Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Nuova vita al vecchio portatile con un SSD
Nuova vita al vecchio portatile con un SSD
Un vecchio PC, portatile o desktop poco importa, può davvero trasformarsi in qualcosa di molto diverso passando ad un Solid State Drive al posto del disco meccanico originale. Ecco un esempio di come le cose possono cambiare, regalando non una seconda giovinezza ma una vita tutta nuova al vecchio sistema
Microsoft Lumia 950 e 950 XL: la recensione completa
Microsoft Lumia 950 e 950 XL: la recensione completa
Lumia 950 e Lumia 950 XL sono i due top di gamma di Microsoft per l'attuale generazione. La società non è scesa a compromessi sul fronte tecnico: processori esa-core e octa-core, splendidi display AMOLED a risoluzione Quad HD e batterie adeguate per raggiungere e superare la giornata. Qualche rimpianto lo abbiamo invece sul design, privo di personalità rispetto ad altre soluzioni concorrenti.
Un laser per portare ancora Cinemeccanica e la tecnologia italiana nei cinema di tutto il mondo
Un laser per portare ancora Cinemeccanica e la tecnologia italiana nei cinema di tutto il mondo
Cinemeccanica ha rappresentato il fiore all'occhiello della produzione italiana di cineproiettori nel secolo scorso, con esportazioni in tutto il mondo. Le sue macchine proiettano a tutt'oggi film come 'The Hateful Eight' di Tarantino in pellicola 70mm, ma il futuro è tutto nel digitale, in particolare nelle soluzioni laser
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 05-08-2007, 19:36   #1
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2280
[Elettronica] Variatore velocità per motori universali

Devo realizzare un regolare di velocità per motori universali... So che vengono pilotati tramite triac, ho trovato solo due schemi su internet (facendo una ricerca non tanto approfondita):

http://www.spelektroniikka.fi/kuvat/triacd.pdf

e

http://www.st.com/stonline/books/pdf/docs/8329.pdf

Il primo sembra più semplice e immediato. Ma l'integrato U208B si trova? Gli schemi funzionano entrambi?

il rendimento è buono? E' possibile calcolare il calore dissipato dal triac?

Altri consigli? Devo poter variare la potenza e quindi la velocità di un motore universale da 380W, 15 kRPM massimi...
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2008, 17:34   #2
Sergio Bruschi
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 0
regolatore per motore universale

ho il medesimo problema anch'io,il mio motore è di 850 W a 230 Vca e verrà utilizzato per una fresa,non ha alcuna retroazione di segnale,ma dovrà essere controllabile con un segnale 0-10V da un controllore.
Da una mia ricerca sul WEB ho ricavato i dati di un controllore per motori di questo tipo,è il TDA1085C,che ho trovato da RS Components,lo produce una ditta sola perchè oggi lo considerano superato dai microprocessori.E' una soluzione simile a quella del U208A che però non ho trovato sulla piazza ( c'è in catalogo alla Webtronic,6,28€ ma non è disponibile).
Ho ordinato tutti i componenti e la prossima settimana o comunque entro i primi di ottobre dovrei ordinare la basetta ( PCB),non sono per ora attrezzato a costruirmela.Poi verrà il bello!
Se ti interessa fammi sapè,io sono interessato se hai trovato qualche altra soluzione,non a microprocessore che è esagerata e poi occorre programmarlo!
Sergio Bruschi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-09-2008, 19:33   #3
hibone
Senior Member
 
L'Avatar di hibone
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Vergate Sul Membro (MI)
Messaggi: 16484
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
Devo realizzare un regolare di velocità per motori universali... So che vengono pilotati tramite triac, ho trovato solo due schemi su internet (facendo una ricerca non tanto approfondita):

http://www.spelektroniikka.fi/kuvat/triacd.pdf

e

http://www.st.com/stonline/books/pdf/docs/8329.pdf

Il primo sembra più semplice e immediato. Ma l'integrato U208B si trova? Gli schemi funzionano entrambi?

il rendimento è buono? E' possibile calcolare il calore dissipato dal triac?

Altri consigli? Devo poter variare la potenza e quindi la velocità di un motore universale da 380W, 15 kRPM massimi...
se non ho preso un granchio dovresti poter usare un regolatore per carichi resistivi... quelli ad scr

in ogni caso alcuni circuiti di regolazione li trovi qui alla pagina degli schemi..
http://web.ticino.com/aisi/elettronica/

ps
il tizio ha anche pensato bene di usare una laminatrice per farsi i circuiti stampati come evoluzione del metodo "stira e ammira"

chissà che non ti torni utile
__________________
La favola dell'uccellino
Il lavoro debilita l'uomo
hibone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2008, 01:03   #4
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2280
Quote:
Originariamente inviato da Sergio Bruschi Guarda i messaggi
ho il medesimo problema anch'io,il mio motore è di 850 W a 230 Vca e verrà utilizzato per una fresa,non ha alcuna retroazione di segnale,ma dovrà essere controllabile con un segnale 0-10V da un controllore.
Da una mia ricerca sul WEB ho ricavato i dati di un controllore per motori di questo tipo,è il TDA1085C,che ho trovato da RS Components,lo produce una ditta sola perchè oggi lo considerano superato dai microprocessori.E' una soluzione simile a quella del U208A che però non ho trovato sulla piazza ( c'è in catalogo alla Webtronic,6,28€ ma non è disponibile).
Ho ordinato tutti i componenti e la prossima settimana o comunque entro i primi di ottobre dovrei ordinare la basetta ( PCB),non sono per ora attrezzato a costruirmela.Poi verrà il bello!
Se ti interessa fammi sapè,io sono interessato se hai trovato qualche altra soluzione,non a microprocessore che è esagerata e poi occorre programmarlo!
Guarda alla fine ho provato con l'U208 e non ha funzionato. Non ho mai capito il perché. Il circuito è giusto.. o è saltato qualche componente o l'integrato non funziona bene o ho bruciato qualcosa senza accorgermene.. boh... Fatto sta che ho lasciato perdere

