Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > La Piazzetta (forum chiuso)

Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge
Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge
L’Elephone S7 è esteticamente il vero clone del Galaxy S7 Edge di Samsung. Sì perché nel momento in cui si apre la scatola quello che ci si trova di fronte è uno smartphone che ricorda molto da vicino il top di gamma dell’azienda sudcoreana sintomo che in Elephone la volontà è quella di sfruttare il successo estetico di uno degli smartphone più apprezzati del 2016. Lo abbiamo provato a fondo e in questa recensione vi spieghiamo cosa ci è piaciuto e cosa invece ci ha deluso di questo Elephone S7.
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto
Due medio tele nati per il sistema mirrorless Full Frame Sony Alpha A7: hanno anime diverse, ma sono entrambi obiettivi decisamente azzeccati. Ve li raccontiamo nel nostro primo contatto sul campo. Sony FE 100mm F2.8 STF offre grande nitidezza e sfocato di riferimento grazie al design Smooth Trans Focus apodizzato e FE 85mm F1.8 dimostra di tenere il passo del fratello maggiore pur costando solo un terzo del suo listino
Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e di nuovi luddismi
Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e di nuovi luddismi
Attenzione: 'Questo articolo potrebbe essere stato scritto da una macchina'. Uomini sostituiti dalle macchine, non solo in fabbrica, ma anche negli uffici e nei compiti creativi. La fabbrica che tagliando il 90% della forza lavoro ha aumentato la produttività del 250% diminuendo gli scarti del 90%. Il computer IBM che calcola le polizze al posto degli impiegati giapponesi. Il 21° secolo ci vedrà seguaci di un nuovo Ned Ludd?
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 10-01-2006, 13:04   #1
francoisk
Senior Member
 
L'Avatar di francoisk
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: napoli
Messaggi: 2293
info bombole di gas

vorrei sapere se in un condominio dove c'è il riscaldamento autonomo col gas,se è possibile utilizzare stufe con la bombola di gas all'interno.Io credo che siano molto pericolose,ma nel mio condominio diversi condomini le utilizzano,ma il fatto è che possono danneggiare anche me se scoppiano .lo fanno x risparmiare questi morti di fame.
__________________
modifica la firma
francoisk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 13:19   #2
kaioh
Senior Member
 
L'Avatar di kaioh
 
Iscritto dal: Nov 2000
Città: Loreggia--Padova
Messaggi: 10628
non lo fanno per risparmiare visto che il gas in bombola costa caro.
__________________
I love FireFox 0.8 ......bye bye Internet Explorer. Since Nov-2003
Lo so bene che è uscita l'ultima versione ! Ricordatevi di fare il backup della cartella di configurazione dopo ogni modifica, o almeno una volta al mese, sia di Firefox che Thunderbird.
kaioh è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 13:28   #3
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Quote:
Originariamente inviato da francoisk
vorrei sapere se in un condominio dove c'è il riscaldamento autonomo col gas,se è possibile utilizzare stufe con la bombola di gas all'interno.Io credo che siano molto pericolose,ma nel mio condominio diversi condomini le utilizzano,ma il fatto è che possono danneggiare anche me se scoppiano .lo fanno x risparmiare questi morti di fame.
Perché non dovrebbero potere?
E comunque le bombole di gas (liquefatto, suppongo) è molto difficile che scoppino; al massimo potrebbe succedere in caso di incendio.
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 13:41   #4
Bestia666
Utente sospeso
 
L'Avatar di Bestia666
 
Iscritto dal: May 2004
Città: prov. di TERAMO
Messaggi: 797
tanto salterai per aria con tutta la casa
Bestia666 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:11   #5
ALIEN3
Senior Member
 
L'Avatar di ALIEN3
 
Iscritto dal: Oct 2001
Città: Gavignano (RM)
Messaggi: 2268
Secondo me sono valide soluzioni. In casa quando cè soltanto mia madre accende la stufa piuottosto che i termosifoni. Certo da me le bombole fortunatamente vai al distributore e te le ricarichi. Dicono che è una procedura illegale ma piuttosto che pagare 25€-30€....Poi inoltre cerchiamo di non allarmarci con bombole che scoppiano: se non è satura la stanza non scoppia al limite una intossicazione. Ad un vicino la bombola è esplosa: fumava e stava cambiando quella vecchia quando invece di chiuderla la lasciata aperta il rubinetto della bombola. A preso fuoco e dopo un po' e coppiata. Fortunamente non si è fatto nulla di grave (e di culo culo) ma gli edifici circostante una bella scorticata gle la data (ricordo quel giorno stavo a scuola è sembrata una specie di terremoto).

Byrzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
__________________
**Armi Aria Compressa**Animè**Manga**VN**MyAMV**Mie Trattative**"Il Potere è necessario perchè le guerre non cesseranno mai di esistere"
ALIEN3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:14   #6
essegi
Senior Member
 
L'Avatar di essegi
 
Iscritto dal: Jul 2001
Città: Firenze
Messaggi: 3222
il gpl è + pericoloso xché si stratifica verso il basso e ha quindi maggiore permanenza negli ambienti, specialmente se si tratta di scantinati

le bombole comportano maggior rischio xché sia nel magazzinaggio/trasporto che nel montaggio/smontaggio sono maneggiate spesso da "incompetenti"

il limite massimo è 75kg
essegi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:28   #7
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Quote:
Originariamente inviato da ALIEN3
Ad un vicino la bombola è esplosa: fumava e stava cambiando quella vecchia quando invece di chiuderla la lasciata aperta il rubinetto della bombola. A preso fuoco e dopo un po' e coppiata.
In mano a certa gente diventerebbe mortale anche un leccalecca...
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:31   #8
M@gic
Senior Member
 
L'Avatar di M@gic
 
Iscritto dal: Apr 2003
Città: London
Messaggi: 6120
Il gpl in bombola richiede un minimo di attenzione in più è vero, però seguendo per bene le poche norme d'utilizzo non ci sono problemi, poi oggi praticamente tutte le apparecchiature che utilizzano gas hanno sistemi di sicurezza che ne impediscono la fuoruscita accidentale.
Il gas di città non è sicuramente meno pericoloso, è quasi inodoro, la "puzza" viene aggiunta artificialmente, ed a differenza del gpl che tende ad addensarsi al suolo, come qualcuno ha fatto giustamente notare, questo si comporta in modo opposto, sale verso il soffitto, quindi, a meno di non aver installato appositi rilevatori, ci si accorge di un'eventuale perdita con un certo ritardo.
__________________
"Empty your mind, be formless, shapeless — like water. Now you put water in a cup, it becomes the cup; You put water into a bottle it becomes the bottle; You put it in a teapot it becomes the teapot. Now water can flow or it can crash. Be water, my friend.." (B. Lee)
M@gic è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:34   #9
tetsuya31
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2001
Città: Perugia
Messaggi: 1703
io sono contro tutti questi accrocchi da TALEBANI.
Al di là della pericolosità in caso di incendi, della scomodità di portare su e giu per le scale la bombola, di trasportarla in auto per farla magari rabboccare dal benzinaio compiacente ecc ecc c'è sempre il rischio di addormentarsi una sera e non svegliarsi piu per colpa del monossido di carbonio che ogni combustione in ambiente chiuso prima o poi produce.

Secondo me o si va a energia elettrica (stufette a ventola ecc ecc) oppure si prende una stufa A LEGNA oppure si prende il telefono e si chiama la società del gas per installare una bella caldaietta a metano A NORMA DI LEGGE.

Oppure ci si accontenta del riscaldamento centralizzato del palazzo....se non basta si integra con una stufetta elettrica nell'ambiente dove si sta o si mette una coperta in piu sul letto.....
Vi ricordo che siamo nel 2006 ostinarsi con metodi che erano gia vecchi negli anni 60 lo vedo un gioco stupido....poi ogni tanto sul giornale si legge di morti per monossido di carbonio o di incendi o esplosioni in palazzi a causa di stufette a gas e accrocchi vari.....e tutti a piangere...
__________________
.......Spegni il computer, accendi la vita........
"Se avessi un euro per ogni control+alt+canc sarei milionario...GRAZIE BILL!"
tetsuya31 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 14:53   #10
essegi
Senior Member
 
L'Avatar di essegi
 
Iscritto dal: Jul 2001
Città: Firenze
Messaggi: 3222
il tiraggio anche naturale della cappa posta sopra ai fornelli facilita l'espulsione del metano e/o ne ritarda la diffusione
lo spazio "sacca" fra finestra e soffitto è in genere molto minore di quello col pavimento, e "liberare" l'ambiente è + facile
il monossido di carbonio può "provenire" da qualunque combustione, anche dal camino
le caldaie a gas, anche quelle a tiraggio forzato (quindi stagne verso l'ambiente di installazione) possono funzionare benissimo con gpl (magari proveniente da serbatoi esterni)
molte zone non hanno il gas metano, chi può (anche a livello di spazio esterno) usa il gpl in serbatoi, altrimenti quello in bombole
le "vecchie" stufette elettriche (ora non ci sono +) con le resistenze in vista (tipo qualche fornetto) hanno causato migliaia e migliaia di incendi
essegi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:03   #11
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Quote:
Originariamente inviato da tetsuya31
io sono contro tutti questi accrocchi da TALEBANI.
Al di là della pericolosità in caso di incendi, della scomodità di portare su e giu per le scale la bombola, di trasportarla in auto per farla magari rabboccare dal benzinaio compiacente ecc ecc c'è sempre il rischio di addormentarsi una sera e non svegliarsi piu per colpa del monossido di carbonio che ogni combustione in ambiente chiuso prima o poi produce.

