View Full Version : Laurea - Come si calcola la media voti???


diablo69
04-04-2005, 00:28
Ragazzi, finalmente ho finito. Lunedi 18 aprile mi laureo in giurisprudenza a palermo.


Chi mi spiega come si fa a calcolare la media voti di presentazione alla laurea??

Vorrei capire da che media parto. Chi mi aiuta a capire come si calcola??:) :)

Blackmannn
04-04-2005, 00:57
Dovrebbe calcolarsi cosi:

(la tua media) : 30 = (il tuo voto di base x la laurea) :110

diablo69
04-04-2005, 11:15
Originariamente inviato da Blackmannn
Dovrebbe calcolarsi cosi:

(la tua media) : 30 = (il tuo voto di base x la laurea) :110


Ma sei sicuro che si calcola cosi la media???

Facciamo un esempio:

Se uno ha la media di 30, devo dividere 30:30= 1.00, quindi parto da 100????

Mentre se ho la media di 26, Devo dividere 26:30= 0,87, quindi parto da 87??

In facoltà da me un professore diceva che se uno ha la media del 27, già partiva da 107 - 108.


Chi sa qualcosa in piu??

Espinado
04-04-2005, 11:21
si vede che coi numeri avete poco a che fare ;)

cmq media diviso 30 per 110.

r_howie
04-04-2005, 11:22
Originariamente inviato da diablo69
Originariamente inviato da Blackmannn
Dovrebbe calcolarsi cosi:

(la tua media) : 30 = (il tuo voto di base x la laurea) :110

Ma sei sicuro che si calcola cosi la media???

Facciamo un esempio:

Se uno ha la media di 30, devo dividere 30:30= 1.00, quindi parto da 100????

Mentre se ho la media di 26, Devo dividere 26:30= 0,87, quindi parto da 87??

In facoltà da me un professore diceva che se uno ha la media del 27, già partiva da 107 - 108.


Chi sa qualcosa in piu??

Attenzione alla matematica. Blackmannn ha scritto una proporzione il cui ultimo termine è 110, non 100. Il voto di partenza quindi è dato dalla formula

voto = mediapesata * 110 / 30

Quindi per esempio 30 equivale a 110; 28 equivale a 102,7; 25 equivale a 91,7.

Ho scritto media pesata perché, se sei al nuovo ordinamento, devi pesarla sui crediti. Se sei VO ignora tutto questo.

tommyHD
04-04-2005, 12:28
Originariamente inviato da r_howie
Ma sei sicuro che si calcola cosi la media???

Facciamo un esempio:

Se uno ha la media di 30, devo dividere 30:30= 1.00, quindi parto da 100????

Mentre se ho la media di 26, Devo dividere 26:30= 0,87, quindi parto da 87??

In facoltà da me un professore diceva che se uno ha la media del 27, già partiva da 107 - 108.


Chi sa qualcosa in piu??

Attenzione alla matematica. Blackmannn ha scritto una proporzione il cui ultimo termine è 110, non 100. Il voto di partenza quindi è dato dalla formula

voto = mediapesata * 110 / 30

Quindi per esempio 30 equivale a 110; 28 equivale a 102,7; 25 equivale a 91,7.

Ho scritto media pesata perché, se sei al nuovo ordinamento, devi pesarla sui crediti. Se sei VO ignora tutto questo. [/QUOTE]

Pesata cioè un 28 di una materia che da 5 crediti e meno pesante di un 28 di una materia da 10 crediti giusto?
E quindi come faccio a sapere "quanto pesa un voto rispetto a un altro"?

marcus81
04-04-2005, 12:32
mi inserisco nel thread per chiedere un'altra cosa:
qual'è il punteggio massimo che può essere attribuito alla tesi?
cambia da facoltà in facoltà oppure c'è un max prestabilito per tutte le facoltà?

r_howie
04-04-2005, 12:37
Originariamente inviato da tommyHD
Pesata cioè un 28 di una materia che da 5 crediti e meno pesante di un 28 di una materia da 10 crediti giusto?

Giusto.

Originariamente inviato da tommyHD
E quindi come faccio a sapere "quanto pesa un voto rispetto a un altro"?

Non sono sicuro di aver capito la domanda. Un voto "ha tanta influenza" se vale molti crediti e se si discosta parecchio -positivamente o negativamente- dalla media pesata precedente, prima di quell'esame. La formula è

mediapesata = (votoA * credA + votoB * credB + votoC * credC + ...) / credtotali

dove votoX indica il voto che hai preso all'esame X, credX i relativi crediti. In pratica al numeratore devi fare la somma di tutti i prodotti voto*cred, e alla fine dividi per credtotali (= 180 - crediti_della_tesi se laurea triennale).

r_howie
04-04-2005, 12:39
Originariamente inviato da marcus81
qual'è il punteggio massimo che può essere attribuito alla tesi?
cambia da facoltà in facoltà oppure c'è un max prestabilito per tutte le facoltà?

La prima che hai detto. Anzi, la situazione è ancora più decentrata: non solo cambia da ateneo ad ateneo, non solo cambia da facoltà a facoltà, ma addirittura all'interno di una stessa facoltà talvolta cambia da corso di laurea a corso di laurea.

tommyHD
04-04-2005, 13:04
Originariamente inviato da r_howie
Giusto.



Non sono sicuro di aver capito la domanda. Un voto "ha tanta influenza" se vale molti crediti e se si discosta parecchio -positivamente o negativamente- dalla media pesata precedente, prima di quell'esame. La formula è

mediapesata = (votoA * credA + votoB * credB + votoC * credC + ...) / credtotali

dove votoX indica il voto che hai preso all'esame X, credX i relativi crediti. In pratica al numeratore devi fare la somma di tutti i prodotti voto*cred, e alla fine dividi per credtotali (= 180 - crediti_della_tesi se laurea triennale).

Perfetto grazie ;)

marcus81
04-04-2005, 13:55
Originariamente inviato da r_howie
La prima che hai detto. Anzi, la situazione è ancora più decentrata: non solo cambia da ateneo ad ateneo, non solo cambia da facoltà a facoltà, ma addirittura all'interno di una stessa facoltà talvolta cambia da corso di laurea a corso di laurea.
thank you:)