Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Mobile > Telefonia mobile, fissa e VOIP > Cellulari e smartphone

NVIDIA Quadro vDWS: un primo assaggio del futuro in cloud dei computer
NVIDIA Quadro vDWS: un primo assaggio del futuro in cloud dei computer
NVIDIA ha presentato il nuovo software Quadro vDWS, che permette di eseguire software sui server con schede Tesla anziché sulle workstation. Un cambio di paradigma che prelude (forse) ai cambiamenti che arriveranno nei prossimi anni nella gestione dei computer, sempre più ridotti a dispositivo di nicchia. Un'evoluzione del mercato che va verso la cloud a tutta velocità.
ASUS ZenFone Zoom S recensione: camera phone da 5.000 mAh
ASUS ZenFone Zoom S recensione: camera phone da 5.000 mAh
Con una batteria da 5000 mAh e una doppia fotocamera con obiettivo f/1.7 per il modulo principale ASUS Zenfone Zoom S si pone sul mercato degli smartphone aggredendo due microcategorie, quella dei dispositivi a lunga durata e quella dei camera phone
Creato il primo virus informatico tramite DNA: è il caso di allarmarsi?
Creato il primo virus informatico tramite DNA: è il caso di allarmarsi?
Per il momento nessun allarme reale, ma i ricercatori suonano il campanello d'allarme: sintetizzando un apposito frammento di DNA con un malware inscritto al suo interno si è riusciti a sfruttare delle vulnerabilità note e prendere possesso dei computer addetti all'analisi del genoma
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-04-2006, 18:36   #1
marpios
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Palermo
Messaggi: 343
Come caricare batteria del cellulare nuovo

Ho da poco comprato un cellulare nuovo e dopo varie e animate liti con colleghi e amici, volevo chiedere a voi come caricare la prima volta il cell e come utilizzare la batteria per assicurare un lungo funzionamento.
Ho cercato su Internet ma mi è sembrato una giungla di persone con pensieri diversi. Ho fatto un cerca su questo forum mi sembra che nessuno abbia mai affrontato l'argomento.
Voi che ne pensate?
__________________
Core 2 Duo E7300| Shuttle SP35P2 PRO | RAM 2X2024 Corsair DDR800 |Coolermster PFC 550W??? | 1 HDD 320GB SATA | 2x 500GB RAID 0| RADEON SAPPHIRE HD4850 | NEC AD7170S |
marpios è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2006, 19:01   #2
Clessidra
Senior Member
 
L'Avatar di Clessidra
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 2744
Clicca qui.
Clessidra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2006, 19:13   #3
marpios
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Palermo
Messaggi: 343
Grazie.Penso che questo sia abbastanza affidabile come fonte,no?
__________________
Core 2 Duo E7300| Shuttle SP35P2 PRO | RAM 2X2024 Corsair DDR800 |Coolermster PFC 550W??? | 1 HDD 320GB SATA | 2x 500GB RAID 0| RADEON SAPPHIRE HD4850 | NEC AD7170S |
marpios è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2006, 19:19   #4
Clessidra
Senior Member
 
L'Avatar di Clessidra
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 2744
Visto che si tratta di farina del mio sacco
visto che bazzico sui forum di telefonia dal 1998
visto che mi trovi su http://forum.telefonino.net con il nick storico mosfet
visto che negli anni c'è chi ha tentato di erigere barricate rompendosi le corna....

posso senza ombra di dubbio affermare che quanto
scritto può essere preso in considerazione.

Saluti
Clessidra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-09-2011, 15:24   #5
gzalu
Junior Member
 
Iscritto dal: Sep 2011
Messaggi: 1
Salve dopo aver letto il Suo articolo mi rimane solo un dubbio relativamente alle prime 5/10 ricariche da effettuare su una batteria nuova al litio Nokia BP 6M originale:
dopo quante ore devo scollegare il caricabatterie originale Nokia AC 4E?

Nel manuale d'istruzioni del telefono c'è scritto che la ricarica della batteria BP 6M al litio con caricabatterie AC 4E avviene in un'ora e 55 minuti in modalità di attesa; inoltre consigliano di non lasciare collegato il caricabatterie al termine della ricarica.

Nel Suo parere, di cui riporto una parte qui di seguito, c'è una cosa che nn mi è chiara:

"...E' opinione diffusa, in certi ambienti, che lo step a rischio sia il penultimo mentre l'ultimo, (quello di mantenimento) non desta grandi preoccupazioni.
In ragione di questa teoria si pensa che sia errato passare da un caricabatteria veloce ad uno lento per non raddoppiare il penultimo step di carica.
La soluzione è quella di utilizzare sempre il caricabatteria rapido, caricheremo la batteria in 2 ore anzichè 4, ma.... opteremo per lasciare sottocarica il nostro cell per un tempo maggiore.

Mi chiederete... quanto tempo?

