View Full Version : [AUTO] Qual è la giusta pressione delle gomme ????


Gyxx
15-07-2004, 18:06
Buonasera a tutti ;) !

Apro questa discussione x cercare di acculturarmi su un argomento in cui ho scoperto iersera di essere molto ignorante, e che autonomamente non sono riuscito a chiarirmi con google :D.

Fino a iersera avrei scommesso che le corrette pressioni di gonfiaggio dei pneumatici dell’ auto fossero quelle riportate nel libretto di uso e manutenzione, ma dopo una visita dal gommista xchè la mia automobilina (una clio 1.2 old style del ’95) tirava + a destra di Fini e Rauti messi insieme :p :D tutte le mie certezze sono crollate miseramente :cry: …

Orbene, il responso è che ho le gomme rovinate xchè ho viaggiato troppo tempo sottopressione, e vista la misura del battistrada mi conviene cambiarle.

Visto che effettivamente ero intenzionato, mi son fatto mettere 4 p3000 nuove x la modica spesa :cry: di 180 € ( 155/70 R13 a occhio, non sono sicuro solo del /70, potrebbe benissimo essere un /55 ) e mi viene fatta provare la macchia sia alla pressione max dichiarata nel libretto (2,1 davanti e 2.2 dietro) che a quella consigliata dal gommista (2.5 davanti e 2,3 dietro, xchè come mi hanno aftto giustamente notare davanti c’è il motore e dietro no, quindi vanno gonfiate meno) …..la differenza mi sembra notevole a favore delle pressioni del gommista, sia come tenuta, leggerezza del volante e spazio di frenata, ma ho comunque il dubbio di aver fatto una c@zzata a regolarle così.

La pressione me l’hanno misurata con un coso “spaziale” molto + sofisticato ed, ad occhio, preciso dei normali manometri da benzinaio …. E da quei 2 ragazzi gommisti ci vanno anche molti con auto e moto sportive e mi sembravano preparati, ma ancora mi chiedo

1) Dove posso trovare/capire le pressioni corrette dei pneumatici dell’ auto x la massima sicurezza
2) Mi ahnno detto cose esatte oppure sto rischiando (e se si quanto) a girare con quelle pressioni ???

Ciapps e grazie in anticipo a tutti ;) quelli che vorranno intervenire, in questa stagione di grandi spostamenti x le ferie penso che un po di info in + sull' argomento non faccia male a nessuno :D !

Gyxx

kingv
15-07-2004, 18:11
Originariamente inviato da Gyxx

1) Dove posso trovare/capire le pressioni corrette dei pneumatici dell’ auto x la massima sicurezza
2) Mi ahnno detto cose esatte oppure sto rischiando (e se si quanto) a girare con quelle pressioni ???




1) difficile trovare quello che cerchi, per esempio una frenata da 90 km/h con asfalto asciutto puo' fornire risultati opposti con pressioni diversi rispetto a una da 130 con bagnato.

2) non rischi niente, la differenza e' piccola rispetto a quello consigliato dal libretto.

the_joe
15-07-2004, 18:13
In linea di massima le pressioni vanno regolate come mamma dice cioè come scritto sul libretto, comunque leggere sovrapressioni 0,2/0,3 bar sono leggere sovrapressioni non comportano nessun pericolo, stai tranquillo.
Poi vedi tu se la gomma si consuma troppo sulle spalle cioè sulle parte esterna del battistrada significa che stai camminando sottopressione, viceversa se si consumano al centro stai troppo gonfio ;)

ferste
15-07-2004, 18:14
Non è detto che i manometri digitali siano più precisi di quelli a lancetta.
Se la gomma è troppo gonfia la scorrevolezza sembra migliore e lo sterzo più leggero, ma la frenata si allunga, il pneumatico si consuma male e la tenuta di strada diminuisce.
I consigli di solito vanno dagli 1.8 ai 2.2 o 2.3 al massimo, oltre personalmente lo ritengo troppo (la cosa cambia leggermente nelle moto):)

Io cerco sempre di tenerle a 2.2;)

ziozetti
15-07-2004, 18:15
Prima di tutto un appello:
Non fatevi gonfiare le gomme con l'azoto! Non serve a nulla e costa uno sproposito.

Finito l'appello vediamo di rispondere: le tue gomme nuove dovrebbero essere /70, se fossero /55 avrebbero circa lo stesso diametro di quelle della vespa!
A occhio la pressione delle gomme anteriori è troppo alta, è il 15% in più del consigliato; per quelle dietro non penso ci sia problema, siamo lì.
Io (se le gomme sono simili a quelle originali) mi fiderei comunque del libretto.

Athlon
15-07-2004, 18:16
Le pressioni giuste sono quelle indicate nel libretto di USO e MANUTENZIONE.


Ricordati pero' che vanno misurate a freddo , se le misuri a caldo i valori sono sbagliati.


La pressione riportata sul libretto e' la pressione Ottimale per un uso complessivo della macchina , cioe' non eccelle in nessun punto ma garantisce sempre delle buone performace , le pressioni date dal tuo meccanico possono sembrarti buone su asfalto asciutto ma se tu le avessi provate sul bagnato ti saresti reso conto che la macchina e' eccessivamente nervosa e perde aderenza in modo improvviso, quindi se vuoi usare la macchina solo di giorno su asfalto asciutto e solo per fare lo sborone puoi anche tenerle , se invece ti serve una macchina sicura ed affidabile in TUTTE le situazioni rimetti le pressioni consigliate dalla casa.

P.S. non farti abbindolare dal gonfiarle ad Azoto , sono solo soldi buttati via in quanto le temperature di lavoro delle auto normali sono diverse da quelle delle auto da competizione (che invece dai gas ANIDRI ricavano qualche beneficio)

ferste
15-07-2004, 18:21
Originariamente inviato da ziozetti
Prima di tutto un appello:
Non fatevi gonfiare le gomme con l'azoto! Non serve a nulla e costa uno sproposito.

