Apple conferma ''involontariamente'' il design del prossimo iPhone 8. Colpa del firmware dell'HomePod

Apple conferma ''involontariamente'' il design del prossimo iPhone 8. Colpa del firmware dell'HomePod

Tramite il firmware del primo speaker di Apple, l'azienda ha svelato il vero design del prossimo iPhone 8 tramite un'icona. Sarà proprio come lo abbiamo visto fino ad oggi e permetterà il riconoscimento del volto. Ecco i dettagli.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 19:41 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il design del nuovo iPhone 8 sarà proprio come lo abbiamo visto fino ad oggi e la conferma arriva direttamente da Apple che nel codice del firmware del suo nuovo speaker HomePod ha posto un'icona proprio del nuovo smartphone che riprende in tutto e per tutto quello che abbiamo visto ad oggi con i render e le immagini rubate. Non solo perché giunge anche la conferma del fatto che il nuovo device dell'azienda di Cupertino possederà il riconoscimento del volto tramite una sofisticata fotocamera anteriore.

Ad individuare le tracce del design e delle nuove funzionalità dell'iPhone 8 è stato il "solito" Steven Troughton-Smith che ha evidenziato la presenza nel firmware del nuovo HomePod di Apple della funzionalità "BiometricKit" che permetterà di capire se un determinato utente è troppo vicino o meno alla fotocamera per rendere possibile il riconoscimento del volto. Sempre nel Kit suddetto sembrerebbero esserci dei riferimenti ad un sensore ad infrarossi che sappiamo essere passato spesso nelle indiscrezioni sul nuovo iPhone 8 e che dovrebbe permettere la cattura ma anche l'autenticazione delle immagini riprese.

Non solo perché nel codice sono state travisate anche informazioni in merito ad una funzionalità denominata Pearl come anche una presunta icona collegata ad un codice, il D22, che somiglia in modo impressionante al design finora visto del nuovo iPhone in arrivo con display borderless e dunque senza alcuna cornice né Touch ID. L'idea di Apple è quella di introdurre come sappiamo nuove tecnologie capaci di elevarlo ad un livello superiore rispetto alla concorrenza. In questo proprio il nuovo sistema multimediale sembra essere una di esse.

Sempre tramite lo sviluppatore Steve Troughton-Smith è stato possibile scoprire alcuni nuovi dettagli direttamente sull'HomePod. In questo caso il codice sembra covare uno speaker praticamente identico ad un iPhone ma senza lo schermo. Sì, perché possiede molte delle funzionalità presenti in iOS e si basa su di una applicazione codificata come SoundBoard paragonabile in qualche modo alla SpringBoard sul sistema operativo di Apple. Interessante scoprire come sulla base del codice firmware, il nuovo HomePod possederà la parte superiore composta da una matrice a LED questo potrebbe indicare la possibilità di integrare tale superficie in futuro con più complesse grafiche.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire01 Agosto 2017, 10:45 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/apple/...epod_70306.html

Tramite il firmware del primo speaker di Apple, l'azienda ha svelato il vero design del prossimo iPhone 8 tramite un'icona. Sarà proprio come lo abbiamo visto fino ad oggi e permetterà il riconoscimento del volto. Ecco i dettagli.

Click sul link per visualizzare la notizia.


ma qualcuno crede a tutte questi atti involontari?
recoil01 Agosto 2017, 10:59 #2
non può essere un errore, è una chiara scelta di marketing
iPhone è un prodotto sulla bocca di tutti non soltanto della stampa specializzata come può essere questo sito
vai sul corriere o repubblica e leggi che uscirà un iPhone speciale quest'anno, senza bordi con lo schermo nuovo ecc. quindi alimentare informazioni come sta facendo Apple con questi "leak involontari" fa parte di una strategia precisa

la cosa strana è che di foto non se ne sono viste a parte gli schemi e dei modellini per fare le cover e siamo al primo di agosto
è proprio vero quello che hanno detto poche settimane fa ovvero che ormai la maggior parte dei leak proviene da Cupertino più che dalle fabbriche in Cina...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^