MacBook Pro Retina, una FAQ da Apple

MacBook Pro Retina, una FAQ da Apple

Apple rilascia un documento informativo contenente suggerimenti per utilizzare al meglio la risoluzione del nuovo MacBook Pro Retina display e risolvere eventuali comportamenti non ottimali

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:40 nel canale Apple
 

Apple ha pubblicato una pagina di FAQ per rispondere ad una serie di domande a riguardo del display dei nuovi portatili MacBook Pro Retina, offrendo una serie di suggerimenti per risolvere eventuali problemi di utilizzo con programmi che potrebbero operare non correttamente nella modalità ad elevata risoluzione, così come alcuni accorgimenti per una corretta impostazione delle configurazioni multi-display e degli ambienti multi-boot.

E' possibile, infatti, che gli utenti vadano incontro a qualche piccolo artefatto grafico nell'uso di applicazioni non ancora ottimizzate per la gestione della risoluzione del Retina Display (che ricordiamo essere di 2880x1800 pixel). A tal proposito la Mela suggerisce di aprire il programma in modalità "Low Resolution" grazie ad un'apposita casella di controllo che è presente nel pannello "Ottieni informazioni" cliccando con il tasto destro sull'icona dell'applicazione.

Apple raccomanda inoltre di impostare i giochi alla risoluzione di 1440x900 pixel come standard nel caso in cui vengano riscontrati problemi con risoluzioni alternative. Pochi giochi sono già stati ottimizzati per il nuovo Retina Display, con l'eccezione di Diablo III che può essere giocato alla piena risoluzione di 2880x1800 (sebbene con alcuni problemi di framerate che però dovrebbero essere risolti a breve).

Nel caso di configurazioni multi-display, la risoluzione di ciascuno di essi può essere impostata separatamente in modalità Desktop Esteso. Sul sistema le impostazioni vengono indicate semplicemente come "Best for external display" e "Best for built-in display", che tuttavia potrebbero essere limitative per alcuni monitor esterni. Apple spiega allora che gli utenti possono accedere ad un set di risoluzioni aggiuntive tenendo premuto il tasto option e selezionando "Scaled Settings". Per quanto riguarda invece le configurazioni mirrored, l'utente deve scegliere la risoluzione che opera al meglio per entrambi i monitor, che verosimilmente sarà quella nativa del display esterno.

Infine Apple ha aggiornato i driver Boot Camp nel caso si utilizzi il sistema con una partizione Windows 7 per supportare la nuova risoluzione Retina Display. Per quanto riguarda invece configurazioni virtualizzate che operano nativamente con OS non vi dovrebbe essere alcun problema con le risoluzioni.

La FAQ è disponibile, in inglese, a questo indirizzo.

67 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Azib27 Giugno 2012, 09:43 #1
Io proprio non riesco a capire la moda di compera un mac e poi metterci windows (molto spesso come primo sistema).
DjLode27 Giugno 2012, 09:45 #2
Originariamente inviato da: Azib
Io proprio non riesco a capire la moda di compera un mac e poi metterci windows (molto spesso come primo sistema).


Sai, capita, nel mondo del lavoro di avere a che fare con ambienti windows-centrici...
Azib27 Giugno 2012, 09:52 #3
Originariamente inviato da: DjLode
Sai, capita, nel mondo del lavoro di avere a che fare con ambienti windows-centrici...


Certo, però allora non spendi + di 2000 euro per un macpro retina che con windows nemmeno sfrutti appieno.
Yrrah27 Giugno 2012, 09:54 #4
Originariamente inviato da: Azib
...che con windows nemmeno sfrutti appieno.

???
Portocala27 Giugno 2012, 09:59 #5
Originariamente inviato da: Azib
Io proprio non riesco a capire la moda di compera un mac e poi metterci windows (molto spesso come primo sistema).

Se voglio giocare lancio W7 e mi faccio una partita poi ritorno a Lion.
Azib27 Giugno 2012, 10:02 #6
Originariamente inviato da: Yrrah
???


Mi sono espresso male...Volevo dire che win non è stato pensato per quelle risoluzioni poi potrebbe anche funzionare anche meglio. Cmq un mio amico ha installato win xp su un macpro(datato) e ha trovato delle difficolta con la compatibilità dell'hardware; ovviamente la mia espressione si riferiva a questa esperienza.
Giuliok9027 Giugno 2012, 10:02 #7
si vede che non hai mai lavorato con i computer.
a volte, sia in case di privati o nei server di grosse aziende, capita, adesso meno frequentemente, di dover aver a che fare con sistemi windows e spesso l'unico modo per risolverli è usare un SO windows. se mi comprassi un portatile windows, poi dovrei acquistare anche un mac per la grafica, editing ecc, perchè non puoi installare lion in un computer windows, o cmq non in modo semplice come fa bootcamp o parallels. invece se compro un mac posso avere entrambi in 1 e spendere di meno. e poi oggi non è più come una volta. adesso spesso puoi stare tranquillo anche solo con mac, mentre una volta, sopratutto in italia, era obbligatorio avere anche un pc windows
ciao
Yrrah27 Giugno 2012, 10:13 #8
Originariamente inviato da: Azib
Mi sono espresso male...Volevo dire che win non è stato pensato per quelle risoluzioni poi potrebbe anche funzionare anche meglio. Cmq un mio amico ha installato win xp su un macpro(datato) e ha trovato delle difficolta con la compatibilità dell'hardware; ovviamente la mia espressione si riferiva a questa esperienza.


Con Win7 puoi già scalare la risoluzione su grande (150%) e penso che non ci sarebbero troppi problemi su quella risoluzione. Anche per il supporto hardware i drivers ci sono e funzionano bene, quindi non vedo il perchè se uno preferisce Windows ed ha soldi da "*********" (sostituire a scelta tra "buttare" o "investire" ) non debba metterselo
Azib27 Giugno 2012, 10:14 #9
Originariamente inviato da: Giuliok90
se mi comprassi un portatile windows, poi dovrei acquistare anche un mac per la grafica, editing ecc,


Solo il mac fa grafica ed editing?? scusa ma questa affermazione fa un po' ridire. Cmq uno fa come crede, sicuramente a me non crea nessun problema. adios!
nickmot27 Giugno 2012, 10:22 #10
Che c'è di male ad installare Windows su un mac?
Io ho scelto l'Air per la portabilità e la risoluzione dello schermo, volevo poterci usare Visual Studio e con la 1366x768 mi sono trovato malissimo.
Nel mio caso basta parallels, posso proficuamente usare OS X per tutto quello che voglio, e se mi serve di usare VS passo a Win e via.

Non è che il mac si offende eh!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto