Kit DDR4 Corsair da 4.333 MHz, per CPU Coffee Lake

Kit DDR4 Corsair da 4.333 MHz, per CPU Coffee Lake

Frequenza di clock certificata da record, 4.333 MHz, per il kit memoria a 4 moduli di Corsair specificamente pensato per l'abbinamento con processori Intel Core della famiglia Coffee Lake

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Memorie
CorsairROGASUSCoreIntel
 

Corsair ha annunciato un nuovo kit memoria DDR4 per overclockers particolarmente interessante: si tratta infatti del primo a 4 moduli memoria ad essere certificato per il funzionamento sino alla frequenza di clock di 4.333 MHz.

La capacità complessiva di questa soluzione è pari a 32 Gbytes, ottenuta abbinando moduli da 8 Gbytes ciascuno. I moduli, con codice CMK32GX4M4K4333C19, sono caratterizzati da latenze di accesso particolarmente conservative per poter operare stabilmente a questa frequenza di clock così elevata: parliamo di valori pari a 19-26-26-46.

corsair_4_ddr4_4333.jpg

Il funzionamento stabile a questa frequenza di clock passa anche attraverso una tensione di alimentazione ben più elevata della norma: parliamo di 1.5V contro gli 1.2V di default per le memorie DDR4 e gli 1.35V che abitualmente ritroviamo in moduli DDR4 destinati all'overclock.

Corsair certifica queste memorie in abbinamento a scheda madre ASUS ROG Maximus X Hero, con processore Intel Core i5-8600K. E' ipotizzabile che con bios aggiornati la maggior parte delle schede madri con chipset Intel Z370 possa assicurare funzionamento stabile con queste memorie alla frequenza record di 4.333 MHz.

Questo kit memoria verrà commercializzato a partire dal mese di dicembre, presumibilmente con volumi ridotti nel complesso. Il prezzo non è stato ancora ufficialmente comunicato.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^