iPhone 8: Apple sta davvero considerando il sensore d'impronte sul retro

iPhone 8: Apple sta davvero considerando il sensore d'impronte sul retro

Il prossimo iPhone 8 con display OLED e cornici ridotte potrebbe avere un sensore d'impronte disposto lungo la scocca posteriore, proprio come avviene su alcuni dispositivi Android

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:31 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Una nuova immagine apparsa online mostra gli schemi di produzione di iPhone 8, che confermano parecchie delle indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni. Anche in questo caso possiamo notare la fotocamera posteriore disposta verticalmente e il foro che dovrebbe contenere il sensore d'impronte. Questo sarà posizionato probabilmente lungo la parte posteriore, una posizione un po' infelice e che compromette la sua reale fruibilità in alcune circostanze.

Il bozzetto è stato pubblicato su Twitter da Sonny Dickson, ma non sappiamo quale sia la sua reale provenienza. È comunque probabile che raffiguri uno dei vari prototipi che la società sta valutando in questo periodo prima di perfezionare la scelta finale sul prodotto. Il sensore d'impronte dietro potrebbe però essere una scelta obbligata, visto che la parte frontale sarà probabilmente occupata quasi nella sua interezza dal nuovo display OLED privo di cornici e da altri sensori.

Il nuovo iPhone 8 potrebbe essere il più alto in gamma dei tre modelli che Apple presenterà - forse - verso la fine dell'estate. Lo smartphone "premium" utilizzerà un display OLED da 5,8 pollici e un design del tutto rivisto rispetto al passato, il primo a ricevere una pesante rivisitazione da iPhone 6. L'ampio display sarà inserito all'interno di una scocca più piccola rispetto a quella dell'attuale iPhone 7 Plus, che ricordiamo utilizza un pannello da 5,5 pollici e ampie cornici.

Nel disegno pubblicato da Dickson manca il foro per i tasti per la gestione del volume sulla parte sinistra, e al momento è difficile capire il motivo di questa omissione. Alcune voci lo scorso anno indicavano che Apple avrebbe potuto rinunciare al piccolo selettore per il mute sui prossimi iPhone, ma non si è mai fatta menzione sulla possibilità di passare ad una gestione del tutto software dell'audio, quindi risulta particolarmente sospetta questa mancanza.

Quello del sensore d'impronte sembra essere uno degli ultimi dubbi che Apple sta affrontando in questi periodi prima della produzione in volumi dello smartphone. La società non sembra riuscire a terminare in tempo lo sviluppo della tecnologia del sensore integrato sotto il display, e quindi potrebbe cercare un ripiego dell'ultima ora. Posizionare il sensore dietro (come fatto da Samsung ed LG) potrebbe essere l'unica soluzione perseguibile, anche se di certo non la più raffinata.

Alcuni analisti hanno sottolineato la possibilità di non vedere alcun Touch ID sul prossimo iPhone premium, in favore di altre tecnologie di autenticazione, anche se quest'ultima ipotesi ci sembra particolarmente difficile da avversarsi. 

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quiete20 Aprile 2017, 14:58 #1
secondo me no. e poi non sarebbe troppo basso?
preferisco pensare ad altro tipo di sensore/connettore.
Portocala20 Aprile 2017, 15:15 #2
Secondo me il sensore dietro è "più meglio".
Marko#8820 Aprile 2017, 15:59 #3
Secondo me il sensore dietro è scomodissimo.
Se in futuro dovessi comprare un telefono col sensore posteriore (per mancanza di alternative) non lo utilizzerei.
demon7720 Aprile 2017, 16:16 #4
io ora sto usando un cell col sensore dietro e lo trovo comodo.. quindi non mi pare sta tragendia.

Certo mi fa un po' sorridere perchè la storia del sensore sul tasto home è un mega cavallo di bataglia di un sacco di fanboy che descrivevano il sensore sul retro come satana..

Comunque la posizione comoda per il sensore casca proprio dove c'è il logo.. gli toccherà spostarlo. OMMMAIGOOOOOD CURSE APON AAAAAS!!
DjLode20 Aprile 2017, 16:31 #5
Originariamente inviato da: demon77
Comunque la posizione comoda per il sensore casca proprio dove c'è il logo.. gli toccherà spostarlo. OMMMAIGOOOOOD CURSE APON AAAAAS!!


Sul mio 6S plus la posizione della mela per come la impugno io è perfetta per il sensore.
Davanti lo trovo comodo... dovrò disimparare perchè l'S8 ce l'ha dietro...
Davanti è comodo per sbloccarlo ed usarlo appoggiato sul tavolo... ma mi faceva notare un uente, tempo fa che l'indice va "da solo" sul retro e quindi un buon posizionamento del sensore quando si ha il cell in mano diventa abbastanza naturale. A me sembrava di no, invece ho dovuto dargli ragione. Non ricordo chi fosse purtroppo.
polkaris20 Aprile 2017, 16:31 #6
Il sensore dietro sarà anche comodo, ma è orrendo.
Simonex8420 Aprile 2017, 16:33 #7
Originariamente inviato da: demon77
io ora sto usando un cell col sensore dietro e lo trovo comodo.. quindi non mi pare sta tragendia.

Certo mi fa un po' sorridere perchè la storia del sensore sul tasto home è un mega cavallo di bataglia di un sacco di fanboy che descrivevano il sensore sul retro come satana..

Comunque la posizione comoda per il sensore casca proprio dove c'è il logo.. gli toccherà spostarlo. OMMMAIGOOOOOD CURSE APON AAAAAS!!


prova a tenere lo smartphone sulla scirvania accanto alla tastiera per 9-10 ore al giorno e poi vediamo se il sensore posteriore è così comodo da usare

Sbloccherò l'iPhone almeno 200 volte in una giornata solo appoggiando un dito, col sensore dietro dovrei o inserire il PIN (comodissimo) ogni volta oppure dovrei sollevarlo (ancor più comodo ed immediato )
pabloski20 Aprile 2017, 16:43 #8
Ma quel bozzetto si riferisce ad una richiesta di brevetto? No perche' poi arriveranno i fanboy a dire che Apple e state la prima e che gli altri copiamo ( Xiaomi soprattutto ).

Ebbene, gli smartphone Xiaomi ( il Note 3 almeno ) ha gia' il sensore dietro. Lo lascio scritto qui, a futura memoria.
recoil20 Aprile 2017, 16:47 #9
Originariamente inviato da: Simonex84
prova a tenere lo smartphone sulla scirvania accanto alla tastiera per 9-10 ore al giorno e poi vediamo se il sensore posteriore è così comodo da usare

Sbloccherò l'iPhone almeno 200 volte in una giornata solo appoggiando un dito, col sensore dietro dovrei o inserire il PIN (comodissimo) ogni volta oppure dovrei sollevarlo (ancor più comodo ed immediato )


infatti anche per me sarebbe scomodo
inoltre quando sono sul divano o nel letto di sera non tengo mai il telefono davanti alla faccia ma lo ruoto verso l'alto così la luce che mi arriva è meno fastidiosa, quindi un eventuale riconoscimento facciale non funzionerebbe (ma andrebbe l'impronta sul retro in quel caso)
resta il fatto che quasi tutti usano la custodia e ne servirebbero con il retro bucato, il che esclude praticamente tutte quelle con una foto o un disegno sul retro

per chi come me ha Watch potrebbero fare lo sblocco automatico, ora funziona al contrario cioè devi sbloccare Watch ma se metti touchID su iPhone ti evita di mettere il pin, potrebbero fare una cosa del genere nell'altro senso così eviterebbero la seccatura del pin a chi ha AW, non molti ma nemmeno pochissimi
basterebbe avere un range di validità dello sblocco molto basso, ad esempio mezzo metro in modo da essere sicuri di non sbloccarlo per sbaglio solo rimanendo nelle vicinanze del telefono

il top comunque sarebbe il sensore davanti, se non riescono a metterlo nel display perché non ridurre il tasto home? ormai non è più un vero tasto e il sensore di impronte penso possa essere rettangolare e quindi occupare meno spazio in altezza consentendo di ridurre un pochino il bordo del telefono e avvicinarsi al risultato che vogliono ottenere
demon7720 Aprile 2017, 16:48 #10
Originariamente inviato da: Simonex84
prova a tenere lo smartphone sulla scirvania accanto alla tastiera per 9-10 ore al giorno e poi vediamo se il sensore posteriore è così comodo da usare

Sbloccherò l'iPhone almeno 200 volte in una giornata solo appoggiando un dito, col sensore dietro dovrei o inserire il PIN (comodissimo) ogni volta oppure dovrei sollevarlo (ancor più comodo ed immediato )


Ma si per carità.. questione di abitudine alla fine.
Io ad esempio lo tengo sopra la stampante e per guardarlo mi viene naturale prenderlo in mano.. quindi per me avere il sensore sul lato anteriore o posteriore conta poco o nulla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^