Due nuovi processori Core i3 basati su architettura Sandy Bridge

Due nuovi processori Core i3 basati su architettura Sandy Bridge

Previsto per i primi di Settembre il debutto di due nuovi processori Intel per sistemi notebook, appartenenti alla famiglia Core i3 ma ancora costruiti con architettura Sandy Bridge

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:20 nel canale Processori
 

A dispetto del debutto di varie versioni di processore Intel basate su architettura nota con il nome in codice di Ivy Bridge, l'azienda americana prevede di presentare ancora processori costruiti con architettura Sandy Bridge, adottando quindi tecnologia produttiva a 32 nanometri e non quella più sofisticata a 22 nanometri.

Nello specifico ci riferiamo ai processori Core i3-2308M e Core i3-2365M, destinati all'utilizzo nelle piattaforme mobile della famiglia small e medium business e derivati, per buona parte delle specifiche tecniche, da altre soluzioni Core i3 già presenti in commercio.

Per il modello Core i3-2308M troviamo TDP di 35 Watt per una frequenza di clock di 2,1 GHz e cache L3 da 3 Mbytes unificata tra i due core. La GPU integrata, modello HD 3000, ha frequenza di clock di default pari a 650 MHz, con frequenza massima via tecnologia Turbo Boost che arriva sino a 1.100 MHz. Sono presenti le tecnologie Hyper-Threadig e VT-x, mentre manca supporto a quelle Turbo Boost, VT-d. TXT e AES; la CPU inoltre non supporta la piattaforma Intel Small Business Advantage.

Per il modello Core i3-2365M troviamo frequenza di clock di 1,4 GHz, sempre per due core con tecnologia Hyper-Threading. La frequenza contenuta permette di contenere il TDP sino a 17 Watt ma a dispetto di questo parametro tale CPU non permette al notebook che la utilizza di poter essere definito come Ultrabook. La GPU, sempre HD 3000, ha frequenza di clock di default di 350 MHz che può arrivare sino a 1 GHz via tecnologia Turbo Boost.

Il debutto di questi processori è previsto per il mese di Settembre 2012. Ricordiamo come Intel abbia già reso disponibili i primi processori Core i3, per sistemi mobile, basati su architettura Ivy Bridge, costruiti con tecnologia produttiva a 22 nanometri.

Fonte: CPU-World.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8010 Luglio 2012, 04:39 #1
intel ha veramente stancato con ste continue rivisioni dei suoi processori..

dei vari i- quanti cavolo ne avrà fatti uscire dal debutto ad oggi?
demos8810 Luglio 2012, 16:33 #2
sono versioni per mobile, quindi sono gli OEM che poi decidono quali usare, a intel cambia poco fare più esemplcari di un modello o di un altro.
maxmax8011 Luglio 2012, 04:35 #3
sì, se sei un utente un po' attento alle caratteritiche,

quanto ti compri un pc con tale processore, che rappresenta quello più vicino ai tuoi desideri,
e poi dopo 3/4 mesi ti vedi un sistema -magari che costa pure meno- con una Cpu ancora un filo più performante su varie caratteristiche (che non sono necessariamente la freq di clock),
ti girano le palline!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto