Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > Guida all'uso dei Programmi

Recensione FiiO X3 III: qualità convincente e prezzo accessibile
Recensione FiiO X3 III: qualità convincente e prezzo accessibile
Il FiiO X3 III è un lettore musicale portatile che richiama un po' i vecchi iPod per forma e aspetto, ma che va ben oltre le possibilità di tali dispositivi mettendo a disposizione di appassionati e neofiti una qualità audio elevata, un'uscita bilanciata e una quantità notevole di impostazioni per personalizzare la propria esperienza d'uso. Non mancano, però, i difetti
iPhone X, un passo audace verso il domani
iPhone X, un passo audace verso il domani
Il nuovo smartphone della Mela prova a sparigliare le carte nel mercato smartphone con l'introduzione di un modo nuovo di interazione e autenticazione. Non è perfetto, ma la strada per il futuro sembra tracciata
Comparativa schede madri Z370 per processori Intel Coffee Lake
Comparativa schede madri Z370 per processori Intel Coffee Lake
A confronto 5 schede madri per processori Intel Core della famiglia Coffee Lake, basate su chipset Intel Z370: Gigabyte Z370 Aorus Gaming 7, MSI Z370 Godlike Gaming, MSI Z370 Gaming M5, ASRock Z370 Extreme 4 e ASUS ROG Strix Z370-F Gaming. Tutte schede complete, ma molto differenti per dotazione, accessori e prezzo
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-12-2012, 13:18   #1
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
BitDefender Antivirus Free Edition Cloud AV


Download (scarica poi lui direttamente la versione giusta per il vostro sistema operativo a 32 o 64 bit)

Forum Ufficiale

Hanno fatto il regalo di natale in casa BitDefender, è uscito BDFree in inglese.
Il prodotto è gratuito per uso privato.
Precedentemente era disponibile solo in lingua romena essendo loro di quel paese, quindi un po' scoraggiava sebbene sia un idioma alquanto simile al nostro, ben più dell'inglese.
Da Giugno 2013 il programma è in italiano, basta scegliere la lingua dall'installer, le immagini seguenti sono invece in inglese poichè all'epoca era l'unica possibile.
L'ho chiamato CLOUD qui per distinguerlo da una versione free esistente da anni ma che non ha controllo realtime. Io provai la versione in romeno e devo dire che già all'epoca mi impressionò.
Funziona via server web quindi non adatto a chi usa internet a consumo (chiavette internet)
Le sue caratteristiche principali sono:
  • Cloud: come già detto le sue funzioni le svolge via cloud, quindi è legato s doppio filo all'accesso a internet senza il quale la protezione offerta è davvero minima e non sufficiente. Il cloud ha comunque anche innegabili vantaggi in termini di leggerezza e di risposta veloce ai malware.
  • Auto-pilot: croce e delizia. BDFree è sviluppato e disegnato in modo da non interagire con l'utente e di prendere in autonomia le decisioni, sia sul quando aggiornarsi e scansionare, ma soprattutto decide in autonomia su cosa è un pericolo e su come eliminarlo. Per utenti inesperti è un'ottima cosa ma per quelli più smanettoni è un difetto. In caso di un falso positivo verrà messo in quarantena e da lì uscirà solo se qualcuno comunica loro che è una rilevazione errata.
  • Real-time Shield: a differenza del precedente BDFree questo prodotto offre la protezione in tempo reale, i file vengono scansionati al loro accesso o copia.
  • Active Virus Control: è la loro tecnologia proattiva che usa un avanzato sistema euristico per trovare le nuove infezioni che ancora non sono state inserite nelle firme, i famosi zero-days malware. Monitorizza ogni programma quando eseguito e nota se questo ha azioni tipiche dei malware e in quel caso lo blocca.
  • Intrusion Detection System: monitor euristico di tutte le applicazioni che si interfacciano con internet.
  • B-Have: è il loro Behavor Block. Analizza il comportamento delle applicazioni e le fa inizialmente girare in ambiente protetto, se queste hanno un modo di operare tipico dei malware allora le elimina o mette in quarantena, se invece hanno un comportamento sicuro allora le lascerà avviarsi normalmente.
  • HTTP Scanning: è il web shield, controlla la vostra navigazione e blocca l'accesso ai siti malware o phishing.
  • Anti-rootkit: scova i malware che si rendono invisibili attivandosi al boot prima del sistema operativo.
  • Periodic Updates: si aggiorna automaticamente senza richiedere il vostro intervento appena il server centralizzato ha nuove definizioni.
  • Early Boot Scanning: scansiona in modo veloce il sistema non appena i servizi principali sono stati caricati. Il tutto per proteggere dei virus che partono con il sistema operativo.
  • Empty Slots Scanning: analizza le caratteristiche del pc quali ram, cpu e hd per determinare i periodi di minor uso delle risorse, periodo nel quale può inserirsi per svolgere le sue attività a maggior impatto. Contribuisce molto alla leggerezza e reattività del sistema.
  • Smart Scan: i file scansionati in passato e ritenuti sicuri non vengono scansionati ulteriormente nelle successive occasioni. Questi riduce gli accessi al disco e i tempi di scansione oltre alle risorse usate.
  • Complete Engine and Definitions: BDFree condivide lo stesso engine e le stesse definizioni virus della linea di prodotti a pagamento.

Come potete vedere voi stessi il prodotto free è completo esattamente quanto quelli a pagamento, è ovviamente presente la scansione da tasto destro del mouse per poter analizare un file, una cartella o un intero disco.
Non ha firme residenti su pc se si escludono circa 70mb necessari al funzionamento e contenenti un minimo database offline. Non è adatto inoltre a chi non ha internet sempre attivo poichè senza il web non protegge il pc.

L'installazione avviene in modo molto semplice, da notare che non vi sono tool, barre, programmi inutili sponsorizzati, è insomma privo di crapware, una cosa rara che va sottolineata. Segnalo solo che si può scegliere in questa sede disattivando uno stick, di non inviare loro dati anonimi sull'uso del software.

Una volta installato farà una scansione del sistema che può durare qualche minuto e poi vi comparirà la volutamente scarna schermata principale.

Il funzionamento è basilare e davvero alla portata di tutti. Se trova infezioni vi avverte tramite popup e vedrete una cornice rossa attorno alla voce di BD che è intervenuta (Behavior Block, realtime, scansione).



Dopo varie richieste degli utenti hanno aggiunto la gestione della quarantena per evitare che falsi positivi vengano eliminati dal pc. Ad ogni aggiornamento firme quei file vengono riscansionati e se non più segnalati vengono ripristinati nella loro posizione originaria, potete anche ripristinare un file dalla quarantena e in quel caso il file verrà automaticamente escluso dalle scansioni successive.



Tutto qui, non è che ho avuto poca voglia di fare screen, è che il programma è davvero semplice e privo di opzioni configurabili. Questa ne è la forza e allo stesso tempo il suo difetto.

La bontà dell'AV Bitdefender è innegabile e nell'anno che sta per finire è sicuramente quello dai risultati migliori qualsiasi sia la fonte dei test, e nell'ultima immagine che ho postato ne pubblicizzano giustamente i meriti.

IMPORTANTE: il prodotto è free ma entro 30 giorni ci si deve registrare su "My Bitdefender" per poter continuare ad usarlo, analogamente a quello che si fa per Avast quindi. Per registrarsi basta cliccare sulla parola "My Bitdefender" presente nella schermata del programma e a quel puto a fianco della stessa compare una pagina di login dove poter accedere o registrarsi.



L'analisi euristica/comportamentale in azione:



La GUI la si può disattivare con un semplice tasto destro sull'icona e senza ricevere alcun avviso, questo sembra un grave difetto penserete che si disattivi facilmente, invece in realtà BD resta attivo anche senza grafica e icona, ho provato personalmente a reinserire un falso positivo e non ci sono riuscito. E' quindi solido e non lo si disattiva se non da modalità provvisoria.

Qualcuno potrebbe rimanere sorpreso nel non vedere settaggi per gli update e le scansioni ma in realtà fa tutto in automatico:
- gli aggiornamenti sono impostati ad ogni ora
- le scansioni sono 2 e così composte: scansione veloce delle sole aree vitali una volta ogni 2 giorni; scansione completa una volta ogni 2 settimane.

BD non va molto in sintonia con alcuni programmi come MalwareBytes e quindi potrebbe richiedervi di disinstallarli per evitare incompatibilità. Si risolve declinando questo invito se possibile, oppure disinstallando il software per poi reinstallarlo e tutto fila liscio.
Consiglio: mettete la cartella di BD tra quelle escluse dal controllo di un eventuale altro programma antimalware che avete in realtime, quando BD avrà una gestione delle esclusioni allora fate lo stesso su BitDefender con gli altri programmi di sicurezza.

VIDEO BD FREE ALL'OPERA

VANTAGGI
  • Avere gratis database, euristica, controllo della navigazione web, realtime e behaviour block del prodotto al vertice nel 2012 in tutti i test online accreditati.
  • Residente sul pc non vi sono 500 mega di dati, come avviene su BD classico, ma solo 70 mb essenziali, il resto viene svolto via web.
  • Leggerezza e semplicità d'uso.
  • Il programma non aveva una gestione della quarantena, inoltre la scansione da tasto destro analizzava la memoria e a volte bloccava il pc, loro hanno risolto entrambe le cose in un aggiornamento, dimostrando così di saper ascoltare gli utenti. Non è cosa da tutti e va sottolineata, a maggior ragione perchè hanno accolto le richieste dell'utenza free.

SVANTAGGI
  • Cloud, quindi il difetto intrinseco di queste soluzioni è il fatto che senza internet non proteggono il pc. BD ha anche alcune firme residenti ma comunque non può garantire una protezione adeguata senza collegamento al loro server.
  • Nella sua semplicità non permette di pianificare scansioni.
  • Se come me avete poca banda internet (sotto ai 2 megabit) allora il rallentamento nella navigazione, dovuto alle comunicazioni di BD col proprio server, è sensibile.

UNINSTALLER
Se per qualche ragione il prodotto non vi piacesse o avesse problemi sul vostro pc allora usate questo per disinstallarlo completamente. E' stato creato appositamente per BDFree e non è valido per altri prodotti BD.

FALSI POSITIVI
In caso di falsi positivi occorre fare una email in inglese a questo indirizzo bitsy@bitdefender.com

INVIARE FILE SOSPETTI
Se avete file dubbi o sample virus non riconosciuti allora potete inviarli da questo link

CONCLUSIONI
Non posso definire questo post una guida, volevo solo informare gli utenti che c'è disponibile BD Free, poi visto la sua semplicità ho allungato il discorso e inserito le mie impressioni. Il prodotto è di una semplicità disarmante, molto completo (a parte la scansione programmata che non esiste), efficace poichè BD è al top tra gli antivirus, e gratuito.
Se avete una internet di casa con velocità di almeno 7 mega il suo stare online non impatta sulla vostra navigazione quindi potete certamente utilizzarlo, nel mio caso con 2 mega effettivi scarsi visualizzo i filmati HD a scatti, segno che un impatto lo provoca.
Io continuo a preferire Roboscan Internet Security che non ha un controllo web ed è anche più leggero in termini di ram oltre a poter gestire la quarantena pienamente. BD Free è comunque un top player appena giunto sul mercato e che sicuramente darà problemi agli altri competitors free.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 30-07-2013 alle 11:48.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-12-2012, 19:38   #3
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
Quote:
Originariamente inviato da Unax Guarda i messaggi
quante risorse occupa nel taskmanager?
E' difficile dirlo bene perchè funziona proprio come dicono loro sulla guida pdf che compare quando lo si installa, ovvero dinamicamente prende la ram a seconda di quanta libera ce ne sta. All'avvio quando altri prodotti si prendono la ram sta sui 60 mega complessivi (sono 2 processi) poi se faccio cose banali come internet e un pdf aperto allora sta su un totale di 140, se non faccio proprio nulla si piazza a 300 mega e se apro un programma di editing che si prende parecchia ram allora BD cala nuovamente su 70. Farsi quindi una idea precisa è difficile, diciamo che il pc (io ho 2,7 gb di ram disponibile) è molto reattivo e anche il boot è buono (purtroppo sto provando OA che di suo mi ha allungato il boot di troppo per i miei gusti), con o senza BD il mio boot è identico quindi direi che non incide. Mediamente direi che sta a 150 mb e durante i 38 minuti in cui ho fatto una scansione completa di C (da tasto destro) stava a 400 mb, però il pc andava come non ci fosse un av sopra, tutto reattivo.
Purtroppo io come tanti in Italia ho una internet che pago per 7 mega ma vado a 2 quando ho fortuna, e per velocità simili avere un programma che controlla la navigazione e che scansiona online è un lusso che non mi posso permettere, se vedo un video HD da youtube un pelo si rallenta, il player si ferma per caricare, è il lato negativo di queste soluzioni cloud se non si ha una internet decente.
Ormai calcolano che tutti nel mondo hanno almeno 7 mega effettivi, l'Italia però non è il mondo, ma il terzo mondo in quest'ambito e non solo.
Su altri pc con windows 7 di utenti su wilders il consumo di risorse è di 30 mega e non 150 come ho io, evidentemente su 8 ha ancora i suoi problemini, però gira davvero bene.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 23-12-2012 alle 22:43.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-12-2012, 22:47   #4
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
Riporto le parole (in inglese) dei programmatori di BD che si sono fatti vivi su Wilders così viene spiegato il progetto e alcune sue peculiarità:

