View Full Version : Hanno messo ripetitore della 3 vicino casa! Rischio leucemia! K si può fare?


Kudram
24-09-2004, 22:21
qualche settimana fa hanno piazzato 1ripetitore della 3--nota compagnia d telefonia--vicino casa mia, ripetitore k è entrato in funzione proprio qualche giorno fa! :(

ne parlavo cn 1 ragazzo mio amico k abita ancora più vicino d me al ripetitore, entram,bi siamo preoccupati della cosa.. ne ho parlato cn 1mio amico medico, k mi ha detto k nell'arco d 4anni c'è il rischio leucemia x chiunque stia vicino 24ore su 24 a 1ripetitore d telefonia.. mi ha consigliato d andarmene quanto prima, visto k legalmente nn c'è molto da fare!

mi girano abbastanza le palle, xkè qsta è la classica situazione in cui nn puoi far niente, devi accettare la situazione e BASTA, i soldi vincono SEMPRE su TUTTO!!! :mad:

qlcuno k si trova nella mia stessa situazione? c'è qualcosa k si può fare?

grazie :(

Kudram
24-09-2004, 22:24
ah, ovviamente, senza contare k tutta la gente k vive qui attorno ha casa, quindi nn è poi tanto proponibile, il consigliare d spostarsi e cambiare casa, nn x gente k ha faticato una vita x comprarsene una! :rolleyes:

Kudram
24-09-2004, 22:25
:mad:

FastFreddy
24-09-2004, 22:30
Rischio leucemia entro 4 anni?????

Ma 'ndo l'ha presa la laurea? Al CEPU? :rolleyes:

Scientificamente non è ancora stata provata nessuna relazione di causa/effetto sull'emissione dei ripetitori di telefonia cellulare....

beppegrillo
24-09-2004, 22:32
Infatti già ti stai beccando i primi effetti, non riesci a scrivere che invece di k... :rolleyes:

Eizo
24-09-2004, 22:32
ti capisco

beh cerca di agire legalmente almeno : è inconcepibile che uno lavora una vita per farsi una casa e poi andarsene a causa di un ripetitore, ma scherziamo?
prova a fare una raccolta di firme altro non so mi spiace :(

thotgor
24-09-2004, 22:36
anche se non è provato nulla, mi da una sensazione di malsano avere un ripetitore vicino a casa!

voodoo child
24-09-2004, 22:37
Quoto FastFreddie, mi sa che il tuo amico ha preso la laurea coi bollini del benzinaio...

Non c'è ancora una (e dico una) prova di correlazione tra emissioni di ripetitori telefonici e leucemie...

L'unica cosa che puoi fare è verificare che le emissioni siano entro i limiti di legge (piuttosto severi in Italia). Se superano questi limiti è tuo diritto/dovere sbatterti affinchè riducano la potenza (con denunce, esposti, ecc ecc), altrimenti amen...

Kudram
24-09-2004, 22:50
dai raga, ma questa è come la storia che i cellulari non fanno male, alcune cose non le dicono, perchè altrimenti sarebbe un danno enomre per compagnie e produttori che contano molto in termini di soldi e altro!

non avete presente allora il caso delle antenne di radio vatacano e dei malati di leucemia e tumori di quelli che abitano vicino a quei ripetitori???

PS da notare che ho scritto bene, senza abbreviazioni tipo k o nn, gli effetti sono transitori e controllabili!!! :D:D:D:D ;)


:(

Kudram
24-09-2004, 22:52
eppoi scusate, non vanno dimenticati neanke casi come quelli dell'amianto.. voglio dire anni e anni fa la gente ci lavorava, perchè non c'erano allora dimostrazioni scentifiche del male che procura, e oggi, dopo casi e casi d tumori e altro, hanno dovuto riconoscere la pericolosità di un'esposizione all'amianto!!! :mad:

Kudram
24-09-2004, 22:53
il fatto è che in simili situazioni, il normale cittadino non ha potere alcuno, deve prenderselo in quel posto e basta!!! :mad:

FastFreddy
24-09-2004, 22:54
Originariamente inviato da Kudram
non avete presente allora il caso delle antenne di radio vatacano e dei malati di leucemia e tumori di quelli che abitano vicino a quei ripetitori???


:(

Se è per quello non è stata dimostrata nessuna relazione neanche in quel caso......

Kudram
24-09-2004, 23:01
Originariamente inviato da FastFreddy
Se è per quello non è stata dimostrata nessuna relazione neanche in quel caso......
sì, ok, nn è stata dimostrata, ma a te nn pare strano il numero così alto d malati in quella zona?!

