Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Stampanti, scanner e altre periferiche di I/O

Toshiba OCZ RD400 PCIe NVMe 512GB, oltre i 2000MB/s - First Look
Toshiba OCZ RD400 PCIe NVMe 512GB, oltre i 2000MB/s - First Look
Da oggi sarà disponibile nei negozi una nuova gamma di SSD molto interessante, Toshiba OCZ RD400, interfaccia PCIe e protocollo NVMe, forte di velocità di lettura e scrittura superiori ai 2000MB/s e capienze fino a 1TB. Ecco una rapida prova dell'unità giunta in redazione
Sony RX10 III: primo contatto e confronto diretto con la Mark II per la bridge superzoom da 600mm
Sony RX10 III: primo contatto e confronto diretto con la Mark II per la bridge superzoom da 600mm
Abbiamo avuto la possibilità di un breve hands-on con la bridge superzoom con sensore da 1" Sony RX10 Mark III. Rispetto alla sorella minore Mark II con cui l'abbiamo confrontata in modo diretto sul campo, il nuovo modello offre maggiore zoom arrivando a coprire le focali da 24 a 600 millimetri con apertura f/2.4-4. Una mossa azzardata quella di Sony? Da questo primo contatto sembrerebbe il contrario, il marchio giapponese non ha fatto il passo (e lo zoom) più lungo della gamba
Anche la cucina diventa smart
Anche la cucina diventa smart
L'abbondanza di sensori e tecnologie di comunicazione permette di contagiare anche la cucina con i connotati del mondo smart: in un domani nemmeno troppo lontano sarà possibile rivoluzionare il modo in cui si cucina, si mangia e si gestisce il cibo a tutto vantaggio della qualità della vita e dell'economia domestica, combattendo gli sprechi alimentari
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-11-2008, 09:53   #1
boysna
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: castel san giorgio(salerno)
Messaggi: 1203
Resettare cartucce Epson

Apro questo thread per parlare di un argomento abbastanza interessante: resettare le cartucce Epson.

Il software delle stampanti Epson è dotato di un fantastico monitoring del livello di inchiostro.
Tutto molto bello: vado su questa funzione e mi vedo quanto manca per l'esaurimento di ogni singola cartuccia.

Purtoppo questo sistema non funziona correttamente:
1: ogni volta che si avvia una stampa viene decrementato il numero di stampe effettuate su ogni cartuccia. Quindi se stampo solo nero risulta che ho usato anche ciano, magenta e giallo;
2 : se faccio una pulizia della testina mi risulta che ho fatto una stampa anche se il livello di inchiostro usato è banale.

In fin dei conti quando si viene avvisati che la cartuccia è esaurita in realtà il livello di inchiostro usato forse non è arrivato neanche ad un quarto.

Tra le soluzioni ci sono i fantastici resetter che azzerano il numero di stampe effettuate.
Pregi: allunga la vita della cartuccia.
Difetti, da come ho letto da qualche parte, se non si resetta prima che la stampante suggerisca di sostituire la cartuccia, il reset non può essere più effettuato. Altro cosa negativa che può accadere è la rottura della testina se non si sotituisce la cartuccia prima che questa vada realmente a secco. In questo caso sorge la domanda: come mi accorgo quando è realmente esaurita?

Spero che possa nascere una bella discussione con suggerimenti ed esperienze in modo delle conclusioni definitive su questo argomento.
boysna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2008, 10:32   #2
mico86
Member
 
L'Avatar di mico86
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 70
Posso inoltre consigliare...sia le cartucce autoreset che un resettatore manuale. Quando utilizzate una cartuccia compabile, epson calcola l'esaurirsi di quest'ultima in base ad un algoritmo. Potrete ben capire che la cartuccia non verrà MAI sfruttata. Pensate quante cartucce avete buttato ancora con più di 1/4 di inchiostro ? Comprando un resetter, resettate la cartuccia e continuate a stampare una ventina di pagine e più.
Per quanto riguarda invece le autoreset, meglio comprarle trasparenti, cosicchè si possa verificare visivamente il livello di inchiostro e come dicevo sopra, rabboccarlo qualora quest'ultimo risultasse inferiore al 15% della reale capacità della cartuccia.
ERGO:

compatibili = Resetter = andate a culo ma è utile quando rimanete a secco il sabato sera alle 20.35 e l'ultimo negozio ha chiuso alle 20.30.

Autoreset = maggior controllo =
difetti non credo ce ne siano..Le autoreset costano un pò di più, ma la spesa la ammortizzare subito.
mico86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2008, 15:40   #3
boysna
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: castel san giorgio(salerno)
Messaggi: 1203
Quote:
Originariamente inviato da mico86 Guarda i messaggi
Posso inoltre consigliare...sia le cartucce autoreset che un resettatore manuale. Quando utilizzate una cartuccia compabile, epson calcola l'esaurirsi di quest'ultima in base ad un algoritmo. Potrete ben capire che la cartuccia non verrà MAI sfruttata. Pensate quante cartucce avete buttato ancora con più di 1/4 di inchiostro ? Comprando un resetter, resettate la cartuccia e continuate a stampare una ventina di pagine e più.
Per quanto riguarda invece le autoreset, meglio comprarle trasparenti, cosicchè si possa verificare visivamente il livello di inchiostro e come dicevo sopra, rabboccarlo qualora quest'ultimo risultasse inferiore al 15% della reale capacità della cartuccia.
ERGO:

compatibili = Resetter = andate a culo ma è utile quando rimanete a secco il sabato sera alle 20.35 e l'ultimo negozio ha chiuso alle 20.30.

Autoreset = maggior controllo =
difetti non credo ce ne siano..Le autoreset costano un pò di più, ma la spesa la ammortizzare subito.
So che le autoreset fanno pietà, è vero?
Ma come funzionano nel particolare queste cartucce autoresettanti?
Si installano e fanno tutto loro?
boysna è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2008, 18:16   #4
milito85
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 80
Io per la mia dx4400 ho comprato 4 cartucce ricaricabili su Inchiostri.it, marca superink... e meno male che le garantiscono come autoreset!!!... a seguito di una pulizia delle testine la prima che ha fatto accendere la spia rossa di cartuccia è stata la cartuccia ciano, nonostante questa fosse praticamente ancora quasi piena..
La cambio con una epson originale e.. quando la vado a riaccendere (fa la pulizia delle testine in automatico) mi va a segnare esaurita quella magenta! ... che è piena!!
Come cavolo posso fare? Grazie.
milito85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2008, 18:18   #5
milito85
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 80
(preciso che ho fatto la prova togli-rimetti togli-rimetti più volte, ma senza successo...). Ciao!
milito85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2008, 19:29   #6
mico86
Member
 
L'Avatar di mico86
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 70
le cartucce autoreset funzionano solo se sono presenti tutt e 4, altrimenti è inutile!
mico86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2008, 14:23   #7
milito85
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 80
Quote:
Originariamente inviato da mico86 Guarda i messaggi
le cartucce autoreset funzionano solo se sono presenti tutt e 4, altrimenti è inutile!
Ho provato a reinserirle tutte e 4, tutte della stessa marca, tipo e "autoresetter" e... quasi piene! Ma come mai, a ruota, quasi a farlo apposta, me le segna vuote? Prima una, poi un'altra... ma che cacchio di sistemi hanno ste stampanti? Ciao
milito85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2008, 22:58   #8
mico86
Member
 
L'Avatar di mico86
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 70
prova così: togli TUTTE le cartucce autoreset...con una gomma da cancellare...cancella sui chip delle cartucce autoreset (non con troppa forza ovviamente)..così da eliminare l'elettricità statica. Rimetti tutte le cartucce e schiaccia il tasto per riprendere a funzionare.
mico86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Toshiba OCZ RD400 PCIe NVMe 512GB, oltre i 2000MB/s - First Look Toshiba OCZ RD400 PCIe NVMe 512GB, oltre i 2000M...
Sony RX10 III: primo contatto e confronto diretto con la Mark II per la bridge superzoom da 600mm Sony RX10 III: primo contatto e confronto dirett...
Anche la cucina diventa smart Anche la cucina diventa smart
LG G5 recensione: il primo smartphone modulare al mondo LG G5 recensione: il primo smartphone modulare a...
Recensione DooM: un gradito ritorno al passato Recensione DooM: un gradito ritorno al passato
IDC: 2-in-1 sempre più apprezzati...
FitBit si prepara ai pagamenti digitali ...
Android verso un futuro senza password c...
Ecco come Rovio ha trasformato Angry Bir...
L'algoritmo di previsione crimini &egrav...
Auto a guida autonoma: i consumatori USA...
Gran prezzo su Amazon! Router Netgear D6...
Oggi è il giorno di Overwatch: i server ...
Spotify diventa ancora più conven...
Hacking selvaggio su 1.400 ATM: 11 milio...
Total War: Warhammer: pubblicato il trai...
La guerra tra Blizzard e i creatori di b...
Ori and the Blind Forest verrà ri...
Microsoft al Computex 2016: si parler&ag...
iPhone 7, previsto successo oltre le asp...
Sandboxie
Iperius Backup
AIDA64 Extreme Edition
Radeon Software Crimson Edition 16.5.3
Driver NVIDIA GeForce 368.22 WHQL
NOD32
7-Zip
Process Lasso
AS SSD Benchmark
Dropbox
Mozilla Thunderbird 45
ICQ
Chromium
Internet Download Manager
Firefox 47
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:18.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2016, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v