Apple potrebbe valere 1000 miliardi di dollari con la riforma Trump

Apple potrebbe valere 1000 miliardi di dollari con la riforma Trump

La riforma fiscale che il presidente Trump ha annunciato la scorsa settimana potrebbe dare vita ad un rientro di capitali dall'estero per le aziende IT. Realtà come quella di Apple potrebbero addirittura superare i 1.000 miliardi di dollari di capitalizzazione.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:21 nel canale Apple
Apple
 
55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy12 Ottobre 2017, 15:58 #11
Originariamente inviato da: san80d
punti di vista, io preferisco che mi lascino più soldi in tasca e poi me la vedo io, voglio libertà di scelta


se devi per sfiga farti un'operazione, ti voglio vedere a tirar fuori cash da un giorno all'altro 100'000€...
san80d12 Ottobre 2017, 16:06 #12
Originariamente inviato da: zappy
se devi per sfiga farti un'operazione, ti voglio vedere a tirar fuori cash da un giorno all'altro 100'000€...


100.000 dollari sono pure pochi se e' per questo, ma ci sono le assicurazioni, in buona sostanza invece di dare i soldi allo stato per avere indietro la sanità pubblica, quei soldi me li lasci a me e mi faccio l'assicurazione... la sostanza non cambia ma cambia la forma... ma ripeto, punti vista, rispetto chi dice do tutto allo stato e se la veda lui per me
MIKIXT12 Ottobre 2017, 16:18 #13
Originariamente inviato da: zappy
veramente l'IRES (tassazione delle imprese italiane) è al 24%... quindi di cosa stai parlando?


Ma hai un'impresa o almeno una P.IVA?

Perchè non c'è solo l'IRES da pagare (ovviamente parlando di chi rientra nei soggetti che pagano questa imposta).
zappy12 Ottobre 2017, 16:28 #14
Originariamente inviato da: san80d
100.000 dollari sono pure pochi se e' per questo, ma ci sono le assicurazioni, in buona sostanza invece di dare i soldi allo stato per avere indietro la sanità pubblica, quei soldi me li lasci a me e mi faccio l'assicurazione... la sostanza non cambia ma cambia la forma... ma ripeto, punti vista, rispetto chi dice do tutto allo stato e se la veda lui per me

cambia.
l'assicurazione molto facilmente ti fa rogne e trova scuse per sborsare il meno possibile. E' pieno di casistiche sul tema.

per non parlare in generale di quanto sono care le assicurazioni in altri settori molto meno "critici"...
zappy12 Ottobre 2017, 16:32 #15
Originariamente inviato da: MIKIXT
Ma hai un'impresa o almeno una P.IVA?

Perchè non c'è solo l'IRES da pagare (ovviamente parlando di chi rientra nei soggetti che pagano questa imposta).
qui si stava parlando delle imposte sul reddito delle imprese in USA
OttoVon12 Ottobre 2017, 16:52 #16
l'Italia è avviata in una spirale senza fine verso il DECLINO.

L'unico modo che hai per [S]fermare[/S] arginare questo circolo vizioso, in presenza di un cambio fisso, è aumentare le tasse. (Monti)
Caro italiano sei in declino perché, quando hai dei soldi in saccoccia, vai a comprati un bene fatto all'estero.
Quindi, siccome vendi poco dentro e vendi poco fuori, le aziende chiudono o delocalizzano dove conviene.
Tu finisci a casa.
Non puoi avere il cambio adeguato all'economia del tuo paese.
Hai segato gli stipendi al massimo. Si ricomincia...

Quest'anno siamo perfino in [FONT="Comic Sans MS"][SIZE="3"]surplus[/SIZE][/FONT], a forza d'impoverire le masse stiamo in pareggio. Mai visto tanto autorazzismo e malafede al potere.

Le priorità restano il ceta, lo ius e la Fiano.
Nel frattempo lamentatevi del prezzo delle memorie, degli amoled Samsung che fanno costare di più l'iPhone.
ripe12 Ottobre 2017, 17:06 #17
Originariamente inviato da: san80d
100.000 dollari sono pure pochi se e' per questo, ma ci sono le assicurazioni, in buona sostanza invece di dare i soldi allo stato per avere indietro la sanità pubblica, quei soldi me li lasci a me e mi faccio l'assicurazione... la sostanza non cambia ma cambia la forma... ma ripeto, punti vista, rispetto chi dice do tutto allo stato e se la veda lui per me


Certo, e l'assicurazione avrebbe SICURAMENTE coperto i miei interventi per problemi congeniti alle gambe del valore di oltre 100.000€. Ovviamente no, perché essendo congeniti erano pregressi alla stipula della polizza e quindi me li sarei dovuti pagare da solo, con il risultato che ora non camminerei più già da anni. W la sanità pubblica, pur con tutti i problemi che si porta dietro.
Ginopilot12 Ottobre 2017, 18:47 #18
Originariamente inviato da: zappy
qui si stava parlando delle imposte sul reddito delle imprese in USA


Forse bisognerebbe fare un discorso piu' ampio. Perche' il sistema di tasse e imposte e' talmente incasinato che e' difficile calcolare quanto ci rastrelli ogni volta. Per non parlare dei bellissimi giochini tipo la scissione dei pagamenti. Immagino le risate che si fanno all'estero per il bordello che abbiamo qui.
san80d12 Ottobre 2017, 18:55 #19
comunque non si scappa da una tassazione complessiva per le aziende di circa il 65%
zappy12 Ottobre 2017, 19:04 #20
Originariamente inviato da: san80d
comunque non si scappa da una tassazione complessiva per le aziende di circa il 65%

ovvero?
le imprese pagano:
l'IRAP alle regioni che è il 4.25% (in germania è dal 7 al 17%...)
l'IRES allo stato che è il 24% (in calo da anni)
queste sono le % di tasse propriamente dette da confrontare con gli altri paesi.
quindi non vedo questo fantomatico 65%.

se poi vuoi dire che non è giusto che amazon o apple paghino 1 o 2% e tu circa il 28, ci sta, ma non dirmi che è quella la causa del "declino".
la causa sono imprenditori incapaci, cittadini che si fanno solo i cazzi loro, ecc ecc.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^