Da Apple il nuovo Mac OS X Mountain Lion e altre novità - TGtech

Da Apple il nuovo Mac OS X Mountain Lion e altre novità - TGtech

Da Apple il nuovo Mac OS X Mountain Lion e altre novitÓ; Apple chiede a Samsung 2,5 miliardi di dollari; Canon: ecco EOS M, la nostra mirrorless; Huawei: finalmente Ascend P1 in Italia; Company of Heroes 2: sistema ColdTech per il meteo

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:25 nel canale Multimedia
 

Si chiude una settimana importante per gli utenti Apple, infatti la casa di Cupertino ha reso disponibile Mac OS X Mountain Lion, la nuova versione del sistema operativo. Ma in TGtech di questa settimana Andrea Bai ci parla anche di altre importanti novitÓ che giungono sempre dalle parti di Apple. La stessa Apple Ŕ anche protagonista di una controversia che sicuramente non si concluderÓ a breve: il colosso di Cupertino chiede a Samsung in risarcimento di ben 2,5 miliardi di dollari; per i dettagli ascoltate Alessandro in video.

Con EOS M anche Canon presenta la propria soluzione mirrorless dotata di sensore in formato APS-C con la tecnologia Hybrid AF che integra anche la rilevazione di fase sul sensore. Il kit con 18-55mm sarÓ in vendita a 915 euro ma Roberto Colombo ci spiega tutti i dettagli. In TGtech di questa settimana per quanto riguarda la telefonia si parla di Huawei che solo ora arriva sul mercato italiano con Ascend P1, terminale dual core basato su piattaforma Texas Instruments a 1,5GHz con display SuperAMOLED da 4,3".

A Rosario Grasso il consueto compito di parlarci di gaming, e per questa settimana l'argomento Ŕ Company of Heroes 2. TGtech prende un breve periodo di pausa e tornerÓ tra qualche settimana.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FOSTERLAND29 Luglio 2012, 02:12 #1
i 2 pc win li uso solo per gaming, per il resto ho solo mac.

però gli date veramente troppo spazio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.