"Project Gonzales" (the nickname of this AV) was designed to be:
- as intelligent as possible (in most cases, more intelligent than the average user, who don't want to make ANY decision)
- as light as posible - from our tests, we are on the pair with the lightest AVs
- as different as possible (but for a good and precise reason[ing]): no on-demand scan button, no alerts, no settings, no exclusions
- with top-notch technologies that the user doesn't even know or care (anti-rootkit, active virus control, anti-phishing, light/cloud av engines, intrusion detection system - part of the self-protect system)

BD AV Free have TONS of settings, but they are all hidden!
It's the AV that, after you learn to trust him, you'll trust to put it on your wife/kids/friends/gran'ma computer, and never be bothered.. Hope you all will come to this

There are 2 things here:

First, the default actions for an infected file are 1. "disinfect" 2. "quarantine"
There are certain (and from what I see here, there are kind of many) situations when the av engines decides that for that particular file that "disinfect" == "delete file"

If you have this kind of files, PM me with the link/torrent/file; archive first, and password protect them with the "infected" password

Second, although 98+% of the BD AV Free users will never need to change any of the implemented use cases, we'll make a special (wilders ) tool/steps to change "disinfect" into "deny"

Se facessero davvero una edizione speciale per smanettoni con impostato il blocco invece dell'eliminazione dei file come prima azione sarebbe una bella cosa.

Comunque ci sanno fare parecchio questi romeni ehh, hanno pensato a tutto anche l'autoscan è gestito automaticamente:
The update (both signatures and product) are set to check hourly

The autoscan has 2 components:
- quick scan: once a day
- full scan: once a week

Normally, those autoscans are not needed to be manually triggered, or to wait to have the computer in idle mode

We have developed a special library that allows the autoscan to instant pause when the processor or the harddrive activity is above a certain levels (autocalibrate take place immediately after install )

So, let's say the full autoscan has started; and, after several minutes you open a document, or make another processor/hdd intensive activity
The autoscan will pause instantly and will resume (again, instantly ) after the CPU and HDD are dropped under precise values.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 23-12-2012 alle 23:02.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 11:27   #5
Jo77
Senior Member
 
L'Avatar di Jo77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 2357
Quote:
Originariamente inviato da Romagnolo1973 Guarda i messaggi
Pessima gestione della quarantena, anzi meglio dire non gestione della quarantena. Se trova un file infatti lo elimina senza possibilità di intervenire da parte dell'utente.
Se non ci fosse questo "problema" lo proverei, resto su Roboscan in attesa di sviluppi.
__________________
MSI 785GT-E63; Athlon II X3 440; Enermax ETS-T40-TA; Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5 4 GB DDR2/800; Enermax II 525W PRO82+; Sapphire HD4830 gddr3 512mb; Hitachi HDS721050CLA362 500 Gb; Acer v193; Sony NEC Optiarc AD-7280S; CoolerMaster Rc-690; Netgear DG834Git v4; Windows 8 Pro x64
Jo77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 14:58   #6
marcos86
Senior Member
 
L'Avatar di marcos86
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 3943
In effetti potrebbe essere il miglior free in circolazione.
Speriamo sistemino prossimamente la quarantena perchè non si può ogni volta aspettare che siano loro a inserire le esclusioni nei database.

Quasi quasi lo provo
__________________
Fisso: Zalman Z3+ - Asrock H87M Pro4 - Core i5 4440 - 16GB Corsair Vengeance DDR3-1600 - Sapphire R9 270X 2GB - Crucial M500 120GB + WD Caviar Green 2TB - Thermaltake Smart 630W
Portatile: HP Envy dv6-7316el | Core i7 3630QM - RAM 12GB DDR3-1600 - GeForce GT 635M - Crucial M500 120GB + WD Scorpio Blue 500GB - Beats Audio
Tablet: HP Stream 7 | Atom Z3735G - RAM 1GB DDR3-1333 - SSD 32GB + microSD 64GB
marcos86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 17:06   #7
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
provalo, una ulteriore impressione è ben accetta e così mi guardi quanto consuma che a me da valori 5 volte superiori agli altri, forse dipende da 8 oppure da chrome, hanno detto che faranno un controllo
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 17:11   #8
matr!x
Senior Member
 
L'Avatar di matr!x
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 1368
provato versione 32bit win7 2gb ram , procio amd dualcore.. in tutta onestà non mi è piaciuto per niente .... troppo macchinoso in startup (parlo di 10 e passa secondi di ritardo di boot di sistema ... per essere un claud av è decisamente esagerato )... la protezione realtime è sensibilmente castrante nell'uso del sistema... oltretutto per usarlo bisogna rimuovere malwarebyte anti-malware per chi lo avesse installato anche solo come scanner on demand .... interfaccia inesistente (che sarebbe stata cosa accettabile se il programma non avesse avuto alcun impatto sul sistema)..... tempi di aggiornamento delle firme lunghissimi (cosa assurda per un claud av )
almeno la navigazione con chrome e l'uso di ram sono normali ....30mb

deluso e disinstallato al volo ... un antivirus così non mi serve...

peccato perchè si sà bitdefender ha ottimi score nelle capacità di rilevazione...
__________________
"...est modus in rebus..."

Ultima modifica di matr!x : 24-12-2012 alle 17:18.
matr!x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 17:47   #9
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 2870
ho la consapevolezza che l'informatica moderna ha preso la via della stronzaggine

un web installer che scarica un file di 8 Mb il quale poi ti chiede di rimuovere malwarebyte free che non dà fastidio a nessun antivirus

mah


qualcuno ha mai provato questo Clamav con immunet?

http://www.clamav.net/lang/en/about/win32/
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 18:17   #10
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
Clam AV puoi anche fare a meno di provarlo, è da sempre l'ultimo AV della lista quando decidono di testarlo, le firme dei virus dipendono da volontari e non da una software house.

Anche su wilders ci sono un paio di utenti che con chrome lamentano un boot troppo lungo e anche che il browser non parte proprio, io avendo ssd non riscontro problemi, ma uno o due secondi faccio fatica a vederli a occhio. OnlineArmor invece è riuscito nell'impresa di allungarmi il boot di 20 secondi, quello sì che l'ho percepito e infatti ho rimosso il pur ottimo programma. Io ho notato rallentamento in navigazione ma faccio fatica a capire se può esserci per tutti o solo per chi ha poca banda come me.
Per le firme, il problema c'è solo dopo l'installazione che resta in updating, occorre riavviare e a quel punto tutto va bene. Hanno detto che a breve il problema sarà risolto magari obbligando o consigliando il riavvio del pc.

Certo che in Romania o non lo hanno mai usato sebbene esista da 2 anni, oppure l'utente medio è peggio dei nostri, tra noi qui e wilders abbiamo trovato in un giorno le magagne che i romeni in 2 anni non hanno mai segnalato.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 18:34   #11
matr!x
Senior Member
 
L'Avatar di matr!x
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 1368
è presentato come prodotto finito .... ma secondo me non siamo manco a beta...
ho riavviato dozzine di volte , ho anche splalancato il firewal in auto-learning mode (uso tinywall) ...ma quella scritta updating non c'è verso di togliermela ...

@romagnolo :
i tuoi problemi con chrome sembrano più legati ai problemi di windows 8 e questo av....
chrome +bd free av su win7 32bit non mi ha dato problemi per il tempo che l'ho provato (tra ieri e oggi)



p.s. dimenticavo di citare il fatto che uso anche EMET3.5 TP
__________________
"...est modus in rebus..."

Ultima modifica di matr!x : 24-12-2012 alle 18:57.
matr!x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 18:35   #12
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 2870
io mi riferivo a questo

http://www.immunet.com/free/index.html

che è una versione cloud

tra l'altro sembra che ci sia una versione plus che usa bitdefender come ulteriore scanner

Ultima modifica di Unax : 24-12-2012 alle 18:41.
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2012, 18:42   #13
marcos86
Senior Member
 
L'Avatar di marcos86
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 3943
Installato.

