I sistemi Intel X299, con Skylake X e Kaby Lake X, al debutto per metà giugno

I sistemi Intel X299, con Skylake X e Kaby Lake X, al debutto per metà giugno

Sarà l'evento PC Gaming Show la sede scelta da Intel per il debutto ufficiale dei nuovi processori Skylake X e Kaby Lake X, in abbinamento alle piattaforme enthusiast della famiglia X299?

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:31 nel canale Processori
IntelCoreAMDRyZenKaby LakeSkylake
 

Potrebbe essere l'E3 di Las Vegas, con la data del 12 giugno, la sede scelta da Intel per l'annuncio legato alle nuove piattaforme enthusiast per PC desktop basate su chipset della famiglia X299. In particolare potrebbe essere l'evento PC Gaming Show quello scelto da Intel, alla luce di una sponsorizzazione ufficiale fatta dall'azienda americana.

In questo caso quindi Intel andrebbe a presentare le proposte di nuova generazione, affiancando schede madri con chipset X299 ai processori Kaby Lake X e Skylake X e andando a rinnovare completamente l'offerta nel segmento top di gamma dei PC desktop con processori caratterizzati da un elevato numero di core.

Ricordiamo come i processori Kaby Lake X riprendano le specifiche tecniche dei corrispondenti modelli della famiglia Core i7 per sistemi socket LGA 1151 attualmente disponibili in commercio: troveremo quindi un massimo di 4 core con controller memoria dual channel, con frequenze di clock previste in lieve incremento. A questo indirizzo ulteriori dettagli sul modello Core i7 7740K che dovrebbe essere quello top di gamma tra le CPU Kaby Lake X. Per le CPU Skylake X invece il controller memoria abbinato sarà di tipo quad channel, con versioni di CPU che secondo le indiscrezioni dovrebbero giungere ad offrire sino a 12 core.

Pare tuttavia possibile che nelle due settimane precedenti, al Computex 2017 di Taipei, i partner produttori di schede madri possano mostrare le proprie soluzioni basate su chipset Intel X299. Del resto così è sempre stato in passato con l'introduzione sul mercato di nuovi processori Intel: i partner produttori di schede madri hanno sempre mostrato in funzione sistemi basati su nuovi chipset durante le principali fiere internazionali, CeBit o Computex, così da meglio promuovere i propri prodotti tra gli utenti.

In questo particolare segmento di mercato si guarda anche con un certo interesse ai processori AMD Ryzen, in particolare alle attese versioni dotate di 12 e 16 core che potrebbero venir presentate proprio nel corso del mese di giugno andando a posizionarsi direttamente quale alternativa alle nuove soluzioni enthusiast di Intel per sistemi desktop.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13509 Maggio 2017, 11:51 #1
e a giugno prepariamo popcorn e cocacole...
Portocala09 Maggio 2017, 12:02 #2
Nuovo boost di 2% delle prestazioni?
nickname8809 Maggio 2017, 12:17 #3
Pensare piuttosto a chiare se Cannon Lake sarà o meno compatibile con Z270 no ?
coschizza09 Maggio 2017, 12:18 #4
Originariamente inviato da: Portocala
Nuovo boost di 2% delle prestazioni?


solo per il cambio della microarchitettura dovremmo avere una media del 5-10% mentre grazie alle nuove avx-512 nei software ricompilati potremmo avere un 100% di prestazioni in piu nell'essecuzione specifica di algoritmi che li sfruttano
Phopho09 Maggio 2017, 12:22 #5
Originariamente inviato da: nickname88
Pensare piuttosto a chiare se Cannon Lake sarà o meno compatibile con Z270 no ?


perchè mai non dovrebbero far uscire una bella serie 300 cosi cambi anche la scheda mamma?
nickname8809 Maggio 2017, 12:25 #6
Originariamente inviato da: Phopho
perchè mai non dovrebbero far uscire una bella serie 300 cosi cambi anche la scheda mamma?


Per per lo stesso motivo per cui stan anticipando tutto.
Ossia la concorrenza di AMD.
MadMax of Nine09 Maggio 2017, 12:38 #7
Intel (i7) ormai ha senso solo per chi gioca a 1080p @ 144Hz (o World of Warcfaft ), tutto quello che è <=60fps o >1080p avrà le stesse prestazioni su un Ryzen 5 o 7, con un futuro di upgradabilità molto più roseo.
Intel questo giro se vuole mantenersi competitiva deve tirare fuori di più del solito 5/10% di incremento, oltre che a vende a prezzi comparabili a Ryzen.
nickname8809 Maggio 2017, 12:45 #8
Originariamente inviato da: MadMax of Nine
Intel (i7) ormai ha senso solo per chi gioca a 1080p @ 144Hz (o World of Warcfaft ), tutto quello che è <=60fps o >1080p avrà le stesse prestazioni su un Ryzen 5 o 7, con un futuro di upgradabilità molto più roseo.
Intel questo giro se vuole mantenersi competitiva deve tirare fuori di più del solito 5/10% di incremento, oltre che a vende a prezzi comparabili a Ryzen.


Penso di questo si parlerà con Cannon Lake però ancora non dicono nulla, non si capisce bene cosa aspettano visto che vogliono farlo uscire ad Agosto.
Phopho09 Maggio 2017, 13:00 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Per per lo stesso motivo per cui stan anticipando tutto.
Ossia la concorrenza di AMD.


Ero ironico. Magari anticipa per la concorrenza ma non cambia politica sui chipset... sarebbe un autogol mostruoso.
Mparlav09 Maggio 2017, 13:07 #10
La mia curiosità per questa piattaforma è soprattutto sul fronte prezzi, visto che proporranno cpu che vanno dai 4 ai 12 core.
Dovrebbero essere compresi tra i 300 ed i 1700$.

Sarà un giugno piuttosto interessante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^