WWDC 2017: la conferenza degli sviluppatori di Apple si terrà dal 5 al 9 giugno a San Jose

WWDC 2017: la conferenza degli sviluppatori di Apple si terrà dal 5 al 9 giugno a San Jose

L'azienda di Cupertino ha ufficializzato le date per la prossima edizione della sua annuale conferenza per gli sviluppatori. Cambio di location visto che il Keynote e i successivi seminari saranno realizzati a San Jose al McEnery Convention Center.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 16:07 nel canale Apple
Apple
 

La WWDC 2017 si terrà a San Jose dal 5 al 9 giugno. Apple ha da poco ufficializzato le date della sua annuale conferenza dedicata agli sviluppatori dove si avrà la possibilità di scoprire le novità che l'azienda ha in serbo per i suoi prossimi sistemi operativi e soprattutto permetterà di far incontrare gli sviluppatori per discutere con gli oltre 1000 ingegneri che lavorano proprio a Cupertino.

Cambio di location quest'anno visto che sarà il McEnery Convention Center di San Jose ad ospitare il Keynote di apertura con la dirigenza dell'azienda e tutte le varie conferenze che prenderanno piede durante i cinque giorni dell'evento. Sì perché il WWDC non è solo l'atto di presentazione delle maggiori novità per quanto concerne iOS e macOS ma anche un punto di incontro per tutti gli appassionati del mondo Apple che potranno quindi partecipare a sessioni di discussione, laboratori di sviluppo e molto altro ancora.

Chiaramente la nuova location è sempre più vicina al nuovo quartier generale di Apple che sembra essere ormai vicino alla sua inaugurazione ufficiale. Purtroppo questa non avverrà prima di giugno, presumibilmente, e l'azienda non ha potuto optare per il nuovo Campus 2 che comunque potrà essere utilizzato da Apple per la presentazione del prossimo iPhone in arrivo entro la fine dell'anno e che celebrerà il suo decimo anniversario.

L'Apple WorldWide Developers Conference di quest'anno permetterà di svelare le novità in seno al sistema operativo principale dell'azienda ossia iOS 11 pronto a debuttare a fine anno con la commercializzazione del nuovo iPhone. Sul palco è probabile che i vari dirigenti di Apple svelino le novità anche del proprio macOS 10.13 delle quali al momento non si sa nulla. Da non dimenticare anche i vari sistemi operativi per gli Apple Watch e per la Apple TV che verranno sicuramente arricchiti nei prossimi mesi da feature e novità importanti per riuscire a rimanere al passo con i tempi. Si discuterà sicuramente anche di HomeKit, divenuto ormai un campo sempre più importante nello sviluppo tecnologico, ma anche di HealthKit e CarPlay.

La WWDC è solitamente nata per le presentazioni dei vari sistemi operativi di Apple ma non è raro che a Cupertino si voglia deliziare il proprio pubblico con nuovi prodotti. Non sarà il caso della nuova linea di iPad, che con ogni probabilità arriverà presentata in un evento dedicato, ma Apple potrebbe presentare magari l'aggiornamento dei propri MacBook Pro con Touch Bar o chissà novità in seno agli iMac o ai Mac Mini. Nessuna certezza se non quella della data della prossima WWDC 2017 nonché quella del 27 marzo in cui tutti gli sviluppatori potranno iscriversi per partecipare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^