View Full Version : aiuto serraggio testa............................


lhawaiano
02-07-2005, 22:06
ho fatto la guarnizione della testa della macchina e sul manuale dice :

http://img222.imageshack.us/img222/3963/immagine0po.jpg

cosa vuol dire?
1.devo tirare a 2daN, poi subito a 120 e poi ancora a 120?

2.devo tirare a 2daN, poi subito a 120 e dopo qualche centinaio di Km ad altri 120?

3.devo tirare a 2daN, dopo qualche centinaio di Km a 120 e dopo altrettanti Km ad altri 120?

IcEMaN666
03-07-2005, 03:04
io l'ho fatto sull'opel astra di mio padre insieme a lui e il meccanico ci ha detto:
1- con la torsiometrica setti il peso e serri le viti a X spingendo 2kili
2- dopo mezz'ora fai 120
3- dopo un'altra mezz'ora altri 120c

1 anno, 0 problemi :tie:

lhawaiano
03-07-2005, 10:43
bene grazie, vado a tirare i primi 120 :)

Athlon
03-07-2005, 22:48
Prima stringi TUTTI i bulloni a 2Kg/m.

MI RACCOMANDO avvitali a croce ed alternati serrandoli sempre di piu'.

Finita questa fase , sempre lavorando a croce ed alternato serri di altrio 120


finito di serrare tutti i bulloni fai un altra passata di altri 120.

Questa procedura garantisce che la testa sia serrata in modo complanare con il resto del motore permettendo alla guarnizione di lavorare correttamente.

lhawaiano
03-07-2005, 23:54
ho abbandonato i 120 + 120, ho fatto 120+90....dirai "perch se sul manuale c'era scritto diversamente???"
punto primo perch del mio braccio mi fido....e credimi, ero sul filo del rasoio....
poi perch quei serraggi sono dettati per viti appena uscite di fabbrica, lubrificate e nel pieno della forma.
sappiamo tutti che i metalli dopo anni di esercizio subiscono degli stress...bene, credo che quei bulloni M10 che prendono colpi da 12 anni, di stress ne abbiano subito almeno un po' e il rischio di spezzarne uno nel basamento(perch la sfiga bastarda e sicuramente si romperebbe subito dopo l'inizio del foro filettato), senza mai pi poterlo tirare via(almeno senza sbattimenti superassurdi), troppo grosso ed il gioco non vale la candela...
la testa a posto, rettificata, stretta a 2daN +120+90(ora circa 7,8daN) e secondo l'ordine descritto nel manuale.

Goldrake_xyz
04-07-2005, 20:22
Prima stringi TUTTI i bulloni a 2Kg/m.
MI RACCOMANDO avvitali a croce ed alternati serrandoli sempre di piu'.
Finita questa fase , sempre lavorando a croce ed alternato serri di altrio 120
finito di serrare tutti i bulloni fai un altra passata di altri 120.
Questa procedura garantisce che la testa sia serrata in modo complanare con il resto del motore permettendo alla guarnizione di lavorare correttamente.

D'accordo al 100 % ;)

Aggiungo che 2Kgm = 1.96 decaNewtonMetro (daNm) insomma stiamo l :)
Bisognerebbe vedere come tarata la chiave dinamometrica :rolleyes:
il serraggio in croce (il migliore) o il serraggio circolare x la testata
obbligatorio ;)
Poi si f il serraggio angolare.
Come prescritto bisogna oliare le viti sia sulla filettatura sia sotto
la testa. poi bisognerebbe vedere se sono ancora in tolleranza,
cio se non si sono allungate pi del dovuto.
In quest' ultimo caso andrebbero messe nuove :rolleyes:

Ciao :)

Goldrake_xyz
04-07-2005, 20:27
ho abbandonato i 120 + 120, ho fatto 120+90....dirai "perch se sul manuale c'era scritto diversamente???"
punto primo perch del mio braccio mi fido....e credimi, ero sul filo del rasoio....
poi perch quei serraggi sono dettati per viti appena uscite di fabbrica, lubrificate e nel pieno della forma.
sappiamo tutti che i metalli dopo anni di esercizio subiscono degli stress...bene, credo che quei bulloni M10 che prendono colpi da 12 anni, di stress ne abbiano subito almeno un po' e il rischio di spezzarne uno nel basamento(perch la sfiga bastarda e sicuramente si romperebbe subito dopo l'inizio del foro filettato), senza mai pi poterlo tirare via(almeno senza sbattimenti superassurdi), troppo grosso ed il gioco non vale la candela...
la testa a posto, rettificata, stretta a 2daN +120+90(ora circa 7,8daN) e secondo l'ordine descritto nel manuale.

Ehm .. qual la marca di auto che passa i manuali di officina .. :rolleyes:
ne avrei bisogno anch'io xch la mia maledetta macchina ha bisogno
di rifare la tolleranza di tutte le bronzine di banco, insomma un lavoraccio
da cani ... :mad:
Sicuramente la prossima voiture cambio marca !

lhawaiano
04-07-2005, 20:40
i manuali si trovano nelle librerie d'automobili, di tutte le marche ;)
oppure in rete....o persino..... :read:
il mio del peugeot l'ho trovato..... :read:

PHCV
04-07-2005, 23:58
Ehm .. qual la marca di auto che passa i manuali di officina .. :rolleyes:
ne avrei bisogno anch'io xch la mia maledetta macchina ha bisogno
di rifare la tolleranza di tutte le bronzine di banco, insomma un lavoraccio
da cani ... :mad:
Sicuramente la prossima voiture cambio marca !

Cerca i manuali Haynes, trovi di tutto di pi :D :D

VegetaSSJ5
05-07-2005, 00:04
mamma mia tutto questo casino solo per serrare la testata?

lhawaiano
05-07-2005, 00:06
arrivato il meccanico ferrari...

VegetaSSJ5
05-07-2005, 00:17
arrivato il meccanico ferrari...
credo che tu abbia frainteso. volevo intendere che ero stupito per quanta cura e precisione bisogna avere per montare una testata, certo non pensavo che fosse una semplice stretta di un paio di bulloni, ma neanche a questo livello! :eek:

Athlon
05-07-2005, 00:36
credo che tu abbia frainteso. volevo intendere che ero stupito per quanta cura e precisione bisogna avere per montare una testata, certo non pensavo che fosse una semplice stretta di un paio di bulloni, ma neanche a questo livello! :eek:


Il problema e' che i metalli sono sia elastici che plasitici quindi sotto sforzo si deformano e a volte restano deformati (snervamento) mettere in tensione i pezzi in maniera graduale ed uniforme e' l'unica maniera per garantiche che non ci siano deformazioni dei pezzi che sicuramente portano a perdire d'0olio o come minimo a dei trafilaggi.

Sicuramente se non si rispetta la centesimo le coppie di serraggio non succedono danni gravi (io stesso sulla moto rimonto le pinze dei freni e le ruote serrando in maniera """OCCHIO METRICA"") pero' se si rispettano le procedure e' sicuramente meglio.

IcEMaN666
05-07-2005, 01:02
Il problema e' che i metalli sono sia elastici che plasitici quindi sotto sforzo si deformano e a volte restano deformati (snervamento) mettere in tensione i pezzi in maniera graduale ed uniforme e' l'unica maniera per garantiche che non ci siano deformazioni dei pezzi che sicuramente portano a perdire d'0olio o come minimo a dei trafilaggi.

Sicuramente se non si rispetta la centesimo le coppie di serraggio non succedono danni gravi (io stesso sulla moto rimonto le pinze dei freni e le ruote serrando in maniera """OCCHIO METRICA"") pero' se si rispettano le procedure e' sicuramente meglio.

io quando ho cambiato la testata e guarnizione all'opel astra ho letto che praticamente importante il serraggio a X e la giusta coppia pi che per le deformazioni per la guarnizione: troppo poco stretta non garantisce la giusta tenuta e troppa stretta la rovina o qualcosa del genere...cmq per la testata importante, ma pinze freni, ruote nessuno l'ha mai fatto con la torsiometrica...o sbaglio?

Goldrake_xyz
06-07-2005, 19:48
io quando ho cambiato la testata e guarnizione all'opel astra ho letto che praticamente importante il serraggio a X e la giusta coppia pi che per le deformazioni per la guarnizione: troppo poco stretta non garantisce la giusta tenuta e troppa stretta la rovina o qualcosa del genere...cmq per la testata importante, ma pinze freni, ruote nessuno l'ha mai fatto con la torsiometrica...o sbaglio?

Beh, sui manuali di officina originali riportata la coppia di serraggio
di tutti i bulloni e viti del motore e delle parti principali della macchina.
(quindi anche dei freni,del telaio, sospensioni, ecc. ecc.)
Essendo la testata la parte pi sollecitata, sia termicamente che
meccanicamente, (ma anche i "cappellotti" portabronzine sia di banco
che di biella) naturale che i serraggi vanno fatti a regola d'arte ;)

Questo dovrebbe essere fatto anche x i bulloni delle pinze dei freni,
e si dovrebbe usare anche il liquido bloccaviti (loctite) :rolleyes:
Ma comunque anch'io (come Athlon) x freni & Co. uso la chiave
"Occhio metrica " :asd: (che talvolta la migliore)

PHCV si, ho sentito parlare dei manuali Haynes, e quanto prima
cercher di dargli uno sguardo ;)

P.S. molti informatici credono che cambiare la cinchia di distribuzione
sia come cambiare una lampadina ! :rotfl:
(just for reference, quando il mio mecca ha capito che "doveva"
fare il plastigage in garanzia sulla mia voiture nuova di fabbrica ha trovato
mille scuse e poi si defilato via senza dirmi nulla ! :mbe: )
http://www.engineparts.com/motorhead/techstuff/brgclear.html


Tchuss :)

Gab84mo
06-07-2005, 19:59
Sempre meglio che si defilano e nn provano a tentoni... :mc:

lhawaiano
06-07-2005, 20:01
credo che tu abbia frainteso. volevo intendere che ero stupito per quanta cura e precisione bisogna avere per montare una testata, certo non pensavo che fosse una semplice stretta di un paio di bulloni, ma neanche a questo livello! :eek:
allora ti porgo le mie pi sincere scuse :)



athlon io sono come te, la moto la tiro tutta a mano, l'auto pure, ma quando si tratta di questi "lavoretti di fino", indispensabile :)

lhawaiano
06-07-2005, 20:05
P.S. molti informatici credono che cambiare la cinchia di distribuzione
sia come cambiare una lampadina ! :rotfl:

Tchuss :)
:D :D

era la cosa che pi mi intimoriva sinceramente, oltretutto la prima volta che tiro gi testa e cinghia di distribuzione di un'auto...per di pi il peugeot non ha nemmeno i cilindri ricavati dal basamento, ha le canne smontabili :muro:

per fortuna l'ho montata in fase perfetta ;)

lhawaiano
06-07-2005, 20:10
comunque sto impazzendo...la guarnizione era polverizzata, ma quello che mi ha spinto a farla stato il consumo...60Km con 10....passo normale...
bene, consuma lo stesso sta troia :muro:
lambda provata col tester, olio, candele e filtri ok...non so pi cosa fare...


ah, la mia si stringeva cos

Gab84mo
06-07-2005, 20:12
comunque sto impazzendo...la guarnizione era polverizzata, ma quello che mi ha spinto a farla stato il consumo...60Km con 10....passo normale...
bene, consuma lo stesso sta troia :muro:
lambda provata col tester, olio, candele e filtri ok...non so pi cosa fare...

Cambiare auto??? :ciapet:

lhawaiano
06-07-2005, 20:18
gnegnegneeeee perch non me la compri tu!! :ncomment:

:cry:

VegetaSSJ5
06-07-2005, 21:07
che macchina ?

lhawaiano
06-07-2005, 21:33
106 1100 catalitica

Goldrake_xyz
06-07-2005, 21:41
comunque sto impazzendo...la guarnizione era polverizzata, ma quello che mi ha spinto a farla stato il consumo...60Km con 10€....passo normale...
bene, consuma lo stesso sta troia :muro:
lambda provata col tester, olio, candele e filtri ok...non so pi cosa fare...
ah, la mia si stringeva cos

Oooh i motori della serie TU !
Accidenti li conosco a memoria :D
Ti dico anche il tipo di centalina ? se non sbaglio BOSCH A2.2 :)
Appropos, come regoli le valvole, a piena apertura o a bilanciamento ?
(dovrebbe essere 0.2mm aspirazione e 0.4mm scarico)

Provato a fare lettura difetti centralina ?
Se il consumo eccessivo pu anche essere colpa del sensore
della temperatura dell' acqua, oppure dell' aria.
(la resistenza della temperatura dell' aria talvolta si rovina xch
praticamente seza nessuna protezione nel gruppo farfalla iniettore.)

Ciao, a presto ;)

maso87
06-07-2005, 22:22
i manuali si trovano nelle librerie d'automobili, di tutte le marche ;)
oppure in rete....o persino..... :read:
il mio del peugeot l'ho trovato..... :read:
Saresti cos gentile da indicarmi dove? Ho cercato tanto ma aparte ebay e quelli dell' Haynes, non ho trovato niente.

Gab84mo
06-07-2005, 22:31
gnegnegneeeee perch non me la compri tu!! :ncomment:

:cry:

Promesso!











quando vinco la skedina... e ci sono pokissime probabilit visto ke nn gioco :stordita:

lhawaiano
08-07-2005, 19:38
Oooh i motori della serie TU !
Accidenti li conosco a memoria :D
Ti dico anche il tipo di centalina ? se non sbaglio BOSCH A2.2 :)
Appropos, come regoli le valvole, a piena apertura o a bilanciamento ?
(dovrebbe essere 0.2mm aspirazione e 0.4mm scarico)

Provato a fare lettura difetti centralina ?
Se il consumo eccessivo pu anche essere colpa del sensore
della temperatura dell' acqua, oppure dell' aria.
(la resistenza della temperatura dell' aria talvolta si rovina xch
praticamente seza nessuna protezione nel gruppo farfalla iniettore.)

Ciao, a presto ;)
a presto? dove vai? vieni qu!!!!
un mostro!!!!!! :eek:
tutto giustissimo :sofico:
veramente le valvole non le ho ancora registrate perch ho paura di sballarle ancora di pi...tu che mi consigli?? (il gioco lo ricordi bene;) )
no la lettura centralina non l'ho fatta, mentre il sensore dell'aria...uhmmm.....dov'? alla scatola filtro non c' nulla di "elettronico", c' solo il sensore meccanico che regola l'apertura della valvola che recupera l'aria calda dal convogliatore sul collettore...
potrebbe essere un'idea questa :cincin:
anche perch credo che la centralina sia a posto, il motore gira perfetto, tranne alcuni momenti in cui al minimo ha degli alti e bassi...

Goldrake_xyz
09-07-2005, 09:05
:D

Il sensore dell' aria nel gruppo farfalla, vicinissimo all' iniettore.
x quanto riguarda il gioco valvole se hai smontato la testata, si
dovrebbe farlo ... infatti i bulloni della testata (come sicuramente sai)
mantengono anche l'albero porta bilanceri.

Ciao :)

Goldrake_xyz
09-07-2005, 09:08
Per regolare le valvole ... :D

lhawaiano
09-07-2005, 13:37
prima di tutto grazie :)

il gioco valvole sinceramente non l'ho fatto perch non va male, non perfetto, ma non lo era anche prima :fagiano:
magari le far due alla volta, cos se sgarro capisco dove ho fattyo il danno :D
ma dammi un po' di lezioni...
allento il dado,svito il registro, metto lo spessimetro tra registro e valvola, lo stringo, ma quanto? giusto fino ad appoggiarlo o stringo bene bene?
poi serro il dado e sfilo lo spessimetro...giusto?

ma il sensore qual'? :mc:

http://img62.imageshack.us/img62/2088/dscn68355ad.jpg

lhawaiano
09-07-2005, 13:39
argh! ma il primo cilindro quello a destra?????? :eek: lato volano e non lato distribuzione?? :eek: :eek:
meno male che non le ho registrate :D io davo per scontato fosse quello a sinistra :mc:

Goldrake_xyz
09-07-2005, 21:51
Uhm ... si, nei motori PSA il primo cilindro quello a destra dove c' il volano.

Per la regolazione facile, basta allentare il bullone da 13 (con la chiave a stella) di 1/2 giro circa,
poi mettere lo spessimetro, e con il cacciavite (usare quelli di tipo corto)
stringere molto leggermente la vite.
Mantenere il caciavite fermo e stringere il bullone.
Lo spessimetro si deve sfilare via senza troppa resistenza.
Provare a reinserire lo spessimetro, che dovrebbe passare bene,
facendo solo un p di resistenza.
Poi x verifica si passa lo spessimentro di 0.05 pi sottile
(es 0.35 scarico 0.15 Aspirazione) che deve passare senza alcuna
resistenza.

Cmq, come si dice ... meglio delle valvole poco serrate (anche se fanno
pi rumore) che le valvole troppo strette. :D

Questo xch se sono troppo serrate, si rischia di "puntarle" cio
potrebbero rimanere leggermente aperte, con il rischio di bruciarle .. :(

http://img291.imageshack.us/img291/3200/injection7dd.jpg



Ciao :)

lhawaiano
14-09-2005, 13:11
che vergogna...solo ora mi son accorto di non averti ringraziato :stordita:
:flower: