[ 16 / 18 ]

Huawei Mate 10 Pro: come scatta le foto

Quando si parla di Huawei si pensa ormai anche a Leica. In effetti la collaborazione continua e anche in questo caso per il Mate 10 Pro il comparto fotografico del phablet è passato ancora sotto le mani specializzate del famoso brand tedesco. A livello tecnico squadra che vince non si cambia e Huawei ha deciso di mantenere un doppio sensore al posteriore strutturato con un 12MP con funzioni RGB e stabilizzazione ottica ed un 20MP capace di scattare in monocromatico. La differenza rispetto al passato è la migliore apertura focale che in questo caso risulta per entrambi i sensori da ben f/1.6. Un valore che fa realmente la differenza in situazioni di poca luce ma anche in ambientazioni particolari dove lo smartphone riesce a regalare scatti di notevole prestigio.
Data: 08/11/2017 permalink: