Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Giochi > Giochi per PC

Rivoluzione Lightroom: ora è cloud-based, affiancato da Lightroom Classic
Rivoluzione Lightroom: ora è cloud-based, affiancato da Lightroom Classic
Adobe rivoluziona Lightroom, che diventa un servizio cloud-based indipendente dalla piattaforma. Il vecchio Lightroom CC diventa "Classic", e le licenze perpetue si avviano alla definitiva scomparsa. Ecco la nostra anteprima
KRACK, la vulnerabilità che ha messo in ginocchio WPA2
KRACK, la vulnerabilità che ha messo in ginocchio WPA2
La grave vulnerabilità al protocollo WPA2 delle comunicazioni WiFi mette in allarme l'intero settore che si mobilita per rendere disponibili gli aggiornamenti necessari. I ricercatori intanto dettagliano il problema
Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale
Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale
E’ il grande giorno di Huawei che presenta finalmente la nuova serie Mate 10. Smartphone ancora più intelligenti grazie al nuovo Kirin 970 che si rifà alle reti neurali. Doppia fotocamera al posteriore e display edge-to-edge. Ecco tutti i dettagli del nuovo top di gamma.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 09-08-2017, 19:01   #1
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
[Aspettando] The Evil Within 2

The Evil Within 2



"Survive the nightmare to save your daughter"

Genere
: Survival Horror
Sviluppatore: Tango Gameworks
Editore: Bethesda Softworks
Engine: STEM (ID Tech 5)
Piattaforma: Microsoft Windows, PS4, Xbox One
Data di uscita: 13 Ottobre 2017

Localizzazione
Completa
: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese brasiliano, Russo, Giapponese
Solo testo: Polacco, Coreano, Cinese tradizionale



Panoramica di Gioco
Il titolo è stato annunciato all'E3 2017 ed è in sviluppo dall'estate 2015 sempre da parte dei Tango Gameworks ma con un cambio per quanto riguarda il ruolo di game director. Infatti a capo del progetto non troveremo ancora una volta l'illustre Shinji Mikami (la mente dietro i Resident Evil fino alla separazione da Capcom) ma John Johanas, con Mikami che farà da supervisore dei lavori. L'obiettivo è quello di mantenere (e riproporre) quanto di buono fatto col primo capitolo, ma modificando leggermente quella che è l'esperienza di gioco: Johanas e Mikami hanno più volte ribadito che, mentre il primo gioco fosse spiritualmente vicino a Resident Evil 4, questo sarà più simile al capostipite della saga (quindi teoricamente anche meno action-oriented).
Il gioco vedrà il ritorno, a tre anni di distanza dal precedente capitolo, del detective Sebastian Castellanos, il cui compito è quello di andare alla ricerca della figlia Lily, creduta morta anni fa nel corso di un incendio domestico ma da quanto scopriamo nei primi momenti del gioco in realtà è stata rapita e collegata allo STEM. Ciò ha portato alla creazione della cittadina virtuale di Union, che diventa sempre più fatiscente e prossima alla distruzione quanto più tempo passa dal momento in cui Lily (che ne fa da Nucleo) scompare nello STEM. La componente narrativa è quindi una corsa contro il tempo, con Sebastian che dovrà affrontare ripugnanti creature ed esseri umani decisamente eccentrici per portare in salvo sua figlia Lily prima che il mondo venga completamente distrutto e qualsiasi speranza di fuga svanisca con esso.
Per quanto riguarda il gameplay, a differenza del predecessore questo secondo capitolo offrirà molte aree open, incrementando la necessità di esplorare e di conseguenza sbloccare zone nuove all'interno della mappa. Inoltre molta enfasi viene data sulla possibilità di scelta, da parte del giocatore, di affrontare il gioco seguendo uno stile più cauto e circospetto (stealth) oppure assumerne uno più rocambolesco ed avere il grilletto facile. Ovviamente il titolo rimane un survival horror, motivo per il quale (soprattutto alle difficoltà più elevate) le risorse saranno scarse e un approccio alla Rambo porterà ben presto a rimanere senza munizioni e con poche speranze di sopravvivere. Tuttavia è presente un sistema di crafting col quale potremo creare trappole o munizioni (come anche potenziare le nostre armi) da utilizzare anche sul momento, il che il gioco dovrebbe diventare un po' più permissivo per chi vuole giocarlo come tps, ma la scarsità delle risorse dovrebbe giocare comunque un ruolo chiave ed impedire che il tutto si trasformi in un classico gioco action (bisogna stare attenti a non sperperare munizioni).


Sebastian Castellanos


Prima degli eventi avvenuti nel corso del primo capitolo della serie, la figlia di Sebastian, Lily, morì in un tragico incendio domestico. La moglie lo lasciò poco dopo e la sua vita peggiorò ulteriormente quando fu coinvolto nelle macchinazioni di una sinistra organizzazione nota come "Mobius". Sono passati tre anni dagli eventi di The Evil Within e Sebastian Castellanos, il nostro protagonista, ha perduto il lavoro, è tormentato dai fantasmi del passato e dalle sue insicurezze. Nessuno ha creduto alla sua storia sul Beacon Hospital (d'altronde chi l'avrebbe supportato e parlato a suo favore è morto nel corso degli eventi del primo capitolo) e ha trascorso tre anni alla ricerca di coloro che lo avevano coinvolto in quella terribile vicenda, invano.
All'inizio di questo secondo capitolo viene contattato da Juli Kidman (ex collega di Castellanos e...quella che potremo definire un personaggio complesso; la sua storia è raccontata in due DLC del primo capitolo: The Assignment e The Consequence) che lo informa del fatto che Lily è ancora viva e viene sfruttata dalla Mobius per la creazione di un nuovo mondo STEM. Il suo obiettivo diventa quindi quello di trovarla e portarla in salva, ma per farlo dovrà entrare nello STEM e affrontare le sfide che gli si pareranno davanti.


Personalizzazione e Potenziamenti
La libertà di approccio porta con sé anche maggiori opzioni di personalizzazione per Sebastian e per il suo equipaggiamento, al fine di garantirci (e facilitarci) la prosecuzione del gioco seguendo lo stile che più ci è congegnale. Una prima importante differenza rispetto al primo titolo è che in questo seguito il gel verde sarà utilizzabile solo per potenziare il nostro personaggio, mentre per migliorarne l'arsenale è richiesta un'altra materia, i materiali di creazione (parti di armi).

Potenziamenti Sebastian
Sono presenti cinque categorie principali, ognuna orientata verso uno specifico parametro del protagonista, con al loro interno ulteriori opzioni di personalizzazione, tra le quali abilità speciali che richiederanno una quantità ben superiore al normale di gel verde, ma garantiranno dei bonus importanti al protagonista. La scarsità di risorse renderà necessario focalizzarsi solo su alcuni potenziamenti, sacrificandone altri.
Salute: investendo un po' di gel verde nel ramo della Salute potrete avere la possibilità di sopravvivere ad attacchi che altrimenti vi avrebbero ucciso. Questa è anche la via da seguire se si vuole incrementare la barra vitale di Sebastian;
Furtività: oltre a consentire movimenti più rapidi da accovacciati, il ramo della Furtività permette di eseguire uccisioni silenziose da dietro gli angoli restando nascosti;
Combattimento: se il vostro Sebastian è più incline alla lotta fisica, investendo nel ramo del Combattimento potrete, tra le altre cose, aumentare i danni inflitti con gli attacchi corpo a corpo e ridurre il rinculo delle armi da fuoco;
Recupero: il ramo del Recupero è indicato per i giocatori che sanno quanto sarà difficile per Sebastian sopravvivere a quest'incubo. Tra i potenziamenti abbiamo una maggiore velocità di recupero della salute una volta raggiunto uno stato critico e la possibilità di usare automaticamente una siringa medica quando si subiscono danni fatali;
Atletica: per i Sebastian che puntano sul movimento, le opzioni di potenziamento del ramo Atletica consentono di aumentare la barra dell'energia e di avere la possibilità di schivare automaticamente certi tipi di attacchi.

Potenziamenti Arsenale
Nel gioco sono presenti un buon numero di armi da fuoco, dalle pistole (quella automatica tuttavia è esclusiva del DLC ottenuto come bonus preorder) a fucile a pompa, quello da cecchino eccetera. Ognuna di queste armi può essere potenziata in alcuni determinati parametri, che vado qui ad elencare:
Potenza di fuoco: aumenta il danno inflitto dall'arma;
Capacità munizioni: incrementa il numero di munizioni presente in ogni caricatore;
Tempo di ricarica: riduce il tempo necessario per ricaricare l'arma;
Cadenza di tiro: riduce il tempo necessario all'arma per sparare il proiettile successivo.

Inoltre, come nel precedente capitolo Sebastian avrà a disposizione anche una balestra, essenziale per uno stile di gioco furtivo ed in generale quella che può essere considerata l'arma più versatile del gioco. La balestra può utilizzare vari tipi di munizioni (dardi normali, dardi arpione, ma anche fumogeni, elettrici ed esplosivi)
Tempo di mira: riduce il tempo necessario per prendere la mira
Portata: aumenta il raggio massimo dell'arma
Tempo di ricarica: riduce il tempo necessario per caricare un dardo


Media
Immagini




NOTA: cliccare sulle immagini per vederle nelle dimensioni originali.

Video
Official E3 Announce Trailer / Trailer di annuncio ufficiale (E3)
E3 Extended Gameplay Trailer / Trailer di gioco esteso (E3)
Official E3 Story Trailer / Trailer ufficiale della storia (E3)
“Survive” Gameplay Trailer / Trailer di gioco "Sopravvivi"
Who is Your Sebastian? / Come sarà il vostro Sebastian?
The Twisted, Deadly Photographer / Il fotografo folle
The Gruesome, Giggling Guardian / La temibile Guardiana
Race Against Time / Corsa contro il tempo
The Wrathful, “Righteous” Priest / Il sacerdote retto e vendicativo
Launch Trailer / Trailer di lancio



Social Media e Link Utili
Sito ufficiale
Pagina Facebook, Twitter ed Instagram
Forum Ufficiale
Canale Youtube internazionale Bethesda Softworks e divisione italiana
Wiki dedicata alla serie
Pagina su isthereanydeal


Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Ultima modifica di andry18 : 11-10-2017 alle 17:29.
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 19:03   #2
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Contenuti aggiuntivi
Pacchetto Ultima possibilità


[size="3"]Disponibile unicamente come bonus preorder, esso contiente una pistola automatica, dei materiali di creazione e dei kit medici.


Extra
Guida Strategica Ufficiale


Come al solito non poteva mancare la guida strategica del gioco, realizzata ancora una volta da PrimaGames e acquistabile attraverso il loro sito in versione digitale o cartacea.
In alto ho postato le immagini delle due versioni, cliccandoci verrete reindirizzati alla pagina di acquisto della versione da voi selezionata. L'eGuide è la versione digitale della guida, mentre la versione Collector's edition è cartacea e provvista di copertina rigida.

The Evil Within - Il Fumetto


Serie di fumetti temporalmente interposta tra il primo ed il secondo capitolo e distribuita da Titan Comics sia in formato digitale che cartaceo, vedrà il detective Sebastian Castellanos sulle tracce di un un misterioso serial killer che sta seminando panico e morte tra le strade di Krimson City.
Scritta da Ryan O'Sullivan ed illustrata da Damien Worm e Szymon Kudranski, il suo primo numero sarà rilasciato il 6 Settembre 2016.

Merchandise


Sullo Store Europeo di Bethesda è possibile acquistare alcuni accessori legati al titolo, come tazze e t-shirt.


Sezione Tecnica
Requisiti Ufficiali
Requisiti Minimi
SO: Windows 7 SP1 64bit, Windows 8.1 64bit, Windows 10 64bit
CPU: Intel Core i5 2400 / AMD FX-8320 o superiori
GPU: NVIDIA GeForce GTX 660 (2GB) / AMD Radeon HD 7970 (3GB) o superiori
RAM: 8 GB
HDD: Almeno 40 GB di spazio libero

Requisiti Consigliati
SO: Windows 7 SP1 64bit, Windows 8.1 64bit, Windows 10 64bit
CPU: Intel Core i7 4770 / AMD Ryzen 5 1600X o superiori
GPU: NVIDIA GeForce GTX 1060 6GB / AMD Radeon RX 480 8GB o superiori
RAM: 16 GB
HDD: Almeno 40 GB di spazio libero

Driver
Sia Nvidia che AMD hanno rilasciato driver specifici per il gioco, i cui link per il download li trovate qui sotto:
"ce vo' pazienza" -cit

Settaggi Grafici
Impostazioni avanzate

Qualità complessiva:
Livello di dettaglio:
Luminescenza:
Motion blur oggetti:
Motion blur visuale:
Qualità motion blur:
Qualità profondità di campo:
Qualità SSAO:
Qualità SSR:
Qualità luci volumetriche:
Qualità ombre:
Anti-aliasing: assente, FXAA, TAA, TAA + FXAA;
Ampiezza campo visivo: impostabile liberamente tra i 45 ed i 90.

Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5

Ultima modifica di andry18 : 06-10-2017 alle 19:08.
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2017, 19:06   #3
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Buonsalve
Dato che ho apprezzato molto il precedente capitolo, e sperando che questo sequel ne sia all'altezza (e possibilmente riesca a superarlo) ho aperto questo thread dedicato
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 12:59   #4
alex9
Senior Member
 
L'Avatar di alex9
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Roma
Messaggi: 1702
Ponderavo proprio in questi giorni di mettermi a giocare al primo capitolo e neanche sapevo che un sequel fosse in cantiere... speriamo bene (sia per questo sequel che per il primo che ancora non ho giocato).
__________________
Lewis Hamilton 44 World Champion Tribute -
"Qui la terra ha un buon grip", il Dottore, Laguna Seca 2008
alex9 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 15:02   #5
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Quote:
Originariamente inviato da alex9 Guarda i messaggi
Ponderavo proprio in questi giorni di mettermi a giocare al primo capitolo e neanche sapevo che un sequel fosse in cantiere... speriamo bene (sia per questo sequel che per il primo che ancora non ho giocato).
Il primo capitolo era ottimizzato male, però come gioco in sé l'ho trovato una delle esperienze horror migliori degli ultimi anni.
Ti consiglio di giocare anche i DLC
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 20:08   #6
demiurgous
Senior Member
 
L'Avatar di demiurgous
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 3958
Quote:
Originariamente inviato da andry18 Guarda i messaggi
Il primo capitolo era ottimizzato male, però come gioco in sé l'ho trovato una delle esperienze horror migliori degli ultimi anni.
Ti consiglio di giocare anche i DLC
Per me il primo è stato semplicemente il migliore survival horror da Silent Hill 2 in poi. Un maledetto capolavoro di atmosfera, trama, caratterizzazione dei personaggi e con un ottimo gameplay.

Seguo con interesse, hype alle stelle e grazie andry per il thread
__________________
MyGamingPC - Intel i5 4670K @ 4.2ghz, AsRock Z87 Extreme 4, ASUS Strix GTX 970, Corsair Vengeance 8GB @ 1866 CL9, Corsair H80i, Corsair RM650 + Cablemod Kit, Samsung 840 Pro, Phanteks Enthoo Pro
demiurgous è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 20:52   #7
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Beh, da silent hill 2 non saprei. Ci sono anche stati titoli del calibro di re4 (il 7 devo ancora prenderlo), amnesia, alien isolation...
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2017, 23:43   #8
demiurgous
Senior Member
 
L'Avatar di demiurgous
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 3958
Quote:
Originariamente inviato da andry18 Guarda i messaggi
Beh, da silent hill 2 non saprei. Ci sono anche stati titoli del calibro di re4 (il 7 devo ancora prenderlo), amnesia, alien isolation...
Giocati tutti (RE7 e Alien sono effettivamente ottimi prodotti) ma Mikami secondo me ha saputo mettere qualcosa in più a livello di atmosfera e tensione trasmessa al giocatore con The Evil Within.
Quando alla soglia dei 30 anni, dopo aver visto tutti i peggiori horror prodotti dagli anni '70, hai l'ansia nel proseguire un'ambientazione e senti di dover necessariamente staccare dopo 30 min di gioco vorrà dire qualcosa...

...non che mi cago sotto mai sentita una sensazione di malessere e oppressione tale, è un giocone...
__________________
MyGamingPC - Intel i5 4670K @ 4.2ghz, AsRock Z87 Extreme 4, ASUS Strix GTX 970, Corsair Vengeance 8GB @ 1866 CL9, Corsair H80i, Corsair RM650 + Cablemod Kit, Samsung 840 Pro, Phanteks Enthoo Pro
demiurgous è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-08-2017, 06:35   #9
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Quello sicuramente
Una cosa che non mi è piaciuta eccessivamente però è che di fatto proseguendo nel gioco sei costretto ad abbandonare uno stile di gioco più cauto e circospetto per abbracciare il tuo lato "rambesco". Lo sparare troppo mi ha un po' dato fastidio
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-08-2017, 08:23   #10
demiurgous
Senior Member
 
L'Avatar di demiurgous
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 3958
Quote:
Originariamente inviato da andry18 Guarda i messaggi
Quello sicuramente
Una cosa che non mi è piaciuta eccessivamente però è che di fatto proseguendo nel gioco sei costretto ad abbandonare uno stile di gioco più cauto e circospetto per abbracciare il tuo lato "rambesco". Lo sparare troppo mi ha un po' dato fastidio
Vero, forse per me questo non era un malus, amando gli action tanto quanto gli stealth ho apprezzato questa evoluzione dello stile di gioco, imputandola a:

- modifica delle ambientazioni (da ampi villaggi a claustrofobici corridoi)
- improve dell'armamento di sebastian (all'inizio hai solo la revolver a 6 colpi)
- crescente consapevolezza del contesto in cui sebastian si trova, e della trama
- perdita dei compagni
- aumento della frequenza degli incontri con i boss

Quindi comunque ho visto un lungo filo conduttore che lega la trama all'evoluzione delle dinamiche di gioco, cosa che ho apprezzato visto anche che è un gioco abbastanza lungo per gli standard odierni e altrimenti sarebbe andato a noia dopo le 7-8 ore imho.




Quindi lato mio le attese sono elevatissime
__________________
MyGamingPC - Intel i5 4670K @ 4.2ghz, AsRock Z87 Extreme 4, ASUS Strix GTX 970, Corsair Vengeance 8GB @ 1866 CL9, Corsair H80i, Corsair RM650 + Cablemod Kit, Samsung 840 Pro, Phanteks Enthoo Pro
demiurgous è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-08-2017, 08:57   #11
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Quote:
Originariamente inviato da demiurgous Guarda i messaggi
Vero, forse per me questo non era un malus, amando gli action tanto quanto gli stealth ho apprezzato questa evoluzione dello stile di gioco, imputandola a:

- modifica delle ambientazioni (da ampi villaggi a claustrofobici corridoi)
- improve dell'armamento di sebastian (all'inizio hai solo la revolver a 6 colpi)
- crescente consapevolezza del contesto in cui sebastian si trova, e della trama
- perdita dei compagni
- aumento della frequenza degli incontri con i boss

Quindi comunque ho visto un lungo filo conduttore che lega la trama all'evoluzione delle dinamiche di gioco, cosa che ho apprezzato visto anche che è un gioco abbastanza lungo per gli standard odierni e altrimenti sarebbe andato a noia dopo le 7-8 ore imho.


Quindi lato mio le attese sono elevatissime
Ma guarda, alla fine ho apprezzato anche l'evoluzione degli eventi ed ho accettato la cosa, però avrei preferito che non si passasse da un'iniziale libertà di approccio ad un 100% action (faccio per dire, so di star esagerando) ma avessero tenuto un po' più di varietà anche nella seconda fase di gioco (quindi magari qualche area in più nella quale andarci cauti altrimenti sei matematicamente morto)
Però è l'unica cosa che mi ha fatto storcere un po' il naso, per il resto sono rimasto estasiato

PS: "difetto" che comunque non dovrebbe essere presente in questo secondo capitolo. Speriamo bene per il resto

Ultima modifica di andry18 : 11-08-2017 alle 09:06.
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-08-2017, 10:58   #12
FroZen
Senior Member
 
L'Avatar di FroZen
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Bergamooo...
Messaggi: 15114
Il primo lo trovai senza infamia e senza lode, sicuramente ispirato nella resa grafica e sonora, la storia carina e abbastanza originale...... insomma un bel mix di quanto visto nei survival horror degli ultimi anni ma nulla di veramente originale (l'ultima cosa originale che mi è rimasta in mente è Amnesia, the dark descent).

Detto questo, il 2 potrei prenderlo ma sicuramente non al day 1..... classico titolo per cui aspetto i saldi a meno si rilevi un assoluto capolavoro obviously.
__________________
Otto: Prodigy mitx - i5 3570 - 8GB 1600 - Asus P8H77-I - Seasonic G-750 - HIS 290 IceQX2 OC - M4 256GB - I2369VM
M7: Raven2 - FX 8350 - 8GB 1866 - Asus Formula V Z - Antec HPC 850 - Nitro Fury OC - 850Evo 250GB - MX34VQ - U2311H ... "ilmazzo" steam
CERCO PROLUNGA VGA
FroZen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-08-2017, 13:09   #13
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Diciamo che di effettivamente originale nel panorama videoludico si trova ben poca roba, The Evil Within lo è stato per quanto riguarda la trama (decisamente malata, che poi può piacere o meno) mentre le meccaniche sono sempre le stesse un po' ovunque ormai...è normale
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 07:38   #14
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
È ormai certo che l'engine sarà lo stesso del primo gioco, l'ID Tech 5 (leggermente modificato)
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-08-2017, 16:09   #15
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Breve spezzone di gameplay, a quanto pare daranno sì molta più importanza alle aree aperte rispetto al primo capitolo, ma di zone a corridoi ne potremmo comunque vedere un bel po'
https://www.youtube.com/watch?v=aw_qCz0IsMc
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2017, 19:53   #16
Averell
Senior Member
 
L'Avatar di Averell
 
Iscritto dal: Jun 2015
Messaggi: 1910
il primo capitolo l'ho finito da poco e, avendolo trovato semplicemente STRAORDINARIO, non posso che iscrivermi a questa discussione .
Quote:
Originariamente inviato da andry18 Guarda i messaggi
È ormai certo che l'engine sarà lo stesso del primo gioco, l'ID Tech 5 (leggermente modificato)
se la resa è come nel precedente, averne ...
Averell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2017, 20:36   #17
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Quote:
Originariamente inviato da Averell Guarda i messaggi
se la resa è come nel precedente, averne ...
Mmh...insomma. La resa grafica del precedente era tutt'al più discreta ma con dei requisiti hardware decisamente eccessivi, ed in genere l'intero compartimento tecnico è il punto più debole (per non dire critico) del precedente capitolo.
Avere nuovamente lo stesso motore grafico (e neanche la nuova versione 6 , fatta molto meglio) significa mantenere lo stesso principale difetto del primo capitolo, che non è cosa intelligente.
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2017, 20:52   #18
Averell
Senior Member
 
L'Avatar di Averell
 
Iscritto dal: Jun 2015
Messaggi: 1910
Sarà, io ho terminato da poco il primo capitolo e, pur alle soglie del 2018, l'ho trovato un motore assolutamente leggero e di grande impatto capace di esaltare la cupa atmosfera del gioco (luci dinamiche straordinarie, ombre...ma anche geometrie).
Averell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-09-2017, 21:30   #19
andry18
Senior Member
 
L'Avatar di andry18
 
Iscritto dal: Jun 2013
Città: Latina
Messaggi: 5057
Quote:
Originariamente inviato da Averell Guarda i messaggi
Sarà, io ho terminato da poco il primo capitolo e, pur alle soglie del 2018, l'ho trovato un motore assolutamente leggero e di grande impatto capace di esaltare la cupa atmosfera del gioco (luci dinamiche straordinarie, ombre...ma anche geometrie).
Ma hai giocato allo stesso titolo che ho giocato anch'io?
I modelli poligonali e le texture sono tutt'al più discreti, l'anti-aliasing è pessimo (conviene forzare un filtro MSAA dal pannello Nvidia o con un reshade, ma l'aliasing rimane percepibile anche così). In più aggiungiamoci frame rate ballerino indipendentemente dalla potenza computazionale del PC (e all'uscita era pure bloccato a 30fps), il tutto ad una risoluzione inferiore al fullHD per via delle due belle bande nere che tagliano via un bel pezzo dello schermo.
Tecnicamente il titolo è stato un disastro e su PC ha venduto poco forse soprattutto per questo motivo, ossia l'essere stato un pessimo porting da console con ben poco lavoro per quanto riguarda l'ottimizzazione
Per dirne un'altra, non tiene i 60fps granitici neanche con una gtx 980 (quanto teoricamente sarebbe dovuta bastare ed avanzare una 770), e ci terrei a sottolineare che è un gioco del 2014 graficamente old gen. Ti lascio anche una veloce analisi fatta dai Digital Foundry: https://www.youtube.com/watch?v=FPfmi-jcAg4

Motivo per il quale avere di nuovo l'ID Tech 5 non è una buona notizia

Ultima modifica di andry18 : 02-09-2017 alle 21:34.
andry18 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-09-2017, 17:24   #20
Averell
Senior Member
 
L'Avatar di Averell
 
Iscritto dal: Jun 2015
Messaggi: 1910
bah, io torno a dire che ho giocato titoli del 2017 ben peggiori di questo (per quanto partorito nel 2014!) tipo ME-Andromeda tanto per fare un nome a caso per non parlare di Quantum Break (ok, se non erro 2016), carino per carità ma questo (motore) è stupefacente per il titolo che era chiamato a muovere (ribadisco, luci dinamiche+ombre [ma non solo]: tanta roba!)...

RiseOfTheTombRaider?
Fatto anche quello...e mi è piaciuto peraltro un sacco ma, graficamente, non mi sembra superiore.

Sbaglierò...o sarà che mi accontento di poco, chissà...

Ultima modifica di Averell : 03-09-2017 alle 17:28.
Averell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Rivoluzione Lightroom: ora è cloud-based, affiancato da Lightroom Classic Rivoluzione Lightroom: ora è cloud-based,...
KRACK, la vulnerabilità che ha messo in ginocchio WPA2 KRACK, la vulnerabilità che ha messo in g...
Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet creato per l’Intelligenza Artificiale Huawei presenta il nuovo Mate 10 Pro: il phablet...
Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità audio si fa portatile Recensione FiiO X5 III: l'alta qualità au...
WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecnologia MAMR a partire dal 2019 WD: dischi rigidi fino a 40TB con la nuova tecno...
Tre smartphone con sconti fino al 47% tr...
Laurea Honoris Causa a Kazunori Yamauchi...
All-IN 8: ecco la nuova offerta di 3 Ita...
Dall'oriente arriva Ulefone S7, smarthpo...
Activision ha brevettato un matchmaking ...
Google Calendar cambia grafica: ecco la ...
Forged Battalion, nuovo RTS dai creatori...
Doogee MIX 2 è lo smartphone per ...
Noctua, con la serie Chromax aggiunge nu...
Arriva su WhatsApp la condivisione della...
6 mila nuovi giochi su Steam nel 2017: c...
Google Maps permette adesso di esplorare...
Microsoft, nuovo mouse Surface Precision...
Elex: arriva il nuovo gioco di ruolo deg...
Intel, modello matematico per stabilire ...
Opera 48
AnyDVD HD
VLC Media Player
Chromium
Backup4all
HyperSnap
Radeon Software Crimson ReLive Edition
ICQ
GeForce Experience
VirtualBox
Avant Browser
HWMonitor
Dropbox
Utilu Mozilla Firefox Collection
HWiNFO64
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:07.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v