Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi

Gli YouTuber devono pagare le tasse?
Gli YouTuber devono pagare le tasse?
Lo streaming online è ormai un fenomeno con diffusione elevatissima nella società moderna. Le statistiche sono chiare, YouTube è secondo soltanto al popolarissimo Facebook e vanta profilature con un range di età tra i 16 e i 60 anni. C'è chi lo sfrutta per crearsi un proprio business personale, ma in quali casi e come vanno pagate le tasse su questi introiti? Lo abbiamo chiesto a un professionista del settore, il dott. Valentino Spataro.
Tecnologia, in Italia la spesa più alta d'Europa, il doppio della Francia
Tecnologia, in Italia la spesa più alta d'Europa, il doppio della Francia
Secondo una ricerca voluta da Samsung l'Italia è il paese europeo in cui i cittadini spendono di più. La media è di 559 euro nel secondo trimestre 2014 contro i soli 223 euro della Francia, fanalino di coda della top 5
Dark Souls 2 Crown of the Sunken King: non tutte le strade portano alla morte
Dark Souls 2 Crown of the Sunken King: non tutte le strade portano alla morte
Il seguito di Dark Souls, benché realizzato in maniera eccelsa, è sempre stato messo al secondo posto dai fan della serie per una piccola serie di pecche. Il tutto si è accentuato dopo il teaser trailer di Bloodborne, visto da molti come il vero seguito, anche per il coinvolgimento diretto di Miyazaki. Vediamo se il primo dei tre DLC è in grado di dire la sua, e far ritornare gli appassionati dell’RPG giapponese nella terra di Drangleic.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-11-2006, 16:53   #1
trogo
Member
 
Iscritto dal: Nov 2006
Città: benevento
Messaggi: 52
Meglio disossare ubuntu o installare debian?

Salve a tutti.

Volevo porvi un mio dilemma: ho intenzione di installare una distro veloce, al caricamento e con buon supporto hardware per il mio laptop (HP pavilion zv6000).

Attualmente uso ubuntu, e staccando alcuni servizi che non uso (pcmcia, update dell'orologio e quant'altro) sono arrivato a farla partire in 45 secondi (grub escluso). Ho visto però che ci sono molte cose che non uso affatto (soprattutto interfacce per programmi che uso da linea di comando) e mi chiedevo se non fosse meglio installare Debian tramite la netinst e poi provvedere ad arricchirla col software che mi interessa.

L'unica cosa è il supporto hardware: con Ubuntu dapper sono stati riconosciuti dal sistema il lettore sd card integrato e i tasti del volume (provai a configurarli con Breezy ma mi fecero bloccare l'intero sistema)!!! Come faccio a sapere quali drivers/pacchetti controllano questi hardwares? Mi consigliate di installare debian o di "spolpare" ancora ubuntu?

Grazie dei suggerimenti...
trogo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2006, 16:57   #2
Zorcan
Senior Member
 
L'Avatar di Zorcan
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 3415
Io un test lo farei, se non altro perchè hai già visto che "pulendo" Ubuntu ottieni un sistema che ti va bene. Con una netinst, creandoti dalle "fondamenta" un sistema a misura, certo non può andarti peggio; al massimo ti puoi accorgere che l'incremento é maggiore o minore rispetto alle tue aspettative.
Zorcan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2006, 17:03   #3
-Slash
Senior Member
 
L'Avatar di -Slash
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 2458
io installerei ubuntu 6.10 che ha un nuovo init, upstart che ha quasi dimezzato il tempo di boot. poi il riconoscimento hardware è stato ancora migliorato che io sappia rispetto alla dapper e ubuntu disabilitando alcuni servizi diventa in pratica una debian vera e propria
__________________
-Slash è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2006, 21:33   #4
mindwings
Senior Member
 
L'Avatar di mindwings
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 1279
Quote:
Originariamente inviato da -Slash
io installerei ubuntu 6.10 che ha un nuovo init, upstart che ha quasi dimezzato il tempo di boot. poi il riconoscimento hardware è stato ancora migliorato che io sappia rispetto alla dapper e ubuntu disabilitando alcuni servizi diventa in pratica una debian vera e propria

consiglio fortemente pure io la edgy eft
upstart è davvero ottimo imho

poi con il kernel patchato kolivas




P.s non so se l'avete notato ma ubuntu cresce a velocità notevole
__________________
Non esistono grandi uomini, solo grandi ambizioni , realizzate da qualcuno che si è alzato dalla sedia per realizzarle!
mindwings è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 11:35   #5
trogo
Member
 
Iscritto dal: Nov 2006
Città: benevento
Messaggi: 52
Wow non sapevo che edgy avesse un nuovo init... che patches interessanti introduce kolivas??

Comunque il vantaggio di installare debian sarebbe anche di imparare molto di più sui pacchetti e su come configurare il sistema rispetto ad ubuntu che fa tutto da sola!

La cosa che mi preoccupa è se riuscirò a far funzionare tutto (vi ripeto che non ho idea di cosa abbia fatto funzionare ad esempio i tasti del volume, se sia merito di gnome, di patches del kernel o di patches firmate ubuntu o ancora di pacchetti extra).

