iPhone 6S: 189 euro per produrlo, 779 euro per acquistarlo

iPhone 6S: 189 euro per produrlo, 779 euro per acquistarlo

IHS ha pubblicato il teardown dei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus, riportando quelle che sono le spese affrontate da Apple per l'approvvigionamento delle singole componenti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Non è una novità e di certo non ci aspettavamo una rivoluzione eclatante quest'anno, ma i nuovi iPhone 6S costano ad Apple 211,50 e 235 dollari rispettivamente per la variante standard e Plus. Come ogni anno, quindi, il ricarico sul prezzo finale è massiccio, anche se nella stima dei costi dei componenti non ci sono parti sostanziali della spesa per realizzare, far certificare, ma soprattutto vendere il dispositivo.

iPhone 6S

Lo stesso Tim Cook aveva affermato in passato che queste stime non si avvicinano nemmeno lontanamente al costo di produzione reale degli iPhone, quindi vanno prese per quello che sono. Stime, per l'appunto, con cui farci un'idea, seppur vaga, di come funziona il mercato. Il teardown che ha riportato le cifre di cui sopra è stato condotto da IHS, ed è lo stesso Andrew Rassweiler a dire che l'analisi ha i suoi limiti non tenendo conto delle spese di spedizione, stoccaggio, ricerca e sviluppo e marketing.

La componente più costosa rimane il display che, nel caso della variante Plus, costa ad Apple 52,50 dollari. A seguire troviamo il SoC APL1022 (in questo caso quindi il modello di TSMC) con un costo unitario di 22 dollari e la memoria di sistema LPDDR4 nel taglio unico da 2GB. Apple accorpa in un unico chip Qualcomm il supporto alle bande di rete supportate, con cui riesce a garantire una compatibilità universale alle connessioni wireless in tutti i paesi in cui iPhone è venduto ottimizzando quanto possibile i costi di produzione.

Incide molto poco il costo unitario della batteria integrata, pari a circa 4,5 dollari per la versione da 2750mAh integrata sul modello Plus, con la riduzione della capacità dovuta non a motivi economici quanto ai limiti di spazio per l'integrazione del nuovo modulo per il feedback tattile. L'introduzione di 3D Touch, invece, ha inciso complessivamente per circa 10 dollari nel costo dei componenti dei nuovi iPhone.


Clicca sulla lista per visualizzarla per intero

Certo è che anche con tutte le riflessioni mosse, una discrepanza sul prezzo così consistente non è liquidabile con le spese supplementari. Se da una parte possiamo considerare vero quello che dice Tim Cook, dall'altra stiamo parlando di un ricarico di circa 4 volte, almeno nel mercato italiano al netto dei dazi che siamo costretti a pagare. Tutti problemi che anche molti altri produttori sono chiamati ad affrontare, ma che lo fanno in maniera meno invalidante per l'utente finale.

279 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ferro7501 Ottobre 2015, 15:13 #1
189 o 211,5?
Decidiamoci, orsù!
Cappej01 Ottobre 2015, 15:15 #2
Originariamente inviato da: ferro75
189 o 211,5?
Decidiamoci, orsù!


Ti ha pure fatto la conversione EURO>DOLLARO! è dei dettagli che si vede la qualità degli articoli!
alexdal01 Ottobre 2015, 15:16 #3
Mettiamo 208 euro (235 dollari)
un ricarico per ricerca e sviluppo e guadagno onesto potrebbe essere 160 euro (tra 80 e 200)
370
20 costi di distribuzione
100 euro per il commerciante o operatore telefonico
iva al 22%
potrebbero venderlo a 599€ o 549$+tassi locali in USA

e 449€ dopo 6 mesi (come fa/faceva nokia) e 399€ dopo un anno

Considerando che Apple non da il 25% di guadagno al commerciante ma il 10%
sono 779 prezzo finale 639 senza iva 60 euro al commerciante quindi 580
20 di commercializzazione = 560 -210=450 euro nette = ossia 500$ netti di guadagno (meno un 150 dollari di ricerca e sviluppo e pubblicità=350 da dare agni azionisti.. troppo
oliverb01 Ottobre 2015, 15:19 #4
speculatori si nasce, e loro lo naquettero
ciccio357p01 Ottobre 2015, 15:29 #5

Che bolas

Possibile che ad ogni uscita Apple si debbano leggere le stesse cose ?
ma un s5 Samsung quanto costa al produttore ? È una ps4 ? Il macina caffè di mia nonna?
Bastaaaaa , tutti e di e sottoscrivo tutti i produttori di smartphone , hanno il loro considerevole ricarico ....esattamente come i costruttori di automobili fino ad arrivare al macina caffè di mia nonna ...
Ciao a tutti
iorfader01 Ottobre 2015, 15:29 #6
Originariamente inviato da: alexdal
Mettiamo 208 euro (235 dollari)
un ricarico per ricerca e sviluppo e guadagno onesto potrebbe essere 160 euro (tra 80 e 200)
370
20 costi di distribuzione
100 euro per il commerciante o operatore telefonico
iva al 22%
potrebbero venderlo a 599€ o 549$+tassi locali in USA

e 449€ dopo 6 mesi (come fa/faceva nokia) e 399€ dopo un anno

Considerando che Apple non da il 25% di guadagno al commerciante ma il 10%
sono 779 prezzo finale 639 senza iva 60 euro al commerciante quindi 580
20 di commercializzazione = 560 -210=450 euro nette = ossia 500$ netti di guadagno (meno un 150 dollari di ricerca e sviluppo e pubblicità=350 da dare agni azionisti.. troppo


da il 3% al commerciante, il 10% è un miraggio
riuzasan01 Ottobre 2015, 15:33 #7
A che servirebbe "st'articolo"?
Baio7301 Ottobre 2015, 15:37 #8
Originariamente inviato da: ciccio357p
Possibile che ad ogni uscita Apple si debbano leggere le stesse cose ?
ma un s5 Samsung quanto costa al produttore ? È una ps4 ? Il macina caffè di mia nonna?
Bastaaaaa , tutti e di e sottoscrivo tutti i produttori di smartphone , hanno il loro considerevole ricarico ....esattamente come i costruttori di automobili fino ad arrivare al macina caffè di mia nonna ...
Ciao a tutti


Concordo con te sullo 'spirito' del post, tuttavia credo che di articoli come questo ce ne dovrebbero essere di più... proprio per renderci conto che il 99,99% dei cosiddetti prodotti tecnologici che acquistiamo è sovraprezzato in modo indecente, al contrario di molti alimenti che sono venduti a cifre troppo basse (ed infatti peccano in qualità.

Ogni tanto è bene ricordarselo.

Baio
gd350turbo01 Ottobre 2015, 15:46 #9
iPhone 6S: 189 euro per produrlo, 779 euro per acquistarlo


Poi dopo ci si lamenta dei flames...

Con questi titoli !


( io resto della mia idea, 999 euro il modello base e 100/200 euro ogni scalino di upgrade )
MadMax of Nine01 Ottobre 2015, 15:49 #10
Che articolo basato sul nulla, i costi dei materiali sono solo una minima parte di tutto il processo, ma non vale nemmeno la pena perderci troppo tempo, siamo proprio alle basi del buon senso che mancano totalmente.
Ovviamente la stessa cosa è uguale anche per gli altri terminali...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^