Secondo me o si va a energia elettrica (stufette a ventola ecc ecc) oppure si prende una stufa A LEGNA oppure si prende il telefono e si chiama la società del gas per installare una bella caldaietta a metano A NORMA DI LEGGE.

Oppure ci si accontenta del riscaldamento centralizzato del palazzo....se non basta si integra con una stufetta elettrica nell'ambiente dove si sta o si mette una coperta in piu sul letto.....
Vi ricordo che siamo nel 2006 ostinarsi con metodi che erano gia vecchi negli anni 60 lo vedo un gioco stupido....poi ogni tanto sul giornale si legge di morti per monossido di carbonio o di incendi o esplosioni in palazzi a causa di stufette a gas e accrocchi vari.....e tutti a piangere...
Le stufette elettriche consumano uno sproposito e di conseguenza inquinano a dismisura.
La legna è tanto scomoda quanto la bombola di gas se non di più. E sicuramente più ingombrante.
Il gas in tubazione non arriva dovunque e a volte non arriverà mai.
I morti ci sono anche per le fughe di gas dalle condutture, non solo dalle bombole/stufette.

In ogni caso tutte queste apparecchiature dovrebbero essere usate con coscienza, non sono giocattoli. Una buona stufa a gas, ben manutenuta e controllata periodicamente non è poi così pericolosa.
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:06   #12
Wilcomir
Senior Member
 
L'Avatar di Wilcomir
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Livorno
Messaggi: 337
eppoi io sapevo che (o il metano o il GPL, non ricordo) sotto e sopra una certa densità non prende fuoco. mi spiego. mettiamo che le densità limite del metano siano 6% e 25% e che ci sia una stanza piena d'aria. la si riempie per il 5% di metano, entro nella stanza con un cannello da saldatore e non succede nulla. la riempio ancora fino a raggiungere il 26%, e non succede ancora nulla. quindi la bombola non dovrebbe esplodere, perchè è sempre concentrata al 100% e, non vorrei sbagliarmi, ha pure una valvola. al massimo fa una fiammellina.

ciau!
Wilcomir è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:11   #13
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Quote:
Originariamente inviato da Wilcomir
eppoi io sapevo che (o il metano o il GPL, non ricordo) sotto e sopra una certa densità non prende fuoco. mi spiego. mettiamo che le densità limite del metano siano 6% e 25% e che ci sia una stanza piena d'aria. la si riempie per il 5% di metano, entro nella stanza con un cannello da saldatore e non succede nulla. la riempio ancora fino a raggiungere il 26%, e non succede ancora nulla. quindi la bombola non dovrebbe esplodere, perchè è sempre concentrata al 100% e, non vorrei sbagliarmi, ha pure una valvola. al massimo fa una fiammellina.

ciau!
La bombola, in sè, non esplode mai se non a causa della eccessiva pressione dovuta ad un forte aumento della temperatura esterna.
Le bombole di gas (non liquefatti) sopportano ALMENO 300 bar, quelle per gas liquefatti non lo so.

In teoria aprendo la valvola e avvicinando una fiamma otterrai (NON FARLO!!! ) un'ottimo lanciafiamme, anche se poco maneggevole.
Il pericolo incomberà quando la pressione nella bombola sarà bassa e, per l'effetto Venturi, entrerà aria all'interno. A quel punto potrebbe accendersi anche la miscela dentro la bombola.
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:17   #14
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Per la cronaca il metano è infiammabile se miscelato con aria in percentuali 5-15 %. Sopra e sotto nisba:
http://www.airliquide.com/safety/msds/it/078A_AL_IT.pdf
Il propano 2,2-9,5 %:
http://www.airliquide.com/safety/msds/it/104_AL_IT.pdf
Il butano 1,5-8,5 %:
http://www.airliquide.com/safety/msds/it/014_AL_IT.pdf
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:19   #15
Wilcomir
Senior Member
 
L'Avatar di Wilcomir
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Livorno
Messaggi: 337
ti dirò, nel mio paese c'è una fabbrica e una volta hanno fatto la giornata a porte aperte, e tra le dimostrazioni di sicurezza c'era "come spegnere una bombola". mi ricordo che la aprirono e la accesero con tranquillità, proprio vicino a me, la lasciarono accesa un po' e con un po' di scena la chiusero. non faceva poi tutta sta fiamma, una ventina di cm massimo
Wilcomir è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 15:21   #16
ziozetti
Senior Member
 
L'Avatar di ziozetti
 
Iscritto dal: Mar 2002
Città: Agrate B.za (MB)
Messaggi: 11056
Quote:
Originariamente inviato da Wilcomir
ti dirò, nel mio paese c'è una fabbrica e una volta hanno fatto la giornata a porte aperte, e tra le dimostrazioni di sicurezza c'era "come spegnere una bombola". mi ricordo che la aprirono e la accesero con tranquillità, proprio vicino a me, la lasciarono accesa un po' e con un po' di scena la chiusero. non faceva poi tutta sta fiamma, una ventina di cm massimo
Probabilmente era gas liquefatto.
Se prendi (TI RIPETO NON FARLO MAI!!! ) una bombola di metano piena (200 bar), apri e accendi vedi che bella fiammella blu!
__________________
Sono stato accusato di essere fanboy Apple, fanboy Samsung, Apple hater, MS hater, nazigrammar e di aver contribuito alla rovina dell'Italia.
Incomincio ad essere stufo di questo forum...
ziozetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 16:06   #17
francoisk
Senior Member
 
L'Avatar di francoisk
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: napoli
Messaggi: 2293
Quote:
Originariamente inviato da kaioh
non lo fanno per risparmiare visto che il gas in bombola costa caro.

e allora perchè le usano,visto che comunque hanno i termosifoni a gas?
__________________
modifica la firma
francoisk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 18:17   #18
essegi
Senior Member
 
L'Avatar di essegi
 
Iscritto dal: Jul 2001
Città: Firenze
Messaggi: 3222
Quote:
Originariamente inviato da francoisk
e allora perchè le usano,visto che comunque hanno i termosifoni a gas?
hanno i termosifoni, ok, ma il contratto con l'azienda del gas ce l'hanno?
o magari l'azienda gli ha sospeso la fornitura x morosità?
o si sono pure inventati qualcosa di "losco"?
essegi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 19:07   #19
ReverendoMr.Manson
Senior Member
 
L'Avatar di ReverendoMr.Manson
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Salento
Messaggi: 862
Io sapevo che sono più pericolose le bombole vuote che quelle riempite (sia di gas metano che GPL) specialmente se lasciate esposte al sole d'estate. Confermate???
__________________
Pc1 Pc2 Trattato positivamente con: hornet75, dlenoc, Fable, Corona-Extra
Powered by Sony Vaio SVE1511A1EW, iPad mini, Samsung GT-S8500 (LG1) and Samsung Galaxy Note 3 Neo (5.1)
ReverendoMr.Manson è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2006, 19:19   #20
tetsuya31
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2001
Città: Perugia
Messaggi: 1703
Quote:
Originariamente inviato da ReverendoMr.Manson
Io sapevo che sono più pericolose le bombole vuote che quelle riempite (sia di gas metano che GPL) specialmente se lasciate esposte al sole d'estate. Confermate???
sono piu pericolose nel senso che se prendono fuoco, al momento della fine del gas vi è un ritorno di fiamma all'interno che le fa espodere modello bomba bin laden
__________________
.......Spegni il computer, accendi la vita........
"Se avessi un euro per ogni control+alt+canc sarei milionario...GRAZIE BILL!"
tetsuya31 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Elephone S7: la recensione del clone del Samsung Galaxy S7 Edge Elephone S7: la recensione del clone del Samsung...
Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorprese per Sony A7. Primo contatto Sony FE 100mm F2.8 STF e FE 85mm F1.8: due sorpr...
Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e di nuovi luddismi Di macchine che sostituiscono lavoratori umani e...
Fujifilm X-T20: primo contatto con la piccola mirrorless e il nuovo XF 50mm F2 Fujifilm X-T20: primo contatto con la piccola mi...
Resident Evil 7 è ciò che serviva alla VR Resident Evil 7 è ciò che serviva ...
Xiaomi pronta a presentare il suo primo ...
Dall'Università di Stoccarda lent...
Le immagini dell'OS di Nintendo Switch p...
Apple presenterà nuovi iPad Pro, ...
Weather Channel, l'app diventa p2p per r...
For Honor: video con gli effetti grafici...
Gestire l'avvento dell'automazione secon...
HTC X10: ecco le prime immagini reali de...
Apple acquisisce RealFace, la startup sp...
Microsoft promette nuovi giochi in esclu...
YouTube toglie le pubblicità pi&u...
UMi Z Pro sfida i top di gamma a 253,79 ...
Blizzard abbandonerà il supporto a Windo...
TIM elimina la velocità ridotta a...
Braccialetto smart OLED con orologio, no...
Cpu-Z
Internet Download Accelerator
Firefox 52
ZoneAlarm Firewall
Backup4all
AIDA64 Extreme Edition
EZ CD Audio Converter
Chromium
Iperius Backup
The Bat! Home Edition
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Driver NVIDIA GeForce 378.66 WHQL
Internet Download Manager
Intel Solid State Drive (SSD) Toolbox
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:10.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v