il problema si pone ancora, nel senso che quel motore va alla massima potenza senza la possiblità di regolarlo.
Però un po' mi è passata la voglia di andarci dietro...
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-09-2008, 06:31   #5
Wilcomir
Senior Member
 
L'Avatar di Wilcomir
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Livorno
Messaggi: 337
in ogni caso un motore è un carico induttivo, non resistivo.

ciaooo!
Wilcomir è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2013, 16:30   #6
Scintilla 47
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2013
Messaggi: 0
Quote:
Originariamente inviato da Sergio Bruschi Guarda i messaggi
ho il medesimo problema anch'io,il mio motore è di 850 W a 230 Vca e verrà utilizzato per una fresa,non ha alcuna retroazione di segnale,ma dovrà essere controllabile con un segnale 0-10V da un controllore.
Da una mia ricerca sul WEB ho ricavato i dati di un controllore per motori di questo tipo,è il TDA1085C,che ho trovato da RS Components,lo produce una ditta sola perchè oggi lo considerano superato dai microprocessori.E' una soluzione simile a quella del U208A che però non ho trovato sulla piazza ( c'è in catalogo alla Webtronic,6,28€ ma non è disponibile).
Ho ordinato tutti i componenti e la prossima settimana o comunque entro i primi di ottobre dovrei ordinare la basetta ( PCB),non sono per ora attrezzato a costruirmela.Poi verrà il bello!
Se ti interessa fammi sapè,io sono interessato se hai trovato qualche altra soluzione,non a microprocessore che è esagerata e poi occorre programmarlo!
Salve, Ho un problema molto simile al tuo e mi trovo praticamnte nelle tue stesse condizioni.
Ho cercato notizie su internet sul tda 1085 c ed in particolare nella programmazione con 2 rampe lente (1° a 100 rpm e la 2° 500 rpm) ed altre 2 rampe veloci (3° 800 rpm e la 4° a velocità massima) ma non sono riuscito a trovare nulla di interessante .
Volevo sapere come procede la tua creazione e se vuoi potremmo unire le forze
Ciao
Scintilla 47 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2013, 19:51   #7
cristiano c.
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: anzio
Messaggi: 1
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
Devo realizzare un regolare di velocità per motori universali... So che vengono pilotati tramite triac, ho trovato solo due schemi su internet (facendo una ricerca non tanto approfondita):

http://www.spelektroniikka.fi/kuvat/triacd.pdf

e

http://www.st.com/stonline/books/pdf/docs/8329.pdf

Il primo sembra più semplice e immediato. Ma l'integrato U208B si trova? Gli schemi funzionano entrambi?

il rendimento è buono? E' possibile calcolare il calore dissipato dal triac?

Altri consigli? Devo poter variare la potenza e quindi la velocità di un motore universale da 380W, 15 kRPM massimi...
e comprare un trapano da 10 euri ed usare il suo variatore ?
cristiano c. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Nuova vita al vecchio portatile con un SSD Nuova vita al vecchio portatile con un SSD
Microsoft Lumia 950 e 950 XL: la recensione completa Microsoft Lumia 950 e 950 XL: la recensione comp...
Un laser per portare ancora Cinemeccanica e la tecnologia italiana nei cinema di tutto il mondo Un laser per portare ancora Cinemeccanica e la t...
Canon presenta EOS-1D X Mark II, full frame professionale da 16fps Canon presenta EOS-1D X Mark II, full frame prof...
Homeworld Deserts of Kharak: ritorno all'RTS classico Homeworld Deserts of Kharak: ritorno all'RTS cla...
Red Dead Redemption rimosso dal catalogo...
Riparazione gratuita per alcuni Mac Pro ...
Il 5490 è il primo FRITZ!Box per la conn...
HTC One M10, prima presunta foto. E' sim...
12 milioni di smartwatch e 37 di braccia...
Zopo Speed 7 Plus, smartphone Android a ...
Ballmer: Microsoft deve tracciare una di...
One Plus 2 scende di prezzo, ora a 345 e...
Google, entro l'anno un concorrente del ...
Rivoluzione The Pirate Bay: da motore di...
Titanfall 2: multipiattaforma e con camp...
iPhone 6 inutilizzabili per l'Error 53 e...
Lettori Ultra HD Blu-ray: i primi modell...
Alimentatori per notebook: due proposte ...
ASRock blocca l'overclock delle CPU Inte...
Google Chrome Portable
VLC Media Player
Internet Download Accelerator
Firefox 45
AIDA64 Extreme Edition
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Sandboxie
Radeon Software Crimson Edition 16.1.1
BurnAware Premium
BurnAware Free
Maxthon 4
WinRAR
CrystalDiskMark
CrystalDiskInfo
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:20.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2016, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v