Visto che il ciclo attivo, della larghezza di 2 secondi, diventa di 0.5 secondi (4 volte più stretto), potremmo lasciare tranquillamente il nostro cello per altre 4 o più ore...... per un totale di 6 o più ore ed ESSERE CERTI di ottenere le performance decantate con l'utilizzo della carica lenta.
Insomma il gioco consiste nel tenere stretto il penultimo ciclo di ricarica (con la carica rapida) ed allargare l'ultimo (con il mantenimento della carica per un tempo aggiuntivo)!
"....

...omissis ...

e poi conclude ( in contraddizione con quanto sostenuto da lei stesso come sopra riportato) con la seguente considerazione:

"Ecco quindi il miglior modo di caricare una batteria agli ioni o polimeri di litio:

1 - Eseguite la prima carica sino a quando non smettono di scorrere le tacche di indicazione carica sul display
"...

potrebbe gentilmente chiarire il comportamento corretto da adottare?
ringrazio e saluto cordialmente
gzalu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-09-2011, 12:25   #6
Clessidra
Senior Member
 
L'Avatar di Clessidra
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 2744
Quote:
Originariamente inviato da gzalu Guarda i messaggi
Nel manuale d'istruzioni del telefono c'è scritto che la ricarica della batteria BP 6M al litio con caricabatterie AC 4E avviene in un'ora e 55 minuti in modalità di attesa; inoltre consigliano di non lasciare collegato il caricabatterie al termine della ricarica.
Dopo 2 ore lo stacca.
Si può lasciare il caricabatteria collegato, quanto da lei riportato è impreciso, il produttore consiglia di non dimenticarselo attaccato alla presa per una settimana, trattasi di consiglio precauzionale visto che in questo caso abbiamo una carica di mantenimento troppo prolungata.

In merito alla carica lenta, oggi oramai abbandonata, si consigliava di evitare di usare un caricabatteria lento per ricaricare batterie concepite per una ricarica veloce.... quindi usate il caricabatteria in dotazione.
Clessidra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-09-2011, 13:57   #7
Shivan man
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2008
Città: Roma
Messaggi: 300
In teoria un caricabatterie, o telefono che sia, dovrebbe interrompere qualsiasi processo di carica una volta che la batteria al litio raggiunge la sua tensione massima(4,1-4,2 V). Quindi sempre in teoria non ci si dovrebbe preoccupare di quanto tempo si lascia collegato un caricabatterie.
Nella pratica non mi sento di dire che tutti i caricabatterie o telefoni rispettino questo comportamento. Io comunque non mi sono mai preoccupato di svegliarmi la notte per staccare il telefono dopo due-tre ore
Shivan man è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-12-2011, 10:02   #8
mark7065
Junior Member
 
Iscritto dal: Apr 2011
Messaggi: 14
scusate se torno sull'argomento, ma ho un dubbio.
Lo devo scaricare completamente la prima volta o devo caricarlo subito?

Da quanto detto nel sito penso che devo caricarlo poichè i produttori lasciano un minimo di carica all'interno.

saluti.
mark7065 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NVIDIA Quadro vDWS: un primo assaggio del futuro in cloud dei computer NVIDIA Quadro vDWS: un primo assaggio del futuro...
ASUS ZenFone Zoom S recensione: camera phone da 5.000 mAh ASUS ZenFone Zoom S recensione: camera phone da ...
Creato il primo virus informatico tramite DNA: è il caso di allarmarsi? Creato il primo virus informatico tramite DNA: &...
AMD Radeon RX Vega 64 e Radeon RX Vega 56 in test AMD Radeon RX Vega 64 e Radeon RX Vega 56 in tes...
Passo storico per Sony: ecco il laser per i suoi proiettori cinema 4K Passo storico per Sony: ecco il laser per i suoi...
LEAGOO è il primo partner telefon...
Sharp a lavoro su di un nuovo smartphone...
PDFelement 6: dal documento di carta ad ...
Nuovo Voigtlander Ultron 40mm f/2 SL II ...
McDonald's realizza le sue pubblicit&agr...
Maze Comet: ecco due nuove immagini dell...
Attenti a GTA V, Call of Duty, e altri F...
Nokia 9 potrebbe essere il nuovo smartph...
TV Box cinesi a prezzi stracciati su Gee...
Microsoft Edge più fluido e reatt...
Godox A1: ora il flash trigger wireless ...
Doogee BL7000: il primo smartphone al mo...
Il nuovo Skype con grafica rivoluzionata...
Essential Phone è finalmente disp...
Bruno Gulotta, responsabile marketing e ...
Dropbox
Firefox 55
Chromium
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Update
AnyDVD HD
Opera 46
Firefox Portable
GPU Caps Viewer
Cpu-Z
HyperSnap
Realtek Drivers HDA Win 7, 8, 8.1 e 10
Core Temp
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:21.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v