View Full Version : Scelta Sistema 5.1, 6.1, 7.1


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 [20] 21 22

MiKeLezZ
17-06-2006, 12:10
Mi schiero per il 5.1 : più semplice e dalla resa già più che sufficiente (tantopiù sono rare le situazioni in cui il 7.1 venga effettivamente sfruttato).
Preferisco un 5.1 ottimo che un 7.1 buono.

cavalloplus
17-06-2006, 12:24
Mi schiero per il 5.1 : più semplice e dalla resa già più che sufficiente (tantopiù sono rare le situazioni in cui il 7.1 venga effettivamente sfruttato).
Preferisco un 5.1 ottimo che un 7.1 buono.

hai perfettamente ragione meglio un ottimo 5.1 che un buon 7.1....

non sono però d'accordo con quelli che dicono che il 7.1 è inutile... non sarà sempre così e dato che il sistema audio per il pc è una delle cose più longeve sarebbe meglio un acquisto lungimirante.... fra poco usciranno i film 7.1!!

cmq il vero punto di tutto è quanto uno è appassionato di musica e cinema (nel senso di dvd), credo che se uno non è particolermente interessato a questo "mondo" e usa il dolby una volta la mese anche il 5.1 è sprecato mentre se uno è appassionato il 7.1 credo che sia la scelta giusta.....

ciao

MiKeLezZ
17-06-2006, 12:34
francamente.. mi auguro che il 7.1 non si standardizzi mai.. anche perchè poi spunterebbe fuori un 8.1 / 9.1 / 10.1 e si ripeterebbero i discorsi di oggi ;P

alextar
17-06-2006, 16:20
Vai tranquillo su un sistema 5.1
Il 7.1 è inutile (non ci sono film così codificati) e crea solo problemi col posizionamento delle casse.

Il 7.1 non è sfruttabile con nessun film. Fino ad oggi solo i film che riportano l'etichetta Dolby digital sorround ex (star wars 3) sfruttano l'ultimo formato di casa dolby: il 6.1. :) . Il mio consiglio è un buon 5.1 con certificazione thx ma tutto al più se si vuole esagerare il 6.1 sempre con certificazione thx. :sofico:

1gloria1
17-06-2006, 17:49
semplicifichiamo la cosa...
Se doveste comprare uno di questi impianti, con l'esigenza di collegare la tv, il pc, il lettore dvd, la playstation2 e un lettore mp3 cosa scegliereste?

- empire r501d
- logitech z-5400
- decoder creative ddts-100 + T6060

(vi prego fatemi sapere! Ho solo una 4 giorni per scegliere... poi devo per forza concludere un acquisto!!!!!)


alla fine ho preso le logitech z-5400 ... ringrazio tutti quelli che me le hanno consigliate perchè sono davvero strepitose!
per dare un giudizio più specifico ho bisogno di provarle un po'... per ora ho fatto qualche prova solo con il lettore mp3 e con il portatile!

Cresta
19-06-2006, 00:13
per i giochi invece che mi dite? un 7.1 sarebbe adeguato? se si quale? se no, quale altro sistema mi consigliate? volendo anhe marca e costo, se nn chiedo troppo :P

MiKeLezZ
19-06-2006, 02:26
un 7.1 per i giochi è ridondante
sempre per i giochi, un x-530 (65€) lo vedo più che sufficiente
per sentire pim pum pam o due mp3 ultracompressi come sottofondo ambientale, è pure troppo

Nemesis57
19-06-2006, 04:14
Alex kewell ti ha risposto prima di me (scusa davvero per il ritardo) effettivamente la colonnina delle 5500digital supporta il prologic II ciò implica che nel caso tu abbia una sorgente stereo con qualsiasi collegamento (diretto a 6 canali, toslink, coassiale) puoi sfruttare tutti e cinque i satelliti. Compreso il centrale. Quindi smentisco ciò che ho scritto nel primo post.

Spero di esserti stato più utile

Nemesis

Cresta
19-06-2006, 13:23
beh, nn so a che epoca tu sia rimasto mikelezz ma i pim pium pam dei giochi ormai hanno bisogno di una memoria a parte sulla scheda audio se vogliamo gestirli bene. in piu siamo all'eax 5 (mi pare) e ho visto molti giochi che hanno comescelta di casse anche 6.1, quindi nn mi è sembrata tutta sta vaccata chiedere se un 7.1 poteva essere sfruttato. per favore, nn ricadiamo sempre nei soliti pregiudizi, ormai i giochi sono, per molti aspetti, anche superiori ai film.

e cmq principalemtne volevo sapere quale 7.1 mi consigliavate, (la domanda "è adatto" era puramente retorica visto che i giochi lo supportano e seconod me per un'immersione totale nell'atmosfera sono molto utili e nn ridondanti). volevo un consiglio su cosa comprare per nn spendere male i miei soldi, e una conferma che con 100 euro mi compro un buon 7.1.

nemesis nn creod che rispondesse a me, quindi aspettero qualche consiglio dettato dalla logica e nn dal pregiudizio. grazie a tutti quelli che vorranno darmi SERIAMENTE una mano.

alextar
19-06-2006, 18:40
beh, nn so a che epoca tu sia rimasto mikelezz ma i pim pium pam dei giochi ormai hanno bisogno di una memoria a parte sulla scheda audio se vogliamo gestirli bene. in piu siamo all'eax 5 (mi pare) e ho visto molti giochi che hanno comescelta di casse anche 6.1, quindi nn mi è sembrata tutta sta vaccata chiedere se un 7.1 poteva essere sfruttato. per favore, nn ricadiamo sempre nei soliti pregiudizi, ormai i giochi sono, per molti aspetti, anche superiori ai film.

e cmq principalemtne volevo sapere quale 7.1 mi consigliavate, (la domanda "è adatto" era puramente retorica visto che i giochi lo supportano e seconod me per un'immersione totale nell'atmosfera sono molto utili e nn ridondanti). volevo un consiglio su cosa comprare per nn spendere male i miei soldi, e una conferma che con 100 euro mi compro un buon 7.1.

nemesis nn creod che rispondesse a me, quindi aspettero qualche consiglio dettato dalla logica e nn dal pregiudizio. grazie a tutti quelli che vorranno darmi SERIAMENTE una mano.

Di base devi considerare le etichette poste nel retro delle copertine dei dvd siano esse giochi, film. Poi puoi mettere anche venti satelliti e 8 amplificatori ma sentirai lo stesso segnale riprodotto su più casse e basta. Siccome in commercio i film sono stampati in dolby e/o dts, al max puoi trovare star wars 3 stampato in dolby digital sorround ex (6.1). Lo stesso vale per i giochi: in cui il dolby è pure troppo. Di solito si fermano al pro logic 2. E' una scala gerarchica che parte dal mono, segue lo stereo, la quadrifonia, il pro logic, il pro logic 2, il dolby digital, il dolby digital sorround ex. Fine.

Cresta
19-06-2006, 21:15
dici? ma io ho visto molti giochi che tra ke opzioni avevano dolby digital o dolby sorround... erano "emulazioni"?

alextar
20-06-2006, 18:56
dici? ma io ho visto molti giochi che tra ke opzioni avevano dolby digital o dolby sorround... erano "emulazioni"?

Certo è possibile. Ti ricordo che il dolby sorround si ferma al 4.1 mentre il dolby digital è 5.1
Curiosità: il dolby pro logic 2 riesce a ricostruire "matricialmente" (operazione matematiche varie) il 5.1 pur avendo un range di frequenze inferiori. Ripeto di base centrale:voce, sx e dx frontali:colonna sonora, sub, sx e dx posteriori:effetti speciali , in aggiunta puoi mettere un altro posteriore uguale a quella della voce per sfruttare il 6.1 (dolby digital sorround ex).
Fatto questo puoi mettere 540 satelliti attaccati ad un sinto con 500 ingressi e sentirai lo stesso segnale su più satelliti.

Ciauz :) :sborone:

Cresta
20-06-2006, 19:38
alextar sei veramente di grande aiuto, lascia che ti sfrutti ancora un pò per favore.
a sto punto chi me lo fa fare di cambiare le mie 4... come le definisco? ecco un bel quesito da porre:
ho 4 satelliti piu un sub. io credevo che il .1 fosse il sub, anche perkè nel controller del volume della mia vecchia scheda audio se mettevo 4 mi dava solo il volume delle 4 casse, con 4.1 mi abilitava il controller anche del sub. sta di fatto che io mettendo 4 o 4.1 il sub lo sentivo lo stesso e il volume del sub, in ogni caso, nn lo potevo gestire (nel senso che anche se il controller veniva abilitato nn funzionava, se lo azzeravo il sub si sentiva lo stesso). ho un 4.1 o un 4 con sub (che differenza c'è?)? di sicuro nn era un problema di driver perkè li ho sempre avuti aggiornati...

una volta chiarito questo concetto vorrei sapere se veramente mi varrebbe la pena prendere un 5.1 (visto che se ho capito bene il 6.1 è, di fatto, un 5.1 con un satellite in piu, almeno nei giochi.) oppure tenermi sto 4.1 (o 4?). con il canale centrale si sente cosi tanto la differenza?

Zermak
20-06-2006, 20:05
alextar sei veramente di grande aiuto, lascia che ti sfrutti ancora un pò per favore.
a sto punto chi me lo fa fare di cambiare le mie 4... come le definisco? ecco un bel quesito da porre:
ho 4 satelliti piu un sub. io credevo che il .1 fosse il sub, anche perkè nel controller del volume della mia vecchia scheda audio se mettevo 4 mi dava solo il volume delle 4 casse, con 4.1 mi abilitava il controller anche del sub. sta di fatto che io mettendo 4 o 4.1 il sub lo sentivo lo stesso e il volume del sub, in ogni caso, nn lo potevo gestire (nel senso che anche se il controller veniva abilitato nn funzionava, se lo azzeravo il sub si sentiva lo stesso). ho un 4.1 o un 4 con sub (che differenza c'è?)? di sicuro nn era un problema di driver perkè li ho sempre avuti aggiornati...

una volta chiarito questo concetto vorrei sapere se veramente mi varrebbe la pena prendere un 5.1 (visto che se ho capito bene il 6.1 è, di fatto, un 5.1 con un satellite in piu, almeno nei giochi.) oppure tenermi sto 4.1 (o 4?). con il canale centrale si sente cosi tanto la differenza?
si, il ".1" indica il subwoofer :)
per il tuo problema avrei varie spiegazioni ma nn essendone sicuro al 100% aspetta una risposta da chi ne sa più di me ;)

alextar
20-06-2006, 21:02
alextar sei veramente di grande aiuto, lascia che ti sfrutti ancora un pò per favore.
a sto punto chi me lo fa fare di cambiare le mie 4... come le definisco? ecco un bel quesito da porre:
ho 4 satelliti piu un sub. io credevo che il .1 fosse il sub, anche perkè nel controller del volume della mia vecchia scheda audio se mettevo 4 mi dava solo il volume delle 4 casse, con 4.1 mi abilitava il controller anche del sub. sta di fatto che io mettendo 4 o 4.1 il sub lo sentivo lo stesso e il volume del sub, in ogni caso, nn lo potevo gestire (nel senso che anche se il controller veniva abilitato nn funzionava, se lo azzeravo il sub si sentiva lo stesso). ho un 4.1 o un 4 con sub (che differenza c'è?)? di sicuro nn era un problema di driver perkè li ho sempre avuti aggiornati...

una volta chiarito questo concetto vorrei sapere se veramente mi varrebbe la pena prendere un 5.1 (visto che se ho capito bene il 6.1 è, di fatto, un 5.1 con un satellite in piu, almeno nei giochi.) oppure tenermi sto 4.1 (o 4?). con il canale centrale si sente cosi tanto la differenza?

Si il .1 indica il sub per cui 5.1 significa 5 satelliti + il subwoofer.
Poi, comprare un 5.1 significa sfruttare il dolby digital oppure puoi espandere il tuo vecchio 4.1 aggiungendo un satellite. La tua scheda audio anche andrebbe aggiornata perchè è stata progettata per il 4.1.
Sia chiaro che come hai le casse disposte adesso (spero così: sx e dx di fianco al monitor, centrale sul monitor, sub per terra e un solo sorround posto dietro la testa), ti perdi un satellite, il quale sempre tornando al dolby se fosse aggiunto andrebbe dietro le tue spalle (altezza orecchie).
Ci sono validi motivi per passare al dolby digital ma passare al dolby digital sorround ex ancora è presto anche se è un buon investimento per il futuro e se ne trovano pochi in commercio( non capisco perchè :confused: :confused: )

Cresta
21-06-2006, 00:13
mi sono spiegato male come al solito. no io ho un 4.1, quindi il centrale nn ce l'ho. ho 2 satelliti avanti, due dietro e il sub a terra. e la scheda audio è una fatal1ty x-fi, quindi l'unica cosa che dovrei fare ora è comprare un 5.1 e godermi lo spettacolo... sempre che sto centrale si senta cosi tanto da nn farmi chiedere che differenza c'è con il 4.1...

Zermak
21-06-2006, 00:48
mi sono spiegato male come al solito. no io ho un 4.1, quindi il centrale nn ce l'ho. ho 2 satelliti avanti, due dietro e il sub a terra. e la scheda audio è una fatal1ty x-fi, quindi l'unica cosa che dovrei fare ora è comprare un 5.1 e godermi lo spettacolo... sempre che sto centrale si senta cosi tanto da nn farmi chiedere che differenza c'è con il 4.1...
il centrale è utile soprattutto e forse solo nei film.
il 4.1 fa già un ottimo lavoro con l'eax e co...non ho la possibilità di provare gli openal di q4 (che dicono migliorino di molto il suono e la sensazione ambiente) poichè ho ancora una sk audio sb live quindi nn so dirti molto.
è certo che almeno nei film (5.1) il centrale è fondamentale o quasi.

Nemesis57
21-06-2006, 02:44
Mh vorrei scrivere giusto due righe per una precisazione (ok se è inutile siete autorizzati con le badilate di letame :cry: ) Cmq... Acquistare un 5.1 non significa ASSOLUTAMENTE poter sfruttare il dolby digital ATTENZIONE :O . Naturalmente, Cresta, non è il tuo caso dato che hai una XiFi (ha la decodifica dolby digital e dts software/hardware integrata) ma magari i possessori di una qualsiasi scheda audio come la prima Audigy potrebbero essere tratti in inganno.



Dopo questa piccola parentesi vorrei portare alla vostra attenzione il caso SplinterCell Chaos Theory.
Insomma dopo averlo installato mostra una serie di filmati strafighi :sofico: . La cosa che però salta di più all'occhio è il "trailer" dolby digital.
Gasato da ciò, sparo il volume a palla e imposto su ingresso ottico sperando in un flusso dati audio in digitale. Ahimè sul display però compare ingresso stereo.
Amareggiato da tale scoperta ripongo il dvd nella sua custodia e archivio la faccenda.

Tuttavia però ultimamente mi sono accorto che quando ascolto gli mp3 tramite connessione ottica e impostando l'effetto Dolby Prologic II Music: et voilat! La scena sonora si allarga improvvisamente! Suonano distintamente tutti e cinque i satelliti compreso il centrale!

Ora la mia domanda è: E se il flusso audio di splintercell CT fosse ottimizzato per essere processato successivamente in Prologic II? E se si quale effetto sarebbe meglio usare : Music o Movie? :mc:

Saluti

Racer89
21-06-2006, 10:01
Si il .1 indica il sub per cui 5.1 significa 5 satelliti + il subwoofer.
Poi, comprare un 5.1 significa sfruttare il dolby digital oppure puoi espandere il tuo vecchio 4.1 aggiungendo un satellite. La tua scheda audio anche andrebbe aggiornata perchè è stata progettata per il 4.1.
Sia chiaro che come hai le casse disposte adesso (spero così: sx e dx di fianco al monitor, centrale sul monitor, sub per terra e un solo sorround posto dietro la testa), ti perdi un satellite, il quale sempre tornando al dolby se fosse aggiunto andrebbe dietro le tue spalle (altezza orecchie).
Ci sono validi motivi per passare al dolby digital ma passare al dolby digital sorround ex ancora è presto anche se è un buon investimento per il futuro e se ne trovano pochi in commercio( non capisco perchè :confused: :confused: )

cos'è?

Cresta
21-06-2006, 13:12
mh ho capito. mi tengo le mie 4.21 e evito di spendere soldi chre tanto qui dove vai son cipolle (come dice un mio amico)... dal 7.1 sono arrivato a a tenermi il mio 4.1 finto... mah... grazie di tutto ragfazzi

alextar
21-06-2006, 16:25
mh ho capito. mi tengo le mie 4.21 e evito di spendere soldi chre tanto qui dove vai son cipolle (come dice un mio amico)... dal 7.1 sono arrivato a a tenermi il mio 4.1 finto... mah... grazie di tutto ragfazzi

Cari signori spieghiamoci bene senza 5.1 il dolby non serve a un ca++o. Il dolby digital è stato progettato come evoluzione del 4.1 con un range di frequenze quasi doppio. Con il 4.1 senti lo stesso ma non bene come se avessi un 5.1. Hai capito che ti perdi un satellite?

alextar
21-06-2006, 16:28
mi sono spiegato male come al solito. no io ho un 4.1, quindi il centrale nn ce l'ho. ho 2 satelliti avanti, due dietro e il sub a terra. e la scheda audio è una fatal1ty x-fi, quindi l'unica cosa che dovrei fare ora è comprare un 5.1 e godermi lo spettacolo... sempre che sto centrale si senta cosi tanto da nn farmi chiedere che differenza c'è con il 4.1...

Caro amico la tua è una quadrifonia e sia ben chiaro che sentire la voce impastata con gli altri satelliti non è un bene: quindi meglio separarla. Se c'è stata questa evoluzione ti assicuro che sentirai un altro film. Per essere ancora più precisi dell'importanza del centrale: pensa che se è allineato ai dx e sx frontali allora devi impostare un ritardo di 3 millisecondi.

alextar
21-06-2006, 16:34
Ora la mia domanda è: E se il flusso audio di splintercell CT fosse ottimizzato per essere processato successivamente in Prologic II? E se si quale effetto sarebbe meglio usare : Music o Movie? :mc:

Saluti[/QUOTE]

Per i giochi e i film non si bada a restrizioni. Il solo problema ed è ancora aperto riguarda solo la musica: il segnale stereo 44.100 Khz 16 bit val la pena spararlo su tutti i satelliti?
Ti ricordo signore che pochi artisti hanno sperimentato il dolby digital nella musica: Sting ne è un esempio. Ma tuttavia gli audiofili (gente molto più esperta di me) afferma che lo stereo per la musica rimane la migliore soluzione senza filtri, 3d sound e ca++i strani.

alextar
21-06-2006, 16:37
cos'è?

Cos'è cosa? :p

Racer89
21-06-2006, 17:52
Cos'è cosa? :p
cos'è il dolby digital sorround ex?

sacd
21-06-2006, 17:58
cos'è il dolby digital sorround ex?


Codifica audio a 6 canali

Racer89
21-06-2006, 18:08
Codifica audio a 6 canali
e che cambia rispetto al dolby sorround?

Cresta
21-06-2006, 18:42
alextar, ho capito che ho la voce impastata con gli altri segnali, ma mi pare di aver letto che tanto nei giochi nn viene divisa, e io col pc ci gioco e basta. forse ogni tanto ci posso vedere un film, ma nn mi va di comprare le casse per i film. io le casse le ocmpro per i giochi ma mi pare di aver capito che il 5.1 è EMULATO (male) solo da pochissimi titoli... quindi che ci faccio? ho capito male?

alextar
21-06-2006, 18:50
e che cambia rispetto al dolby sorround?
Il dolby sorround è la prima forma di coinvolgimento sonoro sperimentata dai laboratori dolby ma si ferma al 4.1 Il dolby digital sorround ex è l'evoluzione sviluppata insieme a Lucas per ottenere un suono più fedele delle astronavi del film star wars 3 (6.1 canali)
Vantaggi: maggiore range di frequenze udibili (praticamente tutte quelle dell'orecchio umano), maggior coinvolgimento sonoro (insomma vuoi stare o no dentro un'astronave?) :) :)

alextar
21-06-2006, 19:09
alextar, ho capito che ho la voce impastata con gli altri segnali, ma mi pare di aver letto che tanto nei giochi nn viene divisa, e io col pc ci gioco e basta. forse ogni tanto ci posso vedere un film, ma nn mi va di comprare le casse per i film. io le casse le ocmpro per i giochi ma mi pare di aver capito che il 5.1 è EMULATO (male) solo da pochissimi titoli... quindi che ci faccio? ho capito male?

Se la tua esigenza è quella di giocare allora puoi accontentarti. Sul fatto che sia emulato male andrebbero tirate le orecchie ai produttori. Ma di solito fregiarsi del marchio dolby digital...non è come andare per farfalle, da non confondere con dolby stereo. Per esempio io ho un dvd dei deep purple che è stampato in dolby digital ma stereo. quindi dolby stereo. Attenzione a leggere i retro delle copertine. Io non gioco tanto però ho visto per esempio che need for speed underground 2 è stamapato in dolby pro logic 2 ma non in dolby digital. Fino adesso non ho avuto modo di trovare in commercio (a patto che ci siano :stordita: ) giochi in dolby digital. Mi farò quanto prima un giro in qualche centro commerciale per leggere i retro delle copertine. :cool:

MarcoM
21-06-2006, 20:06
e che cambia rispetto al dolby sorround?
Rispetto al DD 5.1 ha in più un canale centrale posteriore che viene sfruttato dalle colonne sonore di alcuni film (es. gli ultimi tre episodi di Guerre Stellari o le edizioni estese del Signore degli Anelli). Oppure può essere sfruttato con codifiche di upmixing (ad esempio il DTS Neo 6) per sfruttare i 6.1 canali dell'impianto HT anche con sorgenti stereo (es. musica o TV). Ad esempio io uso costantemente il Neo 6 per sentire l'audio della TV sui 6.1 canali del mio impianto audio.

alextar
21-06-2006, 20:57
Rispetto al DD 5.1 ha in più un canale centrale posteriore che viene sfruttato dalle colonne sonore di alcuni film (es. gli ultimi tre episodi di Guerre Stellari o le edizioni estese del Signore degli Anelli). Oppure può essere sfruttato con codifiche di upmixing (ad esempio il DTS Neo 6) per sfruttare i 6.1 canali dell'impianto HT anche con sorgenti stereo (es. musica o TV). Ad esempio io uso costantemente il Neo 6 per sentire l'audio della TV sui 6.1 canali del mio impianto audio.

Che impianto possiedi? :yeah:

MarcoM
21-06-2006, 22:57
Nulla di speciale. Un impiantino HT 6.1 Yamaha da un migliaio di euro.

Racer89
21-06-2006, 23:04
scusate avevo sbagliato la domanda cmq ho capito lo stesso:
-dolby surround: 4.1
-dolby digital: 5.1
-dolby digital surround ex: 6.1
giusto?
P.S. cmq il 5.1 dovrebbe essere lo standard, oppure un bel 8.1 cioè un 7.1 con una cassa dall'alto? :sofico:

alextar
21-06-2006, 23:06
Il laboratorio dolby afferma che si può sfruttare il 7.1 nell'allegato presente in questo post. In pratica i due satelliti che "avanzano" emettono ciascuno un segnale mono invece di un unico centrale posto dietro le spalle. :sofico:

Zermak
22-06-2006, 01:23
scusate avevo sbagliato la domanda cmq ho capito lo stesso:
-dolby surround: 4.1
-dolby digital: 5.1
-dolby digital surround ex: 6.1
giusto?
P.S. cmq il 5.1 dovrebbe essere lo standard, oppure un bel 8.1 cioè un 7.1 con una cassa dall'alto? :sofico:
no, allora:
dolby surround: 5.1 ma il surround è in mono;
dolby digital: 5.1 con surround stereo
dolby digital surround ex: 6.1 o 7.1 (anche partendo da sorgente 5.1)

Racer89
22-06-2006, 12:25
no, allora:
dolby surround: 5.1 ma il surround è in mono;
dolby digital: 5.1 con surround stereo
dolby digital surround ex: 6.1 o 7.1 (anche partendo da sorgente 5.1)
ok grazie e scusate x l'ot

mg13
23-06-2006, 22:15
mi sono spiegato male come al solito. no io ho un 4.1, quindi il centrale nn ce l'ho. ho 2 satelliti avanti, due dietro e il sub a terra. e la scheda audio è una fatal1ty x-fi, quindi l'unica cosa che dovrei fare ora è comprare un 5.1 e godermi lo spettacolo... sempre che sto centrale si senta cosi tanto da nn farmi chiedere che differenza c'è con il 4.1...
Con la scheda audio che hai io ti consiglio molto vivamente un sitema 7.1 per poterla sfruttare al massimo con l'audio posizionale dei giochi, tipo EAX, openAL, sensaura, A3D e DirectSound 3D, visto che la usi prevalentemente x quello, da non confondere assolutamente con il Dolby e il DTS in tutte le loro varianti delle colonne sonore dei film, che comunque, ripeto e non finirò mai di ripeterlo, quei 2 satelliti in + fanno la differenza specialmente nei film DD EX o DTS ES.
Daltronde anche la dolby consiglia un 7.1 x le colonne sonore DD EX. (vedi immagine postata da alextar
Naturalmente ti consiglierei il mio impianto ma purtroppo é superiore al tuo badget, anche se in commercio ci sono dei sistemi 7.1 più convenienti, ma bisognerebbe sentirli dal vivo x poterli segliere in base al proprio orecchio.

MarcoM
23-06-2006, 23:07
Scusa, ma a che ti serve un 7.1 con colonne DD EX e DTS ED che sono codifiche 6.1?

MiKeLezZ
23-06-2006, 23:10
Scusa, ma a che ti serve un 7.1 con colonne DD EX e DTS ED che sono codifiche 6.1?
Così ha un impianto come nell'immaginina ed evidentemente è in pace con se stesso..

alextar
24-06-2006, 02:39
Scusa, ma a che ti serve un 7.1 con colonne DD EX e DTS ED che sono codifiche 6.1?

Avere un satellite dietro la testa oppure avere due satelliti separati che lavorano in mono a livello di sorround ex è la stessa cosa (cambierà la sensibilità delle orecchie allenate[sarà meglio uno unico o due mono?]) Abbiamo risolto l'enigma, sempre a patto delle solite raccomandazioni se c'è l'etichetta dolby digital sorround ex :cincin: .

MiKeLezZ
24-06-2006, 10:09
Se avessimo un altro paio di orecchie dietro la testa sono certo che sentiremo un audio sopraffino.. :doh:

Matrix Reloaded
24-06-2006, 10:28
Se avessimo un altro paio di orecchie dietro la testa sono certo che sentiremo un audio sopraffino.. :doh:

Ragazzi io mi sono visto il film di xxx2 con le mie 7.1 e devo dire che quelle posteriori non le sento proprio per sentire il suono devo mettere l'orecchio vicino al satellite.

MarcoM
24-06-2006, 11:19
Avere un satellite dietro la testa oppure avere due satelliti separati che lavorano in mono a livello di sorround ex è la stessa cosa (cambierà la sensibilità delle orecchie allenate[sarà meglio uno unico o due mono?]) Abbiamo risolto l'enigma, sempre a patto delle solite raccomandazioni se c'è l'etichetta dolby digital sorround ex :cincin: .
Non è assolutamente la stessa cosa. Nella codifica 7.1 sono previsti espressamente due canali posteriori (sinistro e destro) e due canali laterali (sinistro e destro) dedicati agli effetti, mentre nel 6.1 oltre ai due canali posteriori (sisnistro e destro) è previsto un canale posteriore centrale. Mettere il centrale posteriore upmixato su due canali laterali (sempre che sia possibile farlo e non è assolutamente detto che lo sia) cambia completamente l'immagine sonora pensata per quel film. Ovviamente uno può essere ugualmente contento del risultato finale, ma non non corrisponde a ciò che dovresti veramente sentire.

Racer89
24-06-2006, 11:57
dai ragazzi se vuole parlare di 7.1 lo può fare, altrimenti cambiate il titolo al topic :D

alextar
24-06-2006, 14:43
Mettere il centrale posteriore upmixato su due canali laterali (sempre che sia possibile farlo e non è assolutamente detto che lo sia) cambia completamente l'immagine sonora pensata per quel film.

Riporto espressamente le parole del laboratorio dolby(in inglese):

6.1 or 7.1 Setup

The most advanced home theater systems feature six (with Center Back) or seven (with Left Back/Right Back) full-range channels that allow viewers to take full advantage of Dolby Digital EX soundtracks and Dolby Pro Logic® IIx matrix-surround decoding technology. Both of these processes add surround information for greater realism and more dramatic effects.

carissimi allora? or significa oppure. 6.1 con centrale dietro il "testone" oppure con sinistro e destro dietro il testone. :muro:

poi scattano le orecchiette allenate.

alextar
24-06-2006, 16:18
Un bel 8.1 cioè un 7.1 con una cassa dall'alto? :sofico:

Un mio amico sempre appassionato di queste cose, ha letto :banned: non so dove, che si arriverà alla sfera sonora: cioè 9.1 :eek: In pratica un altro satellite nel pavimento ed uno giustamente in testa. Secondo me inutile quella in alto(basta mettere qualche pannello assorbente che butta il sonoro in testa) quella nel pavimento non saprei. Diavolerie di ingegneri e tecnici del suono...

sacd
26-06-2006, 00:03
Un mio amico sempre appassionato di queste cose, ha letto :banned: non so dove, che si arriverà alla sfera sonora: cioè 9.1 :eek: In pratica un altro satellite nel pavimento ed uno giustamente in testa. Secondo me inutile quella in alto(basta mettere qualche pannello assorbente che butta il sonoro in testa) quella nel pavimento non saprei. Diavolerie di ingegneri e tecnici del suono...


Negli ambienti domestici bastano e avanzano già i canali di adesso, certo se uno ha un locale con le pareti di 20 metri di lunghezza si può pensare a + casse, del resto nei cinema le codifiche nn sono pensate come a casa

MarcoM
26-06-2006, 00:14
I film in sala hanno le setsse codifiche audio che usiamo a casa (5.1, quasi tutti, oppure 6.1, assai pochi). In sala cambia il numero di altoparlanti usati per ogni canale. I canali degli effetti (posteriori sinistro e destro) vengono replicati anche un po' tutt'intorno alla sala per far sentire corretamente gli effetti a tutti gli spettatori (divisi anche tra platea e galleria se esiste) e si possono usare anche più subwoofer a seconda delle dimensioni della sala.

sacd
26-06-2006, 00:23
I film in sala hanno le setsse codifiche audio che usiamo a casa (5.1, quasi tutti, oppure 6.1, assai pochi). In sala cambia il numero di altoparlanti usati per ogni canale. I canali degli effetti (posteriori sinistro e destro) vengono replicati anche un po' tutt'intorno alla sala per far sentire corretamente gli effetti a tutti gli spettatori (divisi anche tra platea e galleria se esiste) e si possono usare anche più subwoofer a seconda delle dimensioni della sala.


Le codifiche sono le stesse ma la modalità di gestione del segnale agli altoparlanti molto diversa, avendone + di uno per canale

Racer89
26-06-2006, 16:48
Un mio amico sempre appassionato di queste cose, ha letto :banned: non so dove, che si arriverà alla sfera sonora: cioè 9.1 :eek: In pratica un altro satellite nel pavimento ed uno giustamente in testa. Secondo me inutile quella in alto(basta mettere qualche pannello assorbente che butta il sonoro in testa) quella nel pavimento non saprei. Diavolerie di ingegneri e tecnici del suono...
la cassa sul soffitto sarà utile se i dvd avranno una codifica appropriata. e poi a che serve? a sentire le cacche degli uccelli che cadono? :D

MarcoM
26-06-2006, 16:51
Le codifiche sono le stesse ma la modalità di gestione del segnale agli altoparlanti molto diversa, avendone + di uno per canale
Beh, certamente. Per quello c'è il processore sonoro della Dolby... ;)

alextar
26-06-2006, 21:19
In sala cambia il numero di altoparlanti usati per ogni canale. I canali degli effetti (posteriori sinistro e destro) vengono replicati anche un po' tutt'intorno alla sala per far sentire corretamente gli effetti a tutti gli spettatori (divisi anche tra platea e galleria se esiste) e si possono usare anche più subwoofer a seconda delle dimensioni della sala.

Certo è così. tu dirai e questo che ne sa? beh io ci lavoro come operatore al cinema. :Prrr:

Fabio70rm
26-06-2006, 21:46
Scusate se mi intrometto ma leggo una certa confusione nell'uso dei termini....

Il sistema d'ascolto multicanale si chiama surround, il Dolby Digital Surround è un sistema di codifica compresso da 12 a 18 volte, il DTS surround è un sistema di codifica compresso da 0 a quattro volte, il THX è solamente una serie di specifiche di come si deve lavorare per ottenere qualità su un surround.
Le altre sigle sono un po' confusionarie e spesso nascondono un bel po' di trappoloni per gli utenti che non sono esperti di surround...occhio!!!

sacd
26-06-2006, 22:06
il THX è solamente una serie di specifiche di come si deve lavorare per ottenere qualità su un surround.


Questa affermazione è sbagliata

Fabio70rm
26-06-2006, 22:27
Questa affermazione è sbagliata
Questa affermazione è giusta fidati!

MiKeLezZ
26-06-2006, 22:53
ehi, ne avevamo parlato giusto nella pagina precedente
non è che possiamo ripetere e controbattere ogni volta le stesse cose, no?
;P

sacd
26-06-2006, 23:58
ehi, ne avevamo parlato giusto nella pagina precedente
non è che possiamo ripetere e controbattere ogni volta le stesse cose, no?
;P

Se fa fatica a girare pagina nn è colpa mia :muro:

Fabio70rm
27-06-2006, 16:16
O mi sono spiegato male io o non avete capito....

Il THX non è una codifica surround, è solo un protocollo di certificazione.

Il Surround THX non esiste. Esiste il Dolby THX o il DTS THX ma non esiste il surround THX.

Arus
29-06-2006, 19:02
EDIT

Chicco#32
02-07-2006, 15:25
ho trovato in un negozio un kit nuovo di Cambridge SoundWorks MegaWorks THX 5.1 550, il prezzo è di 282 eurozzi iva inclusa, che dite, è buono? non riesco a fare paragoni visto che ormai sono introvabili....

Alex-Murei
02-07-2006, 15:27
ho trovato in un negozio un kit nuovo di Cambridge SoundWorks MegaWorks THX 5.1 550, il prezzo è di 282 eurozzi iva inclusa, che dite, è buono? non riesco a fare paragoni visto che ormai sono introvabili....

Ne trovi uno anche per me?

Chicco#32
02-07-2006, 15:32
Ne trovi uno anche per me?

posso chiedere se ne hanno anche un altro, ma come prezzo come ti sembra?

signo3d
02-07-2006, 15:51
Il prezzo è buono a quello che so. Costano come le g500 che da quello che ho capito sono un pelino peggio a quello che leggevo i mesi scorsi. Strano che le abbian ancora infatti

Chicco#32
02-07-2006, 15:54
Il prezzo è buono a quello che so. Costano come le g500 che da quello che ho capito sono un pelino peggio a quello che leggevo i mesi scorsi. Strano che le abbian ancora infatti


infatti la cosa mi puzza, devo chiedergli nuove info....non vorrei che fosse qualche sistema "usato" per esposizioni, test o conferenze, oppure peggio qualche rientro da RMA.... non so neppure se ne hanno più di uno...

:mbe:

signo3d
02-07-2006, 18:43
infatti la cosa mi puzza, devo chiedergli nuove info....non vorrei che fosse qualche sistema "usato" per esposizioni, test o conferenze, oppure peggio qualche rientro da RMA.... non so neppure se ne hanno più di uno...

:mbe:
Non so proprio che dirti :mbe: :D

Arus
02-07-2006, 21:46
Salve ragazzi sapete se le creative dtt 2500 possono essere collegate al decoder dtts-100 senza usare quello originale?

el guajiro
05-07-2006, 22:11
ciao a tutti, avrei bisogno di un buon consiglio sull'auquisto di un HT 5.1 da abbinare al mio nuovo samsung 26r2b :) premetto che di impianti audio nn so una cippa :doh:

sono andato a vedere un po in giro, ho visto l'all in one SAMSUNG HTXQ100R, a 500 euro, ....che esteticamente come si dice,"e' la morte sua",qualitativamente il commesso mi ha garantito che e' un'ottimo prodotto, pero' bo', da quello che si dice samsung e' il top solo x schermi lcd. cmq poi ho dato un'occhiata anche a sistemi separati kenwod , panasonic, ma sinceramente nn sono riuscito a farmi un'idea ,

voi che dite...meglio comprare pezzo per pozzo o un'all in one puo' andare bene?

inoltre vorrei poterci collegare (se si puo') x360 e decoder sky HD

non ho idea su cosa fare, :confused: fatemi sapere :)

grazie ciao!