Mi piacerebbe conoscere un po' più a fondo ubuntu (nei dettagli) in modo da poter riprodurre il risultato ottenuto (e magari migliorarlo) su una debian.
trogo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 14:51   #6
iocci
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 476
Quote:
Comunque il vantaggio di installare debian sarebbe anche di imparare molto di più sui pacchetti e su come configurare il sistema rispetto ad ubuntu che fa tutto da sola!
Anchio avevo fatto cosi, avevo installato il sistema base di debian e poi aggiungevo i pacchetti man mano che mi servivano, pero ci ho impiegato settimane prima di riuscire a farmi un sistema come mi piaceva, nel senso che c'era sempre qualcosa che non andava da sistemare a manina.
Ora come ora credo che avrei fatto prima a spolpare xubuntu....
__________________
Italian Tremulous Alliance
iocci è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 16:21   #7
VegetaSSJ5
Senior Member
 
L'Avatar di VegetaSSJ5
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Celano (AQ) Segno_Zodiacale: Leone Ascendente: Cammello Segni_Particolari: Quello
Messaggi: 9345
Quote:
Originariamente inviato da -Slash
io installerei ubuntu 6.10 che ha un nuovo init, upstart che ha quasi dimezzato il tempo di boot.
a me invece il tempo di caricamento è rimasto invariato rispetto alla dapper, anzi forse è peggiorato...
inoltre il kernel ricompilato da me non parte. non va in kernel panic ma si blocca su un punto del caricamento del kernel una cosa tipo NET: ... boh!
__________________
Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo - Vendo
VegetaSSJ5 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 17:44   #8
Neo Ex
Member
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: /dev/sda2
Messaggi: 108
Scaricati Debian Live e vedi un po' com'è il riconoscimento hardware. A me i tasti del volume non vengono riconosciuti automaticamente - su Ubuntu sì -, ma sicuramente c'è il modo di farglieli riconoscere. Tempo fa avevo letto qualcosa per Kubuntu, che non li riconosce.
Neo Ex è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 18:05   #9
-Slash
Senior Member
 
L'Avatar di -Slash
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 2458
Quote:
Originariamente inviato da VegetaSSJ5
a me invece il tempo di caricamento è rimasto invariato rispetto alla dapper, anzi forse è peggiorato...
inoltre il kernel ricompilato da me non parte. non va in kernel panic ma si blocca su un punto del caricamento del kernel una cosa tipo NET: ... boh!
anche a me era uguale sul portatile(mentre sul vecchio fisso era veloce). ho risolto togliendo il controllo delle partizioni in /etc/fstab mettendo lo 0 finale a tutte le partizioni visto che avevo intuito che era quello il problema. da allora il boot è di 25 secondi precisi, mentre prima era 50 come anche con dapper
__________________
-Slash è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 19:13   #10
Poix81
Senior Member
 
L'Avatar di Poix81
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Trento
Messaggi: 7179
Quote:
Originariamente inviato da -Slash
anche a me era uguale sul portatile(mentre sul vecchio fisso era veloce). ho risolto togliendo il controllo delle partizioni in /etc/fstab mettendo lo 0 finale a tutte le partizioni visto che avevo intuito che era quello il problema. da allora il boot è di 25 secondi precisi, mentre prima era 50 come anche con dapper
comodissimo!!!

ciao e grazie
__________________
MyPC: A7A266 - Thoro1800+@2000+ - SK6 - 512DDR - FX5200 128MB - SBLive!1024 - MAXTOR120GB - Liteon LTR52327S LDW-451S
HTPC: Case uATX QTec - GA 7VM400M - Duron1600 - ALX800 - 256DDR - Radeon7000 - LiteOn166 - Pow by GeexBox 0.98.5
Utenti con cui ho trattato
Poix81 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2006, 20:14   #11
trogo
Member
 
Iscritto dal: Nov 2006
Città: benevento
Messaggi: 52
Quote:
Originariamente inviato da Neo Ex
Scaricati Debian Live e vedi un po' com'è il riconoscimento hardware. A me i tasti del volume non vengono riconosciuti automaticamente - su Ubuntu sì -, ma sicuramente c'è il modo di farglieli riconoscere. Tempo fa avevo letto qualcosa per Kubuntu, che non li riconosce.
Ecco a me piacerebbe sapere come, ma anche leggendo parecchi posts su ubuntuforums non ho trovato una soluzione. Fuguriamoci il card reader integrato!
Penso che la cosa migliore sia installarsi una distro qualsiasi (avevo fatto un pensierino anche ad Arch) e poi impegnarsi a trovare la soluzione.
trogo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Gli YouTuber devono pagare le tasse? Gli YouTuber devono pagare le tasse?
Tecnologia, in Italia la spesa più alta d'Europa, il doppio della Francia Tecnologia, in Italia la spesa più alta d...
Dark Souls 2 Crown of the Sunken King: non tutte le strade portano alla morte Dark Souls 2 Crown of the Sunken King: non tutte...
Paola Antonelli: vi spiego perché ho portato Pac-Man al MoMA di New York Paola Antonelli: vi spiego perché ho port...
4444: come 2048 e Threes, ma con i colori 4444: come 2048 e Threes, ma con i colori
Team di parkour sulle strade di Parigi p...
Amazon apre il 3D Printing Store, con og...
Litio per gli anodi delle batterie? Ci p...
Piccolo aggiornamento hardware per MacBo...
Powershot SX520 HS e SX420 IS, due nuove...
Fifa 15: Creation Center non compatibile...
TouchPico, il proiettore che trasforma o...
Facebook elimina la chat dall'applicazio...
Windows Phone 8.1 Update GDR1, supporto ...
Lo smartphone Tizen di Samsung rimandato...
800 patate e mele per caricare un Lumia ...
L'Italia guida l'Europa in un settore te...
Hacker trasforma un bancomat in una macc...
VSN Mobil V.360: action camera che ripre...
Sono 12 i core integrati nella CPU Core ...
Driver NVIDIA GeForce 340.52 WHQL
AnyDVD HD
SmartFTP
AdwCleaner
SuperRam
BurnAware Free
Vista Codec Package
Skype
LibreOffice 4.3.0
Chromium
HWiNFO64
HWiNFO32
Supremo
Calibre
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Ora sono le: 09:02.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www4v