Allora, come uso di ram gziface.exe è sempre intorno ai 3 mega, gzserv.exe è sui 30-40 mega in idle ma durante l'uso aumenta e si arriva anche ad alti valori. Vedo però che sale e scende spesso, quindi quando gli serve se la prende ma la restituisce anche in fretta.
Va cmq precisata una cosa, che il solo uso della ram non vuol dire nulla riguardo la reattività.

Il rilevamento non l'ho testato ma sono propenso a fidarmi, viene protetta anche la navigazione web.
Non mi pare di notare significativi rallentamenti del boot, e anche gli aggiornamenti sono andati a posto in poco tempo.

Una piccola e parzialmente accettabile mancanza è l'assenza di qualsiasi possibilità di configurazione. Del resto anche altri antivirus essenziali come panda cloud e mse hanno minime possibilità di intervento. Anche se, abituato ad avast, mi mancano, e parecchio. Ma immagino non si possa avere tutto.
Una grande mancanza è l'impossibilità di escludere elementi dalla scansione.

Diciamo che sarà sicuramente un brutto colpo per panda cloud. Lo terrò ancora un pò e poi vedo se tornare ad avast (e probabilmente lo farò)


Quote:
Originariamente inviato da Unax Guarda i messaggi
qualcuno ha mai provato questo Clamav con immunet?
La versione free di immunet usa solo clam, il che è un motivo sufficiente per lasciarlo stare.
La pro invece è già più interessante, ma è a pagamento.
__________________
Fisso: Zalman Z3+ - Asrock H87M Pro4 - Core i5 4440 - 16GB Corsair Vengeance DDR3-1600 - Sapphire R9 270X 2GB - Crucial M500 120GB + WD Caviar Green 2TB - Thermaltake Smart 630W
Portatile: HP Envy dv6-7316el | Core i7 3630QM - RAM 12GB DDR3-1600 - GeForce GT 635M - Crucial M500 120GB + WD Scorpio Blue 500GB - Beats Audio
Tablet: HP Stream 7 | Atom Z3735G - RAM 1GB DDR3-1333 - SSD 32GB + microSD 64GB

Ultima modifica di marcos86 : 24-12-2012 alle 18:45.
marcos86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-12-2012, 23:01   #14
luis fernandez
Senior Member
 
L'Avatar di luis fernandez
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 3743
Installato e disinstallato dopo 10 min ...chrome non mi parte
luis fernandez è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2012, 12:00   #15
matr!x
Senior Member
 
L'Avatar di matr!x
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 1368
comunque mi sono intestardito e ho pensato di dare una seconda possibilità a questo av.. anche perchè mi pareva impossibile che bitdefender potesse proporre un claud av così castrante ...
il miracolo è avvenuto cambiando il firewall:
ho disinstallato tinywall e sono tornato a private firewall ;
ora effettivamente questo av ha un impatto pressochè nullo ... certo restano altri problemi già lamentati in questa discussione come un'inesistente gestione di quarantena e falsi positivi e l'assurda richiesta di rimozione di software per niente incompatibili come malwarebyte (che può essere tranquillamente reinstallato dopo aver installato questo av).....

quello che mi è successo mi ha fatto riflettere su quanto sia importante con questi claud antivirus il rapporto con firewall di terze parti ... chiunque sviluppi un av claud-based dovrebbe fare più attenzione alla compatibilità coi vari firewall in circolazione proprio perchè trattasi di software in costante ascolto.

p.s. ho scaricato questo test eicar su desktop ..
beh questo av pretende (assurdamente) di riavviare il pc per rimuoverlo
__________________
"...est modus in rebus..."
matr!x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2012, 16:39   #16
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 2870
allora se per rimuovere un semplice file eicar richiede il riavvio, immaginiamo in caso di infezione vera

potrebbe richiedere di formattare tutto
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-12-2012, 19:19   #17
matr!x
Senior Member
 
L'Avatar di matr!x
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 1368
Quote:
Originariamente inviato da Unax Guarda i messaggi
allora se per rimuovere un semplice file eicar richiede il riavvio, immaginiamo in caso di infezione vera

potrebbe richiedere di formattare tutto
forse perchè anzichè semplicemente rimuoverlo, essendo un semplice archivio, pretende di disinfettarlo ....
__________________
"...est modus in rebus..."
matr!x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2012, 17:37   #18
Unax
Senior Member
 
L'Avatar di Unax
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 2870
ma sul sito di bitdefender non c'è una pagina dedicata a questo bitdefender cloud?

se clikki sulla versione free e tenti un download ti propongono trialpay

di questo cloud ne parlavano in questo forum a gennaio del 2012

http://malwaretips.com/Thread-Bitdef...Cloud-Languy99

Ultima modifica di Unax : 27-12-2012 alle 17:48.
Unax è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2012, 22:11   #19
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 13810
è la versione inglese di questo presente sul sito romeno da anni, io lo provai un anno fa.
http://www.bitdefender.ro/solutions/free.html
detto progetto Gonzales e che sviluppano da anni come fosse un prototipo per poi metterne i pezzi sui programmi ufficiali.
Penso che a gennaio dopo le festività magari arriverà anche un sito dedicato, per ora non c'è nulla, e magari continueranno così sottotraccia.
In Francia per esempio esiste la versione francese ma è a pagamento come anche in altri 2 paesi che non ricordo, infatti gli utenti francesi non possono usare la free se non usando dns esteri.

Credo che comunque a metà gennaio metteranno una gestione diversa della quarantena che ne è il maggior difetto (a parte che non si sposa molto con chrome) ma come ha giustamente indicato il programmatore che risponde su wilders
Hard to tell, the entire team (almost) being in vacation
With all the small design/coding/q&a/update/new kits, hope in the second half of January..

Quindi a metà gennaio dovrebbero vedersi novità e a quel punto diventerebbe un bel prodotto soprattutto per chi di pc non sa nulla, a prova di utonti

Edit:
Nel mentre hanno risolto il problema dell'update eterno se non si riavviava all'installazione e anche considerato il primo scan preliminare come quickscan:
We've just made a small update, which includes:
- fix "Updating.." issue after install
- count the quick scan from the installer (if checked/performed) as "Latest quick sweep"

Quindi ci stanno lavorando sopra, cosa che non hanno fatto nei 2 anni di test interno in Romania, segno che o credono veramente nel prodotto free sfornato, oppure qualcosa bolle in pentola e questo BDFree sarà un pezzo importante di un altro prodotto a pagamento

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 28-12-2012 alle 20:23.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-12-2012, 22:27   #20
robmarc
Member
 
Iscritto dal: Mar 2011
Messaggi: 47
Sembrava piuttosto interessante.....ma quante grane! Io ormai uso solo Chrome per navigare e togliere Malwarebites mi sembra veramente troppo...questi AV cloud non convincono proprio! mi sa tanto che mi terrò anche il prossimo anno il mio G-DATA a pagamento!
robmarc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Recensione FiiO X3 III: qualità convincente e prezzo accessibile Recensione FiiO X3 III: qualità convincen...
iPhone X, un passo audace verso il domani iPhone X, un passo audace verso il domani
Comparativa schede madri Z370 per processori Intel Coffee Lake Comparativa schede madri Z370 per processori Int...
Total War Warhammer II, ora il più completo degli RTS Total War Warhammer II, ora il più comple...
Nikon D7500, compatta e versatile reflex APS-C con prestazioni insospettabili Nikon D7500, compatta e versatile reflex APS-C c...
Doogee: il nuovo display curvo porter&ag...
Motorola Moto X4: la recensione del nuov...
Athena presenta a “G! come giocare” il g...
Le migliori offerte GearBest del week-en...
Polaroid e Fujifilm: è battaglia ...
Fastweb annuncia le offerte Mobile per i...
HTC annuncia le offerte del Black Friday...
iOS è ancora il sistema operativo...
TomTop propone coupon, giochi a premi e ...
I requisiti di sistema per la versione P...
Nintendo Switch ancora meglio di PS4 e X...
OnePlus 5 riceverà la Open Beta d...
Le 16 offerte GearBest da non perdere og...
Prossimi iPhone con modem 5G: Apple e In...
Star Wars Battlefront II: stop alle tran...
Intel Solid State Drive (SSD) Toolbox
Norton Internet Security
Norton Antivirus
Opera 49
Opera Portable
Dropbox
Chromium
Radeon Software Crimson ReLive Edition
HWiNFO64
HWiNFO32
Media Player Classic Black Edition
CCleaner Portable
CCleaner Standard
The Bat! Home Edition
Trillian
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:15.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v