Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali

In un mondo sempre più basato sui video la risposta a tutti i problemi è 5(G)
In un mondo sempre più basato sui video la risposta a tutti i problemi è 5(G)
Huawei ha radunato operatori, analisti e giornalisti a Londra nei giorni scorsi per fare il punto della situazione del cammino che ci porterà verso il 5G, prima di buttarci tutti in quel girone infernale che sarà il Mobile World Congress 2017. In un'era in cui i video saranno l'ossatura delle nostre comunicazioni è indispensabile progettare già da oggi delle reti pronte per i serivzi di domani. La parola chiave è una: Cloud
Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge
Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge
L’Elephone S7 è esteticamente il vero clone del Galaxy S7 Edge di Samsung. Sì perché nel momento in cui si apre la scatola quello che ci si trova di fronte è uno smartphone che ricorda molto da vicino il top di gamma dell’azienda sudcoreana sintomo che in Elephone la volontà è quella di sfruttare il successo estetico di uno degli smartphone più apprezzati del 2016. Lo abbiamo provato a fondo e in questa recensione vi spieghiamo cosa ci è piaciuto e cosa invece ci ha deluso di questo Elephone S7.
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto
Due medio tele nati per il sistema mirrorless Full Frame Sony Alpha A7: hanno anime diverse, ma sono entrambi obiettivi decisamente azzeccati. Ve li raccontiamo nel nostro primo contatto sul campo. Sony FE 100mm F2.8 STF offre grande nitidezza e sfocato di riferimento grazie al design Smooth Trans Focus apodizzato e FE 85mm F1.8 dimostra di tenere il passo del fratello maggiore pur costando solo un terzo del suo listino
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 16-12-2008, 22:04   #1
t0x1cm1nd
Member
 
L'Avatar di t0x1cm1nd
 
Iscritto dal: Feb 2008
Città: Torino
Messaggi: 297
Riparare o marcare settori danneggiati HD

Come e con che software?
__________________
Life is all the pain we endeavour...
t0x1cm1nd è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-12-2008, 22:42   #2
Danilo Cecconi
Senior Member
 
L'Avatar di Danilo Cecconi
 
Iscritto dal: Nov 2008
Città: SPOLETO. Asus M5A88 V Evo-Phenom II x4 955 BE-8GB DDR3 1333-SSD Samsung 850 Evo 120GB+840 Pro 128GB-ATI Radeon HD4670-Win 10Pro-AU x64+Win 8.1.1Pro x64
Messaggi: 6977
Puoi usare l'utility specifica del costruttore, facendogli eseguire una "formattazione a basso livello", meglio detto un Fill 0, che ripristina temporaneamente i "Bad Cluster". Ho detto temporaneamente perchè alla prima scrittura su quei cluster, questi ti daranno di nuovo errore con conseguente perdita di dati, senza dimenticare che quei settori danneggiati col tempo si tirano dietro quelli adiacenti.
__________________
L'uomo è l'essere più strano dell'universo: si rovina la salute per fare i soldi, poi spende i soldi per recuperare la salute.Dalai Lama
S.M.A.R.T. Nella vita ci sono cose più importanti dei soldi, il guaio è che servono i soldi per comprarle! A Colaciooooooneee!
Concluso con: jonny1, al17, stek23, nicola001, s.cidone ; Flash_80_
Danilo Cecconi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-12-2008, 22:52   #3
Danilo Cecconi
Senior Member
 
L'Avatar di Danilo Cecconi
 
Iscritto dal: Nov 2008
Città: SPOLETO. Asus M5A88 V Evo-Phenom II x4 955 BE-8GB DDR3 1333-SSD Samsung 850 Evo 120GB+840 Pro 128GB-ATI Radeon HD4670-Win 10Pro-AU x64+Win 8.1.1Pro x64
Messaggi: 6977
Quote:
Originariamente inviato da Danilo Cecconi Guarda i messaggi
Puoi usare l'utility specifica del costruttore, facendogli eseguire una "formattazione a basso livello", meglio detto un Fill 0, che ripristina temporaneamente i "Bad Cluster". Ho detto temporaneamente perchè alla prima scrittura su quei cluster, questi ti daranno di nuovo errore con conseguente perdita di dati, senza dimenticare che quei settori danneggiati col tempo si tirano dietro quelli adiacenti.
Vedi anche la discussione sempre su questa sezione: Inizializzare ma non Formattare
E' di 6/7 giorni fa
__________________
L'uomo è l'essere più strano dell'universo: si rovina la salute per fare i soldi, poi spende i soldi per recuperare la salute.Dalai Lama
S.M.A.R.T. Nella vita ci sono cose più importanti dei soldi, il guaio è che servono i soldi per comprarle! A Colaciooooooneee!
Concluso con: jonny1, al17, stek23, nicola001, s.cidone ; Flash_80_
Danilo Cecconi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-12-2008, 23:04   #4
CRL
Senior Member
 
L'Avatar di CRL
 
Iscritto dal: Jun 2004
Città: London, UK
Messaggi: 10693
No Danilo, non è corretto.

I settori danneggiati sono rilevati e sostituiti con altri di riserva automaticamente dal disco, senza che noi lo sappiamo.

L'unica traccia è nel parametro reallocated sector count, che si controlla coi parametri SMART, con programmini tipo hdtune o simili.

Nessun programma può riattivare quei settori, a meno che non sia una utility specifica del produttore che può verificare se siano effettivamente danneggiati tentando alcune scritture e letture.

In genere questi programmi scrivono zeri su tutti i settori, poi rileggono tutto e vedono se sono tutti zeri. Quelli che non lo sono sono settati come bad.

E' questa una operazione che può fare SOLO un software proprietario del disco, o comunque di basso livello, mentre i software comuni di zero fill azzerano tutti i settori, ma se uno è danneggiato il disco l'ha sostituito e quindi lo zero lo scrivono in quello nuovo, non hanno modo di aggirare il disco stesso, che gli dice che quel settore ora si trova altrove.

- CRL -
__________________

"non è compito del mod dare una mano di bianco sul grigio della vita" [cit.]

Ultima modifica di CRL : 16-12-2008 alle 23:39.
CRL è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-12-2008, 23:18   #5
Danilo Cecconi
Senior Member
 
L'Avatar di Danilo Cecconi
 
Iscritto dal: Nov 2008
Città: SPOLETO. Asus M5A88 V Evo-Phenom II x4 955 BE-8GB DDR3 1333-SSD Samsung 850 Evo 120GB+840 Pro 128GB-ATI Radeon HD4670-Win 10Pro-AU x64+Win 8.1.1Pro x64
Messaggi: 6977
Quote:
Originariamente inviato da CRL Guarda i messaggi
No Danilo, non è corretto.

I settori danneggiati sono rilevati e sostituiti con altri di riserva automaticamente dal disco, senza che noi lo sappiamo.

L'unica traccia è nel parametro reallocated sector count, che si controlla coi parametri SMART, con programmini tipo hdtune o simili.

Nessun programma può riattivare quei settori, a meno che non sia una utility specifica del produttore che può verificare se siano effettivamente danneggiati tentando alcune scritture e letture.

In genere questi programmi scrivono zeri su tutti i settori, poi rileggono tutto e vedono se sono tutti zeri. Quelli che non lo sono sono settati come bad.

E' questa una operazione che può fare SOLO un software proprietario del disco, o comunque di basso livello, mentre i software comuni di zero fill azzerano tutti i settori, ma se uno è danneggiato il disco l'ha sostituito e quindi lo zero lo scrivono in quello nuovo, non hanno modo di aggirare il disco stesso, che gli dice che quel settore ora si trova altrove.

- CRL -
Hai ragione CRL, mi sono espresso male, la parola ripristina non è quella adatta e siccome avevo qualche dubbio sul come mi ero espresso avevo poi indicato la discussione relativa
__________________
L'uomo è l'essere più strano dell'universo: si rovina la salute per fare i soldi, poi spende i soldi per recuperare la salute.Dalai Lama
S.M.A.R.T. Nella vita ci sono cose più importanti dei soldi, il guaio è che servono i soldi per comprarle! A Colaciooooooneee!
Concluso con: jonny1, al17, stek23, nicola001, s.cidone ; Flash_80_
Danilo Cecconi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


In un mondo sempre più basato sui video la risposta a tutti i problemi è 5(G) In un mondo sempre più basato sui video l...
Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge Elephone S7: la recensione del clone del Samsung...
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorpr...
Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e di nuovi luddismi Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e...
Fujifilm X-T20: primo contatto con la piccola mirrorless e il nuovo XF 50mm F2 Fujifilm X-T20: primo contatto con la piccola mi...
Nuovi Sigma Art 14mm F1.8, 135mm F1.8 e ...
TomTom Traffic Index 2017: la top delle ...
TIM, tariffe da 28 giorni anche sul fiss...
4 pile ricaricabili C da 5.000 mAh a sol...
Offerte Corsair oggi su Amazon: tastiere...
Hoversurf Scorpion-3, quando il drone in...
Diverse lampadine LED a prezzi stracciat...
Pokémon Go riprende a crescere dopo il r...
WhatsApp introduce ''Status'': la copia ...
Paradox ha venduto più di 500 mila copie...
Android 8, dopo Nougat la nuova versione...
Xiaomi pronta a presentare il suo primo ...
Dall'Università di Stoccarda lent...
Le immagini dell'OS di Nintendo Switch p...
Apple presenterà nuovi iPad Pro, ...
Cpu-Z
Internet Download Accelerator
Firefox 52
ZoneAlarm Firewall
Backup4all
AIDA64 Extreme Edition
EZ CD Audio Converter
Chromium
Iperius Backup
The Bat! Home Edition
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Driver NVIDIA GeForce 378.66 WHQL
Internet Download Manager
Intel Solid State Drive (SSD) Toolbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:29.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v