Apple, le novità desktop non prima del 2013

Apple, le novità desktop non prima del 2013

Un executive Apple conferma che i nuovi sistemi destktop sono in fase di sviluppo, ma che non vedranno la luce prima del prossimo anno

di Andrea Bai pubblicata il 12 Giugno 2012, alle 16:47 nel canale Apple
 

Il keynote d'apertura della WorldWide Developer Conference 2012 ha rappresentato l'occasione ideale per Apple di annunciare ufficialmente l'aggiornamento delle linee MacBook Air e MacBook Pro oltre al debutto del nuovo MacBook Pro con Retina display. Grande focus sul mondo portatile, quindi, ma nessuna novità sul fronte desktop.

E le novità sul mondo dei sistemi da scrivania potrebbero mancare, contrariamente a quanto abbiamo ipotizzato nel nostro articolo, ancora per diverso tempo: il giornalista del New York Times David Pogue ha infatti avuto modo di scambiare qualche parola con un executive Apple il quale ha dichiarato che i nuovi sistemi desktop sono attualmente in fase di sviluppo e saranno presentati al pubblico non prima del 2013.

Scrive Pogue, sul blog del quotidiano: "Molti osservatori vogliono sapere se Apple ritene i computer desktop al capolinea, dal momento che non è stato detto alcunché a riguardo degli iMac e dei Mac Pro. Un executive mi ha assicurato, comunque, che i nuovi modelli sono in lavorazione per un rilascio nel 2013".

Da ormai qualche trimestre i sistemi portatili vanno a costituire una parte importante delle vendite di Apple, circostanza che ha spinto alcuni osservatori della Mela a credere in un abbandono delle linee desktop da parte di Apple, supposizioni supportate inoltre dal grande successo di pubblico (e di bilancio) di iOS, iPhone e iPad.

In realtà Apple ha aggiornato senza troppo clamore le configurazioni dei sistemi Mac Pro, sebbene con processori comunque in circolazione già da diverso tempo e non, come auspicato da molti, con i processori Xeon E5 basati su core "Sandy Bridge". In particolare l'attesa è catalizzata proprio attorno ai sistemi Mac Pro, che da lungo tempo sono rimasti intoccati e per i quali qualche settimana fa è addirittura stata sollevata una petizione su Facebook per chiedere ad Apple di fare chiarezza sul futuro di questa linea di prodotti.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie12 Giugno 2012, 17:17 #1
Beh qualcuno si sta lamentando della consumerizzazione dei prodotti professionali.
Apple non sembra attuare questa politica, non li produce più e basta.
genoaole12 Giugno 2012, 17:30 #2
Apple ha notato che la maggior parte delle persone inizia a capire cosa veramente ci sia dentro ad un computer, e come prevedibile sta correndo ai ripari cercando anch'essa di evolversi nel consumer.
Non puoi vendermi componenti che si usavano un'anno prima facendomeli pagare come se dovessero essere tecnologia ancora da inventare, la gente lo sa e anche Apple lo sa.
artur_12 Giugno 2012, 17:35 #3
beh ma è normale che l'attenzione è focalizzata sui vari iphone,ipad,mbp,mba visto che con questi vendono molto bene.
ShinjiIkari12 Giugno 2012, 17:45 #4
Certo che nel frattempo potevano pure abbassarli un po' i prezzi (parlo dei macpro). Invece gli iMac penso li aggiorneranno a ivy bridge entro breve...
SaggioFedeMantova12 Giugno 2012, 18:10 #5
meglio, che prima del 2013 non sono pronto per prendere un imac, cosi lo prendo appena uscito
adapting12 Giugno 2012, 18:16 #6
La notizia è al solito fuorviante.
Gli iMac aggiornati dovrebbero uscire a breve.
Un update dei MacPro è invece già uscito ieri.
http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2405666,00.asp

Quello di cui parla la news è invece che la next generation (=salto generazionale) non arriverà prima del 2013, ma questo ce lo si immaginava già. Ciao
LucaNoize12 Giugno 2012, 20:37 #7
Originariamente inviato da: adapting
La notizia è al solito fuorviante.
Gli iMac aggiornati dovrebbero uscire a breve.
Un update dei MacPro è invece già uscito ieri.
http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2405666,00.asp

Quello di cui parla la news è invece che la next generation (=salto generazionale) non arriverà prima del 2013, ma questo ce lo si immaginava già. Ciao


la notizia non mi pare fuorviante, almeno per quanto riguarda i macpro, visto che è indicato chiaramente che sono stati 'aggiornati'.
Certo che ci si aspettava qualcosa in più, magari i nuovi xeon a 8 core che sono già disponibili senza aspettare il 2013
NickNaylor12 Giugno 2012, 21:00 #8
Ma soprattutto le schede grafiche caspita... Nn è ammissibile su una macchina del genere ( case fmda centinaia di euro, raffreddamento da modder ed amd 5770 o 5870. Nn si puó guardare cacchio. Per di più sullo shop nn ho visto traccia di schede quadro o firegl... Boooh
Dhemon12 Giugno 2012, 21:10 #9
Originariamente inviato da: SaggioFedeMantova
meglio, che prima del 2013 non sono pronto per prendere un imac, cosi lo prendo appena uscito



Così il prossimo anno loro ti danno ivy bridge al prezzo di tecnologia futura mentre tutti gli utenti pc si godono Haswell....

Possono fare solo Iphone e Ipad che è meglio....
pulsar6812 Giugno 2012, 23:37 #10
Una HD 5770 si trova a 90€. Una scheda del genere su un computer da lavoro?
Per non parlare delle RAM! La Apple se le fa tempestare di diamanti?!? Con i prezzi che sono calati drasticamente, poi...

Originariamente inviato da: Dhemon
Così il prossimo anno loro ti danno ivy bridge al prezzo di tecnologia futura mentre tutti gli utenti pc si godono Haswell....

Possono fare solo Iphone e Ipad che è meglio....


Ciao carissimo! Ma che bella CPU che leggo in firma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.