Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale
Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale
E’ il grande giorno di Huawei che presenta finalmente la nuova serie Mate 10. Smartphone ancora più intelligenti grazie al nuovo Kirin 970 che si rifà alle reti neurali. Doppia fotocamera al posteriore e display edge-to-edge. Ecco tutti i dettagli del nuovo top di gamma.
Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità audio si fa portatile
Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità audio si fa portatile
Il FiiO X5 III è un lettore musicale portatile che cerca di portare la musica di alta qualità anche nel mondo della mobilità. Quello che appare inizialmente come un controsenso si rivela invece, dopo l'ascolto, un valido compromesso tra la volontà di ascoltare musica di qualità e la possibilità di farlo anche senza un impianto completo dal costo ben più elevato.
WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecnologia MAMR a partire dal 2019
WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecnologia MAMR a partire dal 2019
La innovativa tecnologia MAMR, allo studio da anni, poterà Western Digital a presentare hard disk meccanici fino a 40TB di capacità, in risposta all'enorme domanda di storage indotta dalla diffusione dei Big Data e non solo. Ecco di cosa si tratta
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-03-2017, 13:38   #1
xGalaxy97x
Junior Member
 
Iscritto dal: Mar 2014
Messaggi: 5
Strisce LED e collegamento alimentatore

Salve, vi scrivo perché è un po' di tempo che ho intenzione di mettere dei led RGB lungo tutto il perimetro della mia camera (circa 16 mt). Ho più di qualche dubbio e perplessità riguardo il collegamento dei led ad un alimentatore e ad un "dimmer" (non so se si chiama così, ma detto in parole povere: una centralina con telecomando).
I dubbi sono:
1) Che differenza c'è tra le strisce led alimentate da 12V e quelle alimentate da 24V??
2) Quanto dovrebbe essere all'incirca il consumo di una striscia led RGB al metro? Ho letto 14,4W/mt, è vero?

3) Assumendo che le strisce consumano 14,4W/mt, il consumo totale dovrebbe essere 230,4W. Per questo valore dovrei comprare un alimentatore che supporti almeno 276,48W (da come ho letto l'alimentatore deve essere in grado di erogare i watt totali dei led + il 20%). A tal proposito, andrebbe bene questo alimentatore da 12V 30A?

4) Più di qualche sito riporta che se la striscia LED supera i 10mt circa l'alimentatore va collegato sia all'inizio che alla fine della stessa. In questo caso ho bisogno di due alimentatori oppure ne basta solamente uno dal quale faccio partire i cavi sia per l'inizio che per la fine?

5) Tutti i dimmer che trovo su internet supportano un carico massimo di 18A (ad esempio questo, quello che preferisco tra tutti e questo per me è un problema se i led che compro sono da 12V, perchè 16 mt di led RGB consumano, a massima potenza, 19,2A (WattLed/VoltLed = 230,4/12=19,2A). Per evitare questo tipo di problema dovrei comprare tutto a 24V giusto? Cosi 230,4/24=9,6A.


Mi scuso per le domande che possono risultare stupide e soprattutto perchè forse le ho scritte in maniera un po' contorta, ma non so spiegarmi molto bene

Se c'è qualche dubbio chiedete pure, vi ringrazio anticipatamente
xGalaxy97x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-03-2017, 21:28   #2
Cowin
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2017
Messaggi: 0
16m di led in camera??? Ma ci devi giocare la champions league? Io con 1m e 12W (led bianco) ci illumino un garage di 20mq. Valuta se hai davvero bisogno di tutti quei lumen e se vale la pena consumare 200W per una stanza.

Per il resto ti lascio agli esperti. So solo che le strisce da 24V hanno i moduli col doppio di led in serie rispetto ai 12V, poi i moduli in parallelo si ripetono fino a creare tutte le metrature che vuoi.
Cowin è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-03-2017, 13:25   #3
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 964
Quote:
Originariamente inviato da xGalaxy97x Guarda i messaggi
Salve, vi scrivo perché è un po' di tempo che ho intenzione di mettere dei led RGB lungo tutto il perimetro della mia camera (circa 16 mt). Ho più di qualche dubbio e perplessità riguardo il collegamento dei led ad un alimentatore e ad un "dimmer" (non so se si chiama così, ma detto in parole povere: una centralina con telecomando).
I dubbi sono:
1) Che differenza c'è tra le strisce led alimentate da 12V e quelle alimentate da 24V??
A parità di potenza, più è alta la tensione, più è bassa la corrente; e componenti che tollerano correnti alte hanno prezzo più alto.

Quote:
Originariamente inviato da xGalaxy97x Guarda i messaggi
2) Quanto dovrebbe essere all'incirca il consumo di una striscia led RGB al metro? Ho letto 14,4W/mt, è vero?
Dipende dall'anno di produzione, ogni anno inventano LED più prestanti. Meglio quindi leggere le specifiche.
Devi considerare l'efficienza luminosa (lumen/watt); attualmente lo "stato dell'arte in Europa" è circa 100 lumen/watt, ma dalla cina puoi già ricevere led da 150-180 lumen/watt (non so se anche strisce o solo led singoli).
Considera che una vecchia lampada a incandescenza aveva 12-15 lumen/watt.


Quote:
Originariamente inviato da xGalaxy97x Guarda i messaggi
3) Assumendo che le strisce consumano 14,4W/mt, il consumo totale dovrebbe essere 230,4W. Per questo valore dovrei comprare un alimentatore che supporti almeno 276,48W (da come ho letto l'alimentatore deve essere in grado di erogare i watt totali dei led + il 20%)
Io farei una cosa più "a occhio": se ti servono 230W compra un alimentatore da 300W.
Però non mi è chiara la faccenda della Corrente Costante o Tensione Costante, sembra che per i LED servano alimentatori specifici a Corrente Costante, mentre quelli tradizionali sono a Tensione Costante.


Quote:
Originariamente inviato da xGalaxy97x Guarda i messaggi
4) Più di qualche sito riporta che se la striscia LED supera i 10mt circa l'alimentatore va collegato sia all'inizio che alla fine della stessa. In questo caso ho bisogno di due alimentatori oppure ne basta solamente uno dal quale faccio partire i cavi sia per l'inizio che per la fine?
Collegare due alimentatori alla stessa striscia non mi pare si possa fare, ma le strisce sono predisposte per poter essere segmentate ogni 3 led, quindi direi di tagliarla a metà e di alimentare le due semistrisce separatamente.

Quote:
Originariamente inviato da xGalaxy97x Guarda i messaggi
5) Tutti i dimmer che trovo su internet supportano un carico massimo di 18A (ad esempio questo, quello che preferisco tra tutti e questo per me è un problema se i led che compro sono da 12V, perchè 16 mt di led RGB consumano, a massima potenza, 19,2A (WattLed/VoltLed = 230,4/12=19,2A). Per evitare questo tipo di problema dovrei comprare tutto a 24V giusto? Cosi 230,4/24=9,6A.
Sì, come dicevo è per questo che si usano tensioni più alte.


Quote:
16m di led in camera??? Ma ci devi giocare la champions league?
Beh, la prima striscia led che ho comprato in vita mia, 5 anni fa, era lunga 5 metri e dava 750 lumen !
Adesso hanno... uno zero in più!
E, avendo soldi da spendere, si potrebbero creare strisce led da 5m con TRE zeri in più! (un singolo led CREE da 3V può arrivare a fornire 4000 lumen!)
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-03-2017, 20:42   #4
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 8471
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
A parità di potenza, più è alta la tensione, più è bassa la corrente; e componenti che tollerano correnti alte hanno prezzo più alto.
E generalmente le strisce a 24V sono quelle di maggior potenza, credo per evitare cavi troppo ingombranti a causa delle maggiori correnti che si avrebbero coi 12V


Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Io farei una cosa più "a occhio": se ti servono 230W compra un alimentatore da 300W.
Però non mi è chiara la faccenda della Corrente Costante o Tensione Costante, sembra che per i LED servano alimentatori specifici a Corrente Costante, mentre quelli tradizionali sono a Tensione Costante.
Per le strisce a led basta un normale alimentatore stabilizzato (ho sempre usato il classico switching cinese)...


Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Collegare due alimentatori alla stessa striscia non mi pare si possa fare, ma le strisce sono predisposte per poter essere segmentate ogni 3 led, quindi direi di tagliarla a metà e di alimentare le due semistrisce separatamente.
Non 2 alimentatori ma lo stesso alimentatore collegato sia all'inizio che alla fine della striscia.
Questo perchè se sull'inizio della striscia scorre tutta la corrente necessaria per tutti i led (sono fondamentalmente in parallelo), gli ultimi della fila riceveranno minor tensione a causa della caduta di tensione sulla lunghezza della pista. E si illumineranno leggermente di meno.
Alimentando da entrambe le parti si ovvia a tale problema.
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2017, 09:02   #5
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 964
Quote:
Originariamente inviato da leoben Guarda i messaggi
Questo perchè se sull'inizio della striscia scorre tutta la corrente necessaria per tutti i led (sono fondamentalmente in parallelo), gli ultimi della fila riceveranno minor tensione a causa della caduta di tensione sulla lunghezza della pista. E si illumineranno leggermente di meno.
Alimentando da entrambe le parti si ovvia a tale problema.
Non credo proprio, la tensione cade perchè la striscia è lunga, ma se invece della striscia è lungo il filo esterno di collegamento... non cambia niente!
Credo che alimentare "da entrambe le parti" significhi usare un alimentatore per ogni parte.
Oppure metti un filo bello cicciotto... che però magari costa 5 o6 euro al metro!
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-03-2017, 09:59   #6
Dumah Brazorf
Senior Member
 
L'Avatar di Dumah Brazorf
 
Iscritto dal: Oct 2002
Città: Brescia provincia
Messaggi: 25547
Alimentare usando un secondo/terzo cavo è meglio perchè le piste sulle striscie led non sono granchè e dopo qualche metro la caduta di tensione diventa apprezzabile. Un cavo di sezione adeguata permette di raggiungere quel punto con caduta di tensione inferiore oltre a ridurre il carico sul quel tratto di striscia.
__________________
WE WANT YOU!!!
Dumah Brazorf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-03-2017, 16:05   #7
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 8471
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Non credo proprio, la tensione cade perchè la striscia è lunga, ma se invece della striscia è lungo il filo esterno di collegamento... non cambia niente!
Devi considerare che 10mt. di striscia a 14W/mt fanno un assorbimento di 140W, ovvero oltre 11A a 12V. Non è sufficiente un cavetto da 1,5mmq per essere in sicurezza.
Prova a tagliare una striscia e confronta la sezione della pista con un cavetto (anche solo da 1mmq). Poi mi dirai se in 10mt.di striscia c'è o meno un calo di tensione...
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-03-2017, 20:29   #8
pako80
Member
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 287
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Io farei una cosa più "a occhio": se ti servono 230W compra un alimentatore da 300W.
Però non mi è chiara la faccenda della Corrente Costante o Tensione Costante, sembra che per i LED servano alimentatori specifici a Corrente Costante, mentre quelli tradizionali sono a Tensione Costante
Le strisce di LED sono già previste normalmente delle opportune resistenze per limitare la corrente usando la tensione di alimentazione prevista.

Ogni serie di led assorbe la corrente di 1 led, quindi l'alimentatore deve essere in grado di erogare la somma di corrente di tutti i paralleli nella striscia, cioè ogni 3 led mi sembra...
Correggetemi se sbaglio
pako80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-03-2017, 21:07   #9
leoben
Senior Member
 
L'Avatar di leoben
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Granducato di Toscana
Messaggi: 8471
Quote:
Originariamente inviato da pako80 Guarda i messaggi
Ogni serie di led assorbe la corrente di 1 led, quindi l'alimentatore deve essere in grado di erogare la somma di corrente di tutti i paralleli nella striscia, cioè ogni 3 led mi sembra...
Correggetemi se sbaglio
Osservando la striscia, dovrebbe esser giusto quello che scrivi: 3 led + una resistenza montati in serie nei 3cm previsti ogni taglio.
Ognuno di questi gruppi ovviamente in parallelo sull'alimentazione
leoben è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet...
Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità audio si fa portatile Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità au...
WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecnologia MAMR a partire dal 2019 WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecno...
Recensione LG V30: niente cornici, tanta sostanza, e grande fotocamera Recensione LG V30: niente cornici, tanta sostanz...
Recensione Razer Lancehead: wireless ed ergonomia Recensione Razer Lancehead: wireless ed ergonomi...
Centinaia di 'licenziamenti' in Tesla, n...
Con iOS 11 i dispositivi si spengono sen...
Ecco il Fluent Design di Windows 10 Fall...
IBM lancia nuova soluzione di pagamenti ...
Alcatel, trapelata parte della line-up d...
Fidget Spinner: astronauti Nasa studiano...
Una stampante 3D è offerta a 116,...
Il miglior gioco da tavolo di Dungeons &...
Neffos X1 Lite, in Italia a 129€ il picc...
Riotoro, case Prism CR1088: compatto e c...
Jala Accione: l'America Latina fa sentir...
Leagoo S8 e Leagoo S8 Pro: 50% di sconto...
Cherry annuncia il mouse Gentix Silent: ...
NVIDIA SHIELD Tablet e SHIELD Tablet K1:...
iOS 11 è già la versione p...
VLC Media Player
HWMonitor
ICQ
Dropbox
Utilu Mozilla Firefox Collection
Chromium
HWiNFO64
HWiNFO32
Avira Free Antivirus
AIDA64 Extreme Edition
3DMark
IrfanView
Avira Free Security Suite
Thunderbird Portable
Firefox Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:45.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v