Finito l'appello vediamo di rispondere: le tue gomme nuove dovrebbero essere /70, se fossero /55 avrebbero circa lo stesso diametro di quelle della vespa!
A occhio la pressione delle gomme anteriori è troppo alta, è il 15% in più del consigliato; per quelle dietro non penso ci sia problema, siamo lì.
Io (se le gomme sono simili a quelle originali) mi fiderei comunque del libretto.

Quoto sull'inutilità dell'azoto......

Le più basse della misura 155 sono le 65 (Panda 1000, rover 111)

Athlon
15-07-2004, 18:29
Originariamente inviato da Gyxx
ma dopo una visita dal gommista xchè la mia automobilina (una clio 1.2 old style del ?95) tirava + a destra di Fini e Rauti messi insieme


Dimenticavo quando una macchina tira da una parte probabilmente le gomme di un lato sono piu' gonfie di quelle dall' altro.

Se le pressioni sono corrette allora bisogna rifare la convergenza delle ruote.

Gyxx
15-07-2004, 18:44
Intanto grazie a tutti ;) :D !

Allora, dato che NON ho le ruotine come quelle di una vespa :D sulla mia (povera :cry: ) macchinina, suppongo fortemente di avere le 155/70 R 13 .....

.... x quanto riguarda il gonfiaggio a azoto, no problen ;) :D : il tizio in questione aveva solo un classico compressore, qui a Siena l'azoto ce l'ha solo un tipo iper sboronissimo che se non ci vai con auto di lusos e cerchi in lega manco ti caga (veramente , non sto scherzando :eek: ) ... quindi almeno su quello risparmio .... al limite potrei fregare un po di Elio qui in laboratorio ma non saprei come trasportarlo :fiufiu: ....

.... x quanto riguarda le pressioni, effettivamente le prove le abbiamo fatte su un tratto di strada (tangenziale) appena asfaltato, quindi è probabilissimo che andassero + che bene un po + gonfie (seguendo i vostri ragionamenti) mentre x strade + normali o in condizioni difficili siano meglio alla pressione normale ....

... le vecchie gomme, delle p2500 delle stesse dimensioni (la mia piccina può montare o quelle o le 145(penso/70) R13) effettivamente xò erano consumate proprio sulle spalle .... come se davbvero avessero marciato sgonfie (quello me lo ricordavo anche io ) ...

io la pressione delle gomme x forza di cose la devo regolare dal benzinaio o dal gommista, solo ho sempre l'accortezza di sfiatare un bel po la gomma eppoi di rigonfiarla con aria "fresca" x evitare l'effetto aria calda che a quanto ricordo dovrebbe alzare la pressione ..... E' sufficente oppure ho sempre e solo fatto cazzate ???

Cmq la macchina è effettivamente molto leggera sulla sterzo e IMHO troppo nervosa ... e anche io prediligo la guida sicura alla sboronaggine (anche xchè quella me la tengo in serbo x quando guido la 147 della morosa :D ) ......

...quindi ad occhio penso che abbassero le pressioni ....

ciapps e grazieissime sin da ora

Gyxx

P.S. La pressione nei 2 lati era OK, ma cambiando le gomme abbiamo visto che dentro una di queste (la posteriore destra), che avevo A SUO TEMPO forato( un chiodino piccolissimo), era stata messa A MIA INSAPUTA una camera d'aria .... con le gomme nuove ora è tutto ok .....

ziozetti
15-07-2004, 18:54
Originariamente inviato da Gyxx
al limite potrei fregare un po di Elio qui in laboratorio ma non saprei come trasportarlo :fiufiu: ....
Mi sa che si sgonfiano dopo 2 giorni...

P.S. La pressione nei 2 lati era OK, ma cambiando le gomme abbiamo visto che dentro una di queste (la posteriore destra), che avevo A SUO TEMPO forato( un chiodino piccolissimo), era stata messa A MIA INSAPUTA una camera d'aria .... con le gomme nuove ora è tutto ok .....
:eek:

the_joe
15-07-2004, 19:01
Originariamente inviato da ziozetti
Mi sa che si sgonfiano dopo 2 giorni...

:eek:
Non spaventarti quella della camera d'aria è prassi comune quando il foro della gomma è troppo grande per essere riparato e garantire la tenuta nei tubeless, non pregiudica niente stai tranquillo.
Se sono seri prima riparano il pneumatico correttamente e poi mettono la camera d'aria per sicurezza, lo si può fare anche in caso di cerchi che hanno ricevuto un colpo sul bordo e non tengono l'aria dei tubeless.

Certo se uno ha l'auto di Blind Guardian è meglio che non lo faccia ;)

Gyxx
15-07-2004, 19:02
Originariamente inviato da ziozetti
Mi sa che si sgonfiano dopo 2 giorni...

:eek:


Si ma vuoi mettere la "leggerezza" in curva :eheh: :rotfl: ???


Apparte le c@zzate , (proprio non resisto abbaite pazienza ;) ) , ripensandoci e seguendo i vostri ragionamenti/commenti, è posibile che quel deliquente* che mi aveva fatto la riparazione alla gomma** mettendomici la camera d'aria dentro ha fatto lavorare male quella e le altre 3, x cui mi si sono connsumate male e pian piano la macchina mi tirava a destra ????

Ciapps e ancora grazie ;)

Gyxx

* = un benzinaio/gommista accanto a dove lavoro
** = NB : non è che c'era uno squarcio grosso come una casa, era un chiodino, io me ne ero accorto xchè avevo trovato la gomma sgonfia e dopo 3gg dal rigonfiaggio mi si era sonfiata di nuovo, eppoi gli ho lasciato la macchina dalla matina alle 8 alla sera alle 6, mica gliel'ho fatto fare di fretta !!!

the_joe
15-07-2004, 19:04
Leggi sopra, abbiamo postato insieme.

ferste
15-07-2004, 19:05
Originariamente inviato da Gyxx

* = un benzinaio/gommista accanto a dove lavoro
** = NB : non è che c'era uno squarcio grosso come una casa, era un chiodino, io me ne ero accorto xchè avevo trovato la gomma sgonfia e dopo 3gg dal rigonfiaggio mi si era sonfiata di nuovo, eppoi gli ho lasciato la macchina dalla matina alle 8 alla sera alle 6, mica gliel'ho fatto fare di fretta !!!

benzinaio e gommista non vanno d'accordo messi insieme :D

ziozetti
15-07-2004, 19:07
Originariamente inviato da the_joe
Non spaventarti quella della camera d'aria è prassi comune quando il foro della gomma è troppo grande per essere riparato e garantire la tenuta nei tubeless, non pregiudica niente stai tranquillo.
Se sono seri prima riparano il pneumatico correttamente e poi mettono la camera d'aria per sicurezza, lo si può fare anche in caso di cerchi che hanno ricevuto un colpo sul bordo e non tengono l'aria dei tubeless.

Certo se uno ha l'auto di Blind Guardian è meglio che non lo faccia ;)
Pensavo fosse una bestemmia, gommisticamente parlando.

PS: Ma Blind Guardian ce l'ha ancora la patente? :D

Gyxx
15-07-2004, 19:07
Originariamente inviato da the_joe
Non spaventarti quella della camera d'aria è prassi comune quando il foro della gomma è troppo grande per essere riparato e garantire la tenuta nei tubeless, non pregiudica niente stai tranquillo.
Se sono seri prima riparano il pneumatico correttamente e poi mettono la camera d'aria per sicurezza, lo si può fare anche in caso di cerchi che hanno ricevuto un colpo sul bordo e non tengono l'aria dei tubeless.

Certo se uno ha l'auto di Blind Guardian è meglio che non lo faccia ;)


Xchè, che auto ha Blind Guardian ???? EDIT : Avevo padellato a battere il nome, non stavo sfottendo (non sul nome almeno)

:eek: Qualcosa di spaziale tipo la bat-mobile dei film di Tim Burton :eek:???


Apparte gli scherzi, il tipo mi aveva assicurato di NON averci messo la camera d'aria .... io glielavevo chiesto proprio xchè avevo visto che il chiodino era piccolo e immaginavo non necessitasse) .... aqquestopunto cmq penso che NON mi rivedrà + neanche a fare benzina :rolleyes: .... mica che xchè ho un catorcio invece del macchinone possono prendermi x il culo, ti pare ???

the_joe
15-07-2004, 19:12
Originariamente inviato da Gyxx
Xchè, che auto ha Blind Guardian ???? EDIT : Avevo padellato a battere il nome, non stavo sfottendo (non sul nome almeno)

:eek: Qualcosa di spaziale tipo la bat-mobile dei film di Tim Burton :eek:???


Apparte gli scherzi, il tipo mi aveva assicurato di NON averci messo la camera d'aria .... io glielavevo chiesto proprio xchè avevo visto che il chiodino era piccolo e immaginavo non necessitasse) .... aqquestopunto cmq penso che NON mi rivedrà + neanche a fare benzina :rolleyes: .... mica che xchè ho un catorcio invece del macchinone possono prendermi x il culo, ti pare ???
Ha solo un'autina che fa i 300Km/h ;)

Se ti ha preso per il culo fai bene a non tornarci.

Vex
15-07-2004, 19:43
su strada, leggi il libretto "uso e manutenzione"
e cmq...... più alta per le ruote anteriori... più bassa dietro...

se vai in pista... ehehhe :asd:

devi fare delle prove........
ad es. se hai una "trazione anteriore" con tendenza al sottosterzo allora le posteriori devono essere "più gonfie"... ecc ecc

Gyxx
15-07-2004, 21:15
Originariamente inviato da the_joe
Ha solo un'autina che fa i 300Km/h ;)
:eekk: :eek: Stica ! :eek: :eekk:

Immagino (anzi spero :asd:, almeno mi rode -bonartiamente - meno ;) che l'auto da 300 all'ora consumi ALMENO 20 volte la mia :D ) ....
Originariamente inviato da the_joe
Se ti ha preso per il culo fai bene a non tornarci.

Quello di non tornarci è sicuro ;) :D ..... anche xchè con i ragazzi di ieri mi sono subito trovato bene .....
Originariamente inviato da Vex
su strada, leggi il libretto "uso e manutenzione"
e cmq...... più alta per le ruote anteriori... più bassa dietro...

se vai in pista... ehehhe :asd:

devi fare delle prove........
ad es. se hai una "trazione anteriore" con tendenza al sottosterzo allora le posteriori devono essere "più gonfie"... ecc ecc

Guarda, vabbè che mi hanno rimappato la centralina in tempo reale (si lo so che x una clio 1200 è una Immane bestemmia, ma l'elettrauto aveva da sdebitarsi x avergli rimesso a posto il PC e me l'ha fatto quasi di forza) ma il max che potrei farci e un bel paio di RIBALTONI alla prima curva, in pista ;) .....

.... cmq la cosa strana è che sul libretto "uso e manutenzione" sono segnate pressioni da 1.9/2.0 a 2,1/2,2 (anteriore/posteriore) , che sinora ho seguito scrupolosamente (check delle pressioni ad ogni pieno, ~ogni 500 km) e la macchina, anche con gomme nuove, non teneva come ora ...

.... e la pressione dell' anteriore è segnata sempre < di 0,1 di quella posteriore ....

Mboh, ci chiappo sempre meno :what: .......

Vex
16-07-2004, 08:30
beh... con più pressione hai meno deriva della gomma... (la spalla si muove di meno, è più rigida)... "gratta" di meno quando fai le curve... (lo senti dal rumore...grrrr) ... l'auto è più scorrevole in ogni situazione...

io le tengo sempre a pressioni più alte.... circa 0.3 di più :)

lucio68
16-07-2004, 09:48
Originariamente inviato da Gyxx
:eekk: :eek: Stica ! :eek: :eekk:

Immagino (anzi spero :asd:, almeno mi rode -bonartiamente - meno ;) che l'auto da 300 all'ora consumi ALMENO 20 volte la mia :D ) ....


Quello di non tornarci è sicuro ;) :D ..... anche xchè con i ragazzi di ieri mi sono subito trovato bene .....


Guarda, vabbè che mi hanno rimappato la centralina in tempo reale (si lo so che x una clio 1200 è una Immane bestemmia, ma l'elettrauto aveva da sdebitarsi x avergli rimesso a posto il PC e me l'ha fatto quasi di forza) ma il max che potrei farci e un bel paio di RIBALTONI alla prima curva, in pista ;) .....

.... cmq la cosa strana è che sul libretto "uso e manutenzione" sono segnate pressioni da 1.9/2.0 a 2,1/2,2 (anteriore/posteriore) , che sinora ho seguito scrupolosamente (check delle pressioni ad ogni pieno, ~ogni 500 km) e la macchina, anche con gomme nuove, non teneva come ora ...

.... e la pressione dell' anteriore è segnata sempre < di 0,1 di quella posteriore ....

Mboh, ci chiappo sempre meno :what: .......
Il libretto d'uso e manutenzione, oltre a riportare le misure, dice anche (e lo scrive in grassetto) di non sgonfiare mai le gomme a caldo.

Nicky Grist
16-07-2004, 10:01
Ragazzi, occhio davvero alla pressione delle gomme:eek:

Leggendo il post iniziale mi sono impressionato....quelle pressioni, consigliate su quella maccana equivalgono ad avere dei pezzi di ferro in terra.
Ogni maccana ha la sua pressione ottimale, ma soprattutto ogni pneomatico deve lavorare alla giusta pressione.
....alla giusta pressione da caldo però!
In ogni caso la gomma fredda non rende in tenuta e in durata (va a pezzi).
Una pressione troppo alta rende difficile l'avvicinamento a quella temperatura, nella quale si esaltano le doti di tenuta ma soprattutto di consistenza propria della gomma anche in fatto di usura.
Ok fidarsi del libretto di manutenzione (in genere per responsabilità indicano misure accettabili) ma non è male considerare le proprie sensazioni di guida, sapersi rapportare alle caratteristiche del pneomatico(è più o meno duro, lavora molto di spalla?ecc..) e della strada.
Ma non fidatevi dei gommisti, sembra che tutti debbano fare della maccana un uso prettamente cittadino e gonfiano a pressioni assurde...talmente che "wow lo sterzo è così leggero"....che la maccana alla prima curva va elegantemente dritta:muro:
Mai troppo sgonfie però (sul bagnato calate però un 0,2 in media e vedrete risultati;) ) perchè si rischia che la gomma vada in pappa, scivoli come una saponetta, oppura che "si faccia sul cerchio"...oppure che esploda! (vi assicuro che è più facile che faccia il botto un pneomatico gonfiato poco che uno gonfiato troppo.
Pressione sempre a gomma fredda, visto che in "temperatura" si va su anche di 0,8-1 atmosfera.

Gyxx
16-07-2004, 10:02
Originariamente inviato da lucio68
Il libretto d'uso e manutenzione, oltre a riportare le misure, dice anche (e lo scrive in grassetto) di non sgonfiare mai le gomme a caldo.


Ok, ti assicuro che nè nel mio nè in quello della 147 è scritto ....

.... cosa comporta, :what: e perchè non va fatta un operazione del genere ???

Oh intendiamoci, non è che non mi fido, sono convintissimo di aver ENORMEMENT&E padellato qualcosa, e cvorrei chiarirmi le idee una volta x tutte ;) :D .....

ciao

;)

Gyxx

Nicky Grist
16-07-2004, 10:06
Originariamente inviato da Gyxx
Ok, ti assicuro che nè nel mio nè in quello della 147 è scritto ....

.... cosa comporta, :what: e perchè non va fatta un operazione del genere ???

Oh intendiamoci, non è che non mi fido, sono convintissimo di aver ENORMEMENT&E padellato qualcosa, e cvorrei chiarirmi le idee una volta x tutte ;) :D .....

ciao

;)

Gyxx

perchè non è la vera pressione della gomma...leggi fisiche rulez
;)

ferste
16-07-2004, 12:17
Originariamente inviato da Nicky Grist

Ma non fidatevi dei gommisti, sembra che tutti debbano fare della maccana un uso prettamente cittadino e gonfiano a pressioni assurde...talmente che "wow lo sterzo è così leggero"....che la maccana alla prima curva va elegantemente dritta:muro:


Beh.....mi sembra abbia detto che era un benzinaio......io non ho mai visto un gommista che ti gonfia le gomme della macchina a quei livelli.....qui accadono sempre le specialità.
Mi fido molto più di un gommista che dei vari sedicenti esperti che nel campo delle gomme sono milioni e sparano vaccate da far venire mal di stomaco.
Quanto ai benzinai che lavorano sulle gomme....beh per farti un esempio: se io di mestiere spolvero il tuo Pc e lo faccio bene non è detto che sappia anche programmarlo solo perchè vedo pc tutti i giorni ;)

Gyxx
16-07-2004, 12:20
Originariamente inviato da Nicky Grist
perchè non è la vera pressione della gomma...leggi fisiche rulez
;)

... :eheh: come dicono gli inglesi (io studiato occsford) "Thank You Graziella and thank you to the cippa®" ....

... sono un po fava, evvero, ma fin li ci arrivavo anche io, che LA MISURA DELLA PRESSIONE MISURATA A CALDO NON E' QUELLA CORRETTA ;) :D ..... xchè l'aria calda si espande e quind fa + pressione ....

....lucio xò aveva detto che NON ANDAVANO SGONFIATE LE GOMME A CALDO, e io - da buon conoscitore della fisica ma anche da buon ignorante dell' uso del pneumatico - pensavo si riferisse al fatto che si potessero danneggiare le gomme se gli abbassava la pressione a caldo .....

...e quindi cercavo di capirne l'eventuale motivo :what: :) ....

... nello specifico mi chiedevo piucchealtro se, non avendo una pompa con manometro a casa, era sufficente fare 2-7 km (le distanze minime casa/lavoro benzinaio) , misurare la pressione (levano un bel po di aria da dentro e immettendo aria fresca x minimizzare il riscaldamento che può esser venuto fuori in quel poco spazio) e ripartire ... ho fatto così finora e pensavo che andasse bene, ma evidentemente da qualchepparte ho toppato ....

le mie gomme vecchie erano consumate in maniera asimmetrica dx sx ma soprattutto erano + consumate sui bordi e avevano la carcassa della spalla rovinata, x cui mi dicevano che ci avevo girato con gomme troppo sgonfie (nonostente tenessi le max. riportate sul libretto, 2,1 anteriore/2.2 posteriore ) , cosa che mi torna coi ricordi di quanto imparato a scuola guida .........

Mi èvenuto il dubbio che siccome voi tutti ponete l'accento sul rapporto meccanica (presumo delle sospensioni) e pressioni di gonfiaggio, l'ottimale si sia spostato magari un po + in alto a causa del fatto che lo scorso ottobre mi sono stati cambiati tutti e 4 gli ammortizzatori ..... cheddite, polessere ????

ciapps egrazie a tutti x le risposte, state contribuendo a farmi chiarezza, anche se ancora non posso dire di aver capito tutto ...

Gyxx

Gyxx
16-07-2004, 12:24
Originariamente inviato da ferste
Beh.....mi sembra abbia detto che era un benzinaio......io non ho mai visto un gommista che ti gonfia le gomme della macchina a quei livelli.....qui accadono sempre le specialità.
Mi fido molto più di un gommista che dei vari sedicenti esperti che nel campo delle gomme sono milioni e sparano vaccate da far venire mal di stomaco.
Quanto ai benzinai che lavorano sulle gomme....beh per farti un esempio: se io di mestiere spolvero il tuo Pc e lo faccio bene non è detto che sappia anche programmarlo solo perchè vedo pc tutti i giorni ;)


Abbiamo postato in contemporanea ;) :D !!!

1) Il benzinaio gommista è quello che mi ha messo (a tradimento) la camera d'aria

2) quello che mi ha messo le ruote davanti a 2,5 e quelle dietro a 2,3 è un gommista ( 2 ragazzi sulla trentina), e sembravano abbastanza preparati .....

ciao

Gyxx

ClauDeus
16-07-2004, 12:33
Il mio libretto consiglia 2,1 davanti e 2,0 dietro.
Io le tengo 2,4 e 2,2 e va molto meglio in tutto (tenuta-frenata-consumi).
Le gomme sono 185-55-15.

ferste
16-07-2004, 12:41
Originariamente inviato da Gyxx
Abbiamo postato in contemporanea ;) :D !!!

1) Il benzinaio gommista è quello che mi ha messo (a tradimento) la camera d'aria

2) quello che mi ha messo le ruote davanti a 2,5 e quelle dietro a 2,3 è un gommista ( 2 ragazzi sulla trentina), e sembravano abbastanza preparati .....

ciao

Gyxx

secondo me quella davanti è troppo gonfia....ma de gustibus ;)

Il fatto che si siano consumate male o più sui bordi non è detto che dipenda solo da pressioni sbagliate!!!ANZI!!!!!mi sembri uno abbastanza pignolo e se giri a 1.8 o giri a 2.3 non provochi consumi particolari della gomma, per sotto pressione si intende quando giri per mesi a 1.0 o 1.2......le cause vanno ricercate altrove!Hai fatto una bella convergenza?No??Fila subito a farla!!:mad: :mad:


:D :sofico:

the_joe
16-07-2004, 12:45
Originariamente inviato da Gyxx
....MEGACUT..........
Mi èvenuto il dubbio che siccome voi tutti ponete l'accento sul rapporto meccanica (presumo delle sospensioni) e pressioni di gonfiaggio, l'ottimale si sia spostato magari un po + in alto a causa del fatto che lo scorso ottobre mi sono stati cambiati tutti e 4 gli ammortizzatori ..... cheddite, polessere ????

ciapps egrazie a tutti x le risposte, state contribuendo a farmi chiarezza, anche se ancora non posso dire di aver capito tutto ...

Gyxx
Dopo la sostituzione degli ammortizzatori è indispensabile rifare la convergenza delle ruote perchè viene sballato tutto, se non te la hanno fatta, a parte che la macchina doveva tirare da tutte le parti come un carro impazzito, è normale che le gomme si siano deteriorate.

Gyxx
16-07-2004, 13:51
Dopo la sostituzione degli ammortizzatori OVVIAMENTE mi hanno fatto la covergenza, sia subito che a distanza di un mese e di sei mesi ... ...ovvio che le prime due erano a gallina ; ):D ... ma la terza era OK ....

.... l'altro giorno poi, dopo il cambio gomme me l'hanno verificata ed era a posso ;) ..

... x quello pensavo che potesse essere colpa delle pressioni e/o della camera d'aria messa a tradimento :( .....

...cmq giaccheccisiamo, volevo saper da voi :ave: espertise la distanza da casa o lavoro al primo benzinaio (2-7 km) è sufficentemente corta x poter fare una misurazione, oppure se le gomme siano già "a caldo" e perda di significato .....

...finchè non mi rispondete a questa fondamentale domanda, com fò a sgonfiarle e a essere sicuro di averle regolate bene :sofico: ;) ????

... ah io sarei confusionario et casinista di natura ;) :D , dato il mio stipendio plurimiliardario (dilapidato soprattutto in cibo ) sono nelle condizioni x cui se per caso distruggo questa di macchina :cry: :sperem: poi non ho i soldi manco x ricomprarmene una :eek: , e quindi cerco di capire il + possibile come farla tirare avanti il + possiBBile ......

ciapps e ancora grazie ;)

Gyxx

thefrog
16-07-2004, 14:12
ragazzi a me quando ho preso la fiesta me le hanno date gonfiate a 2.6 davanti e dietro proprio alla concesionaria.........:rolleyes:

che devo fare?

sono 195/45 R 16 su una fiesta 1.4 TDCi

mi sembra tantino.....ma a guardarle non sono nè troppo gonfie nè troppo sgonfie e la macchina si comporta egregiamente....

sul libretto ho controllato, non ricordo quanto, ma c'è scritto moooolto meno.....

lucio68
16-07-2004, 16:04
Originariamente inviato da thefrog
ragazzi a me quando ho preso la fiesta me le hanno date gonfiate a 2.6 davanti e dietro proprio alla concesionaria.........:rolleyes:

che devo fare?

sono 195/45 R 16 su una fiesta 1.4 TDCi

mi sembra tantino.....ma a guardarle non sono nè troppo gonfie nè troppo sgonfie e la macchina si comporta egregiamente....

sul libretto ho controllato, non ricordo quanto, ma c'è scritto moooolto meno.....
Io le 195/45 le gonfiavo a 2,4 ma la tua è un diese, più pesante, quindi credo che la pressione possa andare.

lucio68
16-07-2004, 16:08
Originariamente inviato da Gyxx
Dopo la sostituzione degli ammortizzatori OVVIAMENTE mi hanno fatto la covergenza, sia subito che a distanza di un mese e di sei mesi ... ...ovvio che le prime due erano a gallina ; ):D ... ma la terza era OK ....

.... l'altro giorno poi, dopo il cambio gomme me l'hanno verificata ed era a posso ;) ..

... x quello pensavo che potesse essere colpa delle pressioni e/o della camera d'aria messa a tradimento :( .....

...cmq giaccheccisiamo, volevo saper da voi :ave: espertise la distanza da casa o lavoro al primo benzinaio (2-7 km) è sufficentemente corta x poter fare una misurazione, oppure se le gomme siano già "a caldo" e perda di significato .....

...finchè non mi rispondete a questa fondamentale domanda, com fò a sgonfiarle e a essere sicuro di averle regolate bene :sofico: ;) ????

... ah io sarei confusionario et casinista di natura ;) :D , dato il mio stipendio plurimiliardario (dilapidato soprattutto in cibo ) sono nelle condizioni x cui se per caso distruggo questa di macchina :cry: :sperem: poi non ho i soldi manco x ricomprarmene una :eek: , e quindi cerco di capire il + possibile come farla tirare avanti il + possiBBile ......

ciapps e ancora grazie ;)

Gyxx
2 km andando piano (soprattutto al mattino, quando l'asfalto è ancora fresco) possono andare. 7 km ad andatura sostenuta su asfalto rovente scaldano le gomme.
La convergenza fatta appena montate le gomme nuove non serve a molto, perché lo pneumatico ha bisogno di percorrere un migliaio di chilometri per adattarsi all'auto.

Gyxx
16-07-2004, 17:11
Originariamente inviato da lucio68
2 km andando piano (soprattutto al mattino, quando l'asfalto è ancora fresco) possono andare. 7 km ad andatura sostenuta su asfalto rovente scaldano le gomme.
La convergenza fatta appena montate le gomme nuove non serve a molto, perché lo pneumatico ha bisogno di percorrere un migliaio di chilometri per adattarsi all'auto.


Ok capo ;) :D !!!

Allora appena uscito da lavoro (fra 10 minuti) andro lemme lemme (modalità chiamata in codice "Vecchino con Ape" :D ) dal benzinaio, abbasserò a 2,1 davanti e 2,2 dietro e poi torno a casa :D :D .....

... poi tra 1000 km rifò controllare la convergenza .....

...e x sdebitarmi con tutti quelli che hanno risposto, al prossimo raduno in cui vi incontro vi offro da bere ;) :D :cincin: !

Ciapps

(era un vago invito a ritonare alla cena in toscana, non so se si vedeva ;) :D !!!)

Gyxx
19-07-2004, 11:45
Piccolo aggionamento e considerazioni ;) :D !

effettivamente, la pressione rilevata al distributore andando piano dopo solo 1 KM (avevo sbagliato i conti ;) :D !) è differnte da quella che si vede dopo 7 km ..... che a sua volta è molto differente da quella che si vede dopo 20 km ....

....si lo so che ho scoperto l'acuqa calda, ma tante volte è importante anche sapere QUANTO le cose vambiano e non solo come, specie se non si sanno ....

...orbene, penso di aver capito (pi8ucchealtro grazioe alle vostre spoiegazioi e considerazioni) xchè le mie gomme vecchie avevano i simtomi dei prneumatici che avevano girato troppo da sgonfie :

1) io pensavo che 2-4 km fossero ininfluenti x scaldare le gomme e misuravo la pressione a quel punto

2) probabilmente il percosrso casa lavoro, di 7,3-7,6 km, (che (spesso comprende 1-2 km di coda :rolleyes: a passo d'uomo ) non è probabilmente sufficente a mandare alla giusta pressione di lavoro i pneumatici .... dato che alla fin fine quello è il 70% dei km che fo con la mia macchinina (x i viaggi lunghi prendiamo l'alfa TD) forse l macchian fà davvero una parte consistente dei suoi km con i pneumatici un po + sgonfi del dovuto .....

quindi ho ridotto la pressione ai livelli massimi previsti dal libretto (ma misurati veramente a freddo), ovvero 2,1 davanti e 2,3 dietro ... che effettivamente dopo 7 km con questo clima diventano 2,4-2,7 ....

... e ora la macchina sembra moolto + precisa e meno nervosa .... come da voi previsto ....

solo che mi chiedevo (piucchealtro come curiosità di teoria, tanto x vedere se una volta x tutte ho capito come funziona il gioco ;) ) se x le mie condizioni di utlilizzo d'inverno, quando la t. è più bassa, no sia il caso di gonfiare di 0,1 in + tutte e quattro le gomme ....

Cheddite ???

ciao ciao e ancora grazie a tutti

Gyxx

Athlon64-FX53
19-07-2004, 11:47
Originariamente inviato da ziozetti
Prima di tutto un appello:
Non fatevi gonfiare le gomme con l'azoto! Non serve a nulla e costa uno sproposito.

Finito l'appello vediamo di rispondere: le tue gomme nuove dovrebbero essere /70, se fossero /55 avrebbero circa lo stesso diametro di quelle della vespa!
A occhio la pressione delle gomme anteriori è troppo alta, è il 15% in più del consigliato; per quelle dietro non penso ci sia problema, siamo lì.
Io (se le gomme sono simili a quelle originali) mi fiderei comunque del libretto.


A me l'azoto lo fanno gratis veramente... e cmq d'estate non aumentano di pressione neppure sotto l'asfalto bollente aumentando la prestazione del pneumatico.

Cmq la pressione delle gomme non deve essere maggiore dove c'è il motore... generalmente sono uguali tutte e 4 le gomme e si aumentano le posteriori solo in caso di pieno carico o gancio traino.

Gyxx
19-07-2004, 11:59
Originariamente inviato da Athlon64-FX53
A me l'azoto lo fanno gratis veramente... e cmq d'estate non aumentano di pressione neppure sotto l'asfalto bollente aumentando la prestazione del pneumatico.

Cmq la pressione delle gomme non deve essere maggiore dove c'è il motore... generalmente sono uguali tutte e 4 le gomme e si aumentano le posteriori solo in caso di pieno carico o gancio traino.

Sulle 147 è effettivamente data x uguale su tutte e 4 (mi pare a 2,2) ... ma penso che ci siano anche delle belle diversità da macchina a macchina a seconda dell' assetto ... penso ad esempio che un ammortizzatore della 147 costi quanto tutta la mia clio ;) :D .... e dubito che i pneumatici che ci son sotto debbano x forza alvorare alle stesse pressioni e con le stesse modalità dei miei :D ....

Athlon64-FX53
19-07-2004, 12:02
Originariamente inviato da Gyxx
Sulle 147 è effettivamente data x uguale su tutte e 4 (mi pare a 2,2) ... ma penso che ci siano anche delle belle diversità da macchina a macchina a seconda dell' assetto ... penso ad esempio che un ammortizzatore della 147 costi quanto tutta la mia clio ;) :D .... e dubito che i pneumatici che ci son sotto debbano x forza alvorare alle stesse pressioni e con le stesse modalità dei miei :D ....


Ho la 147 pure io, sulle mie 205/55 ZR 16 ho 2.3-2.3, sulle 215/45 ZR17 invece 2.4-2.3 , ma considera che a pieno carico dietro si può arrivare anche a 2.6 ... inoltre dipende tutto dall'utilizzo che ne fai. Se giri prettamente in autostrada puoi anche andare 0.2-0.3bar sopra la dicitura del libretto, questo per ridurre i consumi, fermo restano la diminuzione del grip.

ziozetti
19-07-2004, 16:18
Originariamente inviato da Athlon64-FX53
A me l'azoto lo fanno gratis veramente... e cmq d'estate non aumentano di pressione neppure sotto l'asfalto bollente aumentando la prestazione del pneumatico.
E per quale strana legge fisica non aumentano di pressione?
PV=T per azoto, aria o qualsiasi altro gas.
Anche perchè l'aria è quasi per l'80% azoto...

Edit: ...e l'azoto con cui gonfiano le gomme sarà puro al 95-98%.

winnertaco
19-07-2004, 16:33
io sulla mia punto 2 serie con gomme 165/80/13 le ho a 2.5 davanti e 2.5 dietro e la macchina va che è un amore in curva!


se le metto a 2.2 le gomme si acciaccano subito in curva! :(

Athlon64-FX53
19-07-2004, 16:34
Originariamente inviato da winnertaco
io sulla mia punto 2 serie con gomme 165/80/13 le ho a 2.5 davanti e 2.5 dietro e la macchina va che è un amore in curva!


se le metto a 2.2 le gomme si acciaccano subito in curva! :(


E' anche vero che bisogna testare le gomme alle varie pressioni, può essere che la tua auto renda meglio a quella pressione in particolari condizioni atmosferiche... cmq attento sul bagnato!

winnertaco
19-07-2004, 16:38
Originariamente inviato da Athlon64-FX53
E' anche vero che bisogna testare le gomme alle varie pressioni, può essere che la tua auto renda meglio a quella pressione in particolari condizioni atmosferiche... cmq attento sul bagnato!


sul bagnato per una migliore tenuta sarebbe bene tenerle a 2.2 ma cmq ormai la punto la conosco...ci ho fatto ben 50000 KM quindi so come reagisce alle varie condizioni del fondo stradale! ;)

poi cmq su bagnato non spingo mai + di tanto perchè ci tengo alla macchina...ho solo quella! :p :D :cool:

dr650se
19-07-2004, 17:03
Ora nel libretto manutenzione c'è la pressione consigliata del mezzo a metà e pieno carico, se si vuole essere trovare la pressone ideale per la propria auto, anche se non si va in pista è bene farlo perchè se ne godono i risultati, bisogna fare delle prove perchè le variabili sono tante: il tipo di gomma e le sue condizioni, le condizioni degli ammortizzatori,, il peso che l'auto trasporta (se la macchina è piccola non si può regolare allo stesso modo le gomme per un guidatore di 100kg e 60kg, i pesi contano molto), la temperatura esterna etc.. Personalmente sulla mia (traz anteriore e molto peso all'ant) tengo le ant a 2 d'inverno e 1,90-1,95 d'estate e le post a 2,1 e 2. E' nel caso la pressione giusta per avere il massimo grip e guidabilità, gonfiando troppo le ant la tenuta va a farsi friggere ;)

winnertaco
19-07-2004, 17:06
Originariamente inviato da dr650se
Ora nel libretto manutenzione c'è la pressione consigliata del mezzo a metà e pieno carico, se si vuole essere trovare la pressone ideale per la propria auto, anche se non si va in pista è bene farlo perchè se ne godono i risultati, bisogna fare delle prove perchè le variabili sono tante: il tipo di gomma e le sue condizioni, le condizioni degli ammortizzatori,, il peso che l'auto trasporta (se la macchina è piccola non si può regolare allo stesso modo le gomme per un guidatore di 100kg e 60kg, i pesi contano molto), la temperatura esterna etc.. Personalmente sulla mia (traz anteriore e molto peso all'ant) tengo le ant a 2 d'inverno e 1,90-1,95 d'estate e le post a 2,1 e 2. E' nel caso la pressione giusta per avere il massimo grip e guidabilità, gonfiando troppo le ant la tenuta va a farsi friggere ;)


sarebbe bene postare le misure delle gomme montate e l'auto che possiedi! ;)

Topomoto
19-07-2004, 18:06
E per quale strana legge fisica non aumentano di pressione?
PV=T per azoto, aria o qualsiasi altro gas.
Anche perchè l'aria è quasi per l'80% azoto...

Edit: ...e l'azoto con cui gonfiano le gomme sarà puro al 95-98%.
Confermo, e aggiungo che il pneumatico, da sgonfio, è già a pressione atmosferica....e pieno d'aria. Quindi gonfiandolo ad azoto, neanche risulta puro.

L'unico vantaggio dell'azoto è nelle competizioni, ma NON perchè sia più performante, bensì solo perchè sono più precise le stime sull'andamento della pressione (e questo per merito della mancanza di umidità, non per l'azoto in se).

Conclusione: il gonfiaggio ad azoto è una TRUFFA bella e buona.

teogros
19-07-2004, 18:31
Originariamente inviato da Gyxx
Buonasera a tutti ;) !

Apro questa discussione x cercare di acculturarmi su un argomento in cui ho scoperto iersera di essere molto ignorante, e che autonomamente non sono riuscito a chiarirmi con google :D.

Fino a iersera avrei scommesso che le corrette pressioni di gonfiaggio dei pneumatici dell’ auto fossero quelle riportate nel libretto di uso e manutenzione, ma dopo una visita dal gommista xchè la mia automobilina (una clio 1.2 old style del ’95) tirava + a destra di Fini e Rauti messi insieme :p :D tutte le mie certezze sono crollate miseramente :cry: …

Orbene, il responso è che ho le gomme rovinate xchè ho viaggiato troppo tempo sottopressione, e vista la misura del battistrada mi conviene cambiarle.

Visto che effettivamente ero intenzionato, mi son fatto mettere 4 p3000 nuove x la modica spesa :cry: di 180 € ( 155/70 R13 a occhio, non sono sicuro solo del /70, potrebbe benissimo essere un /55 ) e mi viene fatta provare la macchia sia alla pressione max dichiarata nel libretto (2,1 davanti e 2.2 dietro) che a quella consigliata dal gommista (2.5 davanti e 2,3 dietro, xchè come mi hanno aftto giustamente notare davanti c’è il motore e dietro no, quindi vanno gonfiate meno) …..la differenza mi sembra notevole a favore delle pressioni del gommista, sia come tenuta, leggerezza del volante e spazio di frenata, ma ho comunque il dubbio di aver fatto una c@zzata a regolarle così.

La pressione me l’hanno misurata con un coso “spaziale” molto + sofisticato ed, ad occhio, preciso dei normali manometri da benzinaio …. E da quei 2 ragazzi gommisti ci vanno anche molti con auto e moto sportive e mi sembravano preparati, ma ancora mi chiedo

1) Dove posso trovare/capire le pressioni corrette dei pneumatici dell’ auto x la massima sicurezza
2) Mi ahnno detto cose esatte oppure sto rischiando (e se si quanto) a girare con quelle pressioni ???

Ciapps e grazie in anticipo a tutti ;) quelli che vorranno intervenire, in questa stagione di grandi spostamenti x le ferie penso che un po di info in + sull' argomento non faccia male a nessuno :D !

Gyxx


Ma da quale gommista sei andato? Se chiedevi ti consigliavo qualcosa in zona! Comunque fidati del tuo gommista, soprattutto se appartengono a una catena "seria" (tipo Superservice per esempio): non sono tutti ladri e non tutti vogliono darti la fregatura. Segui i loro consigli e vedrai che, a meno di essere sfortunato, viaggerai in sicurezza maggiore e le tue gomme dureranno di più!

Psychnology
29-05-2010, 15:25
In linea di massima le pressioni vanno regolate come mamma dice cioè come scritto sul libretto, comunque leggere sovrapressioni 0,2/0,3 bar sono leggere sovrapressioni non comportano nessun pericolo, stai tranquillo.
Poi vedi tu se la gomma si consuma troppo sulle spalle cioè sulle parte esterna del battistrada significa che stai camminando sottopressione, viceversa se si consumano al centro stai troppo gonfio ;)

confermo quanto scritto. Le pressioni da impostare sono quelle che trovi sul libretto di uso e manutenzione dell'auto e sul bordo della portiera lato guidatore o ancora in prossimità dello sportello di rifornimento carburante.
La pressione va controllata e regolata sul ponte con gomme NON sotto carico quindi ci vuole un ponte che supporti l'auto sul pianale.
La pressione andrebbe controllata almeno una volta al mese, sicuramente quando ci sono passaggi di temperatura ambientale importanti.
Andrebbe aumentata in proporzione all'aumento del carico gravante sull'auto, quindi in caso di viaggi con tanto di famiglia e borse o in caso si traino di roulotte o altro ancora.
Un centro serio tipo SuperService o Driver o altro dovrebbe assicurarti tutto questo, altri potrebbero essere meno preparati a fornire questa professionalità nel servizio.
Ciao

FreeMan
29-05-2010, 16:48
si vabbè ma occhio a cosa si uppa, discussione di 6 anni fa che ora oltretutto è nella sezione errata e sicuramente in sport e motori ora c'è discussione analoga

CLOSED!!

>bYeZ<