View Single Post
Old 28-03-2009, 09:31   #11669
okram98pive
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 1335
Mini guida sugli addon

In questo post troverete alcuni link utili per chi cerca addon o silent installer da usare con vari tool tipo nLite, Windows Post Install, RVM Integrator, ecc...
Doverosa segnalazione: bisogna prestare attenzione nei siti segnalati, poiché la maggior parte di essi sono stati creati a partire da software in inglese, quindi è opportuno leggere bene i post di descrizione degli stessi.



LINKS


Download su nLite.it
A cura di ertortuga, una vasta raccolta di software già pronta per essere integrata.

Forum di RogueSpear
E' necessaria la registrazione per accedere, si trovano installer msi e runtime.

Forum ufficiale di nLite per gli addon
Fonte ufficiale inglese per trovare addon compatibili con quel software.

WinAddons.com
Sito mantenuto da rado354, contiene anche dei tutorial. Presente anche la sezione in italiano.

Sezione del forum di RyanVM per gli addon
Salvo diversa indicazione, questi addon sono compatibili anche con nLite.

Sezione del forum di RyanVM per i silent installer
Sezione del forum suddetto per i silent installer, sono tutti file eseguibili.

Forum di WinCert.net
Tanti addon per nLite e RVMIntegrator (presente una sezione italiana).

www.win-web.be
Sito web, in francese, dove è possibile reperire i parametri silent delle più comuni applicazioni.

AppDeploy.com
Sito dedicato al deployment delle applicazioni, con switch e script per automatizzare le installazioni.





TOOLS


CréateurAddOn 1.9.9 - by Vier
Il migliore e più completo tool per creare addon, più complesso da utilizzare rispetto a nLite Add-on Maker.

Add-On Maker for Nlite 1.2.4 - by {_carnificina_}
Tool semplicissimo da utilizzare che può anche utilizzare la compressione con 7-zip.

CréateurSFX 0.7.2 - by Vier
Tool per la creazione di silent installer con 7-Zip (download non disponibile al momento).





VIDEO


Segnalati da rado354, che si occupa del sito WinAddons.com, costituiscono una guida visuale all'uso di nLite per integrare gli addon e personalizzare la propria copia di Windows.

http://www.winaddons.com/video-tutorials/

In quella pagina si trovano i link per il download dei video. La descrizione dei contenuti e la durata dei filmati è qui riportata per comodità.


HowTo: Integrate addons with nLite
Durata: 1:51 [1.26 MB]
Descrizione: learn how to integrate application addons with nLite.

HowTo: Unattended with nLite
Durata: 2:29 [1.70 MB]
Descrizione: learn how to make unattended installation with nLite. Insert key, create user account, set regional and language settings, resolution, network settings, select default visual style, etc.

HowTo: Patch Windows with nLite
Durata: 0:24 [0.38 MB]
Descrizione: learn how to patch your Windows installation source files with nLite. Increase the maximum unfinished simultaneous connections to improve your p2p speeds; enable unsigned themes support to be able to use any visual style you like; disable Windows File Protection (SFC) to avoid problems removing windows components.

HowTo: Create addons with AutoIt
Durata: 12:04 [21.47 MB]
Descrizione: learn how to create addons for nLite with AutoIt scripts. Foobar 0.9.4 is used in this example. Commentary audio track in Bulgarian language. Best viewed @ 1280x1024.





EXTRA PACK


DriverPacks
Sito dove è possibile trovare pacchetti di driver divisi per tipo di periferica da aggiungere con nLite, molto utile se volete fare dei cd di installazione di Windows che riconoscano più dispositivi possibile

XPize 4.7b2
XPize costituisce un miglioramento dell'interfaccia grafica per Windows XP e 2003. Sostituisce la maggior parte delle icone e delle animazioni esistenti in Windows XP che Microsoft ha trascurato, lasciandole come quelle di Windows 95/98/2000.
L'installazione automatizza semplicemente il processo di sostituzione delle risorse nei file di sistema; è incluso un reloader, che è possibile usare dopo gli aggiornamenti di Windows. XPize non contiene spyware o ad-ware (anzi, recentemente è diventato open source). Se non siete soddisfatti dei risultati, è possibile disinstallare completamente XPize.
XPize è compatibile con tutte le versioni (tranne x64) e qualunque lingua di Windows XP (Home, Pro e Media Center) e con Windows Server 2003. E' possibile creare un CD che includa già la maggior parte delle nuove risorse con l'opzione "XPized ISO", ed inoltre è compatibile con l'integrazione tramite nLite e sono disponibili degli switch per l'installazione automatizzata.





DEFINIZIONI


E' possibile classificare gli addon che si possono scaricare dai siti sopra indicati in quattro grandi categorie: switchless installer; MSI File; nLIte (o RVM Integrator) Addon (.zip); RyanVM Integrator WPI Addon (.zip).

