Apple: nel 2016 incremento delle vendite di oltre il 40% su AppStore

Apple: nel 2016 incremento delle vendite di oltre il 40% su AppStore

Un anno da record per le applicazioni di Apple. Rispetto al passato, nel 2016, l'azienda di Cupertino ha venduto più del 40% di applicazioni. Un traguardo mai raggiunto da Apple che viene confermato da alcune dichiarazioni di Phil Schiller.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 18:01 nel canale Apple
Apple
 

Il 2016 è stato un anno da record per Apple, almeno per quanto riguarda le applicazioni vendute sul proprio AppStore. Sì perché a detta del Vicepresidente per il Product Marketing, Phil Schiller, l'anno appena trascorso ha segnato un incremento del 40% nelle vendite delle applicazioni rispetto allo scorso anno. Un traguardo che è stato raggiunto soprattutto grazie a Nintendo che con Pokemon Go prima e Super Mario Run dopo, ha permesso di raggiungere volumi decisamente importanti in termini di download.

Seguendo le dichiarazioni del dirigente di Apple, l'App Store, ha permesso agli sviluppatori di raggiungere addirittura oltre 20 miliardi di dollari in incassi. Un risultato incredibile che ha dato la possibilità all'intero negozio virtuale di Apple di ampliare il proprio mercato di applicazioni di oltre il 24% rispetto al 2015. Oltretutto già nella prima giornata del 2017, magari a causa degli acquisti natalizi, si sono raggiunti addirittura 240 milioni di acquisti in AppStore in appena 24 ore.

Il mercato delle applicazioni sembra dunque più roseo che mai. I risultati raggiunti nel solo 2016 da Apple non possono che confortare l'azienda di Cupertino come anche gli sviluppatori che dunque riusciranno a s lavorare su di una piattaforma solida e fortemente in crescita. Il fatturato di AppStore, in questo caso, ha superato quello del Play Store di Android riuscendo addirittura a ottenere una maggiore spesa per singolo utente.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gylgalad09 Gennaio 2017, 20:27 #1
più che app direi in-app..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^