Molti nuovi processori desktop per AMD a partire dal Q2 2012

Molti nuovi processori desktop per AMD a partire dal Q2 2012

Molte novità nel secondo trimestre 2012 per AMD, con riferimento alle soluzioni desktop: nuove APU Trinity e debutto della piattaforma Brazos 2.0. Per il terzo trimestre 2012 in arrivo le prime soluzioni Vishera per la famiglia FX

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
 

Non è trascorsa che una settimana dal Financial Analyst Day 2012 di AMD, evento che ha visto l'azienda americana rendere pubblica la propria roadmap per le prossime generazioni di processore e più in generale di architetture attese per quest'anno e per il 2013. Grazie al sito DonanimHaber appaiono nuove informazioni sulla roadmap delle CPU e delle APU AMD destinate a sistemi desktop, con indicazione delle differenti versioni previste in commercio.

/immagini/roadmap_amd_donanim_small.jpg (107208 bytes)

La prima novità è attesa nel secondo trimestre 2012: vedremo al debutto nuove versioni di processore della famiglia FX, caratterizzate da architettura a 8, 6 oppure 4 core a seconda dei modelli. Rispetto a quanto disponibile al momento sul mercato è ipotizzabile che AMD incrementerà le frequenze di clock massime, ferme restando le altre caratteristiche architetturali. Nel terzo trimestre 2012 vedremo il debutto delle soluzioni note con il nome in codice di Vishera, proposti con architettura a 8, 6 oppure 4 core. La famiglia FX vedrà pertanto il debutto dei nuovi core con architettura Piledriver, in grado di assicurare un incremento prestazionale rispetto a quelli Bulldozer delle soluzioni FX di prima generazione.

Sempre a partire dal secondo trimestre 2012 verranno presentate le soluzioni della famiglia Trinity, le APU di nuova generazione che prenderanno il posto attualmente occupato da quelle Llano. Vedremo al debutto, come abbiamo già avuto modo di segnalare in altra notizia, modelli della famiglia A10-5000, caratterizzati a dispetto del nome da architettura quad core per la componente CPU. Le proposte Trinity verranno rese disponibili inizialmente solo per i modelli di fascia più alta; a partire dal terzo trimestre 2012 anche le APU A6 e A4 vedranno il passaggio all'architettura Trinity.

Il secondo trimestre dell'anno vedrà anche il debutto della piattaforma Brazos 2.0, con le APU E2-1800 e E1-1200 costruite con tecnologi produttiva a 40 nanometri e dotate di CPU della famiglia Radeon HD 7000 al proprio interno. Per questo segmento di mercato la gamma di prodotti AMD tenderà a restare invariata anche nel corso del terzo trimestre.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Italia 111 Febbraio 2012, 09:08 #1
Le nuove APU dovrebbero essere 'na cannonata con la grafica 7xxx integrata
gallo8811 Febbraio 2012, 09:35 #2
AMD sta lavorando bene in questa direzione. Ma qualcuno riesce a spigarmi il significato delle sigle, tipo A8-3850 identifica core o frequenze?
polvere.amara11 Febbraio 2012, 10:01 #3
speriamo brazos 2.0 sia competitiva, la proposta attuale comincia a vedersi tra i portatili in vendita, auguriamoci sia performante sul lato cpu come gpu credo non ci siano dubbi
capitan_crasy11 Febbraio 2012, 10:23 #4
Originariamente inviato da: Italia 1
Le nuove APU dovrebbero essere 'na cannonata con la grafica 7xxx integrata


Trinity utilizzerà il nome HD7000 per le GPU ma l'architettura sarà ancora VLIW 4.
GCN arriverà con le APU Steamroller nel 2013...
stuz8711 Febbraio 2012, 10:34 #5
Giustamente dopo Llano ci sarà Vishera...
Madonna che nomi di m....
ra-mta11 Febbraio 2012, 10:53 #6
io non capisco perchè amd non valorizza i suoi prodotti
Queste nuove apu sarebbero ideali anche in ambito htpc spinto, ma hanno risolto il problema dei driver con linux? E sopratutto, perchè amd non sviluppa e rilascia un cavolo di render con codec vari, sostitutivo a evr, ma che funzionino con opencl e che sia meno penoso in termini qualitativi
Almeno si evita di prendere un desktop-atx, altrimenti fra scheda audio moddata, scheda video decente abbiamo già 4 slot occupati
ghiltanas11 Febbraio 2012, 11:18 #7
qualche info prestazionale su Vishera? spero che in AMD sappiano fare i miracoli, perchè la nuova architettura dovrà vedersela con gli ivy di intel
Tatsuya11 Febbraio 2012, 12:30 #8
Originariamente inviato da: ghiltanas
qualche info prestazionale su Vishera? spero che in AMD sappiano fare i miracoli, perchè la nuova architettura dovrà vedersela con gli ivy di intel


Da quanto ho capito io Vishera è previsto un po' più in la. Ho come il sesto senso che ivy bridge saranno sorpassati da una nuova architettura intel o quasi e che quindi Vishera dovrà scontrarsi con qualcosa di superiore a ivy
ndwolfwood11 Febbraio 2012, 12:37 #9
Originariamente inviato da: polvere.amara
speriamo brazos 2.0 sia competitiva ...


... a me sembra la parte peggiore della notizia.
Ho abbastanza fiducia in Trinity, speriamo in bene per i prossimi FX ... ma Brazos 2.0 è una presa in giro: hanno le stesse caratteristiche degli attuali Zaccate con nomi diversi. Dopotutto dopo la cancellazione di Krishna ci sarà da aspettare per avere novità in quella fascia.
ghiltanas11 Febbraio 2012, 12:45 #10
Originariamente inviato da: Tatsuya
Da quanto ho capito io Vishera è previsto un po' più in la. Ho come il sesto senso che ivy bridge saranno sorpassati da una nuova architettura intel o quasi e che quindi Vishera dovrà scontrarsi con qualcosa di superiore a ivy


Le roadmap Intel sono sempre precise, q2 2012 Ivy Bridge, nel q4 invece ib-e, forse te intendi queste cpu, che cmq rappresenteranno la fascia alta/enthusiast.. Se gli fx2 riusciranno già a competere cn gli Ivy mainstream e performance avremo un ottimo risultato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.