Che differenza c'è tra questi formati?

1) Gli "Switchless Installer" si usano per installare un software in maniera silenziosa, senza interazioni con l'utente. Doppio click e si installa. Sono molto spesso utilizzati con la procedura di RunOnceEx o tramite WPI. Sono creati solitamente tramite archivio auto-estraente che esegue il setup con particolati parametri.

2) I "File .MSI" si usano principalmente in ambiente di rete. La Microsoft fornisce diverse soluzioni (principalmente server tipo BDD, WSUS, etc) per aggiornare i pc in una lan, per cui in molti casi conviene creare degli installer che abbiamo estensione .msi, eseguibili sfruttando il servizio di Windows Installer, che è installato in ogni computer.

3) I file per "nLite (RVM Integrator) Addon (.zip)" sono i famosi addon di cui parliamo sempre. Quelli per nLite sono solitamente compatibili anche con RVMI (è sempre meglio controllare, leggendo eventuali annotazioni dell'autore dell'addon). Si scaricano in vari formati, come .zip, .rar, 7-zip o .cab; sono tutti validi, la scelta è puramente di carattere pratico (alcuni formati comprimono più rispetto ad altri).

4) Gli addon per "RyanVM Integrator WPI (.zip)" sono creati per essere usati con il Ryan VM Integrator per aggiornare la configurazione di uno degli "installatori" automatici più famosi, il Windows Post Install (WPI). Aggiornare la configurazione, significa inserire altre applicazioni da installare che è possibile selezionare con WPI.





DOMANDE E RISPOSTE (FAQ)


1) Che tipo di software è disponibile come addon?
In generale si tratta di software freeware o open source. In alcuni casi, sono previsti addon di software shareware (ovvero in cui bisogna acquistare una licenza dopo un periodo di prova) oppure di versioni trial, limitate nel tempo e nelle funzioni. Eventuali istruzioni su come modificare l'addon per inserire i dati della propria licenza, se disponibili, sono indicate.

2) Perché alcuni addon sono dei file .cab, mentre altri sono file .zip, .rar, o .7z?
Sono tutti formati supportati da nLite, nelle sue ultime versioni; il tipo di compressione scelto è a discrezione dell'autore. Il formato .cab è quello storicamente più usato, mentre ultimamente il formato .7z è quello che fornisce la maggiore compressione (e quindi meno dati da scaricare).

3) Perché l'addon "xyz" non è in italiano?
Sostanzialmente perché il produttore del software non lo ha mai rilasciato nella nostra lingua o non ha mai reso possibile che qualcuno facesse un language pack. Oppure, nel caso di materiale scaricato da siti anglofoni, l'autore dell'addon ha rimosso i file delle lingue extra per recuperare qualche kB nella dimensione finale.

4) Gli addon funzionano solo con nLite?
Se gli addon sono fatti secondo specifiche, come del resto fanno i programmi indicati per la loro creazione, si possono integrare indifferentemente con nLite o con RVM Integrator.

5) Come si rimuove un addon?
Come una normale installazione, ovvero dal "Pannello di controllo / Installazione applicazioni". Se invece si vuole modificare il cd di installazione, la soluzione migliore è ripartire da zero.

6) L'iso con tutti gli addon integrati supera i 700 MB di un CD-R. Cosa posso fare?
Se si tratta di pochi MB, è possibile sia togliere qualche componente extra dal disco di Windows che rifare il tutto rinunciando a qualche addon non proprio indispensabile. Oppure, in ogni caso è possibile masterizzare il tutto su un dvd invece che su un cd. In alternativa, esistono in commercio supporti da 800 MB, ma la compatibilità sia in scrittura che in lettura va provata in ogni singolo caso.

7) Come posso verificare un addon senza dover fare l'installazione?
Esistono diversi modi: per gli addon in scvpack mode, è possibile lanciare l'installazione con gli switch usati. Il risultato è di solito indicativo di quanto si può ottenere. Per i true addon, tuttavia, conviene simulare in macchina virtuale l'installazione di Windows, per avere la certezza che tutto sia corretto (anche se nel caso di software tipo screensaver o di effetti desktop che richiedono un minimo di accelerazione 3D, questi poi non funzioneranno). Un altro strumento a disposizione per verificare la buona riuscita di un addon è FGCBA (File Gatherer and Cab Builder for AddOns) di n7epsilon.

8) E per quanto riguarda Windows Vista?
vLite non permette di aggiungere addon perché non è possibile mettere gli addon per come li conosciamo con Windows 2000/XP. Tuttavia è possibile aggiungere del software percorrendo altre vie; assolutamente non esistono modi per inserire gli addon cosiddetti "true" ma è possibile far eseguire silent installers o semplici installers abbinando lo switch. Il metodo più semplice è usare WPI.
okram98pive è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso