View Full Version : Come funziona un comune "condensatore"?


JulioHw
01-12-2003, 16:34
Come funziona un comune "condensatore" usato sulle schede madre?
:confused:

kaioh
01-12-2003, 16:39
La funziona base che fa e è accumulare carica elettrica.
Lo si usa per:
Stabilizzare la tensione, filtrare impulsi di corrente, stabilizzare una rete di retroazione, immagazzinare una carica elettrica, derivare un segnale ( si proprio derivare in senso matematico), sfasare un segnale ,etc etc

JulioHw
01-12-2003, 16:44
Originariamente inviato da kaioh
La funziona base che fa e è accumulare carica elettrica.


Quindi potrebbe essere paragonato ad batterie?

francescox87
01-12-2003, 16:50
Ecco la definizione che ho imparato a scuola :O :
Un condensatore è un componente elettrico che ha la capacitò di caricarsi e di scaricarsi nel tempo ed è formato da due armature ed un dielettrico.
La capacità del condensatore si misura in Farad, ma dato che un condensatore da 1 Farad sarebbe grandissimo in commercio troviamo condensato di capacita dell'ordine dei sottomultipli del Farad.
Di solito i condensatori vengono utilizzati per ritardare il passaggio di tensione in una determinata parte del circuito.
Il tempo di carica di un condensatore si ottiene moltiplicando R*C (resistenza * capacità), il tempo di scarica di un condensatore e praticamente identico al tempo di carica.

Mamma mia quante cose che sò :eek: :sofico:

kaioh
01-12-2003, 16:51
si , ma solo per tempi inferiori alla sua costante di tempo.

NB, la batetria è un generatore, il condensatore NO.

I condensatori elettrolitici che vedi nelle mobo servono più come tamponi, cioè un serbatoio di carica elettrica di pronto utilizzo senza aspettare che essa provenga dall'alimentatore .Fai conto che la cpu e gl ialtr icomponenti hanno dei picchi di assorbimento della corrente molto elevati , decine e decine di ampere, mentre l'alimentatore ne fornisce solo un tot ma costanti, se i lsistema ha un picco , la corrente in più viene prelevata dal condensatore che un po' si scarica, quando il sistema non richiede corrente allora il condensatore si carica.

Questa è una delle funzioni a cui assolvono un po' di quei condensatori che vedi, altri invece servono ad altre cose.

Comunque per spiegarti bene a cosa serve dovrei sapere che scuola hai fatto o stai facendo:p

kikki2
01-12-2003, 16:53
Originariamente inviato da kaioh
si , ma solo per tempi inferiori alla sua costante di tempo.

NB, la batetria è un generatore, il condensatore NO.
sicuro?
:confused:

Arësius
01-12-2003, 16:54
Originariamente inviato da JulioHw
Quindi potrebbe essere paragonato ad batterie?

no. anche perché si carica e scarica con una caratteristica non lineare.

kaioh
01-12-2003, 17:00
Originariamente inviato da Arësius
no. anche perché si carica e scarica con una caratteristica non lineare.

come ho detto dipende dallal scala temporale a cui ti riferiscii.
Se lavori con intervalli di tempo inferiori ala costante di tempo di quel condensatore puoi linearizzare la caratteristica di lavoro e si comporta come un generatore.;)

kaioh
01-12-2003, 17:01
Originariamente inviato da kikki2
sicuro?
:confused:

dipende tutto dal contesto con cui hai a che fare.:cool:

kikki2
01-12-2003, 17:02
ah, ok ;)

JulioHw
01-12-2003, 17:04
Originariamente inviato da kaioh
come ho detto dipende dallal scala temporale a cui ti riferiscii.
Se lavori con intervalli di tempo inferiori ala costante di tempo di quel condensatore puoi linearizzare la caratteristica di lavoro e si comporta come un generatore.;)
Grazie del vosto aiuto! + o - ci sono.