanto gli scenari di impiego.

Touchè funziona riconoscendo in modo capacitivo i segnali attraverso differenti frequenze, laddove il sistema attuale è in grado di funzionare su di una sola frequenza. Questa tecnologia, che risponde al nome di Swept Frequency Capacitive Sensing (SFCS), permette di riconoscere come si interagisce con oggetti, non limitandosi quindi la semplice tocco.

Secondo quanto riportato da Disney Research stessa, questa tecnologia potrebbe essere integrata all'interno di oggetti per il controllo di determinate azioni ma non solo. Il video a seguire mostra nel dettaglio il funzionamento della nuova tecnologia:

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mith8908 Maggio 2012, 17:18 #1
mai saputo che la disney avesse dei laboratori di ricerca! e sfornano pure cose interessanti
Raghnar-The coWolf-08 Maggio 2012, 17:38 #2
non ho capito come dovrebbe sentire il corpo...
AnonimoVeneziano08 Maggio 2012, 17:43 #3
Interessante, sembra basato su una specie di machine learning , ma mi chiedo se applicato a un utente differente dalla persona su cui il dispositivo ha fatto il training ci possano essere dei problemi nel riconoscimento, comunque molto interessante.
paolomarino08 Maggio 2012, 18:18 #4
il divano touch è il device DEFINITIVO !!!
Rubberick08 Maggio 2012, 18:52 #5
Originariamente inviato da: AnonimoVeneziano
Interessante, sembra basato su una specie di machine learning , ma mi chiedo se applicato a un utente differente dalla persona su cui il dispositivo ha fatto il training ci possano essere dei problemi nel riconoscimento, comunque molto interessante.


penso che i pattern nonostante parzialmente differenti siano simili
Koros7608 Maggio 2012, 19:59 #6
bello l'iDivano...sara' un caso che il pc usato nella dimostrazione sia un Mac e appaia anche l'iPhone???
pabloski08 Maggio 2012, 20:03 #7
Originariamente inviato da: Koros76
bello l'iDivano...sara' un caso che il pc usato nella dimostrazione sia un Mac e appaia anche l'iPhone???


niente di strano, moltissimi ricercatori e creativi usano i mac
Sevenday08 Maggio 2012, 21:42 #8
Guarda Disney che ti combina...
diomorgan09 Maggio 2012, 00:55 #9
l'idea é ottima, ma puó funzionare solo se precisissima...
Phoenix Fire09 Maggio 2012, 08:42 #10
Originariamente inviato da: paolomarino
il divano touch è il device DEFINITIVO !!!


La Disney è sempre avanti, ma quali schermi touch olografici stile Minority Report, il divano è il futuro

più seriamente, pure secondo me è un idea molto interessante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto