JEDEC anticipa un futuro dei PC basato su memorie DDR5

JEDEC anticipa un futuro dei PC basato su memorie DDR5

Assieme al nuovo standard per le memorie utilizzate nei sistemi PC del futuro JEDEC è al lavoro anche sulle memorie NVDIMM-P, specifiche per applicazioni server

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:51 nel canale Memorie
DDR4DDR5
 

JEDEC ha annunciato di essere al lavoro per definire la prossima generazione di memorie che verranno adottate in sistemi PC. Parliamo ovviamente dello standard DDR5, che prenderà il posto di quello DDR4 nel corso dei prossimi anni.

Al momento attuale JEDEC Solid State Tecnology Council prevede di rendere disponibili le specifiche finali del nuovo standard non prima del prossimo anno: l'annuncio lascia quindi intendere in quale direzione l'ente svilupperà la propria ricerca ma ci vorranno ancora anni prima che le memorie DDR5 possano prendere il posto di quelle DDR4. Le memorie DDR5 permetteranno di ottenere un raddoppio della bandwidth rispetto allo standard DDR4, con un parallelo incremento della densità di memorizzazione.

Oltre a questo futuro standard JEDEC ha annunciato anche di essere al lavoro ad un nuovo standard per memoria ibrida non volatile, indicato con la sigla di NVDIMM-P (Non-Volatile Dual Inline Memory Module, Persistent), grazie al quale i server potranno salvare in memoria i dati durante una operazione di riavvio del sistema. Anche in questo caso JEDEC non prevede di fornire le specifiche di riferimento prima del prossimo anno.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell'ente, a questo indirizzo.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy03 Aprile 2017, 09:09 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/memori...ddr5_67992.html...JEDEC ha annunciato anche di essere al lavoro ad un nuovo standard per memoria ibrida non volatile, indicato con la sigla di NVDIMM-P (Non-Volatile Dual Inline Memory Module, Persistent), grazie al quale i server potranno salvare in memoria i dati durante una operazione di riavvio del sistema...

che serve riavviare se si mantiene in ram quello che c'era prima del riavvio?
User11103 Aprile 2017, 09:16 #2
già le DDR5? rispetto alle DDR3, le DDR4 non sono durate nulla.
coschizza03 Aprile 2017, 09:35 #3
Originariamente inviato da: zappy
che serve riavviare se si mantiene in ram quello che c'era prima del riavvio?


non devi ricaricarli, un server puo avere centinaia di GB di dati in ram quindi sarebbe un grande vantaggio non dover ricaricarli da un file di ibernazione per esempio.
coschizza03 Aprile 2017, 09:37 #4
Originariamente inviato da: User111
già le DDR5? rispetto alle DDR3, le DDR4 non sono durate nulla.


?
ci stanno lavorando non sono ne uscite ne in uscita a breve si parla di anni prima della commercializzazione stanno ancora studiando gli standard.
zappy03 Aprile 2017, 10:04 #5
Originariamente inviato da: coschizza
non devi ricaricarli, un server puo avere centinaia di GB di dati in ram quindi sarebbe un grande vantaggio non dover ricaricarli da un file di ibernazione per esempio.

si, ma se devi riavviare forse è anche perchè c'è qualcosa che non va, per cui ricaricare tutto forse è proprio quello che è voluto ed opportuno, no?
qua invece anche il riavvio sembra una (dis)ibernazione...
fraquar03 Aprile 2017, 10:08 #6
Originariamente inviato da: zappy
si, ma se devi riavviare forse è anche perchè c'è qualcosa che non va, per cui ricaricare tutto forse è proprio quello che è voluto ed opportuno, no?
qua invece anche il riavvio sembra una (dis)ibernazione...


Parliamo di server non dei pc pieni di merda che abbiamo in casa.
Possono esserci millemila motivi per cui si vuole (e non deve) riavviare un server.
fraquar03 Aprile 2017, 10:09 #7
Originariamente inviato da: User111
già le DDR5? rispetto alle DDR3, le DDR4 non sono durate nulla.


Le ddr4 rispetto alle ddr3 non portano vantaggi tangibili. Speriamo le ddr5 servano realmente a qualcosa.
coschizza03 Aprile 2017, 10:48 #8
Originariamente inviato da: fraquar
Le ddr4 rispetto alle ddr3 non portano vantaggi tangibili. Speriamo le ddr5 servano realmente a qualcosa.


?
le ddr4 portano una notevole incremento di banda un incremento della densita quindi della capacita dei moduli e questo con un consumo inferiore, i vantaggi sono molto tangibili. Il fatto che sul tuo pc di casa non ti renda conto di vantaggi e perche hai un pc singolo in un caso dove la banda e relativamente importante mentre nel mercato globale server e mobile sono un salto importante.
mirkonorroz03 Aprile 2017, 17:46 #9
Originariamente inviato da: fraquar
Parliamo di server non dei pc pieni di merda(=X) che abbiamo in casa.
Possono esserci millemila motivi per cui si vuole (e non deve) riavviare un server.


Originariamente inviato da: coschizza
?
le ddr4 portano una notevole incremento di banda un incremento della densita quindi della capacita dei moduli e questo con un consumo inferiore, i vantaggi sono molto tangibili. Il fatto che sul tuo pc di casa (~X) non ti renda conto di vantaggi e perche hai un pc singolo in un caso dove la banda e relativamente importante mentre nel mercato globale server e mobile sono un salto importante.


*aLe13 Aprile 2017, 15:41 #10
Originariamente inviato da: zappy
che serve riavviare se si mantiene in ram quello che c'era prima del riavvio?
Prima cosa che mi viene in mente: lo spostamento.
Se lo devo spostare, secondo me ci sono tempistiche diverse tra...
[LIST]
[*]Spegnerlo e poi farlo riaccendere da zero
[*]Ibernarlo su un array di dischi meccanici
[*]Ibernarlo su una di queste memorie non volatili
[/LIST]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^