Mauro82
24-09-2004, 23:04
Originariamente inviato da FastFreddy
Rischio leucemia entro 4 anni?????

Ma 'ndo l'ha presa la laurea? Al CEPU? :rolleyes:

Scientificamente non è ancora stata provata nessuna relazione di causa/effetto sull'emissione dei ripetitori di telefonia cellulare....
quoto
inoltre così, se hai il cellulare, prende anche utilizzando una potenza inferiore e così ti dura di più la batteria e le emissioni del cellulare sono inferiori, quindi nell'ipotesi che facesse male saresti anche avvantaggiato

FastFreddy
24-09-2004, 23:05
Originariamente inviato da Kudram
sì, ok, nn è stata dimostrata, ma a te nn pare strano il numero così alto d malati in quella zona?!

Veramente è proprio l'alto numero di malati che è ancora da dimostrare.....

Kudram
24-09-2004, 23:07
Originariamente inviato da FastFreddy
Veramente è proprio l'alto numero di malati che è ancora da dimostrare.....
cioè mi stai dicendo k è tutta una bufala? :confused:

Kudram
24-09-2004, 23:08
ehi, ma chi ha spostato la discussione?!!!

Kudram
24-09-2004, 23:10
Originariamente inviato da voodoo child

L'unica cosa che puoi fare è verificare che le emissioni siano entro i limiti di legge (piuttosto severi in Italia). Se superano questi limiti è tuo diritto/dovere sbatterti affinchè riducano la potenza (con denunce, esposti, ecc ecc), altrimenti amen...

sapresti dirmi a chi dovrei rivolgermi per far fare 1simile test?

FastFreddy
24-09-2004, 23:11
Originariamente inviato da Kudram
sapresti dirmi a chi dovrei rivolgermi per far fare 1simile test?

Alla A.S.L. della tua zona

Kudram
24-09-2004, 23:16
Tra i danni maggiori causati dalle esposizioni ai Campi Elettromagnetici c'è l'interdizione della ghiandola Pineale che produce la Melatonina , un ormone che partecipa al buon funzionamento del nostro sistema Immunitario. Recenti Ricerche dichiarano esserci correlazione tra Leucemie , Melanomi , Linfomi , Tumori della vescica , Tumori della mammella ,Tumori del cervello e le esposizioni ai campi elettromagnetici , in particolare alle patologie su descritte, per esposizioni ai Campi ELF. Insonnia e Depressione sono strettamente correlate alla esposizione ai campi elettromagnetici. E' stato determinato da una ricerca che soggetti esposti a Campi Magnetici generati da Elettrodotti con intensità pari o superiore a 0.2 microTesla hanno tra il 20 e il 30% di propabilità in più di ammalarsi di Leucemia infantile . Il rischio diventa ancora più alto , con punte tra il 36% e il 66% in più, quando oltre all'inquinamento esterno si sommano i vari campi prodotti internamente alle abitazioni dagli Elettrodomestici , nell'arco della giornata .

Kudram
24-09-2004, 23:17
questo qui sopra l'ho preso da 1sito medico.. è solo uno stralcio e ci sono parecchi link a ricerche fatte!

Kudram
24-09-2004, 23:18
Originariamente inviato da FastFreddy
Alla A.S.L. della tua zona
grazie! ;)

bluelake
25-09-2004, 01:58
Originariamente inviato da Kudram
qualche settimana fa hanno piazzato 1ripetitore della 3--nota compagnia d telefonia--vicino casa mia, ripetitore k è entrato in funzione proprio qualche giorno fa! :(

ne parlavo cn 1 ragazzo mio amico k abita ancora più vicino d me al ripetitore, entram,bi siamo preoccupati della cosa.. ne ho parlato cn 1mio amico medico, k mi ha detto k nell'arco d 4anni c'è il rischio leucemia x chiunque stia vicino 24ore su 24 a 1ripetitore d telefonia.. mi ha consigliato d andarmene quanto prima, visto k legalmente nn c'è molto da fare!

mi girano abbastanza le palle, xkè qsta è la classica situazione in cui nn puoi far niente, devi accettare la situazione e BASTA, i soldi vincono SEMPRE su TUTTO!!! :mad:

qlcuno k si trova nella mia stessa situazione? c'è qualcosa k si può fare?

grazie :(
si può fare di chiedere alla ASL di controllare se le emissioni sono nei limiti di legge e togliersi dalla testa la marea di cazzate legate alle antenne per i telefonini... finora non è stata dimostrata nessuna malattia o morte imputabile alle antenne fisse per la telefonia mobile, fanno male né più né meno quanto la televisione di casa (che emette moltissime onde elettromagnetiche, queste sì di provata nocività).

E soprattutto, se protestare contro l'antenna, rinunciate ad usare il cellulare, tutti quanti... troppo comodo usare un servizio e non volere che vengano messe in funzione le antenne che permettono di usufruirne...

bluelake
25-09-2004, 02:00
Originariamente inviato da Kudram
E' stato determinato da una ricerca che soggetti esposti a Campi Magnetici generati da Elettrodotti con intensità pari o superiore a 0.2 microTesla hanno tra il 20 e il 30% di propabilità in più di ammalarsi di Leucemia infantile . Il rischio diventa ancora più alto , con punte tra il 36% e il 66% in più, quando oltre all'inquinamento esterno si sommano i vari campi prodotti internamente alle abitazioni dagli Elettrodomestici , nell'arco della giornata .
Hai/avete presente la differenza che passa tra un elettrodotto ed un antenna di telefonia mobile? La stessa che passa tra una Ferrari e un triciclo...

bluelake
25-09-2004, 02:08
Originariamente inviato da Kudram
non avete presente allora il caso delle antenne di radio vatacano e dei malati di leucemia e tumori di quelli che abitano vicino a quei ripetitori???
Le antenne radiofoniche ad onda media e corta e i ripetitori per telefonia mobile sono due tipi di emissione diversissime tra loro, sia come potenza che come segnale di emissione. A parità di potenza, a 5 metri da un'antenna modulante in modulazione di ampiezza si ha una potenza di emissione enormemente più grande di quella che si ha stando a 5 metri da un ripetitore di telefonia mobile.



per inciso, all'epoca in cui le antenne OM e OC di Radio Vaticana e RAI furono costruite (si parla degli anni '40) le abitazioni più vicine erano a diversi chilometri di distanza, quindi fuori da ogni possibile pericolo. Nel corso degli anni sono state costruite abitazioni vicino agli impianti, trascurando i possibili rischi... un po' come costruire una casa in riva ad un fiume e quando si scopre che il fiume costituisce un pericolo pretendere che il fiume venga deviato...

Kudram
25-09-2004, 10:35
t ringrazio x le precisazioni, bluelake! ;)

solo 1cosa, mi lamento dei ripetitori, però continuo a usare il cell--nn sono neanke troppo 1fanatico--, semplicemente perchè vorrei mettessero le antenne lontane 1tot dai centri abitati, solo questo!!

sul fatto poi k faccia più male una tivì rispetto a un ripetitore d telefonia ho i mie dubbi..

Killian
25-09-2004, 11:23
Originariamente inviato da Kudram
solo 1cosa, mi lamento dei ripetitori, però continuo a usare il cell--nn sono neanke troppo 1fanatico--, semplicemente perchè vorrei mettessero le antenne lontane 1tot dai centri abitati, solo questo!!


se mettono antenne più lontane, queste antenne dovranno essere più potenti.

Dopotutto quando tu parli con una persona, se state vicini potete parlare piano, se vi allontanate dovete necessariamente parlare più forte.

Inoltre se l'antenna è più vicina anche il telefonino può avere minori emissioni, dopotutto il segnale dell'antenna deve arrivare al telefonino, ma anche il segnale del telefonino deve arrivare all'antenna, quindi se l'antenna si allontana il telefonino deve diffondere onde più potenti.

In generale (secondo me) è meglio avere tante antenne di piccola potenza piuttosto che poche con emissioni fortissime per chi abita vicino.

AlexGatti
25-09-2004, 11:45
Originariamente inviato da Kudram
dai raga, ma questa è come la storia che i cellulari non fanno male, alcune cose non le dicono, perchè altrimenti sarebbe un danno enomre per compagnie e produttori che contano molto in termini di soldi e altro!

non avete presente allora il caso delle antenne di radio vatacano e dei malati di leucemia e tumori di quelli che abitano vicino a quei ripetitori???

PS da notare che ho scritto bene, senza abbreviazioni tipo k o nn, gli effetti sono transitori e controllabili!!! :D:D:D:D ;)


:(

Anche sulle antenne di radio vaticana ci sono dei dubbi. E comunque quelle antenne sono progettate per coprire l'intero pianeta, solo tramite quell'impianto, hanno una potenza mostruosa.
Le antenne di 3 copriranno al massimo un raggio di 15/30km. Direi che non è la stessa cosa!

Basta con 'sta fobia delle antenne!