MarcoM
06-07-2006, 00:14
ciao a tutti, avrei bisogno di un buon consiglio sull'auquisto di un HT 5.1 da abbinare al mio nuovo samsung 26r2b :) premetto che di impianti audio nn so una cippa :doh:

sono andato a vedere un po in giro, ho visto l'all in one SAMSUNG HTXQ100R, a 500 euro, ....che esteticamente come si dice,"e' la morte sua",qualitativamente il commesso mi ha garantito che e' un'ottimo prodotto, pero' bo', da quello che si dice samsung e' il top solo x schermi lcd. cmq poi ho dato un'occhiata anche a sistemi separati kenwod , panasonic, ma sinceramente nn sono riuscito a farmi un'idea ,

voi che dite...meglio comprare pezzo per pozzo o un'all in one puo' andare bene?

inoltre vorrei poterci collegare (se si puo') x360 e decoder sky HD

non ho idea su cosa fare, :confused: fatemi sapere :)

grazie ciao!
Meglio componenti separati, ovviamente, ma occorre vedere quanto hai intenzione di spendere.

el guajiro
06-07-2006, 00:21
se davvero ne vale la pena anche 500 -600, cmq sui 200-300 sarebbe la cifra ideale

MarcoM
06-07-2006, 00:33
Con 200-300 € allora devi necessariamente rivolgerti ad un kit all-in-one. Con 600 € si può cercare di prendere un amplificatore HT entry level e un kit di casse 5.1 pure queste entry level, ma già sicuramente migliori di quelle dei kit.

el guajiro
11-07-2006, 20:58
alla fine ho preso un kenwood krf-v5090d a 259 euro,...che dite e' buono?...

e' il mio primo HT e non volevo spemdere molto

la mia impressione e' buona, l'unica cosa e' che devo arrivare a meta' del volume x iniziare a settintire qualcosa, e per godere appieno dell'effetto 5.1 devo alzare un bel po il volume,( cosa un po complicata dato che sono in un'appartamentio)

Olimpo1983
12-07-2006, 01:23
ciao ragazzi.
Vorrei sapere se le casse Z-5400 si possono collegare a un pc portatile e come farlo?
Avevo prima un 5.1 della creative ma non potevo collegare i tre cavi, perchè solo ho una presa per le cuffie e un'altra per collegare il pc a la Tv, per vedere e ascoltare i dvd nella tv.
Queste casse gli voglio per ascoltare musica e per vedere i dvd.
Grazie a chi mi risponderà e chiedo escuse per gli errori linguistici
Saluti

Kewell
12-07-2006, 01:26
In linea di massima sì. I portatili in genere hanno uscita digitale e cuffie condivisa. Le z-5400, quindi, in quella fascia di prezzo sono ideali per il tuo caso specifico. Che portatile hai esattamente?

gordon92
12-07-2006, 16:04
ciao a ttt!!! potete consigliarmi un buon sistema AUDIO 5.1 con un budget di max 70-90 euro ? grazie a ttt x la collaborazione :D :D :D

Homer314
12-07-2006, 23:05
Ciao ragazzi, vorrei acquistare un impianto 5.1 da collegare al portatile (ma anche a consoles ecc...) per film, musica eccetera e non ho idea di quale sia la scena attuale dei vari prodotti, il mio budget è intorno ai 250€

Olimpo1983
13-07-2006, 01:59
il mio portatile è un toshiba satellite S5200
Non so se mi avete capito quello che voglio fare,
io voglio ussare il Z-5400 con mio portatile per sentire la musica e gli dvds.
Se funsiona, la musica viene riproddotta in tutte le casse?.
con quale cavo debo collegare le casse al pc?
Mi a detto un signor che vende computer, che non si puó collegare quelle casse al mio portatile, perchè quelle casse hano tre cavi da conettare e io ho solo una presa, che sarebbe per mettere le cuffie.
Non so se mi avete capito ora.
Grazie

Zermak
13-07-2006, 02:41
il mio portatile è un toshiba satellite S5200
Non so se mi avete capito quello che voglio fare,
io voglio ussare il Z-5400 con mio portatile per sentire la musica e gli dvds.
Se funsiona, la musica viene riproddotta in tutte le casse?.
con quale cavo debo collegare le casse al pc?
Mi a detto un signor che vende computer, che non si puó collegare quelle casse al mio portatile, perchè quelle casse hano tre cavi da conettare e io ho solo una presa, che sarebbe per mettere le cuffie.
Non so se mi avete capito ora.
Grazie
se ha una sk audio 5.1, ma credo di si, allora ti basterà, dal pannello di controllo della tua sk audio, impostare il 5.1 e per connettere le casse userai gli ingressi jack presenti sul notebook (mic + cuffie + l'altro che nn ricordo cos'è :D).

Olimpo1983
13-07-2006, 03:11
come posso sapere se ho questo tipo di scheda audio?.
Io solo so che ho un portatile toshiba satellite S5200.
Per favore non prendermi in giro.
Perchè sto mettendo da parte il soldi per comprare le Z-5400.
grazie

lightsaber
13-07-2006, 10:56
Ciao a tutti!

Una domanda: cosa ne pensate del sistema 5.1 xtw 2000 di x-technologies?

Fermo restando che si tratta di una soluzione econominca ovviamente.... :)

Homer314
13-07-2006, 21:48
Ciao ragazzi, vorrei acquistare un impianto 5.1 da collegare al portatile (ma anche a consoles ecc...) per film, musica eccetera e non ho idea di quale sia la scena attuale dei vari prodotti, il mio budget è intorno ai 250€


:mc:

Kewell
15-07-2006, 17:05
Ciao ragazzi, vorrei acquistare un impianto 5.1 da collegare al portatile (ma anche a consoles ecc...) per film, musica eccetera e non ho idea di quale sia la scena attuale dei vari prodotti, il mio budget è intorno ai 250€
Empire r501d
http://www.empiremedia.it/prodotto.asp?idprodotto=195
il mio portatile è un toshiba satellite S5200
Non so se mi avete capito quello che voglio fare,
io voglio ussare il Z-5400 con mio portatile per sentire la musica e gli dvds.
Se funsiona, la musica viene riproddotta in tutte le casse?.
con quale cavo debo collegare le casse al pc?
Mi a detto un signor che vende computer, che non si puó collegare quelle casse al mio portatile, perchè quelle casse hano tre cavi da conettare e io ho solo una presa, che sarebbe per mettere le cuffie.
Non so se mi avete capito ora.
Grazie
Per sentire la musica da tutte le casse (sconsigliato, comunque, perché la musica nasce stereo) basta attivare il prologic sulle z-5400.
Suppongo che il portatile abbia una uscita coassiale, basta procurasi un cavo coassiale (penso già in dotazione alle z-5400) e sei a posto.
ciao a ttt!!! potete consigliarmi un buon sistema AUDIO 5.1 con un budget di max 70-90 euro ? grazie a ttt x la collaborazione :D :D :D
Creative T6060

ilovethesinger
16-07-2006, 16:37
Ciao a tutti!

Cosa ne pensate di questo:

http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=52084&ID_MCAT=0&ID_CAT=129&SHOP=5&LST=_BB_&PRT=

Homer314
17-07-2006, 11:02
Grazie mille Kewell, solo un'ultima domanda: sul portatile ho un'uscita da cui spunta una luce rossa all'interno del jack; è la coassiale ? E' consigliata proprio questa porta per il sistema che mi hai linkato e che sicuramente prenderò ?

Grazie ancora

MarcoM
17-07-2006, 14:55
Grazie mille Kewell, solo un'ultima domanda: sul portatile ho un'uscita da cui spunta una luce rossa all'interno del jack; è la coassiale ? E' consigliata proprio questa porta per il sistema che mi hai linkato e che sicuramente prenderò ?

Grazie ancora
Se vedi una luce rossa, è una presa ottica, non coassiale. Va usata con un cavetto in fibra ottica, generalmente con connettore toslink.

Rolling
17-07-2006, 23:08
salve a tutti
vorrei farvi solo 2 domande
1)possiedo un sistema completo di dvd 6 sattelliti (non kit all in one) e sintoampli
ma ho dei dubbi sul reale valore delle casse
a me piace anche come suonano ma, mi sono fidato del negoziante,e penso di essemri fatto abbindolare (sono inesperto in audio, potrebbero sembramri ottima, ma in realtà potrebbero essere cagatine)
le casse sono le 903,904,905,e 309, marca mordaunt short, qua trovate il link della serie a cui appartengono, in basso potrete visualizzare i link dei prodotti, potreste controllare dai dati se sono ciofeche o no?
http://www.mordauntshort.com/ranges.php?RAID=12 (link)
anche se solo dai dati non se ne può dedurre tanto, vi chiedo se lo stesso potrete darmi una mano
2)nel caso + avanti dovessi cambiare solo le casse, con oltre 1000 euro, con tetto massimo di 1700 (le casse posteriori NON devono essere da pavimento, ma da mensola, se volete bi-polari) che mi consigliate?


un grazie infinito in anticipo :)

chri
18-07-2006, 00:20
hei ragazzi cosa ne pensate delle gigaworks g500??io ho una x-fi extreme music......

signo3d
18-07-2006, 14:27
hei ragazzi cosa ne pensate delle gigaworks g500??io ho una x-fi extreme music......
Le ho io. Se ti van bene come prezzo vai tranquillo....sono ottime ;)

axydraul
20-07-2006, 20:44
Scusate se l'hanno già chiesto, ma per collegare una xbox360 alle logitech z-5400 va bene un cavo toslink-toslink (le casse mi devono ancora arrivare e volevo prendere intanto il cavo)?

zatoichi77
25-07-2006, 16:42
Scusatemi,approfitto della Vs.competenza per chiedervi informazioni sul prossimo acquisto che vorrei effettuare.(Come d'altronde ho fatto anche. x la scelta Lcd).
Ho letto le ultime 20 pagine di post,e devo dire che ora sono ancora +confuso.

Questo e' dovuto sicuramente alla mia scarsa competenza in materia. Vorrei aquistare un sistema HT,inizialmento ero propenso ad un compatto,ma ho visto altri post in cui si diceva che con 600€ e' possibile comprare un sistema non compatto di qualita' mediocre,anche se poi non sono stati aftti degli esempi.

Ora dando un'occhiata sulla rete ho trovato sintoampli a 350€ (tipo l'onkyo503),che mi pare (per le mie modeste esigenze) sia + che sufficiente. Il problema e' che di casse "economiche" non ne ho trovato. C'e' un sistema 6+1 diffusori della teac che ho trovato a 199€,e farebbero pure al mio caso perche' hanno i diffusori da pavimento.

Ora volevo chiedervi se commetterei una cavolata a prendere delle casse del genere,anche perche' non ho la minima idea se possano essere compatibili con il sintoampli,o se la spesa non ne vale la pena perche' non caverei un ragno dal buco con questo sistema. un'altra cosa,come gia' detto,non sono un esperto e non ho esigenze particolari,pero' non vorrei alla fine trovarmi a sentire ancora l'audio con la mia buona televisione perche' l'Ht non rende

Se avete qualsiasi altro suggerimento ve ne sarei grato,partendo dal presupposto che a parte l'amplificatore posso mettere a disposizione una bassa
per le casse (Max 300€).

sacd
25-07-2006, 21:36
yamaha NS P430

MarcoM
25-07-2006, 23:01
yamaha NS P430
Concordo, ho le NS P436 (la versione 6.1) ;)

f_tallillo
26-07-2006, 00:03
Ciao, io ho delle discrete casse ma vorrei cambiarle con qualcosa di un pelo + performante e pensavo alle Z-5500 che trovo sui 305€ ivate.

La cosa che mi turba è il fatto che ormai sono 2/3 anni che sono fuori quindi non vorrei prendere un prodotto al prezzo del top della gamma quando magari tra un paio di mesi ne buttano fuori uno nuovo e il prezzo delle 5500 cala ancora.

Non voglio spendere 400/500€ per quelle nuove che potrebbero uscire perchè le Z-5500 sono già ottime, ma nessuno sa se è prevista una nuova uscita da parte logitech?

sacd
26-07-2006, 09:24
Concordo, ho le NS P436 (la versione 6.1) ;)


Hai visto il prezzo che ha da spendere?

zatoichi77
26-07-2006, 11:34
Grazie per la risposta celere.Sono leggermente superiori al mio budget,e quindi aspettero' un po' per l'aquisto,dato anche dal fato che se prendo il sistema da voi indicato ho necessita' di acquistare i supporti da pavimento che ho trovato a ca.130€ la coppia.
Un ulteriore domanda.Conviene risparmiare qualcosa sul sintoampli per investire sulle casse?(sempre parlando di un sistema di fascia bassa come quello indicato)

sacd
26-07-2006, 12:06
I miglioramenti che hai con le casse sono piu` facilmente avvertibili che quelli con cambio dell`amply, logicamente poi le accoppiate si fanno dentro un certo range logico

ErPazzo74
31-07-2006, 13:49
Ciao a tutti sono appena entrato nel mondo dell'hifi.
Il motivo è che devo fare x regalo di matrimonio un impianto HT. Il mio budget è 700euro.
Capisco che come budget nn è un granché ma dovreste vedere il mio stipendio, vi assicuro che è uno sforzo notevole :D!
Capisco anche che con quei soldi si prende solo dei componenti hi-bi base, ma del resto l'ambiente in cui andranno queste casse è abbastanza piccolo
e la persona che ascolterà non è 1 professionista.
L'uso di questi componenti sarà film e musica, ma credo soprattutto film.

Io al momento, 1 pò a istinto, 1 pò perché mi pare di aver capito che son dei buoni prodotti ho scelto 1 sinto-amplificatore Yamaha rx-v559 abbinato alle Yamaha ns-p446 (sono l'evoluzione delle ns-p436 a cui hanno aggiunto un nuovo sub-woofer + potente e con la nuova tecnologia YSTII e forse altre migliorie che disconosco sulle altre casse satellite).

Siccome ancora nn sò a quale prezzo trovo questi due componenti, ero indeciso con altre combinazioni tipo abbinare l'rx-v459 con le ns-p446,
o le + economiche ns-p276 con l'rx-v559.
O se proprio nn ce la faccio con i soldi l'rx-v459 con le ns-p276 ma non mi piace questo abbinamento, credo sia troppo economico.

Se avete suggerimenti su altre marche tra quelle buone (tipo denon, harman kardon, marantz, pioneer(?), onkio(?)) sulla stesso livello di prezzo, sia sul sinto-amplificatore che sulle casse sono aperto a suggerimenti ma vincolato da quello che il mio negozio di fiducia può procurarsi.

Ero anche propenso a prendere 1 7.1 poi però sul sito della dolby ho visto che la differenza tra 6.1 e 7.1 è semplicemente che il canale posteriore del 7.1 utilizza due casse mentre il 6.1 una sola......potete immaginare la delusione quando ho scoperto che quelle due casse son MONO! Cioè da quel che ho capito riproducono lo stesso segnale, nn aggiungendo nulla alla spazializzazione....per cui mi son detto nn mi sembra una grossa perdita.

Un'altra opzione possibile sarebbe prendere 1 sinto-ampli 7.1 /rx-v659?) e casse 6.1 e poi magari in futuro aggiungere il settimo satellite...magari a natale....

Concludendo che ve ne pare delle mie opzioni? Se son costretto a scendere a compromessi mi conviene spendere + sulle casse o sull'amplificatore ?

Cmq in linea di massima cerco di prendere rx-v559 con o le ns-p446 o le ns-p276.

Grazie a tutti :)

MarcoM
31-07-2006, 17:00
Le NSP-446 non ci sono sul sito italiano Yamaha. Sei sicuro che siano già in vendita nel nostro paese? Direi comunque che l'abbinamento con l'RXV 559 va bene. Lascia perdere il 7.1 che dà solo problemi di posizionamento dei diffusori e non vale la pena arrabattarsi dato che non esistono praticamente DVD regione 2 con colonna in 7.1, per cui non verrebbe mai utilizzato. L'unico problema dell'ampli è che non ha un uscita video HDMI il chè, presupponendo un passaggio all'alta definizione in tempi ormai brevi, è una grossa limitazione e non ha l'autocalibrazione (almeno sul sito non è riportata). Un impianto così, però, ti verrà a costrare probabilmente un po' di più del budget stanziato. Se poi sei interessato anche alla musica, direi che forse potresti cercare un ampli in casa Denon o Marantz, notoriamente più "musicali" degli Yamaha (generalmente più versati per i film). In questo caso però conta parecchio anche il tipo di lettore CD/DVD che si impiega. Ad esempio, io passando da un lettore DVD Yamaha ad un Samsung (collegato ad un ampli Yamaha RXV 540) ho ottenuto un sensibilissimo miglioramento qualitativo nell'ascolto musicale.

ErPazzo74
31-07-2006, 19:40
Le NSP-446 non ci sono sul sito italiano Yamaha. Sei sicuro che siano già in vendita nel nostro paese? Direi comunque che l'abbinamento con l'RXV 559 va bene. Lascia perdere il 7.1 che dà solo problemi di posizionamento dei diffusori e non vale la pena arrabattarsi dato che non esistono praticamente DVD regione 2 con colonna in 7.1, per cui non verrebbe mai utilizzato. L'unico problema dell'ampli è che non ha un uscita video HDMI il chè, presupponendo un passaggio all'alta definizione in tempi ormai brevi, è una grossa limitazione e non ha l'autocalibrazione (almeno sul sito non è riportata). Un impianto così, però, ti verrà a costrare probabilmente un po' di più del budget stanziato. Se poi sei interessato anche alla musica, direi che forse potresti cercare un ampli in casa Denon o Marantz, notoriamente più "musicali" degli Yamaha (generalmente più versati per i film). In questo caso però conta parecchio anche il tipo di lettore CD/DVD che si impiega. Ad esempio, io passando da un lettore DVD Yamaha ad un Samsung (collegato ad un ampli Yamaha RXV 540) ho ottenuto un sensibilissimo miglioramento qualitativo nell'ascolto musicale.
Beh, innanzitutto grazie della risposta.

1) E' vero che sul sito italiano non ci sono ma a listino della yamaha italia si!
Il negozio da cui le prenderò mi ha fatto vedere i fogli che il commerciale yamaha ha lasciato loro e ti assicuro che c'erano, con tanto di prezzo di costo e prezzo di listino.

2) Non sò se ha o meno l'HDMI ma parlano sul PDF di banda passante di 60Mhz e di risoluzioni video sino a 1080p, questo nn implica HDMI? (lo sò sono un newbie :), ma l'ho premesso ;) )
Esattamente il pdf dice:
"3 Ingressi videocomponent con HDTV:
Questo modello di sintoamplificatore include 3 ingressi video component compatibili con segnali a 720p e 1080i che permetteno la massima compatibilita' con i nuovi dispositivi HD."

3) Riguardo l'autocalibrazione, in effetti non ce l'ha....ma è così necessaria?
Considera che la persona a cui l'impianto è destinato è molto smaliziata con l'elettronica e non avrà sicuramente problemi a impostare un impianto HomeTheater, che rimarrà allo stesso posto per anni ;).

3) Riguardo il budget, ho sentito ora il negozio e si vola sugli 850 ma con uno sforzo e se ne vale la pena son disposto a farlo.....:)

4) Cioè scusa tu dici che il lettore DVD Samsung è migliore dello Yamaha come qualità audio? (io avrei creduto il contrario visti i costi!)

Tu quale sinto-amplificatore di qualità mi suggerisci con supporto 6.1 e HDMI e magari autocalibrazione?

MarcoM
31-07-2006, 20:10
Per quanto riguarda HDMI, io intendevo uscita, non ingresso (anche se sarebbe utile pure quello). RXV 559 ha uscite component compatibili HDTV e possono anche essere sufficienti, (anche perchè l'eventuale player DVD, se dotato di uscita HDMI, può essere direttamente collegato all'ingresso HDMI dell'eventuale TV o VPR HDReady. Per l'autocalibrazione non credo ci siano problemi anche se non è disponibile. Occorre solo un po' più di pazienza per calibrare l'impianto, ma se l'utente ha un minimo di dimestichezza non ci sono problemi.
Attualmente, come ampli HT, mi piace moltissimo il Denon 2807 (autocalibrazione, uscita HDMI, eccellenti prestazioni audio), ma siamo su livelli di prezzo molto più elevati (900 - 1000 € solo l'ampli) e su una categoria qualitativa nettamente superiore agli ampli entry level. Ci sarebbe il Denon 1906 (circa 500 €) che ha l'autocalibrazione, ma non uscita HDMI. Personalmente, devo dire che non ho mai usato le uscite video del mio ampli HT, perchè ho tutti gli apparecchi collegati direttamente al TV, per cui potresti anche non tenere conto di questo aspetto, ma con l'arrivo dell'alta definizione, certamente qualche ingresso ed uscita video digitale (HDMI, DVI) certamente potrà risultare molto utile in un prossimo futuro.

ErPazzo74
31-07-2006, 22:17
Per quanto riguarda HDMI, io intendevo uscita, non ingresso (anche se sarebbe utile pure quello). RXV 559 ha uscite component compatibili HDTV e possono anche essere sufficienti, (anche perchè l'eventuale player DVD, se dotato di uscita HDMI, può essere direttamente collegato all'ingresso HDMI dell'eventuale TV o VPR HDReady. Per l'autocalibrazione non credo ci siano problemi anche se non è disponibile. Occorre solo un po' più di pazienza per calibrare l'impianto, ma se l'utente ha un minimo di dimestichezza non ci sono problemi.
Attualmente, come ampli HT, mi piace moltissimo il Denon 2807 (autocalibrazione, uscita HDMI, eccellenti prestazioni audio), ma siamo su livelli di prezzo molto più elevati (900 - 1000 € solo l'ampli) e su una categoria qualitativa nettamente superiore agli ampli entry level. Ci sarebbe il Denon 1906 (circa 500 €) che ha l'autocalibrazione, ma non uscita HDMI. Personalmente, devo dire che non ho mai usato le uscite video del mio ampli HT, perchè ho tutti gli apparecchi collegati direttamente al TV, per cui potresti anche non tenere conto di questo aspetto, ma con l'arrivo dell'alta definizione, certamente qualche ingresso ed uscita video digitale (HDMI, DVI) certamente potrà risultare molto utile in un prossimo futuro.
Anche x la yamaha in effetti x avere l'uscita hdmi bisogna salire di prezzo.....ma dovrei indebitarmi 5 anni come minimo :), questo x dire che mi sà che non c'è speranza x me poveraccio :(.
Bisogna anche dire che si parla da anni di alta definizione....quando sarà veramente diffusa costeranno molto meno i sinto-amplificatori che supportano uscite HD. Per cui con i 900 di oggi se potrebbe prendere prima uno da 450, e poi un altro da 450 tra un pò (diciamo 2anni?), "riciclando" il "vecchio" sintoampli per magari altre stanze o x ebay :).

Ciao e grazie ancora Patrizio

MarcoM
31-07-2006, 22:45
Anche x la yamaha in effetti x avere l'uscita hdmi bisogna salire di prezzo.....ma dovrei indebitarmi 5 anni come minimo :), questo x dire che mi sà che non c'è speranza x me poveraccio :(.
Bisogna anche dire che si parla da anni di alta definizione....quando sarà veramente diffusa costeranno molto meno i sinto-amplificatori che supportano uscite HD. Per cui con i 900 di oggi se potrebbe prendere prima uno da 450, e poi un altro da 450 tra un pò (diciamo 2anni?), "riciclando" il "vecchio" sintoampli per magari altre stanze o x ebay :).

Ciao e grazie ancora Patrizio
Sì, è un discorso che può avere senso. In effetti le uscite e gli ingressi video digitali diventeranno standard da qui a poco tempo e quindi li troveremo anche su apparecchi meno costosi.

zatoichi77
01-08-2006, 18:18
Sono ancora qui per chiedervi un'altro consiglio se possibile. Ho seguito le ultime Vs. indicazioni e mi sto' orientando sul set di casse yamaha p436. Visto che come avevo gia' accennato sono un po' al di fuori del mio budget (passano le 400€) stavo optando per prendere un sintoampli un po' piu' economico. (Vi ricordo che ero orientato verso il 503 della onkyo). oggi ho trovato una promozione dove si puo' aquistare un sinto yamaxa rx-v550+set casse p436 a 499€. A questo punto ho fatto il confronto tra i due sinto,quello della onkyo e lo yamaha,e non ho trovato differenze rilevanti. Visto che io ci capisco poco (ho confrontato gli input ed output ed entrambi mi soddisfano),sapreste dirmi se avrei una grossa perdita di qualita' con lo yamaha rx550?
penso inoltre che costi cosi' poco perche' sul sito yamaha ho visto che la nuova serie e' la RX-Vx57. Comprando il 550 si acquista un sinto gia' "vecchio"?

MarcoM
01-08-2006, 22:58
Beh, certo non è l'ultimissima novità, ma credo che per 499 € l'accoppiata sia ottima. io ho ancora la versione RXV 540 (ancora precedente) + le stesse casse e sono molto soddisfatto (anche se l'impiantino è più versato per i film che per la musica, lo ammetto, però io ascolto pochissima musica). L'ampli fa ancora ottimamente il suo dovere e quindi credo lo terrò ancora per diverso tempo, almeno fino a quando non cambieranno le codifiche audio. Tra l'altro pagai il tutto quasi 1000 € due anni e mezzo fa, quindi...

ErPazzo74
02-08-2006, 11:11
Sono ancora qui per chiedervi un'altro consiglio se possibile. Ho seguito le ultime Vs. indicazioni e mi sto' orientando sul set di casse yamaha p436. Visto che come avevo gia' accennato sono un po' al di fuori del mio budget (passano le 400€) stavo optando per prendere un sintoampli un po' piu' economico. (Vi ricordo che ero orientato verso il 503 della onkyo). oggi ho trovato una promozione dove si puo' aquistare un sinto yamaxa rx-v550+set casse p436 a 499€. A questo punto ho fatto il confronto tra i due sinto,quello della onkyo e lo yamaha,e non ho trovato differenze rilevanti. Visto che io ci capisco poco (ho confrontato gli input ed output ed entrambi mi soddisfano),sapreste dirmi se avrei una grossa perdita di qualita' con lo yamaha rx550?
penso inoltre che costi cosi' poco perche' sul sito yamaha ho visto che la nuova serie e' la RX-Vx57. Comprando il 550 si acquista un sinto gia' "vecchio"?
Beh io ero in procinto di acquistare proprio quel kit che da quel che ho capito ha 1 unico difetto: il sinto-ampli è vecchiotto....ma del resto il mondo dell'hi-fi non è quello dei computer e quindi chi se ne frega......
Cmq proprio dell'rx-v550 si trova una review su cnet in cui ne parla molto bene e gli da un ottimo voto. Lo confronta anche con 1 onkio e 1 pioneer dell'epoca esaltandone la qualità audio rispetto ai concorrenti....
Secondo loro il difetto principale è la mancanza di auto-calibrazione e addirittura dell'OnScreenDisplay. Ma credo che se hai la pazienza di leggere il manuale non sarà difficile configurare l'impianto HT.

Se ti chiedi come mai nn l'ho preso la risposta è semplice grazie a delle amicizie riesco a prendere il modello nuovo delle casse (ns-p446) e l'ultimissimo sinto-ampli della stessa fascia (NDR rx-v559 e non rx-v557 che ha gia credo + di 1 anno) a soli 100/150 euro in +....e siccome è 1 regalo di matrimonio per mio fratello non son stato a elemosinare :) ed ho preferito prendere tutto nuovo, giusto x non fare brutta figura....

Ciao e ti lascio il link alle review http://cnet.nytimes.com/Yamaha_RX_V550/4505-6466_7-30825254-2.html in cui gli da 1 notevole 8.4/10.
Buoni acquisti.....ciao Patrizio

ErPazzo74
02-08-2006, 12:32
Ciao ragazzi sapete nulla delle onkyo htp103e...sono delle casse 6.1 da 100watt per canale con sub da 8" (20cm) e da 150W e tutte a 6Ohm.
Il pregio principale è che sono molto economiche :), le ho viste da una famosa catena di elettronica a 200euro solamente e sinceramente a occhio non sembran malaccio, considerando che, ad esempio, costano la metà delle yamaha ns-p446 che ho preso se fossero decenti potrei farci un pensierino per me stesso :).

Ciao e grazie a tutti....Patrizio

zatoichi77
03-08-2006, 19:14
Grazie "Erpazzo74" e "MarcoM". Come sempre troppo gentili. ho acquistato il kit ieri,dovrebbe arrivarmi domani. Forse sono stato un po' troppo frettoloso,mi ero letto i manuali ma non mi ero accorto che mancava l'autocalibrazione. L'on screen Display invece lo ritenevo molto importante,ma su questi sinto di fascia bassa non c'e' mai,a parte i Denon. Spero di riuscire a "calibrare" l'impianto,anche se non so' neanche cosa voglia dire farlo.

MarcoM
03-08-2006, 21:51
Grazie "Erpazzo74" e "MarcoM". Come sempre troppo gentili. ho acquistato il kit ieri,dovrebbe arrivarmi domani. Forse sono stato un po' troppo frettoloso,mi ero letto i manuali ma non mi ero accorto che mancava l'autocalibrazione. L'on screen Display invece lo ritenevo molto importante,ma su questi sinto di fascia bassa non c'e' mai,a parte i Denon. Spero di riuscire a "calibrare" l'impianto,anche se non so' neanche cosa voglia dire farlo.
Non ti preoccupare, non è difficilissimo. Supponendo che tu abbia già sistemato in modo corretto i diffusori (cosa non certo banale...), all'interno dei menù dell'ampli troverai le funzioni per impostare le dimensioni dei diffusori e la rispettiva distanza dal punto di ascolto, oltre che il livello di emissione di ciascun canale. Ovviamente, dopo aver impostato le dimensioni dei diffusori (small e large a seconda del tipo di diffusori che hai) devi immettere le rispettive distanze di ciascun diffusore dal punto di ascolto (puoi misurarle con un metro). Questo serve a regolare gli opportuni ritardi di emissione dei vari diffusori in modo che il suono emesso da ciascun diffusore arrivi contemporanemanete alle orecchie dell'ascoltatore. Fatto ciò, avvii il test dei canali per regolare il livello di emissione degli stessi in modo che risultino ben equilibrati (quindi senza avere gli effetti predominanti sul canali frontali, o la voce/centrale troppo in evidenza ecc...). Ovviamente poi si sperimenta il tutto con film che si conoscono molto bene e si effettuano le correzioni del caso.
Questo naturalmente è solo un discorso a grandi linee, perchè poi ci sono altre regolazioni da fare sul subwoofer (posizionamento, fase, frequenza di taglio), sull'equalizzazione ecc... che si possono fare poco a poco provando e sperimentando fino a che non si trova il risultato che più soddisfa il nostro orecchio. Buon lavoro ;)

ErPazzo74
03-08-2006, 22:42
.....CUT......
Questo naturalmente è solo un discorso a grandi linee, perchè poi ci sono altre regolazioni da fare sul subwoofer (posizionamento, fase, frequenza di taglio), sull'equalizzazione ecc... che si possono fare poco a poco provando e sperimentando fino a che non si trova il risultato che più soddisfa il nostro orecchio. Buon lavoro ;)
Ciao MarcoM, visto che ti vedo ferrato ma la frequenza taglio ideale x 1 subwoofer qual è? Capisco che ovviamente non ne esiste una ben precisa ma se uno ha dei satelli con coni piccolini, conviene mettere una frequenza di taglio + alta? Non si rischia di perdere la spazializzazione di suoni bassi (ad esempio i tamburi dell'esercito di Sauron nel signore degli anelli :) )? Quali sono i criteri con cui scegliere la frequenza (a parte il gusto personale ovv. ;) )?
Cosa intendi x fase?

MarcoM
03-08-2006, 23:57
Ciao MarcoM, visto che ti vedo ferrato ma la frequenza taglio ideale x 1 subwoofer qual è? Capisco che ovviamente non ne esiste una ben precisa ma se uno ha dei satelli con coni piccolini, conviene mettere una frequenza di taglio + alta? Non si rischia di perdere la spazializzazione di suoni bassi (ad esempio i tamburi dell'esercito di Sauron nel signore degli anelli :) )? Quali sono i criteri con cui scegliere la frequenza (a parte il gusto personale ovv. ;) )?
Cosa intendi x fase?
Per il taglio del sub segui le istruzioni che trovi sul manuale delle casse. ad esempio per le mie Yamaha 436, il manuale consiglia un taglio a 120 Hz. Ovviamente la frequenza muta a seconda dei diffusori di cui si dispone, ma anche in base all'ambiente e all'arredamento della sala di ascolto. la cosa poi dipende anche dal tipo di audio che si sta ascoltando (colonn sonora multicanale, colonna stero, TV, radio eccc...) Si parte dal valore consigliato per poi correggere a orecchio la frequenza in modo che le basse frequenze non entrino troppo invasivamente o dove non dovrebbero entrare oppure se si sentono troppo poco.
Per le info sul controllo di fase del subwoofer, diciamo che è un controllo che serve a fare in modo che le onde riflesse del sub siano in fase con le onde riflesse dei diffusori anteriori in modo che non si distruggano a vicenda chreando "buchi" nello spettro di frequenza d'ascolto. Ti rimando a http://www.ihhc.net/vistotart.asp?id=14 per avere qualche info più dettagliata sull argomento subwoofer.

ErPazzo74
04-08-2006, 19:32
Per il taglio del sub segui le istruzioni che trovi sul manuale delle casse. ad esempio per le mie Yamaha 436, il manuale consiglia un taglio a 120 Hz. Ovviamente la frequenza muta a seconda dei diffusori di cui si dispone, ma anche in base all'ambiente e all'arredamento della sala di ascolto. la cosa poi dipende anche dal tipo di audio che si sta ascoltando (colonn sonora multicanale, colonna stero, TV, radio eccc...) Si parte dal valore consigliato per poi correggere a orecchio la frequenza in modo che le basse frequenze non entrino troppo invasivamente o dove non dovrebbero entrare oppure se si sentono troppo poco.
Per le info sul controllo di fase del subwoofer, diciamo che è un controllo che serve a fare in modo che le onde riflesse del sub siano in fase con le onde riflesse dei diffusori anteriori in modo che non si distruggano a vicenda chreando "buchi" nello spettro di frequenza d'ascolto. Ti rimando a http://www.ihhc.net/vistotart.asp?id=14 per avere qualche info più dettagliata sull argomento subwoofer.

Grazie studierò.............Patrizio

sslazio
07-08-2006, 15:32
ragazzi mi potete dare una mano per assemblare un bel 5+1 visto che non me ne intendo per niente?
L'unica premessa che posso fare è che le casse devono necessariamente non esser molto grandi, al massimo 30-40 cm.
Vorrei un impianto molto buono.
Al momento quello che mi è sembrato il miglior compromesso è un amplificatore della Denon il 1906 accoppiato a delle casse della Supreme ed un woofeer artigianale da 150W.
come sono le casse di questa marca?
Me le consigliate o c'è di meglio in giro?
Calcolate che quell'amplificatore+ 2 case frontali+ 1 centrale molto caxxuto+woofer mi vengono la bellezza di 1400 euro tanto che sono costretto per il momento a rinunciare alla posteriori.

sslazio
07-08-2006, 19:16
uppino

MarcoM
07-08-2006, 21:07
Budget disponibile?

sslazio
09-08-2006, 12:10
Budget disponibile?


Per me l'ideale sarebbe non spendere più di 1000 euro, comunque se ne dovesse realmente valere la pena posso spendere anche qualche spicciolo in più, diciamo 1200-1400 euro.

kaiza
11-08-2006, 11:36
Approfitto del thread per porre la mia richiesta di consiglio. Ho un notebook Asus A7T con codec ALC880, so che è possibile sfruttare l'uscita cuffie/SPDIF per un collegamento ottico OPT 3,5 - OPT ad un sistema di casse 5.1 (anche 7.1, ma non sono interessato a tale soluzione). Io conosco solo Creative, Cambridge Soundworks (che poi è Creative) e Logitech. Sapreste indicarmi un buon sistema di casse 5.1 che abbia l'entrata ottica? Qualcosa di entry level, sotto i 300€...
Grazie

k.

PS: Peraltro stavo notando, quando avevo comprato le mie dtt2500 ti davano le casse e il decoder... adesso non esistono più soluzioni simili? Devo comprare entrambi separatamente?

Kewell
11-08-2006, 14:13
http://www.empiremedia.it/prodotto.asp?idprodotto=195

kaiza
11-08-2006, 14:23
Grazie per il pronto riferimento, Kewell. :)

k.

The_SaN
15-08-2006, 01:49
Ciao maestri dell' audio :sofico:
Premetto che non sono molto ferrato in materia, ma vorrei prendere un impianto 5.1 da attaccare al PC e al dvd, oltre che ascoltare un po' di musica.
Non ho pretese da audiofilo, ma ho visto che molti ritengono il z-5500 (che avevo idea di prendere) un giocattolino... Ho adocchiato un sistema yamaha HTR 5.1 che mi sembrava buono (per le mie pretese :ciapet: ). Come budget massimo vorrei spendere 400euro...
Oltre a voler sapere quale tra i 2 é migliore (anche se credo di sapere la risposta :asd: ), sapete se in questa fascia di prezzo c'é qualcosa di migliore?
Grazie :help:

The_SaN
18-08-2006, 02:35
Uppino Plz :D
Tutti in vacanza? :help:

alextar
20-08-2006, 21:49
Beh! c'è il logitech Z5450 Wireless. Il Yamaha poi ha in più il sintoamplificatore da posizionare, cosa che il logitech non ha perchè l'amplificatore è dentro il sub. Se proprio preferisci Yamaha prendi il 6.1 HTR che è un buon investimento per il futuro. MORALE DELLA FAVOLA: nella fascia di prezzo 300 -500 € non c'è grande differenza. Bisogna salire alla bose, focal, jamo per avere il sorriso a 32 denti. :ciapet:


Ciao maestri dell' audio :sofico:
Premetto che non sono molto ferrato in materia, ma vorrei prendere un impianto 5.1 da attaccare al PC e al dvd, oltre che ascoltare un po' di musica.
Non ho pretese da audiofilo, ma ho visto che molti ritengono il z-5500 (che avevo idea di prendere) un giocattolino... Ho adocchiato un sistema yamaha HTR 5.1 che mi sembrava buono (per le mie pretese :ciapet: ). Come budget massimo vorrei spendere 400euro...
Oltre a voler sapere quale tra i 2 é migliore (anche se credo di sapere la risposta :asd: ), sapete se in questa fascia di prezzo c'é qualcosa di migliore?
Grazie :help:

morpheus051186
20-08-2006, 22:08
Posso dare anch'io il mio consiglio? Lascia perdere i 6.1. Spendi soldi per un altoparlante in più che poi non usi, perchè film in 6.1 ce ne saranno si e no una decina (Il 5.1 EX è più utilizzato: crea un altoparlante virtuale dietro la testa dell'ascoltatore) e giochi è già difficile trovarli in dolby digital. Qualcuno c'è, ma i più sono in dolby surround.

Per quanto riguarda lo Z-5500 di Logitech, fidati. E' tutto fuorchè un giocattolino. Anzitutto è certificato THX (e già questo dovrebbe dire tutto). Ha poi il subwoofer attivo (difficile trovarlo nei pc-theatre) e codifica DTS e Dolby Digital direttamente dalla centrale (non dalla scheda). E in più ha anche il telecomando, quindi è pure comodo da lontano. Te lo dico perchè l'ho avuto per un po' di tempo. E' anche vero che l'ho testato su una Creative X-Fi, perciò le prestazioni aumentano in maniera esponenziale, ma non credo che con una scheda diversa funzioni male.

pippopilo
22-08-2006, 18:04
Salve a tutti, volevo dotarmi di un sistema 5.1 per notebook, essendo la scheda audio integrata solo stereo devo provvedere ad una scheda audio esterna 5.1, avevo pensato alla Creative Audigy 2 ZS x notebook che è pcmcia e dovrebbe decodificare i segnali dts e dolby digital e dts, inoltre è certificato THX. Principalmete ci vedo dei film sul pc portatile. Per le casse ero indeciso su questi tre modelli:

Logitech x-530
Creative t6060
TYPHOON Acoustic 5.1 AS Design

Qualcuno può consigliarmi quali casse scegliere (mi interessa molto il typhoon qualcuno lo conosce?) e se la scheda audio che ho scelto è adatta alla riproduzioni dei film?

Il mio budget tra scheda audio e casse è di 200€ e con questi prodotti ci rientro.

Grazie a tutti

morpheus051186
22-08-2006, 18:16
Io possiedo il sistema Logitech X-530. Devo dire che suona perfettamente pur essendo un sistema economico.
I dialoghi si sentono perfettamente e i bassi sono profondi.
Non posso che consigliarti questo.

Per quanto riguarda la scheda audio, se ti butti su Creative, vai sempre sul sicuro.

pippopilo
22-08-2006, 18:30
Grazie per il consiglio, sicuramente avrei scelto logitech x-530 se dovevo scegliere tra locitech e creative, ma adesso c'è anche questo TYPHOON Acoustic 5.1 AS Design , che mi attira molto. Secondo voi la configurazione è giusta per vedere i film in dolby sorround, con la scheda audio Creative Audigy 2 ZS PCMCIA, e le casse in questione?

Typhoon
http://www.typhoonline.com/it/art.php?p=809

Audigy 2 ZS
http://it.europe.creative.com/products/product.asp?category=1&subcategory=205&product=10769

Miki90
23-08-2006, 16:07
Salve gente. anche io sono alla ricerca di un sistema 5.1 economico con un budget di 80€. premetto che ho una stanza non molto grande e le casse le vorrei utilizzare sopratutto per effetti surround durante i game e per ascoltare la musica ad una buona qualità.

come l'utente che ha postato prima di me ho notato più che altro queste casse

Creative T6060 80€
logitech x-530 69€
e delle casse philips con queste caratteristiche :

Bass enhancement Digital Bass boost
Output power (RMS) 5 x 10 + 30 W
Total Music Power 160 W
Volume Control Analogue Volume
Control
Wires Fixed Wires
a 80€
____________________________________________________________

conoscete mica altre alternative con prestazioni migliori allo stesso prezzo di quelle che vi ho elencato?
_____________________________________________________-
inoltre ho trovato anche all'usato delle casse creative I-trigue 3400 2.1 a 50€
mi conviene rinunciare al 5.1 per queste casse?

Miki90
24-08-2006, 00:00
se qualcuno vuole esprimere un commento lo gradirei molto.

ecco il link delle casse

http://www.consumer.philips.com/consumer/catalog/tree//product/MMS460_00_IT_CONSUMER/catalog.jsp?activeTab=specifications&language=it&country=IT&catalogType=CONSUMER&proxybuster=D0W4PKNDEIZYVJ0RMRESHP3HKFSEKI5P

debbe
28-08-2006, 00:04
Ciao secondo voi che casse si potrebbero affiancare al PC con una creative XFI platinum?

Le creative s750 è già molto che sono uscite.. non c'è qualcosa di meglio? E' possibile collegare un impianto home al pc?

Matrix Reloaded
28-08-2006, 00:49
io ho le s750 con una x-fi extreme music e devo dire che si sentono bene e potenti.

debbe
28-08-2006, 00:53
io ho le s750 con una x-fi extreme music e devo dire che si sentono bene e potenti.


Si ma dite che le casse home da casa non sono meglio? Attaccare delle belle bose..

debbe
28-08-2006, 00:56
Quello che voglio dire io è: bastano le s750 per sentire benissimo?

Beltra.it
28-08-2006, 00:58
io se fossi in te prenderei le logitech z-5500 vanno ke non ti immagini nemmeno, sembrano quasi + potenti de s750, hanno tantissime cose in +, e si sentono meglio(a mio aprere)

Matrix Reloaded
28-08-2006, 01:03
Cmq alcune persone dicono che le s750 sono meglo delle bose

Beltra.it
28-08-2006, 01:06
dio raga ma quato ci vuoi spendere su un'impiato? 2000€ ancora un po'

debbe
28-08-2006, 01:07
dio raga ma quato ci vuoi spendere su un'impiato? 2000€ ancora un po'


Era una battuta quella sulle bose.. ma voglio che si senta bene

debbe
28-08-2006, 01:10
Quindi le migliori scelte cadono sulle logitech o sulle creative giusto? + o - il prezzo è uguale..

debbe
28-08-2006, 01:11
Cmq alcune persone dicono che le s750 sono meglo delle bose

:mbe: non penso che si possano neache paragonare..

Matrix Reloaded
28-08-2006, 01:14
cmq mettendo ha confronto le caratteristiche delle logitech z-5500 e le creative S750 non c'è paragone sono molto potenti rispetto le logitech z-5500. io vi consiglio le s750 poi a voi la scelta

Beltra.it
28-08-2006, 01:14
le logitech hanno un migliore decoder, ed è esterno, mentre le creative tutto integrato, il fatto è ke le creative montano nei sub un cono molto piccolo, a corta corsa, mentre il logitech monta un cono da 10pollici ben 30cm di diametro a lunga corsa, per il prezzo le logitech costano meno ma non molto se vuoi ti posso dare il link in pvt

Beltra.it
28-08-2006, 01:17
le logitech 303 con spedizione entro domani, le creative 370€ sempre ss incluse entro domani.(offerta)

debbe
28-08-2006, 01:17
le logitech hanno un migliore decoder, ed è esterno, mentre le creative tutto integrato, il fatto è ke le creative montano nei sub un cono molto piccolo, a corta corsa, mentre il logitech monta un cono da 10pollici ben 30cm di diametro a lunga corsa, per il prezzo le logitech costano meno ma non molto se vuoi ti posso dare un link in pvt

ti ringrazio..credo che l'impianto audio sarò un regalo di natale.. cavolo ma è impossibile che dopo 4 anni ci siano ancora ste s750.. altre marche?

Beltra.it
28-08-2006, 01:20
le infiniti, 600watt i satelliti sono a 2 vie tweteer e cono, ma da quello ke ho letto non hanno il decooder, se vuoi ti mando il link anzi eccolo (http://www.aginformpc.com/negozio/trovaprezzi.htm?http://www.aginformpc.com/cgi-bin/negozio/shop/st_prod.html?p_prodid=74707)

Martino84
28-08-2006, 15:15
Innanzitutto rispondo a Debbe gli s750 e le Z5500 sono i migliori kit multicanale per computer che ci siano attualmente (dire che le casse sono "vecchie" è una bestemmia per chiunque abbia uno straccio di passione per l'audio, non sono mica hardwares che invecchiano, le casse non invecchiano mai! Vengono solo sostituite per prendere $ ai polli che credono siano migliori perchè nuove), le Z5500 (correggo: sub cono da 10 pollici= 25.4 cm non 30) hanno il miglior rapporto qualità prezzo (poco più di 300 €) le S750 dovrebbero dare qualcosina in più se le puoi disporre perfettamente in ambiente (correggo: il sub è a corsa lunga anche quello ma da 20 cm) ma NON hanno un decoder(che hanno invece le Z5500) ne integrato ne esterno!!!! (Se non sai cos'è e a cosa serve un decoder dimmelo pure che te lo spiego) E' anche vero che se hai già comprato l'X-Fi Platinum puoi andare benissimo senza un decoder esterno, anzi sarebbe la scelta più logica! Le S750 le dovresti trovare sotto i 400€ senza problemi. Se invece vuoi spendere di più puoi andare a prendere amplificatore (Yamaha, Pioneer, tanto per fare due nomi) e prendere casse separate (hai l'imbarazzo della scelta ma ASCOLTA sempre prima di comprare!!) da 700-800 € in su avrai grandi soddisfazioni!
Approfitto anche per chiarire una questione che è un po' che mi rode!
Ma che siete pagati dalla Bose per fargli pubblicità?? Tutte le volte che c'è da fare un esempio di casse di riferimento vengono fuori!! Se volete fare paragoni con marche che fanno casse veramente strepitose vi do io i nomi tra cui scegliere: Chario, B&W, Sonus Faber, klipsch solo per dirne quattro, ma basta con Bose che NON fa casse per audiofili! Intendiamoci i cubetti della Bose non suonano male ma con quei coni da 5 cm per avere il caratteristico impatto caldissimo (cioè molto profondo) devono far fare al povero sub anche le frequenze medie con uno scollamento del suono che le porta ben lontane dall'olimpo dell'alta fedeltà! Qualcuno dirà che tutto ciò accade anche con i nostri kit da computer... già ma i nostri kit da computer con 3-400€ te li porti a casa, per le Bose ce ne vogliono 2000€ mediamente! La Bose si può permettere di tenere un prezzo di listino esageratemente più alto del loro valore di mercato solo sfruttando il nome del marchio e la timbrica (profondissima) che fa presa su chi non ha esperienza di altà fedeltà sonora!
Spero di aver chiarito!
Ciao!

Beltra.it
28-08-2006, 15:34
Innanzitutto rispondo a Debbe gli s750 e le Z5500 sono i migliori kit multicanale per computer che ci siano attualmente (dire che le casse sono "vecchie" è una bestemmia per chiunque abbia uno straccio di passione per l'audio, non sono mica hardwares che invecchiano, le casse non invecchiano mai! Vengono solo sostituite per prendere $ ai polli che credono siano migliori perchè nuove), le Z5500 (correggo: sub cono da 10 pollici= 25.4 cm non 30) hanno il miglior rapporto qualità prezzo (poco più di 300 €) le S750 dovrebbero dare qualcosina in più se le puoi disporre perfettamente in ambiente (correggo: il sub è a corsa lunga anche quello ma da 20 cm) ma NON hanno un decoder(che hanno invece le Z5500) ne integrato ne esterno!!!! (Se non sai cos'è e a cosa serve un decoder dimmelo pure che te lo spiego) E' anche vero che se hai già comprato l'X-Fi Platinum puoi andare benissimo senza un decoder esterno, anzi sarebbe la scelta più logica! Le S750 le dovresti trovare sotto i 400€ senza problemi. Se invece vuoi spendere di più puoi andare a prendere amplificatore (Yamaha, Pioneer, tanto per fare due nomi) e prendere casse separate (hai l'imbarazzo della scelta ma ASCOLTA sempre prima di comprare!!) da 700-800 € in su avrai grandi soddisfazioni!
Approfitto anche per chiarire una questione che è un po' che mi rode!
Ma che siete pagati dalla Bose per fargli pubblicità?? Tutte le volte che c'è da fare un esempio di casse di riferimento vengono fuori!! Se volete fare paragoni con marche che fanno casse veramente strepitose vi do io i nomi tra cui scegliere: Chario, B&W, Sonus Faber, klipsch solo per dirne quattro, ma basta con Bose che NON fa casse per audiofili! Intendiamoci i cubetti della Bose non suonano male ma con quei coni da 5 cm per avere il caratteristico impatto caldissimo (cioè molto profondo) devono far fare al povero sub anche le frequenze medie con uno scollamento del suono che le porta ben lontane dall'olimpo dell'alta fedeltà! Qualcuno dirà che tutto ciò accade anche con i nostri kit da computer... già ma i nostri kit da computer con 3-400€ te li porti a casa, per le Bose ce ne vogliono 2000€ mediamente! La Bose si può permettere di tenere un prezzo di listino esageratemente più alto del loro valore di mercato solo sfruttando il nome del marchio e la timbrica (profondissima) che fa presa su chi non ha esperienza di altà fedeltà sonora!
Spero di aver chiarito!
Ciao!

questo lo sapevo anke io, ma siccome sono casse per pc, di qui non è la nostra vita vi basta anke essere un po' "fregati" dai venditori, questi impianto non valgono nulla per una persona ke vuole la vera musica, la vera miìusica se la fa da se, costruendo le casse, con un'amplificatore ke arriva anke al 20.1 ma sono cose ke non sono nemmeno complicate cmq grazie per la spiegazione sarà di certo molto utile a tantissime persone

debbe
28-08-2006, 19:42
Innanzitutto rispondo a Debbe gli s750 e le Z5500 sono i migliori kit multicanale per computer che ci siano attualmente (dire che le casse sono "vecchie" è una bestemmia per chiunque abbia uno straccio di passione per l'audio, non sono mica hardwares che invecchiano, le casse non invecchiano mai! Vengono solo sostituite per prendere $ ai polli che credono siano migliori perchè nuove), le Z5500 (correggo: sub cono da 10 pollici= 25.4 cm non 30) hanno il miglior rapporto qualità prezzo (poco più di 300 €) le S750 dovrebbero dare qualcosina in più se le puoi disporre perfettamente in ambiente (correggo: il sub è a corsa lunga anche quello ma da 20 cm) ma NON hanno un decoder(che hanno invece le Z5500) ne integrato ne esterno!!!! (Se non sai cos'è e a cosa serve un decoder dimmelo pure che te lo spiego) E' anche vero che se hai già comprato l'X-Fi Platinum puoi andare benissimo senza un decoder esterno, anzi sarebbe la scelta più logica! Le S750 le dovresti trovare sotto i 400€ senza problemi. Se invece vuoi spendere di più puoi andare a prendere amplificatore (Yamaha, Pioneer, tanto per fare due nomi) e prendere casse separate (hai l'imbarazzo della scelta ma ASCOLTA sempre prima di comprare!!) da 700-800 € in su avrai grandi soddisfazioni!
Approfitto anche per chiarire una questione che è un po' che mi rode!
Ma che siete pagati dalla Bose per fargli pubblicità?? Tutte le volte che c'è da fare un esempio di casse di riferimento vengono fuori!! Se volete fare paragoni con marche che fanno casse veramente strepitose vi do io i nomi tra cui scegliere: Chario, B&W, Sonus Faber, klipsch solo per dirne quattro, ma basta con Bose che NON fa casse per audiofili! Intendiamoci i cubetti della Bose non suonano male ma con quei coni da 5 cm per avere il caratteristico impatto caldissimo (cioè molto profondo) devono far fare al povero sub anche le frequenze medie con uno scollamento del suono che le porta ben lontane dall'olimpo dell'alta fedeltà! Qualcuno dirà che tutto ciò accade anche con i nostri kit da computer... già ma i nostri kit da computer con 3-400€ te li porti a casa, per le Bose ce ne vogliono 2000€ mediamente! La Bose si può permettere di tenere un prezzo di listino esageratemente più alto del loro valore di mercato solo sfruttando il nome del marchio e la timbrica (profondissima) che fa presa su chi non ha esperienza di altà fedeltà sonora!
Spero di aver chiarito!
Ciao!


Ciao.. scusa lo so pure io che facendomi un impianto da me.. scegliendomi tutte le casse ottengo risultati strabilianti; ho detto bose perchè era il primo nome che mi veniva in mente e non ci vedo nulla di strano. le bose hanno la migliore qualità che si possa trovare in un impianto già fatto, poi non è vero che ci vogliono 2000€.. gli impianti minori gli trovi anche a 900€..Quello che volevo sapere io è se bastano delle creative per sentire bene oppure è meglio spendere qualcosina in + ma andare sul sicuro..

Beltra.it
28-08-2006, 19:49
Ciao.. scusa lo so pure io che facendomi un impianto da me.. scegliendomi tutte le casse ottengo risultati strabilianti; ho detto bose perchè era il primo nome che mi veniva in mente e non ci vedo nulla di strano. le bose hanno la migliore qualità che si possa trovare in un impianto già fatto, poi non è vero che ci vogliono 2000€.. gli impianti minori gli trovi anche a 900€..Quello che volevo sapere io è se bastano delle creative per sentire bene oppure è meglio spendere qualcosina in + ma andare sul sicuro..

secondo me un impianto del genere, soddisfa almeno il 90% delle esigenze di una persona. e cmq le creative lo ho trovate a 364€ circa se vuoi ti mandi il link in pvt cmq io ti consiglierei le logitech anke perchè le prendo anke io

Kewell
28-08-2006, 23:54
Discussioni in rilievo... queste sconosciute.

Thread uniti.

Martino84
29-08-2006, 00:43
Raga scusate se sono stato un po’ brusco :rolleyes: ! Sapevo che avrei creato un po’ di scompiglio, mi dovete scusare! Per rispondere a te Debbe secondo me non c’è niente di male (parlando di Bose) a non fare i diffusori migliori del mondo, anzi, se no noi comuni mortali cosa compriamo? I Bose è probabile che siano i migliori sistemi all-in-one ma il guaio è che costano come sistemi a elementi separati che non sono paragonabili!Tieni presente che hanno coni più piccoli dei satelliti dei logitech e della creative!! E che a seconda della versione costano anche 5000 €!!! Per dei coni che sono 5 (CINQUE!!!) cm!!! :mc: Ma scherziamo?? E’ una presa per il culo (scusate il termine ma ci vuole!) per tutte le persone che si fidano del marchio in buona fede!! Per questo ce l’ho così tanto con la Bose :incazzed: ! Posso accettare un sistema (che infatti ho) con coni da 5/7 cm ma non lo pagherò MAI più di 500 €! E non per ragioni filosofiche, ma perché a un prezzo superiore trovo (passatemi il termine) diffusori veri (anche con i 900€ del sistema base Bose)!
Per venire alla questione di scelta stai tranquillissimo che a meno che tu non utilizzassi prima un sistema più costoso ti daranno grandi soddisfazioni i sistemi Z5500 e S750 e non sentirai la mancanza di cambiarli per molto tempo te lo assicuro! (le Logitech le ho recensite, se vuoi puoi dargli un’occhiata :read: )
Ciao! :)

debbe
29-08-2006, 01:16
Raga scusate se sono stato un po’ brusco :rolleyes: ! Sapevo che avrei creato un po’ di scompiglio, mi dovete scusare! Per rispondere a te Debbe secondo me non c’è niente di male (parlando di Bose) a non fare i diffusori migliori del mondo, anzi, se no noi comuni mortali cosa compriamo? I Bose è probabile che siano i migliori sistemi all-in-one ma il guaio è che costano come sistemi a elementi separati che non sono paragonabili!Tieni presente che hanno coni più piccoli dei satelliti dei logitech e della creative!! E che a seconda della versione costano anche 5000 €!!! Per dei coni che sono 5 (CINQUE!!!) cm!!! :mc: Ma scherziamo?? E’ una presa per il culo (scusate il termine ma ci vuole!) per tutte le persone che si fidano del marchio in buona fede!! Per questo ce l’ho così tanto con la Bose :incazzed: ! Posso accettare un sistema (che infatti ho) con coni da 5/7 cm ma non lo pagherò MAI più di 500 €! E non per ragioni filosofiche, ma perché a un prezzo superiore trovo (passatemi il termine) diffusori veri (anche con i 900€ del sistema base Bose)!
Per venire alla questione di scelta stai tranquillissimo che a meno che tu non utilizzassi prima un sistema più costoso ti daranno grandi soddisfazioni i sistemi Z5500 e S750 e non sentirai la mancanza di cambiarli per molto tempo te lo assicuro! (le Logitech le ho recensite, se vuoi puoi dargli un’occhiata :read: )
Ciao! :)

Ah perchè tu giudichi un satellite in base alla grandezza?

Martino84
29-08-2006, 15:40
Vedi Debbe il (buon) funzionamento di un diffusore dipende da tante cose, certo la qualità dei coni (ma tieni presente che il materiale con cui sono fatti i coni è la... CARTA! Più o meno trattata) ma ALLA BESE di tutto questo c'è un fatto imprescindibile ovverosia la fisica: il cono emette suoni SOLO perchè sposta aria (vibra): se è piccolo e vibra impercettibilmente (sposta pochissima aria) emetterà suoni acuti, se è grande e sposta un più o meno grande volume d'aria emetterà suoni medi e bassi. Ecco perchè un diffusore dovrebbe avere sempre un cono dai 2 ai 5 cm per gli alti, dai 10 ai 16 per i medi e dai 20 in su per i bassi per essere completo, solo allora è giusto (e anzi imperativo) andare a vedere (anzi ascoltare) la qualità! Se parliamo di sistemi da 900€ IN SU' con coni da 5 cm la risposta alla tua domanda è drammaticamente << SI >>!
Io leggo mensilmente due riviste specializzate e quello che riporto qui sono spesso le opinioni di persone che credo la sappiano lunga, oltre anche a mie opinioni personali (ma le mie opinioni personali, nonostante credo di avere un pochino d'esperienza in Hi-Fi, non mi permetto mai di metterle su un piano superiore a quelle di chiunque altro).
Comunque ti do un link (di un sito che tratta solo Hi-Fi) in cui si parla in generale di diffusori ma che riporta anche l'esempio delle Bose Acoustimass tra l'altro criticandole in modo molto "soft" rispetto a ben altri articoli che ho letto su giornali (cartacei) specializzati.
http://www.tnt-audio.com/casse/loud.html
Vai a circa i due terzi dell'articolo ("I sistemi separati satelliti + subwoofer")

nemesis_76
05-09-2006, 15:11
Ciao a tutti ho la TV LCD collegato al digitale terrestre che a sua volta é anche collegato al lettore DVD, il digitale ha l'uscita coassiale il dvd non lo so devo controllare ma mi pare e spero di si,
Vorrei regalarmi per il compleanno l'home theater da attaccare a questo sistema, io avevo pensato a questo :

http://www.logitech.com/index.cfm/products/details/IT/IT,CRID=2177,CONTENTID=10927

Che ne dite?

morpheus051186
05-09-2006, 19:16
I lettori DVD hanno necessariamente almeno un'uscita coassiale. Sarebbe insensato inserire solo le uscite analogiche in un apparecchio che trasmette l'audio in digitale.

Cmq con Logitech vai sul sicuro. Io ho un sistema economico (X-530), ma suona che è una meraviglia. Figuriamoci le Z-5400 con decoder esterno e certificate THX...

sacd
05-09-2006, 21:19
I lettori DVD hanno necessariamente almeno un'uscita coassiale. Sarebbe insensato inserire solo le uscite analogiche in un apparecchio che trasmette l'audio in digitale.




NN esiste solo quella presa per portare fuori il segnale digitale

signo3d
05-09-2006, 22:32
I lettori DVD hanno necessariamente almeno un'uscita coassiale. Sarebbe insensato inserire solo le uscite analogiche in un apparecchio che trasmette l'audio in digitale.

Cmq con Logitech vai sul sicuro. Io ho un sistema economico (X-530), ma suona che è una meraviglia. Figuriamoci le Z-5400 con decoder esterno e certificate THX...
Scusa ma come le colleghi le casse analogiche al lettore? :confused:

morpheus051186
05-09-2006, 23:17
Anzitutto le Z-5400 hanno anche le prese coassiale e ottica.

Cmq nn ho detto che esiste SOLO la presa coassiale per portare fuori il segnale digitale da un lettore DVD, ma la presa coassiale è presente in OGNI lettore DVD.

signo3d
05-09-2006, 23:53
Anzitutto le Z-5400 hanno anche le prese coassiale e ottica.

Cmq nn ho detto che esiste SOLO la presa coassiale per portare fuori il segnale digitale da un lettore DVD, ma la presa coassiale è presente in OGNI lettore DVD.
Si ma infatti mi riferivo alle x-530 che sono senza decoder e quindi (se non sbaglio) come l'80% degli impianti da pc hanno solo il collegamento analogico.
No?

morpheus051186
06-09-2006, 00:21
Ah, ok. Scusa, non avevo capito... :doh:

Si, le mie X-530 sono collegate al PC. Ma sul pc ci guardo anche i DVD e sono davvero fantastiche. Cmq una volta ho provato a collegarle a un lettore DVD che aveva gli ingressi analogici per un impianto 5.1. C'erano i classici tre i ingressi ognuno con due spinotti RCA: centrale/subwoofer, frontali, posteriori.

Anche lì, l'audio è stato davvero ottimo. Chiaramente non è nemmeno da confrontare con un impianto casalingo, però se la cava davvero niente male.

signo3d
06-09-2006, 00:34
Ah, ok. Scusa, non avevo capito... :doh:

Si, le mie X-530 sono collegate al PC. Ma sul pc ci guardo anche i DVD e sono davvero fantastiche. Cmq una volta ho provato a collegarle a un lettore DVD che aveva gli ingressi analogici per un impianto 5.1. C'erano i classici tre i ingressi ognuno con due spinotti RCA: centrale/subwoofer, frontali, posteriori.

Anche lì, l'audio è stato davvero ottimo. Chiaramente non è nemmeno da confrontare con un impianto casalingo, però se la cava davvero niente male.
Ah ecco :p

Ma che lettore era che aveva gli ingressi analogici?! Non li avevo mai visti fino ad ora con quelle caratteristiche...magari trovassi un recorder dvd che ha anche quell'entrata

morpheus051186
06-09-2006, 01:02
Era un sintoampli con lettore DVD della Panasonic. E' di qualche anno fa. Non chiedermi il modello preciso perchè proprio non me lo ricordo.
Comunque se hai o devi prenderti un home theatre, è meglio se lo colleghi in coassiale o meglio ancora, con il cavo ottico. La qualità è nettamente superiore e, soprattutto, utilizzi un cavo solo...

nemesis_76
06-09-2006, 10:23
Ciao a tutti ieri sera ho guardato a casa ed il mio lettore dvd ha l'attacco coassiale quindi mi sa che optero proprio per le z5400.

signo3d
06-09-2006, 11:02
Era un sintoampli con lettore DVD della Panasonic. E' di qualche anno fa. Non chiedermi il modello preciso perchè proprio non me lo ricordo.
Comunque se hai o devi prenderti un home theatre, è meglio se lo colleghi in coassiale o meglio ancora, con il cavo ottico. La qualità è nettamente superiore e, soprattutto, utilizzi un cavo solo...
ok tnx ;)

zatoichi77
06-09-2006, 16:35
buongiorno a tutti,avrei bisogno di un informazione che non sono riuscito ad avere postando nel forum dvd.. probabilmente qui e' piu' attinente al discorso.
Premetto che dopo avervi chiesto info tempo fa' ho acquistato il sintoamplificatore yamaha 550 + casse p436. Aime' me ne sono pentito,non sono affatto soddisfatto della scelta,spero che la resa del mio impianto sia dovuta alla mia incapacita' di configurarlo in modo ottimale.
Ora devo acquistare un lettore dvd. Il suddetto non ha un codificatore interno per il dts.(Es. il kiss dp558 codifica solo DD).Avrei bisogno di sapere,possibilmente con certezza per non sbagliare di nuovo acquisto,se con l'uscita ottica il sintoamplificatore si sobbarca il lavoro. O meglio,se inserisco un DVD con audio DTS e l'uscita ottica o coassiale del kiss al sintoamplificatore yamaha,posso ascoltare il DVD in audio DTS o no?
Ciao e grazie

MarcoM
06-09-2006, 16:40
Collegando in ottico o in coassiale il lettore DVD all'ampli, è l'ampli che effettuerà la decodifica della traccia audio DD o DTS che sia.
Come mai non sei soddisfatto dell'acquisto? Ho praticamente il tuo stesso impianto (540 al posto del 550) e mi trovo molto bene.

zatoichi77
06-09-2006, 17:04
Scusa se te lo chiedo,la prendo al 100% buona la risposta? Quindi se esco in ottico e vado al sinto sicuramente ho tutto a posto? Non e' che poi devo guardare se l'uscita ottica supporta questi standard etc etc? Non ridermi dietro,ma credimi,non riesco a trovare risposta.

per il sinto non mi trovo bene perche' mi sembra che suona male,ma veramente male.
Parlo soprattutto per l'audio. Ora confido nella zona2,e come next acquisto magari prendo sue casse decenti e provo ad attaccarcele. Che dici? Potrebbe andare meglio?
Cioe',ti spiego meglio. Dove abitavo prima avevo un apli delle akay,molto vecchio,con due casse della bose abbastanza recenti. Quando sento musica (non classica,musica normale pop o rock) non posso neanche paragonare i due sistemi perche' sono su due livelli totalmente diversi,eppure come ti ho detto l'ampli che avevo (che aveva comprato a suo tempo mio padre per essere esatti) avra' almeno 10 anni.
Ora non so' se mettendo due casse nella zona 2 posso risolvere il mio problema o se semplicemente e' la scelta dell'ampli che ho sbagliato.
Ti ripeto comunque che sono un principiante confronto a tutti voi,e quindi potrei aver sbagliato qualche settaggio.Cio' che son sicuro comunque sono le mie orecchie,ed in questo momento la differenza c'e.
Per il cinema invece vanno abbastanza bene,anche se non ho ancora potuto saggiarlo a buona potenza (conoscendo leggermente i miei vicini me li troverei fuori casa dopo 2minuti).
Se non ti scoccio approfitto della tua/vs. esperienza per chiederti ancora due info. A quanto setto il taglio dei crossover per sub? Standard era 90,l'ho messo a 120,sia nei parametri del sinto che fisicamente sull'ampli. 2nd non ho trovato neanche sul manuale cosa significa per la fase sub normale/inversa. E se metto reverse sul sub devo mettere reverse anche nei parametri sinto?
Scusa se ho fatto troppe domande,forse conveniva farle una per volta e risultava piu' liscio. Se cosi' e' provvedero' a farlo.

grazie

sacd
06-09-2006, 21:18
Io ti direi che sei tu a posto al contrario di quello che hai detto :D

zatoichi77
06-09-2006, 21:43
Non ho capito sai cosa intendi dire.. Se devo riformulare le domande o no.

Comunque Per il lettore e l'uscita ottica non ho piu' problema,ho acquistato ora ora un'altro dvd recorder che supporta dts,ma sarebbe comunque interessante capire. (anche perche' mi chiedo: Se il lettore dvd non codifica il disco come invia le informazioni al sinto?).

per l'impianto che ho forse ho fatto un po' di confusione perche' ho scritto troppe cose insieme. Sorry!

morpheus051186
07-09-2006, 10:00
Allora, procediamo con calma.

La codifica DTS ormai è presente in qualsiasi impianto home theatre.
Sono certo (ho dato un'occhiata sul sito di Yamaha) che il tuo sintoampli non è da meno.

Può codificare, oltre al classico Dolby Digital, anche il DTS e il Dolby Pro Logic e può codificare pure i formati usciti da poco Dolby Pro Logic II e DTS 96/24.
Per quanto riguarda le codifiche, quindi, non hai alcun problema. Se avevi il lettore DVD che non codificava in DTS, forse hai fatto male a cambiarlo dato che la codifica viene svolta, in ogni caso, dall'amplificatore.

zatoichi77
07-09-2006, 10:39
Sicuramente una cosa te la posso dire,ci sono mille pareri a riguardo,ed io non posso metterne in discussione nessuno perche' non ne ho la competenza necessaria.

Ho anche chiesto ad un tecnico di un centro audio e mi ha risposta che se il mio sinto e' dts e' perche' e' in grado di processare quel segnale,ma il segnale che arriva dal dvd deve essere in dts,quindi se il dvd non e' dts nisba.

Sai cosa sarebbe la cosa migliore? qualcuno che riesce a fare le prove vere.
Io non posso farlo perche' anche il mio lettore dvd precedente era dts. (era quello che mi piaceva ed avrei voluto comprare che non lo era,anche se ormai ho optato per una scelta diversa).

morpheus051186
07-09-2006, 14:48
Beh, sì. Il film deve essere codificato in DTS se lo vuoi ascoltare in DTS. Non sono tantissimi i film che hanno tale codifica.

Al limite vedi se riesci a procurarti un dvd di test nel quale trovi alcuni esempi di filmati in Dolby Digital e in DTS.

sacd
07-09-2006, 14:53
Ho anche chiesto ad un tecnico di un centro audio e mi ha risposta che se il mio sinto e' dts e' perche' e' in grado di processare quel segnale,ma il segnale che arriva dal dvd deve essere in dts,quindi se il dvd non e' dts nisba.




Basta che il lettore sia Dts stream out ;)

sacd
07-09-2006, 14:55
Non ho capito sai cosa intendi dire.. Se devo riformulare le domande o no.



Intendevo dire che anche se nn ho ascoltato i tuoi due impianti, sono convinto che quello che ti pare di sentire, con le relative critiche siano veri ;)

MarcoM
07-09-2006, 15:21
Sicuramente una cosa te la posso dire,ci sono mille pareri a riguardo,ed io non posso metterne in discussione nessuno perche' non ne ho la competenza necessaria.

Ho anche chiesto ad un tecnico di un centro audio e mi ha risposta che se il mio sinto e' dts e' perche' e' in grado di processare quel segnale,ma il segnale che arriva dal dvd deve essere in dts,quindi se il dvd non e' dts nisba.

Sai cosa sarebbe la cosa migliore? qualcuno che riesce a fare le prove vere.
Io non posso farlo perche' anche il mio lettore dvd precedente era dts. (era quello che mi piaceva ed avrei voluto comprare che non lo era,anche se ormai ho optato per una scelta diversa).
Allora, il lettore DVD, che sia in grado o meno di fare la decodifica DD o DTS, può sempre e comunque inviare direttamente lo straming audio all'amplificatore HT via uscita ottica o coassiale, senza effettuare nessuna decodifica. Sarà l'amplificatore ad occuparsi di questa. Il fatto che il lettore DVD sia in grado di decodificare DD e DTS può essere utile se si utilizza un impianto di casse audio amplificato collegate in analogico al lettore, in modo da evitare di interporre un amplificatore tra lettore e casse. Se hai gia l'ampli HT è quindi una feature praticamente inutile. In conclusione potevi tranquillamente acquistare il lettore che ti piaceva, perchè tanto avrebbe pensato il 550 a decodificare lo streaming audio in DTS proveniente dal lettore.
Per quanto riguarda l'aspetto audio, effettivamente le casse NP436 sono specifiche per i film, non tanto per la musica, per cui, se l'utilizzo principale che fai dell'impianto è l'ascolto di musica, le NP436 non sono state certamente una buona scelta. Però dipende molto anche dal lettore CD/DVD che utilizzi per l'ascolto di musica in quanto la qualità varia molto a seconda delle doti musicali del lettore (oltre che dell'ampli). Ad esempio, fino a qualche tempo fa utilizzavo un lettore DVD Yamaha che era ottimo per i film, ma dal punto di vista musicale era veramente penoso. Recentemente sono passato ad un lettore DVD Samsung HD950 e la qualità audio con la musica è radicalmente modificata, in meglio naturalmente. Sembra proprio un altro impianto!

zatoichi77
07-09-2006, 15:47
Ragazzi voi mi state illuminando...
Non avrei mai dato questo peso ad un lettore dvd,sicuramente e' uno dei punti deboli della mia catena.
Comunque,riferito sia a quanto mi e' stato detto da sacd che marcom,mi sembra che siamo giunti tutti alle stesse conclusioni.
Come ulteriore informazioni mi sono scaricato alcuni manuali di lettori dvd. Praticamente su alcuni modelli se si fa' attenzione c'e' scritto "DTS" ma immediatamente sotto "digital output". Poi in piccolo a fondo pagina nella nota si dice che il sistema dvd non e' in grado di codificare dts e si deve appoggiare su un sistema esterno per far cio'.(E' un dvd che non ha predisposizione per le casse 5.1). Da questo mi sembra di dedurre che l'importante e' che almeno l'uscita ottica supporti lo standard che si richiede.
Ci ho perso un bel po' di tempo a capire tutto cio',e comunque grazie anche per il tempo che avete perso voi.
Torno al mio lavoro perche' ultimamente.....

MarcoM
07-09-2006, 20:08
Mi fa piacere esserti stati d'aiuto ;)
Il lettore DVD è un componente fondamentale per la catena video-audio(come lettore cd o dvd musicali). Vedo su altri 3d, specialmente quello dedicato ai lettori divx, come ci sia la corsa a chi spende meno nel lettore DVD. Lettori economicissimi da 30 € o meno, senza minimamente preoccuparsi dell'effettiva qualità (ed affidabilità) che tali, scadentissimi lettori, per lo più cinesi, possono offrire all'utente. Viceversa ritengo che il lettore DVD sia un componente sul quale occorra investire qualche euro in più per avere ottima qualità video unita a buone capacità audio, oltre che un parco connessioni completo ed aggiornato ai nuovi standard di mercato, pur ovviamente senza spendere una follia.

fer250391
10-09-2006, 13:43
vorrei ripondere a chiunque crede che lettori dvd di queste grandi marchesiano i migliori.non è vero!!!!!!!!! queste grandi marche hanno un punto debole i lettori dvd. infatti io ho avuto un lettore dvd ****** che mi è costato 120 € (scart,coassiale,ottica,2 rca,dts,dd) che leggeva solo dvd sani.appena c'era un graffio non li leggeva.dopo 3 anni mi si è rotto e ho comprato con 40€ un lettore dvd(marca che non conosco) ebbene con 40€ho lettore dvx,xvid,dvd,uscita scart,6 rca differenziati (1 per ogni canale)coassiale,ottica,dts,dd e soprattutto uscita component con supporto hd.
inoltre legge qualunque cosa vi metto dentro senza problemi e con una qualità audio\video spettacolare che supera di cento volte il *******. questo per dimostrarvi che non sempre le grandi marche sono le migliori.

p.s. mio zio aveva un ******* che ha cambiato con uno scott 29 €(ha notato la stessa cosa mia
un altro mio zio aveva un ******* anche questo cambiato con uno economico 10 volte meglio
sentiamo i vostri pareri

MarcoM
10-09-2006, 14:34
Non sono troppo d'accordo. Cio che conta in un player DVD, sopra ogni altra cosa, è la qualità video. Lettori economici(ssimi) come quelli che circolano (purtroppo) in questo periodo, fanno tutto, leggono tutto, ma trascurano questo aspetto fondamentale. Certo molti utenti senza essere dotati di TV o pannelli video sufficentemente qualitativi per valutare correttamente la qualità video del player, possono anche essere soddisfatti del loro player "economico", ma chi appena desidera veramente un po' di qualità video non si fermerà certo a questi lettorini all-in-one. Certo, se li confrontiamo con player di qualche anno fa, è ovvio che i lettori economici attuali offrono molte possibilità in più e, a volte, anche una miglior qualità video in quanto la tecnologia ha fatto passi avanti notevoli negli ultimi tempi, ma la differenza tra un player economico ed un player di classe (con convertitori DAC, costruzione, meccaniche, alimentazione e uscite video fatte come Dio comanda) ci sarà sempre ed assolutamente apprezzabile a video anche da un occhio non esperto.
Riconosco però che oggigiorno non c'è più bisogno di spendere una follia (dai 1000 € in su) per un player DVD di ottima qualità come succedeva fino a qualche tempo fa, ma, per favore, i lettori da 20-30 € lasciamoli proprio perdere...

fer250391
10-09-2006, 17:57
secondo te ci vuole un buon televisore per apprezzare le qualità giusto?
bene io guardo i miei dvd su un samsung40' hd ready e lo vedo più che bene con un lettore di 40 €

sacd
10-09-2006, 18:14
secondo te ci vuole un buon televisore per apprezzare le qualità giusto?
bene io guardo i miei dvd su un samsung40' hd ready e lo vedo più che bene con un lettore di 40 €

Chissà perchè la gente si ostina a spendere migliaia di euro per tv anche tipo 4000€ e poi pigli un lettore dvd da 100€, per nn parlare dei cavi... :muro:

AMD64 Rulez
10-09-2006, 19:26
Ciau a tutti vorrei un consiglio.... vorrei acquistare un bell'impiantino 5.1 da usare in camera x ascoltare musica/guardare film. Ho a disposizione 200-250€, cosa mi consigliate?

grazie :D

Martino84
10-09-2006, 20:44
Se hai una scheda audio buona vai sui Creative GigaWorks Pro Gamer 5.1, è la scelta migliore in quella categoria, se invece non hai una scheda audio o hai un modello da 20/30 € e non hai intenzione di comprarne una migliore vai sulle Logitech Z5400 che hanno il decoder che fa da scheda audio per film e musica, come qualità audio ho letto che è un po' più bassa del kit Creative ma se non hai alternativa è la migliore soluzione!
Ciao!

MarcoM
10-09-2006, 21:38
Chissà perchè la gente si ostina a spendere migliaia di euro per tv anche tipo 4000€ e poi pigli un lettore dvd da 100€, per nn parlare dei cavi... :muro:
Come non quotarti! Uno spende migliaia di euro nel TV e 40 euro nel lettore DVD, magari collegato in compsito o in Svideo :doh: :muro:
Non ho parole...

MarcoM
10-09-2006, 21:49
secondo te ci vuole un buon televisore per apprezzare le qualità giusto?
bene io guardo i miei dvd su un samsung40' hd ready e lo vedo più che bene con un lettore di 40 €
Peccato perchè stai spercando le possibilità che ti offre il tuo TV...
Tra l'altro, usando un TV HDReady, immagino LCD o plasma, con un lettore normale (cioè privo di scaler in HD) dubito si possa dire di vedere bene su questo tipo di pannelli.
Personalmente, quando sono passato al Samsung 32R72 e l'ho collegato al mio lettore DVD Yamaha (un lettore da quasi 300 € che mi dava ottimi risultati sul crt), sono rimasto male per la scarsa qualità ottenuta. Il 576, se pur progressivo, su questi TV è ben lontano dalla risoluzione nativa dell'LCD e lo scaler interno del TV non è certo dei migliori. Fortunatamente passando ad un lettore Samsung HD 950 (lettore da 150 €, quindi economico) capace di riscalare l'uscita a 720p o 1080i, la situazione è migliorata moltissimo ed ora sono soddisfatto del risultato, in attesa di veri lettori HD (HD-DVD o BRD che siano)

AMD64 Rulez
11-09-2006, 01:06
Se hai una scheda audio buona vai sui Creative GigaWorks Pro Gamer 5.1, è la scelta migliore in quella categoria, se invece non hai una scheda audio o hai un modello da 20/30 € e non hai intenzione di comprarne una migliore vai sulle Logitech Z5400 che hanno il decoder che fa da scheda audio per film e musica, come qualità audio ho letto che è un po' più bassa del kit Creative ma se non hai alternativa è la migliore soluzione!
Ciao!

Al momento ho la realtek 97' integrata nella scheda madre.... se prendo le logitech mi risparmio la scheda audio? Andrebbero bene lo stesso o sarebbe meglio averla anche cn le logitech?
grazie :D

morpheus051186
11-09-2006, 10:36
Le integrate non hanno mai una qualità paragonabile ad una scheda di alto livello, quindi ti converrebbe prendere un impianto con decoder separato, come appunto, le logitech z-5400. Il problema di questo impianto è che è un po' costosino, soprattutto per il budget che ci hai detto di avere a disposizione.

Axelscorpio
11-09-2006, 11:13
Che sistema 7.1 posso prendere con circa 100€? Ho visto il creative T7900.. Ora ho il P580 ma vorrei cambiarlo con qualcosa di più bello...

morpheus051186
11-09-2006, 14:56
Vuoi un consiglio valido? Lascia perdere i 7.1 e buttati sul 5.1.

La maggior parte dei film sono in 5.1. In 6.1 ce ne saranno si e no una decina e credo di non averne mai visti in 7.1. Per quanto riguarda i giochi, già è difficile trovarli in Dolby Surround. Figurati in DD5.1. Perciò fidati: prendi un 5.1. Spendi meno e lo sfrutti di più. In un 7.1 hai due casse che praticamente non funzionano mai.

Axelscorpio
11-09-2006, 15:03
io il pc lo uso molto di più per la musica.. adesso ho un 5.1 ma è un misero creative P580.. c'è qualche altro 5.1 più bello ma non da spendere cifre enormi? (100-110€) grazie

morpheus051186
11-09-2006, 18:32
Io ho il sistema Logitech X-530. Suonano bene con i film e molto bene con la musica. Il prezzo?!? Attorno ai 65-70 euro.

Axelscorpio
11-09-2006, 20:37
già ma non sembra migliore del mio.. sia come W rms che come qualità sonora (da recensioni guardate)! uff uff

Martino84
11-09-2006, 22:02
Al momento ho la realtek 97' integrata nella scheda madre.... se prendo le logitech mi risparmio la scheda audio? Andrebbero bene lo stesso o sarebbe meglio averla anche cn le logitech?
grazie :D

Se compri un kit con il decoder non serve a niente la scheda audio (a meno che tu non ci giochi) perchè dovrai collegare il computer in digitale e lui non fa altro che inviare il FILE (quindi solo dati in sistema binario) al decoder e dipende tutto da lui per il suono, fa tutto e solo il decoder. I Logitech Z5400 le dovresti trovare tranquillamente tra i 200 e i 250 €, quindi penso che ci siamo come cifra!

Martino84
11-09-2006, 22:13
già ma non sembra migliore del mio.. sia come W rms che come qualità sonora (da recensioni guardate)! uff uff
Se lo usi solo (o quasi) per la musica il mio consiglio (controcorrente, lo so) è quello di comprarti un sistema 2.1 con gli stessi soldi, se parti dal presupposto che nessuno ti regala nulla :stordita: 2 casse a 100€ saranno sicuramente migliori di 5 a 100€ no? La musica, a differenza dei film (e giochi), è solo in stereo, quindi sentirla in 5.1 aggiunge davvero poco poco! E poi ricordati sempre che sentire 5 satelliti che vanno a 10 Watt non vuol dire sentire 50 W... ma vuol dire sentire sempre e solo 10 W! :muro:

mg13
11-09-2006, 22:34
...La musica, a differenza dei film (e giochi), è solo in stereo, quindi sentirla in 5.1 aggiunge davvero poco poco!...
:ot: Se vogliamo fare i precisi, la musica non é solo in stereo, perché i DVD-Audio (questi sconosciuti) hanno le tracce sia in stereo che in 5.1 e la differenza di coinvolgimento del suono si sente eccome con il 5.1 confronto allo stereo. :ot:

morpheus051186
12-09-2006, 00:33
Senza contare che, inoltre, oggigiorno, molti software permettono di ripartire l'audio stereo in 6 canali sfruttando il Dolby Pro Logic o il Dolby Prologic II. Ovviamente ciò è possibile, però solo con una scheda multicanale o, cmq, con una scheda in grado di utilizzare il Pro Logic.

Martino84
12-09-2006, 00:50
:ot: Se vogliamo fare i precisi, la musica non é solo in stereo, perché i DVD-Audio (questi sconosciuti) hanno le tracce sia in stereo che in 5.1 e la differenza di coinvolgimento del suono si sente eccome con il 5.1 confronto allo stereo. :ot:
Se vogliamo giocare a fare i fenomeni accomodati :blah: ma REALISTICAMENTE non credo che chi compri un 5.1 da 80 € (con TUTTO IL RISPETTO di chi non vuole spenderci di più o non può!!) abbia in casa una gran discoteca di SACD o DVD-A quanto piuttosto credo abbia file MP3 o cd in PCM STEREO da riprodurre!
Se a qualcuno piace sentire una traccia in stereo passata su tutti i canali sono gusti personali, io ho detto (e lo sottoscrivo al 100%) che se ascolta solo musica con gli stessi soldi puo comprare un 2.1 (o anche un 2.0) e che a parità di soldi, visto che nessuno regala nulla, i satelliti saranno di migliore qualità... e credo che confutare quest'ultima affermazione sia piuttosto difficile!
E' ovvio poi che se Axel mi dicesse che ha 30 concerti in dts l'ipotesi 2.1 gli dico di scartarla... ma speravo che fosse piuttosto scontata la cosa!!! No???

Axelscorpio
12-09-2006, 11:38
ovviamente uso il pc per ascoltare mp3 e qualche divx.. che sistema 2.1 mi consigliate sui 100€? con il 5.1 però la musica la sento tutta attorno..

Martino84
12-09-2006, 15:36
Alex come ti ho detto sono valutazioni personali, io ho un 5.1 perchè gioco e vedo molti film in dvd (ma i film in DVX sono in stereo, quindi, come gli MP3, hanno solo due canali) e quando ascolto la musica (e anch'io ne ascolto abbastanza) lo mando in stereo perchè a me non piace sentire la voce del cantante venire da davanti e contemporaneamente da dietro, quindi un po' da tutti gli angoli della stanza, perchè mi da una sensazione di finto (mi da noia). Anche gli audiofili vanno in stereo nella stragrande maggranza dei casi. Comunque te te ne devi fregare di come ascltano gli audifili ma devi ascoltare come preferisci te! Io ti ho solo detto una cosa che secondo me è sacrosanta e cioè che a parità di soldi il singolo diffusore di un sistema 2.1 è migliore di quello di un sistema 5.1! Ti ho anche detto cosa preferirei io, ma la mia opinione ovviamente non vale assolutamente nulla di più di quella di chiunque altro!
Per i consigli su un 2.1, io non conosco molto bene il mercato, ho sentito spesso i MegaWorks 2.1 250D è sono davvero ottimi ma sono fuori produzione ormai (e costavano molto!), credo che ottimo sia il Logitech Z-2300 ma dovrebbe andare sui 120/130€, mentre non mi piacciono molto i kit tutto (e solo?) desing della Creative. Comunque ti consiglio di informarti altrove nel forum, sicuramente verrai abbondantemente consigliato!
A te la scelta!
Ciao!

MiKeLezZ
12-09-2006, 15:54
i film in dvx possono esser anche in 5.1: AC3
e con winamp c'è l'opzione per usare tutte le casse anche con mp3 solo stereo

Martino84
12-09-2006, 17:16
i film in dvx possono esser anche in 5.1: AC3
e con winamp c'è l'opzione per usare tutte le casse anche con mp3 solo stereo
AC3 non significa che sia in 5.1 perchè è solo una codifica, il segnale registrato AC3 puo essere da MONO a 13.1 (che è il limite dei nuovi formati Dolby Digital per HD-DVD e BluRay Disc), in altre parole AC3 è solo il formato con cui si codifica l'audio dei canali, che possono essere 1 o 100. Io ho visto diversi film in DVX ed erano tutti stereo, non credo che ci siano problemi ad averlo 5.1 ma mi sembra un po' strano perchè codificare 5 canali a occhio occupa da solo (senza neanche considerare il video) più di un cd da 700 Mb e quindi non vedrei molto l'utilità a quel punto di comprimere così il video se tanto si deve usare una traccia audio originale che è così pesante. Comunque non conosco bene l'universo dei DVX quindi potrei sbaglarmi.
Per quanto riguarda l'utilizzo di winamp... che ci siano mille e più modi per far funzionare su tutti i canali una traccia stereo (o mono) non ci sono dubbi, io parlavo dell'utilità di farlo, e dicevo che a me (opinione personale) non piace.
Ciao!

MiKeLezZ
12-09-2006, 20:04
La parte audio di un divx con AC3 5.1 prende circa 350MB, per questo si usa solitamente dividere il film in due parti (in 350MB non ci possono stare due ore di video in qualità dignitosa), ci si permette quindi anche di aumentare la qualità visiva rispetto alla canonica versione da 700MB.

signo3d
12-09-2006, 21:17
AC3 non significa che sia in 5.1 perchè è solo una codifica, il segnale registrato AC3 puo essere da MONO a 13.1 (che è il limite dei nuovi formati Dolby Digital per HD-DVD e BluRay Disc), in altre parole AC3 è solo il formato con cui si codifica l'audio dei canali, che possono essere 1 o 100. Io ho visto diversi film in DVX ed erano tutti stereo, non credo che ci siano problemi ad averlo 5.1 ma mi sembra un po' strano perchè codificare 5 canali a occhio occupa da solo (senza neanche considerare il video) più di un cd da 700 Mb e quindi non vedrei molto l'utilità a quel punto di comprimere così il video se tanto si deve usare una traccia audio originale che è così pesante. Comunque non conosco bene l'universo dei DVX quindi potrei sbaglarmi.
Per quanto riguarda l'utilizzo di winamp... che ci siano mille e più modi per far funzionare su tutti i canali una traccia stereo (o mono) non ci sono dubbi, io parlavo dell'utilità di farlo, e dicevo che a me (opinione personale) non piace.
Ciao!
13.1 :eekk:

Io sapevo del 9.1 (le solite cosse messe come per il 7.1 piu una sopra e una non so dove...forse nel culo :asd: ).

13 casse ndo cazzo le metti?!?! Devi stare sospeso in mezzo alla stanza e mettere una cassa sotto (e ne avanazano cmq un paio).

Non c'è proprio piu limite alla follia

Martino84
13-09-2006, 00:54
Si non credo Signo che verranno mai utilizzati i 13 canali, quella credo (e spero!) sia solo una potenzialità dai nuovi formati che rimarrà sulla carta, anzi credo piuttosto che la strada (almeno per un po' di tempo) sia quella di utilizzare formati meno compressi e piuttosto "solo" a 5 canali, già i BluRay si sono mossi in questo senso mettendo una favolosa traccia audio (per la prima volta nei film) non compressa (!!!) in PCM :eek: anche se solo in 5.1! Secondo me è una ottima soluzione... e non lo dico perchè io ho "solo" un 5.1 :D !
Ciao!
Ps: Mikele grazie dell'info sui DVX!

MarcoM
13-09-2006, 17:03
Probabilmente le codifiche superiori ai 7.1 canali potranno essere utili in sale cinematografiche appositamente attrezzate, mentre in casa il 5.1 è già più che sufficiente.

Axelscorpio
13-09-2006, 17:49
che sistema mi consigliate allora? Ora ho il p580 creative.. un 2.1 potrebbe essere migliore? cosa mi consigliate sui 100€??

sacd
13-09-2006, 19:59
che sistema mi consigliate allora? Ora ho il p580 creative.. un 2.1 potrebbe essere migliore? cosa mi consigliate sui 100€??

Sul 2.1 c'è un'altra discussione :D

zampagol
15-09-2006, 10:16
Tra i vari sistemi 5.1 cosa mi consigliate???Mi sono soffermato sulle creative T6060 e sulle logitech x-530 quali rendono meglio???Grazie :D

Axelscorpio
15-09-2006, 12:13
le logitech z5300 sono meglio delle z2300?

Berseker
15-09-2006, 13:36
le logitech z5300 sono meglio delle z2300?
non si può confrontare un sistea 5.1 ad un 2.1....dipende cosa cerchi.

Axelscorpio
15-09-2006, 13:42
io ascolto musica ma guardo anche dvd/divx.. cerco qualità ma mi piace anche che il suono si senta da ogni parte...

sacd
15-09-2006, 14:10
non si può confrontare un sistea 5.1 ad un 2.1....dipende cosa cerchi.

Sopratutto con lo stesso prezzo...

Axelscorpio
15-09-2006, 14:35
ho capito però il z5300 non ha pochi W e dalle recensioni lette non sembra per niente male.. io preferisco un 5.1 rispetto ad un 2.1 giusto perchè il suono lo sento in tutta la stanza..

zampagol
15-09-2006, 16:20
Tra i vari sistemi 5.1 cosa mi consigliate???Mi sono soffermato sulle creative T6060 e sulle logitech x-530 quali rendono meglio???Grazie :D
Un aiutino :D

signo3d
15-09-2006, 16:56
Un aiutino :D
Le differneza tra i 2 modelli sono praticamente impercettibili a questi livelli. Prendi quelle che ti piacciono di piu :)

zampagol
15-09-2006, 17:06
Le differneza tra i 2 modelli sono praticamente impercettibili a questi livelli. Prendi quelle che ti piacciono di piu :)
ma quanto meno sono buoni come speakers?

signo3d
15-09-2006, 17:21
ma quanto meno sono buoni come speakers?
rispetto a?!

Cmq sono buoni per quel che costano fidati. Se gli affianchi a una x-fi poi vanno benone. Poi dipende anche dalle pretese di ognuno x carita

alextar
16-09-2006, 23:14
ma quanto meno sono buoni come speakers?
In questa fascia di prezzo gli altoparlanti sono da battaglia. Scegli quelli che vuoi. Non è necessario fare tante distinzioni...

zampagol
17-09-2006, 12:36
quello che costa meno :D

MiKeLezZ
17-09-2006, 13:05
ma quanto meno sono buoni come speakers?
Le Logitech pompano più sui bassi e presentano il regolatore di volume e ingresso microfono su un altoparlante; a seconda questi siano vantaggi o svantaggi per te, attua la tua scelta.

raph45
19-09-2006, 16:11
Ragazzi ho una audigy 2 e un kit creative t5900 collegato in analogico, che dovrei fare per passare al digitale???

signo3d
19-09-2006, 21:51
Ragazzi ho una audigy 2 e un kit creative t5900 collegato in analogico, che dovrei fare per passare al digitale???
Penso (ma nn vorrei dir na cazzata) comprar il decoder creative

Martino84
20-09-2006, 00:00
Signo dici invece la cosa giusta! Vatti a comprare il decoder ddts-100 Raph!
Ciao!
Ps: ovviamente accertati che la tua scheda audio abbia l'uscita digitale (se no che gli porti al decoder da decodificare?)! :D

raph45
20-09-2006, 00:58
Signo dici invece la cosa giusta! Vatti a comprare il decoder ddts-100 Raph!
Ciao!
Ps: ovviamente accertati che la tua scheda audio abbia l'uscita digitale (se no che gli porti al decoder da decodificare?)! :D

Dovrebbe esserci l'uscita coassiale digitale, ma la creative li vende direttamente lei.

Martino84
21-09-2006, 16:50
Dici i decoder? Si li vende la Creative separatamente alle casse.
Ciao

Miki90
21-09-2006, 20:15
Le Logitech pompano più sui bassi e presentano il regolatore di volume e ingresso microfono su un altoparlante; a seconda questi siano vantaggi o svantaggi per te, attua la tua scelta.


Già ne sò qualcosa. io ho queste casse. come speakers sono molto ottimi il soobwofer xò non riesco a regolarlo io ho la rotella su di esso al minimo eppure molte volte mi va ad invadere gli alti. non ci capisco proprio. c'è un modo per domarlo? :D diciamo che ho una scheda audio di merda :help: SoundMax integrata del 2003 ma non credo che con i bassi ci incastri molto. sulle imostazioni del volume tengo il BassBoost acceso ma al minimo. purtroppo il controllo volume del soobwofer non c'è. praticamente il volume del soobwoofer aumenta all'aumentare del volume dei frontali e dei posteriori

ugriecu
22-09-2006, 11:13
ragazzi sono sicuro che mi aiuterete a risolvere il mio dubbio:
ho un portatile hp pavilion 5252ea con out cuffia/spdif. nn esce nessuna luce rossa, pero a quanto ho capito l'uscita digitale è di tipo ottica e nn elettrica, e quindi posso collegare solo le casse col cavo toslink....se è cosi posso collegare il toslink ad un uscita normalissima per cuffia???? :muro: :muro:
vi prego aiutatemi :mc:

sacd
22-09-2006, 19:16
ragazzi sono sicuro che mi aiuterete a risolvere il mio dubbio:
ho un portatile hp pavilion 5252ea con out cuffia/spdif. nn esce nessuna luce rossa, pero a quanto ho capito l'uscita digitale è di tipo ottica e nn elettrica, e quindi posso collegare solo le casse col cavo toslink....se è cosi posso collegare il toslink ad un uscita normalissima per cuffia???? :muro: :muro:
vi prego aiutatemi :mc:


Se nè come dici tu, in fondo al tuo connettore c'è il diodo ottico, solo che ti servirebbe un cavo particolare difficile da trovare

weaponX
24-09-2006, 15:49
Salve a tutti,
ho una Soundblaster Audigy 2 e ho intenzione di comprarmi un sistema 5.1 principalmente per giocare (e anche per ascoltare la musica).
Cosa mi consigliate? Conviene con o senza decoder? (con la certificazione THX mi farebbe piacere) Prezzi?
Grazie. :p

Kewell
24-09-2006, 15:52
Il prezzo diccelo te :D

Se ci giochi e basta il decoder non ti serve.

weaponX
24-09-2006, 16:10
150-200 euro max.
Sì, principalmente per giocare.
Comunque per curiosità vorrei sapere anche quali sono quelle migliori in assoluto (o quasi).
La diffenza tra 2.1 e 5.1 nei giochi è evidente? migliora di molto l'esperienza di gioco?
Grazie

Axelscorpio
24-09-2006, 19:22
ho una audigy se.. come faccio a collegare un sistema 7.1?
Ho collegato per adesso un 5.1 e volevo aggiungerci 2 casse.. ovviamente l'ho messo nel jack rimanente ma anche se imposto 7.1 non si accendono! come posso fare? grazie

Kewell
24-09-2006, 20:54
Hai già aperto una discussione e qui sei OT ;)
In ogni caso questi accrocchi sono da evitare, se cerchi un minimo di qualità.

Lionking-Cyan
24-09-2006, 22:33
Ma le migliori casse 5.1 per pc restano ancora le klipsh promedia ultra 5.1? Sono ormani non pochi anni che non hanno "aggiornato" nulla per pc. Inoltre, sapete dove posso acquistarle a non più di 350 euro? Prima era possibile prendere direttamente dal sito ufficiale, ora mi pare non più.

Axelscorpio
25-09-2006, 12:24
Ho il creative T6060.. è meglio questo sistema oppure due casse in legno (da 40W) e amplificatore rendono meglio (senza subwoofer)?

Martino84
25-09-2006, 14:55
Alex dipende da tante cose, innanzi tutto la scelta tra 5.1 e 2.0 (stereo) dovrebbe essere fatta oggettivamente sulla base dell'uso principale che fai del sistema (musica: stereo, giochi e film: 5.1) o comunque sulla base di ciò a cui dai più importanza e sei più esigente (musica o film/giochi), secondo dipende da che cosa compri come sistema stereo e quindi dal tuo budget, non so se hai già visto qualcosa ma generalmente farsi ampli + casse significa spendere almeno qualche centinaio d' €. Terzo, dipende dai tuoi personalissimi gusti: per es. se ti piace che la musica ti circondi (a me non piace assolutamente, ma sono gusti),o per es. se ascolti musica da discoteca o comunque se ti piace sentire bassi fortissimi due casse sole (a meno di non spendere molto) potrebbero deluderti.
Ciao!

Axelscorpio
25-09-2006, 15:04
capito! grazie mille..

BetweenTheStarsAndTheStreet
03-10-2006, 17:31
Ciao a tutti.. ho appena acquistato un sistema d casse della creative mod. P5800.. ero intenzionato a staffare le 4 casse ai vertici delle pareti della mia stanza, (dim.6 x 4) ma,aperta la confezione, trovo il foglietto illustrativo che consiglia VIVAMENTE d porre, per un ascolto ottimale, le casse a breve distanza dal pc, va detto inoltre che in "mezzo" ci sarebbero armadi, librerie e quant'altro, e che il loro uso sarebbe appunto per ascolto di musica dal pc, o dall'mp3,o per film visti da pc ...
Ora,domanda: qualcuno d voi ha provato la mia stessa situazione? Consigliereste d montare le casse alle pareti(con conseguente installazione di canaline e passaggio prolunghe cavi),oppure anche voi consigliate di mantenere le casse a raggio corto intorno alla sorgente di volume?
Ri9ngrazio anticipatamente per la cortesia nei vostri consigli..
Ciao, Lele. :)

sacd
03-10-2006, 20:00
Le casse vanno a 1,2 mt da terra, poi se li vuoi mettere ravvicinate ti servono piedistalli per quelle dietro. Le due soluzioni sono equivalenti, basta regolare i ritardi

Alex0000
03-10-2006, 20:36
ciao io ho un sistema audio 5.1
le casse posterirore sono a distanza di 2 metri!!!!
con prolungamento!
quando sento la musica nn si sente un gran che dal ditro!!!
è normale???
c'è rimedio??

raph45
03-10-2006, 20:40
Le casse vanno a 1,2 mt da terra, poi se li vuoi mettere ravvicinate ti servono piedistalli per quelle dietro. Le due soluzioni sono equivalenti, basta regolare i ritardi

quali ritardi e come si regolano??

sacd
03-10-2006, 21:26
quali ritardi e come si regolano??


ciao io ho un sistema audio 5.1
le casse posterirore sono a distanza di 2 metri!!!!
con prolungamento!
quando sento la musica nn si sente un gran che dal ditro!!!
è normale???
c'è rimedio??

Nel pannello di controllo della scheda audio ci sono i controlli dei livelli di uscita per ogni canale di solito, poi per alcuni di essi, tipicamente per gli effetti posteriori, si può regolare il ritardo in tempo di emissione rispetto agli anteriori

BetweenTheStarsAndTheStreet
04-10-2006, 12:48
Le casse vanno a 1,2 mt da terra, poi se li vuoi mettere ravvicinate ti servono piedistalli per quelle dietro. Le due soluzioni sono equivalenti, basta regolare i ritardi

Ciao... perdonami, credo di non aver ben compreso la tua risposta... le casse vano poste a 1,2 mt, in breve,quindi, NON VANNO ASSOLUTAMENTE fissate a parete (altezza stanza, per intenderci..vertice muri).. cosa potrebbe accadere altrimenti?mancanza di suono, o che so io.. l'idea era quella di aver il suono uniforme per tutta la stanza, senza aver la rottura delle casse piantate in mezzo, che poi son anche abbastanza potenti,rivolte leggermente verso il basso... nn mi sembrava una brutta idea..
Perchè non vanno poste ad altezza 3 mt?
Grazie, Ciao ... :)

sacd
04-10-2006, 13:29
Ciao... perdonami, credo di non aver ben compreso la tua risposta... le casse vano poste a 1,2 mt, in breve,quindi, NON VANNO ASSOLUTAMENTE fissate a parete (altezza stanza, per intenderci..vertice muri).. cosa potrebbe accadere altrimenti?mancanza di suono, o che so io.. l'idea era quella di aver il suono uniforme per tutta la stanza, senza aver la rottura delle casse piantate in mezzo, che poi son anche abbastanza potenti,rivolte leggermente verso il basso... nn mi sembrava una brutta idea..
Perchè non vanno poste ad altezza 3 mt?
Grazie, Ciao ... :)


Le puoi mettere nei due angoli della stanza, ma mettile ad altezza che ti ho detto, altrimenti l'effetto che hai nn è lo stesso

absolon
04-10-2006, 18:50
Alex dipende da tante cose, innanzi tutto la scelta tra 5.1 e 2.0 (stereo) dovrebbe essere fatta oggettivamente sulla base dell'uso principale che fai del sistema (musica: stereo, giochi e film: 5.1) o comunque sulla base di ciò a cui dai più importanza e sei più esigente (musica o film/giochi), secondo dipende da che cosa compri come sistema stereo e quindi dal tuo budget, non so se hai già visto qualcosa ma generalmente farsi ampli + casse significa spendere almeno qualche centinaio d' €. Terzo, dipende dai tuoi personalissimi gusti: per es. se ti piace che la musica ti circondi (a me non piace assolutamente, ma sono gusti),o per es. se ascolti musica da discoteca o comunque se ti piace sentire bassi fortissimi due casse sole (a meno di non spendere molto) potrebbero deluderti.
Ciao!

Condivido il discorso, ma se uno ha 200 euri e predilige l'ascolto della musica con l'offerta che c'è oggi sul mercato (logitech z-5400, empire r501D...) come fa a buttarsi sul 2.0? Stiamo cmq parlando di PC. Forse il compromesso sono le 2.1, ma come dici tu dipende da cosa vuoi ottenere :D

albortola
07-10-2006, 16:19
trovo al med*world questo impianto
http://www.mediaworld.it/offerte/2006_ottobre_14/img/02_05_05.jpg
a 259 euri,che ne dite??
l'offerta si chiama KENWOOD-JBL Kit Home Cinema 6.3MM. Sintoamplificatore 5.1 KRFV 5100 S!

The_Fragger
07-10-2006, 16:23
ciao a tutti volevo chiedere + o - quanto costa un buon impianto 5.1 con le casse senza fili..............................
e secondo voi un buon impianto anke con i fili che nn superi il costo di 120 euro ^_^
grazie mille :)

avido
08-10-2006, 12:22
ciao a tutti volevo chiedere + o - quanto costa un buon impianto 5.1 con le casse senza fili..............................
e secondo voi un buon impianto anke con i fili che nn superi il costo di 120 euro ^_^
grazie mille :)
casse senza fili ok,ma poi devi portarci la corrente,quindi tanto vale che ci porti il normale segnale...

The_Fragger
08-10-2006, 13:00
casse senza fili ok,ma poi devi portarci la corrente,quindi tanto vale che ci porti il normale segnale...
ahhhh capito perciò cmq devo portarci la corrente...............
mi sapreste consigliare delle casse 5.1 da 120 euro????

avido
08-10-2006, 14:12
ahhhh capito perciò cmq devo portarci la corrente...............
mi sapreste consigliare delle casse 5.1 da 120 euro????eh si,perche noncredo vadano a batterie.....tutti i sistemi senza fili hanno bisogno cmq di corrente.....a sto punti,sfrutti la canalina che porta corrente e porti il cavo di potenza ;)

Diablo_lord_of_terror
08-10-2006, 21:13
Ho un problema con delle logitech x-530 montate su di una terratec auron 5.1 fun, non riesco a sentire l'audio delle cassa centrale e del sub, ho fatto tantissime prove ma non sono riuscito a trovare dove sta il guasto...attivando un opzione di riverbero nel pannello di controllo della scheda audio, riesco a sentire l'audio della cassa centrale (molto più basso delle altre) ma non sento affatto il sub. Qualcuno sa dirmi dove sta il problema?

avido
08-10-2006, 21:49
Ho un problema con delle logitech x-530 montate su di una terratec auron 5.1 fun, non riesco a sentire l'audio delle cassa centrale e del sub, ho fatto tantissime prove ma non sono riuscito a trovare dove sta il guasto...attivando un opzione di riverbero nel pannello di controllo della scheda audio, riesco a sentire l'audio della cassa centrale (molto più basso delle altre) ma non sento affatto il sub. Qualcuno sa dirmi dove sta il problema?non so come sia la tua scheda audio ma nel pannello di controllo audio(quello di win) in alcune schede audio c'è la possibilita di regolare indipendentemente i canali.


puoi fare la prova del 9 per escludere che sia l'altoparlante bruciato.sostituiscilo ad esempio con uno dei frontali e vedi subito.se si sente poco anche quella il problema è altrove.devi andare a conclusioni.puoi anche provare a cambiare i cavi,se collegi alla scheda audio il segnale del frontale i cavi per sub e center vedi che un qualcosa deve dirlo.

Diablo_lord_of_terror
08-10-2006, 22:16
non so come sia la tua scheda audio ma nel pannello di controllo audio(quello di win) in alcune schede audio c'è la possibilita di regolare indipendentemente i canali.


puoi fare la prova del 9 per escludere che sia l'altoparlante bruciato.sostituiscilo ad esempio con uno dei frontali e vedi subito.se si sente poco anche quella il problema è altrove.devi andare a conclusioni.puoi anche provare a cambiare i cavi,se collegi alla scheda audio il segnale del frontale i cavi per sub e center vedi che un qualcosa deve dirlo.

Si queste prove le ho già fatte, infatti la cassa centrale se collegata al posto delle anteriori o delle posteriori funziona tranquillamente ad un volume normale, il problema è che non ho mai sentito il sub funzionare ma a quanto ho letto il sub funziona con lo stesso cavo della cassa centrale non vorrei che sia escluso in qualche modo o che ci sia un pulsante per accenderlo ma io non ho trovato nulla :muro: