View Full Version : Portatile Gericom BlockBuster


awake_9999
07-08-2003, 16:09
Ciao Ragazzi....
Un mese fa,incurante dei vari post sulla pessima assistenza Gericom, ho acquistato un portatile della suddetta marca della linea Blockbuster....sarò sincero: mi sono lasciato "adescare" dall'offertona a 1429 euro comprendente un P4 2,6 Ghz 512ddr hdd 40 radeon 9000 64Mb(dedicata) ,masterizzatore dvd ed lcd da 15".
Non avendo avuto bisogno finora(faccio i miei scongiuri :D ) della fantomatica assistenza....vorrei dare un breve giudizio sul portatile in oggetto:
Globalmente è una bomba...lo uso per sviluppo sw(visual studio .net - JBuilder) applicazioni office e non disdegno i giochi(mi gira Scudetto 4 a velocità davvero elevate) anche 3d (f12003 va che è una favola).

Dopo poco più di un mese di utilizzo e provenendo da pessime esperienze con portatili Acer e HP (acer=qualità costruttiva scadente - HP = assistenza da invecchiamento)...devo ritenermi tutto sommato soddisfatto.

Se considerate che potreste sfruttare il diritto di recesso entro 7 gg dall'acquisto e che questa configurazione con altre marche non si trova a meno di 1800 euro....potrebbe essere un buon acquisto, no?

Mi scuso per essere stato prolisso, ma spero di essere utile a chi ha qualche dubbio sull'acquisto del Gericom.

P.S.
Un solo,enorme , difetto: mentre scrivo, il cursore in maniera randomica mi si sposta alcune righe sopra, non accade spessissimo ma è un difetto molto fastidioso....qualcuno sa dirmi se ha mai riscontrato la stessa anomalia magari su altre tastiere?

hellripper
07-08-2003, 19:43
Ho lo stesso portatile con procio P4 2,66 Ghz comprato al Mediaworld allo stesso prezzo con masterizzatore DVD toshiba 2x.
Lo sto crepando programmando e va benissimo.
Rapporto Qualità/prezzo elevata. Scalda pochissimo nonostante il processore Desktop (lo tengo acceso almeno 8 ore al giorno).

Il difetto del cursore è legato al fatto che forse mentre scrivi tocchi il touch pad (problema comunissimo), devi trovare una utility che ti permetta di regolare la sensibilità.

Cmq portatile stupefacente. Soldi spesi bene.

p.s. valuta che quella discussione era mantenuta in piedi da 3-4 persone e che l'assistenza gericom è una third party che fa assistenza anche a marchi più blasonati

72andrea72
07-08-2003, 22:28
mi fa piacere che lo hai trovato buono.....infatti ho sempre detto che il mio portatile (considera che l'ho comprato piu' di un mese fa) era buono dal punto di vista delle prestazioni(ancora ora lo spremo ma va alla grande, non facendomi sentire la necessita' di uno nuovo) molto meno dal punto di vista costruttivo e dell' assistenza........
per quanto rigurda i tre o quattro che tenevano la discussione e ne parlavano male ti invito ad aspettare e a non dover mai avere bisogno della loro assistenza altrimenti ti aggiungerai.....e informati bene sull'assistenza, dubito che faccia assistenza a marche piu' famose........
aspetto impaziente una smentita.........e non vedo come poteva essere un P4 2,6 Ghz 512ddr hdd 40 radeon 9000 64Mb(dedicata) ,masterizzatore dvd ed lcd da 15" lento o con cattive prestazioni.......
ma il fatto che montano ancora processori Desktop non ti crea problemi?
la batteria quanto ti dura????
ciao e controlla se hanno inserire il cd di ripristino nella lingua giusta a me come ad altri avevano sbagliato.....:D :D :D :D ......

awake_9999
08-08-2003, 10:33
Ciao... in realtà non ho potuto fare grossi test con la batteria poichè utilizzo il notebook prevalentemente in ufficio e quindi in corrente...ma quando mi capita di andare in riunione o simili sono riuscito ad arrivare anche a 2h e 30 circa.

In dotazione non c'è il cd di ripristino, ma un vero e proprio cd di installazione di Windows XP SP1 in italiano...più una buona quantità di software originale.

Il pc scalda, è vero, ma finora non ha mai creato problemi.

A presto.

neo76
08-08-2003, 14:24
Ciao a tutti, io volevo spezzare una lancia in favore dell'assistenza Gericom, ho infatti un portatile che ad un certo punto non si accendeva più (questo circa 10 gg dopo l'acquisto).
L'ho mandato su tramite corriere ed in 5 gg lavorativi mi è stato ritornato, sono state cambiate scheda madre e ram e da allora va benissimo..

sarò un caso?:sofico:

hellripper
08-08-2003, 17:25
L'assistenza Gericom in Italia è la stessa di Toshoba e Hp.
Io per il Floppy del mio Toshiba ho dovuto aspettare quasi 6 mesi.
La Batteria mi dura circa 2.30 h.

Non mi scalda molto (certamente molto meno del Progress (che qui lodate tutti) di mio suocero).

I dischi inclusi sono quello di WinXP OEM (ITA), quello dei Driver (Ita e En), i software gratuiti Pinnacle e WinDVD tutti in ITA.

Il portatile è grandioso e la qualità costruttiva anche.

72andrea72
08-08-2003, 21:29
ti invidio visto che io non ho mai avuto il cd con i driver......e il cd era di ripristino in una lingua diversa dall'italiano......e ci tengo a precisare due cose....
1)nessuno mette in dubbio che sia un buo prodotto infatti anch'io ho un gericom e ne sono soddisfatto (dal punto di vista delle prestazioni)
2)nessuno mette in dubbio che altre marche abbiano un'assistenza scadente,ma io ho un gericom e parlo per esperienza e non posso parlare male di portatili che non ho....
3)avresti fatto e detto le stesse cose se ti rimandavano il portatile con il cd, usato per le loro prove, infilato nel lettore cd per tutto il viaggio di ritorno.........io non so no un esperto e non faccio assistenza,ma non mi sembra una cosa carina......(ovviamente era l'anno scorso e l'assistenza era affidata a una ditta tedesca)
4)io sono contento quanto voi se marche meno conosciute riescono a contrastare marche come acer, toshiba e altri....dando la possibilita' di poter scegliere tra piu' modelli infatti ho comprato un gericom quando nessuno ne sapeva nulla.......
5) sono convinto che grazie alle varie lamentele di chi scrive anche su questo forum si riesca a ottenere un servizio migliore......

ciao e buone vacanze........

hellripper
09-08-2003, 11:08
Il problema è che per un post fatto da pochi (un paio di persone precisamente), un marchio è stato additato come inaffidabile, contrariamente in un altro post un utente ha lamentato problemi con l'assistenza Sony e tutti gli hanno dato (non velatamente) dell'imbroglione.

Anch'io ho avuto problemi con l'assistenza Toshiba, ma mica la Toshiba fa schifo.

Poi non ti fa nulla un cd nel lettore, quale dovrebbe essere il problema? é fatto apposta per contenere Cd-rom.
Poi quando il lettore è spento il meccanismo di rotazione è libero da ogni trazione, quindi non vedo il problema.
Secondo me è cercare problemi inesistenti.

72andrea72
09-08-2003, 13:10
guarda che ho cose un po' piu' importanti da fare che parlare male di un tipo di portatile.......
ti voglio far notare che il mio portatile dopo 30 giorni non era ancora arrivato al centro assitenza......ho dovuto fare tremila telefonate ai vari corrieri per ricostruire tutte le date e sapere dove era finito il mio portatile in quanto nessuno mi sapeva dire nulla.......
se poi per te e' normale.....
se e' normale che mi svegliano alle 8 per dirmi di chamre il corriere di milano e dirgli il mio nome in italiano, in quanto lo avevano scirtto in spagnolo....per te e' normale che questo fatto?ti da di serieta'??
per quanto rigurda il cd infilato nel lettore,forse non hai capito cosa intendevo......non mi sembra il massimo della professionalita' dimenticarselo dentro...come in un'operazione quando si dimenticano la garzina dentro.....
non voglio aggiungere altro perche' certe cose vanno vissute....e se vuoi farti due risate dimmelo ti racconto altri particolari, ma in privato......
ciao e buone vacanze a tutti, io fra un po' parto .....

hellripper
09-08-2003, 19:49
30 giorni per colpa del corriere, mi pare ovvio che non sia colpa del centro assistenza.

Ti hanno dato un cd di testing, non mi sembra ti abbiano lasciato la garzina nello stomaco.

magnetex
16-08-2003, 15:22
Originariamente inviato da hellripper
L'assistenza Gericom in Italia è la stessa di Toshoba e Hp.
Io per il Floppy del mio Toshiba ho dovuto aspettare quasi 6 mesi.
La Batteria mi dura circa 2.30 h.

Non mi scalda molto (certamente molto meno del Progress (che qui lodate tutti) di mio suocero).

I dischi inclusi sono quello di WinXP OEM (ITA), quello dei Driver (Ita e En), i software gratuiti Pinnacle e WinDVD tutti in ITA.

Il portatile è grandioso e la qualità costruttiva anche.

Stesso portatile perfettamente funzionante acquistato da medi@world (1 pixel bruciato... nell'angolo alto a sx per fortuna) d'accordo su tutto tranne l'ottima qualità costruttiva mahh, questo mi sembra molto delicato di tastiera e monitor quando lo apri o chiudi tenendolo da un solo angolo si flette paurosamente ,ed i tasti ti auguro di non colpirli accidentalmente su un andolo altrimenti ti saltano e ti accorgerai che sono attaccati con 2 piccolissssssssssimiiiiii incastri di plastica molto scadente quanto dureranno......mah difficile quantificare ma sicuramente molto meno del mio vecchio HP o del Compaq che avevo in precedenza.
Per quanto riguarda l'assistenza spero di NON AVERNE bisogno dopo quello che ho letto, saranno anche state 5-7 persone ma mi bastano per darmi l'idea di cosa mi aspetterebbe

hellripper
16-08-2003, 16:04
Tutte le tastiere di tutti i portatili hanno quegli incastri, poi a me non si flette niente.
Il monitor è perfetto, vorrei capire perchè non l'hai portato indietro per il pixel, te lo avrebbero cambiato.

magnetex
16-08-2003, 23:25
Non credo che tu conosca bene la garanzia dei monitor TFT ci vogliono almeno 3 pixel bruciati vicini o 5-6 pixel sparsi quà e là per poter usufruire della garanzia , se i pixel bruciati sono minori il monitor è considerato perfetto e non sostituibile.Questo vale + o - per tutti i produttori. Quindi mi devo tenere il pixel bruciato ma non è questo il problema (si trova nel primo centimetro in alto a sx e rimane sulla barra dell'aplicazione non si nota pure io me ne sono accorto solo dopo 5-6 giorni di utilizzo) il problema è la qualità dei materiali della scocca,e della tastiera; Pessima :( è vero che tutte le tastiere possiedono i tasti che si incastrano ma questi possiedono le alette ed i perni in plastica scadente con un diametro di 0,7/0,8mm veramente fragili ,ho posseduto altri 2 portatili ed erano tutta un'altra cosa

Dr.Nasty
17-08-2003, 01:05
Originariamente inviato da hellripper
L'assistenza Gericom in Italia è la stessa di Toshoba e Hp.
Io per il Floppy del mio Toshiba ho dovuto aspettare quasi 6 mesi.
La Batteria mi dura circa 2.30 h.

Non mi scalda molto (certamente molto meno del Progress (che qui lodate tutti) di mio suocero).

I dischi inclusi sono quello di WinXP OEM (ITA), quello dei Driver (Ita e En), i software gratuiti Pinnacle e WinDVD tutti in ITA.

Il portatile è grandioso e la qualità costruttiva anche.

Per quel che mi riguarda ho fatto riparare 2 toshiba in assistenza uno per il tuo stesso difetto floppy rotto è stato spedito il mercoledì e mi è ritornato in dietro il giovedì sucessivo con anche l'aggiornamento del bios e dei driver :) per il secondo hard disk rotto e display che si spegneva risolto con 4 e dico 4 giorni di assistenza ed anche in quel caso riparazione effettuata con aggiornamento del bios e sostituzione di 2 tasti danneggiati gratis!

icman99
17-08-2003, 09:38
Salve, io penso che la generale lentezza nella riparazione dei portatili Greicom sia imputabile ai lunghi tempi di attesa dei pezzi di ricambio ordinati dalla Germania, ritardo accentuato se il vostro portatile non è più in produzione.

hellripper
17-08-2003, 11:51
Da mediaworld (e in tutti i centri commerciali) hai otto giorni per riportare il prodotto indietro e farti rimborsare anche se non ha difetti, l'avrò fatto almeno una decina di volte su prodotti difettati e non che non mi andavano bene.

Caro Magnetex azzi tuoi se ti sei tenuto il pixel bruciato (io un Vaio l'ho riportato indietro per un pixel bruciato e mi è stato cambiato)

hellripper
17-08-2003, 11:54
Ma che lentezza, innanzitutto la Gericom è austriaca e non tedesca, ma siamo nell'era della globalizzazione.
Sembrano i discorsi che si facevano 30 anni fa sulle macchine straniere (pe i pezzi di ricambio).
Poi non credo Toshiba, Hp, Sony etc. siano propriamente italiane.

icman99
17-08-2003, 13:23
Sony e le altre marche non sono Italiane ma hanno una presenza più capillare nel nostro territorio e sono molto più affidabili, poi mi è sembrato di leggere in altre discussioni che i tempi di attesa per chi ordina un portatile gericom dal loro sito siano molto lunghi. I portatili che avranno tempi di riparazione elevati per me sono quelli ormai fuori produzione venduti al mediaworld entro i 1000 euro.
Caro Hellripper possedendo un portatile Gericom sei troppo di parte e ti devi autoconvincere che il tuo sia stato un buon acquisto; comunque a mio modesto parere Gericom rimane una marca molto modesta(nonostante faccia pubblicità nel motomondiale), se cerchi prodotti affidabili ti rivolgi altrove.
Ciao

hellripper
17-08-2003, 14:08
Non mi autoconvinco, il portatile l'ho scelto provandolo insieme a molti altri, non l'ho comprato a scatola chiusa, e onestamente quando si parla di assistenza scadente per Gericom ed altre marche minori e poi si lodano altre marche per l'assistenza scoprendo che l'azienda che la opera è la stessa mi sembra ridicolo (avendola provata oltretutto per il mio Toshiba).

Il fatto è che alcuni di voi non riescono a capire che indipendentemente dal marchio, all'interno i pc e adesso anche i note sono tutti uguali, ed ad alcuni brucia non poco aver speso fior di quattrini per portatili che alla fine hanno caratteristiche addirittira inferiori a portatili di marche minori.

Poi le componenti del mio Gericom sono uno SCADENTE masterizzatore DVD Toshiba, uno SACDENTE HD Fujitsu, una SCADENTE batteria Sanyo, uno SCADENTE alimentatore Liteon etc.

Perchè devo spendere 3-400€ in più per avere magari un Acer stracolmo di problemi (ed in questo forum le lamentele si sprecano) le cui plastiche cigolano e che dissipa calore meno di una camera adiabatica, solo per il marchio e per l'assistenza (che poi si scopre che la fa la stessa di un marchio minore)?

Oppure acquisto un bel Sony GRT715E come ha fatto mio suocero qualche giorno fa, cha a parte lo shermo ONIX, ha la metà della ram del mio, una batteria che dura si e no 1 ora, una scheda grafica obsoleta (geffo 32mb), e che costa 400€ in più circa (un pc desktop di fascia bassa completo di monitor 17 pollici); dimenticavo non ha nemmeno la porta infrarossi.

hellripper
17-08-2003, 15:12
Unico neo del mio portatile è che facendolo funzionare a batteria, la CPU scende a 1907 MHZ e se il note viene riavviato entrando in winxp questo tende a crashare quando vengono caricati i software del risparmio energetico, ma questo è un problema software perchè ne con gli altri windows, ne con Linux questo si verifica, ma dato che ho visto che il barebone utilizzato è presente nei listini di svariati rivenditori e ci sono già disponibili aggiornamenti bios e driver vari aggiornati, attendo un semplice agiornamento.

Crash5wv297
17-08-2003, 16:41
Io penso che nella stragrande maggioranza, uno si trova quello che ha pagato. Oddio, poi ci stanno le in@@late, me se prendo una mercedes, non puoi dirmi che è uguale alla tua marea, che è costata 10.000€uri di meno.
Chiunque è liberissimo di spendere quello che vuole, ma se hai scelto di risparmiare un pò sul prezzo d'acquisto, non puoi dopo venire qui a dire che il tuo gericom è uguale all'800lci, 803lmi, o altro.

Le lamentele a cui ti riferisci riguardo i notebook acer, penso siano qulle di chi ha preso un nb con procio desktop. Beh, li dipende da cosa uno vuole. Io volevo un note leggero, che avesse una buona autonomia, portatile, insomma. Poi se invece uno prende il note e vuole procio desktop, scheda video potente e magari pure la spinge per farla rendere di più nel 3DMark, è bella da vedere che il note scalda, consuma, e diventa forse pure scomodo. Ma anche qui si tratta di scelte.


;)

hellripper
17-08-2003, 17:17
Invece ti sbagli, perchè marea e mercedes non montano lo stesso motore, il paragone non rende.
Diciamo che da un punto di vista motoristico sarebbe come comprare una skoda octavia e una passat, ma in questo caso il "case" fa la differenza.
Poi ti sembra poco che un Fantastico e affidabile Acer con p4 desktop, non renda come un merdosissimo Gericom?

Sai cosa credo che se sul mio Gericom ci fosse scritto Asus, Toshiba o Hp sarebbe un desk super lodato.

Oltre al fatto che anche i note menzionati da te non sono all'altezza del loro prezzo.

Rimane il fatto che per la sua fascia di prezzo (1449€ più di un mese fa) è un portatile fantastico:
P4 2667MHz, 512 MBram, 40 GB hd fyjitsu, Masterizzatore DVD Toshiba SDR6112, Batteria Sanyo (durata 2,30 circa), Radeon M9000 64 MB, Win XP home licenza,funzioni audio dj, Firewire, infrared, usb2.0, lan 100base T, pcmcia etc..

Mentre molti altri blasonatisullo stesso prezzo non offrono tutto ciò e neanche la solidità che voi spacciate.
VAIO GRT715E che già cigola come una porta dopo 5 girni.

Poi mi sembra normale che un monitor lcd aprendolo da un solo angolo si fletta (anche se a me non accade), soprattutto se paragonati a portatili vecchi doppi più del doppio.

A dimenticavo il mio portatile (tra tutti quelli che ho e che posso giornalmente provare) è quello che scalda meno (Lo stainer 2000 con Athlon XP mobile diventa una meteora rispetto a questo)

Crash5wv297
17-08-2003, 17:50
Intendiamoci, io non sto affatto dicendo che i Gericom siano una schifezza, anche perchè ne ho visto solo uno, e non era malaccio. Sto solo dicendo che se uno prende un prodotto di una certa fascia, poi non può pretendere che il suo, pur certamente valido, abbia la qualità di un'altro che magari costa un pò di più.

Tu hai speso 1449 € per il Gericom, io ho preferito spendere i miei 1867 € per l'acer 800lci. Li ho spesi perchè volevo un prodotto che fosse di qualità, discretamente potente (non mi frega di avere un nb mostro), ma sopprattutto che fosse portatile!!

Mi sarebbe piaciuto prendere l'803lmi, per dire, ma avevo deciso un certo budget, e non volevo superarlo di troppo!! :D :D

Cmq, in genere, io sono dell'idea che quando si fanno certi acquisti, conviene a volte aggiungere qualcosa ed essere poi contenti, che risparmiare un pochetto, e poi masticare amaro.

;)

hellripper
17-08-2003, 18:47
Perfetto, il concetto è questo;
Ma quello che voglio dire io, invece, è che spesso molti prodotti di marca (perchè poi la differenza tra i notebook è solo il barebone utilizzato) non sono all'altezza del loro prezzo, prendi molti Sony, prendi molti Toshiba, Acer etc.

Secondo me gli unici portatili per cui vale la pena spendere molto, ripeto solo per il case perchè le componenti sono sempre le stesse, sono gli IBM (case in lega di titanio e non mi ricordo più cosa)

72andrea72
17-08-2003, 19:02
va bene..........il tuoi portatile e' il migliore di tutti e hai anche speso poco.......alla faccia di chi non capisce nulla e se ne va dietro alle marche piu' famose.......comprandosi portatile di qualita' e prestazione scadente........
ma fammi il piacere......ho comprato un gericom quando tu non sapevi manco cosa fosse un portatile e ora se non vuoi ascoltare chi ha avuto dei problemi e chi vuole rendere note le proprie esperienze, allora dillo ........
sarei piu' contento di te di avere un portetile migliore degli altri spendendo di meno,ma non e' così......alla lunga ti accorgerai dei difetti......
ciao ciao

magnetex
17-08-2003, 19:26
Originariamente inviato da 72andrea72
va bene..........il tuoi portatile e' il migliore di tutti e hai anche speso poco.......alla faccia di chi non capisce nulla e se ne va dietro alle marche piu' famose.......comprandosi portatile di qualita' e prestazione scadente........
ma fammi il piacere......ho comprato un gericom quando tu non sapevi manco cosa fosse un portatile e ora se non vuoi ascoltare chi ha avuto dei problemi e chi vuole rendere note le proprie esperienze, allora dillo ........
sarei piu' contento di te di avere un portetile migliore degli altri spendendo di meno,ma non e' così......alla lunga ti accorgerai dei difetti......
ciao ciao

Parole Sante.... (ma da quell'orecchio sembra non sentire) ovviamente dall'alto delle sue esperienze tutte positive (portatili acquistati direttamente al negozio sostituiti x un solo pixel danneggiato e altri restituiti in cabio della somma pagata solo perche non gli piacevano +) se puoi inviami una tua foto che la tengo nel portafoglio al posto del santino:rolleyes:
Ciao

72andrea72
17-08-2003, 21:09
mi sa che la voglio anch'io per usarla come santino..:D :D :D
la mia esperienza personale l'ho raccontata se poi qualcuno e' piu' bravo e piu' preparato e riesce ad ottenere tutto quello che vuole.......allora buon per lui........
una curiosita' ma qualcuno ha fatto dei test per avere un confronto con altri portatili di caratteristiche simili?????????
ciao.....

hellripper
18-08-2003, 00:33
Prima cosa so cos'è un portatile dato che sono un Ingegnere Informatico e forse i bambinetti viziatelli me li mangio a colazione e cerca di mantenere un tono decente.

Secondo sapete cos'è AUCHAN, IPERCOOP etc..
Ipermercati provate ad entrarci e a vedere cosa c'è scritto gigantesco in prossimità dei vari banchi prova.

8 giorni di tempo per sostituire un prodotto qualunque sia la motivazione (Auchan sono 15 giorni) ed eventualmente rimborso.
Lo stesso vale per mediaworld.
Se vi beccate le sole e non protestate, beh fatti vostri.
Oramai molti costruttori accettano la sostituzione degli lcd anche per un solo pixel.

Il mio portatile un mese fa per la sua fascia di prezzo era uno dei migliori e onestamente avendo ben 6 portatili di svariate marche so cosa vuol dire spendere molto ed avere comunque dei bagni.
Per quattro persone (credo sia il numero esatto) che hanno avuto problemi smerdate un marchio. Non ho sentito nessuno però fare lo stesso per i Vaio che avevano problemi di shock elettrici tramite il contatto con i connettori del modem (credo ne abbiano ritirati 18.000 in tutto il mondo tra venduti e non (fonte HWupgrade)). Chissa quanto aspetteranno per la riparazione tutti quei poverini che l'avevano già preso. Quanti altri esempi si possono fare?

Io non ho detto che il mio portatile è il migliore, ci mancherebbe; ho semplicemente detto che chi prova queste marche minori parte sempre prevenuto e nota tutti i possibili ed impossibili difetti. Mentre quando si prova un portatile marchiato (magari il barebone l'ha fatto la ECS, Clevo etc...) allora già si parte ben disposti affermando ancor prima di averlo provato che sia ottimo, quindi poi non si sentono cigolii, o non si nota che la tastiera di qualche Asus è la stessa di un Gericom o di un MITAC, per poi dire che quella dell'Asus sia migliore.


In questo momento scrivo da un vecchio pc che ha un monitor Acer al quale era stato montato il tubo catodico lievemente ruotato, ho dovuto addrizzarlo da solo, smontando tutto il monitor ovviamente, perchè l'avevo mandato al centro assistenza per non perdere la garanzia enon solo ci ha messo oltre 2 mesi per tornare, ma non l'hanno neanche visto. Inoltre le plastiche sono tutte ingiallite, sembra di guardare una limonata.
Ma non per questo il marchio Acer è inaffidabile, non per la mia esperienza personale, perchè chissà quanti altri si sono trovato bene con questo stesso monitor (su 3 acquistati questo è l'unico rimasto in vita nell'arco di un anno).

p.s. se vi mando uno scontrino ed una copia di una restituzione prodotto presso un ipermercato, poi ve la mettete nella sign, che ne dite?

Crash5wv297
18-08-2003, 09:26
Originariamente inviato da hellripper
(su 3 acquistati questo è l'unico rimasto in vita nell'arco di un anno).


Vuoi dire che ne hai presi tre, e questo, con tutte le sue magagne, dopo un'anno è l'unico ad essere ancora funzionante?? :eek: :eek: Forse ho capito male io!! :rolleyes:

72andrea72
18-08-2003, 13:06
a me piacerebbe che mi mandassi (anche in privato) la prova della tua laurea in ing. informatica..........sai molte volte ci si vanta di cose non vere......ma nel tuo caso molto probabilmtente e' vero,ma sai fidarsi cecamente non e' mai prudente......
per quanto rigurda il tuo attacco contro 4 o 5 persone che hanno parlato male della gericom ti voglio far notare alcune cose......
1) questa gente si lamentava perche' avevano subito dei torti e dopo mesi che avevano mandato in assistenza non avevano avuto ancora il portatile aggiustato.......per cui e' giustificatissima la loro rabbia e non potevano fare un censimento per sapere se invece a gente come te era andato tutto bene........
2) da quello che lo capito hai da poco il portatile e non credi di dover aspettare un po' magari mandarlo in assistenza per poter parlare così bene?io solo dopo un anno (ossia quando ne ho avuto bisogno) mi sno accorto che mi avevano dato il cd di in installazione in un'altra lingua........per non dire della vernice vicino al tasto di accensione che a me come ad altri si e' incominciata a consumare dopo un'anno......
3) nessuno dice che altre marche hanno un miglior centro assistenza,ma solo che chi ha dovuto mandarlo all'assisteanza gericom ha riscontrato non pochi problemi......
4) ti voglio ricordare che tutti quelli che si sono lamentati hanno dato anche una mano a te.......infatti l'assistenza gericom era affidata ad una ditta tedesca e solo dopo le molteplici lamentele e' stata affidata a una ditta di milano.........immagina se nessuno si fosse lamentato (come vuoi tu) ora avresti ancora il centro assistenza in germania con tutti i casini che creavano.........ricordatelo!!!!!!!!
5) mi piacerebbe che tu facessi qualche test e lo potessimo confrontare con altri portatili di pari caratteristiche........

hellripper
18-08-2003, 14:03
Non ho attaccato chi ha avuto problemi, ho semplicemente detto che per quattro persone, un marchio è ritenuto scadente, cosa che non è avvenuta per altri marchi.
Chiaramente chi ha avuto problemi deve ricevere i giusti riguardi, ma non mi sembra il caso che questi cerchino in ogni post di mettere in cattiva luce un marchio che secondo me sta crescendo.

Per quanto riguarda il barebone del portatile, la Gericom, come molte altre aziende (la maggiorparte) non produce nulla; sono aziende che assemblano e basta. Commissionano i marchi da applicare e basta.
Il mio Gericom è un barebone che ho trovato in alcuni listini americani sotto altro marchio, ma tutti riportano il medesimo modello N251S6 e sono identici al mio, cambia la dotazione (procio, master etc.).(Provate a vedere su Seanix.com se trovate il Gericom BlockBuster)
Il fatto che il tuo barebone sia risultato scadente, non significa che tutti gli altri modelli soffrano dello stesso problema, ad esempio l'anno scorso ho acquistato un Progress Travelnet P4, nonostante sia performante il laptop presenta un case alquanto merdacchioso (i marchietti che al calore si staccano, il case che scricchiola in modo pauroso, lcd che si deforma malamente quando lo apri etc.), e se loconfronti con i Progress di nove mesi dopo non ci sono paragoni. Ma non per questo Progress fa schifo:
é cresciuta ed hanno capito che i barebone precedentemente acquistati erano scadenti e li hanno sostituiti.

Per quanto riguarda la compononentistica, oramai è bene o male la stessa, cosa cambia dal mio masterizzatore a quello montato in un Toshiba satellite se sono tutti e due Toshiba?

Sull'assistenza ti do ragione, e l'ho data sin dall'inizio, infatti essendo la stessa di Toshiba (PE92) il mio Satellite ci ha messo svariato tempo per la sostituzione del floppy (che se fossero componenti vendute OEM ce le cambieremmo da sole).
Però non mi permetto di dire che la Toshiba frega la gente, l'unico loro problema è stato affidarsi alle aziende locali sbagliate.

La prova della mia laurea (la copia del libretto o della pergamena) non la spedisco semplicemente perchè non si sa mai cosa ci si potrebbe fare (poteva chiedermela anche il papa, ma nada).

Per quanto riguarda i monitor Acer, non avevano tutti lo stesso problema. 2 sembravano buoni, furno comprati insieme perchè servivano per tre macchine assemblate. i due con il tubo dritto sono praticamente scoppiettati durante l'utilizzo. gli abbiamo buttati perchè la Acer per la Riparazione chiedeva il trasporto a nostro carico. Con qualche euro in più abbiamo preso un paio di AOC.

Macchese
18-08-2003, 15:06
Ma per piacere......te lo hanno regalato il Gericom per parlarne bene?Sai che dopo 10 mesi ancora ho problemi con quello che per te è il top del top?Mi hanno messo un hd + vecchio dell'originale e non riesco + a catturare dei file video con la firewire.Per t è tutto regolare?Avere la laurea in informatica non vuol certo dir essere fenomeni:) ,come avere la patente non vuole certo dire saper guidare l'auto.Non mi sembra che eravamo 4 gatti nel post "Gericom no grazie"Per il disorso dei pixel,telefona alla Gericom,ed informati su QUANTI PIXEL devono essere difettati per ottenere il cambio.Prima di aprire la bocca sarebbe meglio informrsi,e bene,su come si comporta la Gericom e di conseguenza PE92 con l'assistenza
saluti:D
Mac'se

icman99
18-08-2003, 16:57
Hellripper è un dipendente Gericom

72andrea72
18-08-2003, 17:15
per prima cosa se mandi la copia del libretto con le dovute cancellature,non credo si possa correre nessun pericolo.......
sulle varie responsabilita' credo sia meglio che tu ti rilegga le varie discussioni sulla marca in questione e poi con un po' piu' di modestia tu possa renderti conto delle inesattezze che stai dicendo......
se quando stavo decidentdo se comprare o no questo portatile avessi letto le impressioni di qualcuno, ora starei molto meglio.
comunque ripeto aspetta e poi se vuoi veramente dimostrare l'ottimo acquisto esegui dei test (per un ingegnere informatico dovrebbe essere roba da poco)..........e poi li confrontiamo......
ciao.....

magnetex
18-08-2003, 19:48
Originariamente inviato da hellripper

(su 3 acquistati questo è l'unico rimasto in vita nell'arco di un anno).



Be sui monitor sono molto + fortunato io 2 CRT (LG e Samsung) ed 1 LCD (Benq) perfettamente funzionanti rispettivamente da 3 ed 1 anno, vorrà dire che quando acquisterai il prossimo monitor ti mando io la mia foto in formato santino :D .

Scherzi a parte io ho lo stesso portatile il problema come detto in precedenza non è il pixel bruciato che tra l'altro non si nota (in alto a sx sopra la barra pure io ci o messo 5-6 giorni prima di vederlo) ma che tu dichiari qualità ottima mi fa sorridere questo portatile vale quello che costa niente di + niente di meno assistenza scadente tastiera molto delicata come le vervici del resto e il coperchio un po' troppo molle tanto che se apro l'lcd con una sola mano da un solo lato si flette tutto ,considera che ci sono marche che offrono 3 anni di granzia con i primi 2 onsite e risolvono il problema in 48ore (vedi Dell) a pari caratteritiche costano di + vero ma pensa tra un paio di anni quando dovremmo rivenderlo ( cosa che faccio ogni 2 anni circa per scaricare un po' d'IVA) Gericom e Dell o Compaq ecc.ecc. non credi che valuteranno il nostro Gericom un 100€ 150€ in meno a parità di componenti ? Un'assisteza peggiore ed i problemi sopra elencati riscontrati sul mio portatile fanno tornare i conti ,pagato di meno xchè vale di meno.
Per quel che rigurada il bambino viziato io ho 34 anni ed un' azienda con 11 dipendenti e so riconoscere un ottimo affare da un affare normale come l'acquisto di questo Gericom che vale il suo prezzo sin quando non si guasterà (sperro di no) se si dovesse guastare forse lo avremmo pagato anche troppo!!!
Poi se tu ti devi autoconvincere di aver fatto l'acquisto + vantaggioso del momento fai pure per quel che mi riguarda questo è quello che penso poi mi sembri troppo di parte e trovo inutile continuare questa discussione.
Ciao

hellripper
18-08-2003, 21:05
X Magnetex :Guarda che i toni sono diventati indecorosi prima da parte vostra, poi arriva Macchese e continua, forse siete voi che non avete capito il senso del discorso, o mi sbaglio?


HO DETTO CHE DATO IL COSTO LA QUALITà é BUONA!!!!!!

CHE UN MESE FA CON GLI STESSI SOLDI NON COMPRAVI NULLA DI SIMILE.

Ho mica detto che il mio Gericom è migliore di un Thinkpad di fascia alta?

Onestamente nella sua fascia di prezzo era una delle migliori alternative, o forse sarebbe stato meglio acquistare un Acer 1603Lc che scalda come una stella cadente? (allo stesso prezzo e senza masterizzatore DVD)

X macchese : cosa credi che il mio Toshiba funzioni bene???
L'avevo regalato a mio suocero, perchè potesse fare l'elettromiografie dato che è un neurologo, ed adesso non gli funziona più la lpt1 (unica porta a cui si può collegare un elettromiografo), e l'hd si è rotto 2 volte, risultato la TOSHIBA é UNA SCHIFEZZA (secondo il vostro modo di ragionare).
Poi io dal Mediaworld ripeto su un Sony Vaio con un pixel bruciato ho avuto la sostituzione del prodotto, direttamente nel negozio, dato che è un mio diritto il cambio entro 8 giorni, prova ad informarti tu.poi non sono un informatico, ma un ingegnere informatico e non mi ritengo un pozzo di scienza, ma almeno parlo con cognizione, e attento a parlare con chi può avere delle competenze, perchè si rischia la figura di cacca, dato che qui a parte chi ha avuto problemi con i suddetti portatili, gli altri criticoni si e no ne hanno visto uno in vetrina)


X Andrea72, non mi sembra di millantare qualunque conoscenza, ho solo risposto a questa tua frase:"ho comprato un gericom quando tu non sapevi manco cosa fosse un portatile", che mi sembrava alquanto fuoriluogo, ed il bambinetto viziatello era riferito a te per questa frase.
Infine se mi dai la mail ti mando una copia del libretto, almeno ti ammutolisci su questa cosa. A dimenticavo, per Test cosa intendi qualche benchmark sintetico che mi renda valori falsati, come da prassi, perchè chi li produce si vende per poco ai giganti dell'informatica? é così che valuti le prestazioni dei tuoi portatili?
Comunque se ci tieni l'ho fatto, ed i valori sono stati in linea con quelli dei prodotti che hanno le stesse componenti.

72andrea72
19-08-2003, 01:06
a me sembra che a poco a poco ti stai rimangiando un po' tutto.........
comunque ripeto io ho comprato un gericom e non mi sono trovato bene.......l'ho mandato in assistenza e me lo hanno ridato dopo 40 giorni quando sulla garanzia (quella che tu prendi come oro colato) stava scritto 10 giorni .avevo il problema della batteria che durava 58 minuti e che scaldava da paura e me lo hanno restituito con una batteria che durava 58 minuti e scaldava ancora da paura......me lo hanno restituito solo con un cd dentro che per quanto non faccia nessun danno a me da di poca serieta' e professionalita'.......e secondo te io o altri non dovevamo lamentarci solo perche' ci sono portatili che costano di piu' e hanno anche loro dei problemi?????oppure perche' tu lo trovi buono come portatile??????'
per non considerare che abbiamo due modelli diversi.......

P.S. per il bambino viziatello te lo potevi risparmiare....faccio finta di non averlo letto per mantenere questa discussione nei limiti del rispetto reciproco......

ciao

hellripper
19-08-2003, 02:17
Non mi sembra che mi stia rimangiando nulla, ho ribadito sempre gli stessi concetti, cerchiamo di non gettare fumo negli occhi, che tanto non vale la pena.

Per quanto riguarda il rispetto reciproco, mi sembra di essere stato attaccato per primo, quindi....

HAI CENTRATO IL PROBLEMA: abbiamo due portatili diversi!
Tu hai un modello che non metto in dubbio sia una ciofeca, io ne ho un altro che forse va un pò meglio; è lo stesso discorso che facevo io tra Acer serie Aspire e serie TM, tutto qui.
Con la differenza che io non dico che tutti gli Acer facciano pietà solo perchè la serie 1600 è piena di problemi, ed è questo che voi fate.
L'ho già detto che fate bene a pretendere di essere rispettati come clienti, ma non si può entrare in qualsiasi post riguardo un marchio, affermando che un qualsiasi prodotto di tale marchio faccia pietà.
é giusto esporre i propri problemi, ma nei limiti.

Qui per un problema di assistenza fornita da terze parti si è passati a denigrare un marchio, oltretutto l'assistenza è la stessa di marchi più blasonati e combina le stesse magagne, ma questo non viene fatto notare. Leggetivi il post di qualche giorno fa in cui una ragazza si lamenta del fatto che ha mandato in assistenza presso PE92 il propio Toshiba per farlo sostituire e questi le hanno mandato uno usato più vecchio del suo.
Comincio a pensare conoscendo il marchio Toshiba, ben più importante di Gericom, che le aziende non conoscano bene le situazioni che si creano nei centri assistenza terze parti, e che aziende come Gericom imitando nomi ben più blasonati si affidino a tali aziende.

Inoltre ripeto che ci credo che il tuo portatile non sia buono, anchio dico lo stesso a chi acquista un Progress, però certamente il mio Progress non è all'altezza degli attuali, e potrebbe anche darsi che lo stesso accada con Gericom.

Inoltre mi chiedo: ma quando comprate qualcosa lo fate a scatola chiusa?????
Tu e tutti gli altri prima di acquistare il portatile lo avete visto dal vivo almeno una volta?
Io cercavo l'ennesimo portatile (dato che i desk come molti me li assemblo da solo) e vedendo il volantino Mediaworld, rimasi stupefatto, mi sono recato al Mediaworld di BAri e il portatile in esposizione l'ho quasi smontato.
Chiaramente ho notato la differenza nell'assemblaggio con portatili di duemila Euro, ma era il minimo. Ma con quelli sulla stessa fascia di prezzo, le cose si mettevano su di un piano diverso.

P.s. però visto che hai insistito dammi la tua mail che ti mando la scannerizzazione del libretto.

72andrea72
19-08-2003, 09:32
ti rinfresco le idee.........
hai sempre detto che alcune discussioni erano fatte sempre dalle stesse persone.........ma secondo te quanti hanno un gericom?????poteva parlare male di un gericom uno che aveva un sony?????
per seconda cosa solo a te fanno smontare un portatile da mediaword?????a me al massimo lo fanno vedere.....e poi io non ho i super poteri e come facevo a sapere (alla sola vista) che avrebbe scaldato da paura e aveva la batteria che durava solo 58 minuti, per non parlare della vernice che si sarebbe scolorita dopo un anno??????
per quanto riguarda l'assistenza mi sa che a furia di voler dimostrare le tue conoscenze,non hai letto bene le varie discussioni.........alcuni di noi si sono rivolti direttamente alla gericom e questi non hanno fatto nulla..........anzi a me a avevno promesso di aggiungere un banco da 128 mega di ram e poi indovina un po'.........non lo avevano messo.......
mi dispiace non poter dire tutto............
spiegami una cosa......chi produce i software per testare i computer si vende alle case produttrici piu' famose , ma a te i tuoi test hanno dimostrato che stranamente sono in linea con i portatili piu' costosi.........a me sembra un controsenso...se si sono venduti come mai poi ti danno un risultato identico????'
e poi i vari software riescono a capire anche che modello e che marca e' il portatile????????'
un'ultima cosa........ho notato che sei di bari......ma dove ti sei laureato???????'
ciao

magnetex
19-08-2003, 10:01
Originariamente inviato da hellripper
X Magnetex :Guarda che i toni sono diventati indecorosi prima da parte vostra, poi arriva Macchese e continua, forse siete voi che non avete capito il senso del discorso, o mi sbaglio?


HO DETTO CHE DATO IL COSTO LA QUALITà é BUONA!!!!!!




[B]

Il portatile è grandioso e la qualità costruttiva anche.


E' vero non avevi dichiarato qualità ottima ma addirittura GRANDIOSA

hellripper
19-08-2003, 10:20
Per vedere se il prtatile scalda basta andare di pomeriggio al mediaworld, che tanto li accendono la mattina, quindi si scaldano alla grande!!!
Quanto al modo di provare il portatile, ho chiesto all'addetto se poteva farmici smanettare, e lui lo ha estratto dal blocco e me lo ha messo sul banchetto vicino lo scaffale e mi ha lasciato per una oretta, il tempo che si scaricasse la batteria residua (48%) (da lui montata), dato che sullo scaffale andava ad alimentazione.
Non mi sembrano accorgimenti di poco conto.
Per quanto riguarda i bench, non mi riferisco ai venditori di portatili, ma ai costruttori di CPU, VPU etc.

Se 3dMark è stato scoperto essere ottimizzato per Nvidia, mi spieghi a che serve il confronto con la mia scheda grafica che è una ATI? Ho notato che qui tutti vi rifate ai bench, quindi ho provato e il portatile va in linea con i pc che hanno le stesse componenti, non mi sembra di aver detto un controsenso.
Ci sono alcuni di voi che con le stesse macchine realizzano punti molto differenti, ti sembra normale ed affidabile?


X il fatto della laurea mi hai stancato, non devo dimostrarti nulla, ti ho detto di darmi la mail che ti mando una copia del libretto, e non l'hai fatto; che vuoi adesso?

X Magnetex il portatile è chiaramente grandioso se confrontato alle offerte di pari prezzo (Acer serie 1600, Olidata Theom, Asus serie A, MITAC, etc....), certamente sarà meno grandioso nella qualità costruttiva di un IBM Thinkpad T40 ( al istino 4.416,00 €), ma mi pare ovvio e ribadisco non mi sembra di aver detto il contrario.

Crash5wv297
19-08-2003, 10:30
Originariamente inviato da hellripper
Per vedere se il prtatile scalda basta andare di pomeriggio al mediaworld, che tanto li accendono la mattina, quindi si scaldano alla grande!!!


Beh... fino ad un certo punto. L'unica cosa che fanno è far vedere lo sfondo e la finestrella con user e password. Non è che siano molto stressati!!! :D :D

hellripper
19-08-2003, 10:42
Beh una giornata accesi, anche con la finestrella non è poco; e comunque su lGericom girava lo Screensaver ATI, CAVES, tutto in Real Time, e non mi sembra sia cosa da poco.

icman99
19-08-2003, 11:09
Caro Hellripper, mi dispiace contraddirti, ma la serie 1600 di acer è nettamente superiore al tuo Gericom. La qualità costruttiva è migliore e il problema del surriscaldamento non è così evidente come alcuni hanno fatto notare.
Non puoi dire che il tuo Gericom è inferiore solo all'IBM, in realtà è inferiore perfino ai portatili GEO.
Comprendo che tu sia frustrato per il tuo portatile, ma non per questo puoi convincerti che sia il migliore.
Se fossi in te lo venderei e mi comprerei un ACER o un siemens AMILO.
Ciao
Comunque vediamo di chiudere questa discussione, GERICOM rimane un assemblatore SCADENTE, invece di sponsorizzare il motomondiale dovrebbero investire nel migliorare la qualità costruttiva dei lori portatili.
Ho avuto modo di provare la serie X5, quella ultraresistente alle prove militari: in realtà sono solo dei catorci , è più resistente il GEO 200!!!

hellripper
19-08-2003, 11:44
Secondo me alcuni di voi sono dislessici.
Ma sai leggere? Ho scritto per caso che è inferiore solo agli IBM?
Ho detto che sulla sua fascia di prezzo è una delle migliori offerte e non sono affatto frustrato, anzi soddisfatto, dato che il portatile in 7-8 ore giornaliere di utilizzo non si blocca mai per surriscaldamento e non abbassa mai la frequenza di clock della cpu per salvaguardarla dalla rottura.

Contrariamente la serie 1600 di Acer è una schifezza riconosciuta a livello mondiale, che soffre il caldo peggio di un pinguino all'equatore, e su questo forum ci sono parecchie lamentele.
La serie Aspire a partire dalla 1400, da me posseduta (1400LC) per la precisione, mena cacate una dietro l'altra ed è imparagonabile alla serie Travelmate.

poi scusa parli male di Gericom e te ne esci che i GEO sono migliori, ma per favore sei il top della faziosità, e la dimostrazione sta nel fatto che il mio Gericom BlockBuster ed il GEO Prodigy sono lostesso notebook, varia solo la forma dei tasti funzione, cioè un mascherino di plastica.

P.s. Ma almeno il mio portatile l'hai provato?

A proposito visto che il mio note marchiato GEO è migliore :cool:
guardati il prezzo di listino di luglio quando l'ho pagato esattamente 1449€ iva compresa, è il Prodigy 860, quello con la configurazione più costosa (eccetto per l'hd da 60GB):

listino geo (http://www.geo.it/inf_list.asp) prezzi IVA ESCLUSA

72andrea72
19-08-2003, 12:05
Secondo me gli unici portatili per cui vale la pena spendere molto, ripeto solo per il case perchè le componenti sono sempre le stesse, sono gli IBM (case in lega di titanio e non mi ricordo più cosa)

Ma sai leggere? Ho scritto per caso che è inferiore solo agli IBM?

no, anzi hai detto che sono inferiori agli ibm solo per il case.........per tutto il resto sono uguali......

ti chiedo una cortesia abbassa i toni.......non siamo dei bambinelli viziati, non siamo degli sprovveduti e non siamo dislessici ,non abbiamo nulla in tasca se parliamo male di un portatile solo perche' lo riteniamo non buono.........e per di piu' vuoi far vedere che capisci e che sai come comprare, ma a me sembra che ne hai avuti di bidoni.........

icman99
19-08-2003, 12:09
A parità di prezzo io comprerei un portatile con caratteristiche inferiori ma con una qualità maggiore. I Gericom sono troppo scarsi, quelli che li hanno comprati si sono solo fatti adescare da un prezzo inferiore; ma ora pagano la loro scelta e rimpiangono il giorno in cui hanno effettuato l'acquisto.
Medita Hellripper, dall'alto del mio acer 1605 osservo il tuo misero GERICOM, non importa che abbia speso qualche centinaia di euro in più.
Ciao
NB.Per me tu lavori in Gericom.
Comunque se tu sei contento del tuo computer non vedo perchè debba sempre rispondere alle provocazioni che ti giungono.
Per me questa polemica ti sta solo divertendo.
Gericom Vs Resto del Mondo: chi vincerà?
Comunque abbassa i toni bello, anche io sono un ingegnere informatico prossimo alla laurea e parlo per esperienza.
La qualità di un portatile non si giudica solo dalla marca dei componenti interni: può avere dei componenti di marca ma essere assemblato e progetatto da schifo(come i Gericom), questo ne pregiudica l'usabilità.
Medita e impara Hellripper.

hellripper
19-08-2003, 12:41
ANDREA io rispondo alle offese con le offese e fino a quando lo farete per primi onestamente mi sento di dover fare altrettanto, e tu sei stato il primo, mi pare ovvio basta rileggere i post.
Oltretutto non vedo cosa cambia dal mio Pentium4 a quello che monta un IBM o Un Vaio o un notebook trovato nel Dixan. O dal mio masterizzatore DVD Toshiba a quello presente in un IBM, lo stesso modello.

Chiaramente ripeto la qualità costruttiva di un IBM o di un Vaio di fascia alta è migliore ed imparagonabile di quella del mio, in qualche modo bisogna giustificare il fatto che un IBM T40 venga venduto al doppio di un Acer TM803 (ottimo portatile anche se costoso), mostrando oltretutto caratteristiche inferiori (tra cui appena 256MB di ram ed una m7 Ati come video con 32MB di ram e monitor 14.1 pollici).


poi mi sa Andrea che fino a prova contraria il bidone l'hai avuto tu, per come denigri i prodotti Gericom, io con questo mi ci trovo bene, magari se ne dovessi comprare un altro farà schifo ma questo va bene, mi spiace per voi.

Icman ti ho già dimostrato che parli senza cognizione, mostrandoti che il raffronto con i Geo non serviva granchè dato che il mio note è presente nei loro listini ad un prezzo di 1000euro più alto.
A proposito di progetti scadenti il tuo Acer mi spiace ma monta un processore (se non sbaglio)a 3,06GHz con un dissipatore per un 2,2GHz e onestamente non vale il prezzo che costa, dato che con gli stessi soldi prendevi un TM serie 800.

Comunque a malapena la Gericom riesce ad avere auna assistenza terze parti a Milano, figurati se arrivano fino BAri.
Poi credo che questo tipo di aziende non creino nessun prodotto nuovo, ma marchino soltanto quindi oltre che ad un gruppo di tecnici e di commercialisti vari non penso dispongano di reparti di ricerca e sviluppo.

72andrea72
19-08-2003, 13:43
il mio bidone l'ho preso e lo sto ribadendo....non ho mai detto il contrario........sei tu che ti vanti di saper scegliere e di sapere tutto e ti sei fatto rifilare parecchi bidoni........
io non ho mai offeso.......hai iniziato dicendo che la discussione era tenuto al max da poche persone e che sono un bambinetto viziato e che molti qui sono dislessici (spero ancora nelle tue scuse.......e' un'offesa pesante e gratuita)
comunque vantati del tuo acquisto.........io non intendo risponderti piu'.......non cado nel tranello della provocazione.......
sei convinto del tua acquisto fatti tuoi!!!!!!io ho sempre descritto la mia esperienza negativa.......sempre e solo riferita al mio modello.....
saluti a tutti i dislessici....:D :D :D

hellripper
19-08-2003, 14:33
Ma cosa ne sai se ho preso bidoni etc.

Ho offeso io gratuitamente?
Questo l'hai scritto tu per primo:
......ho comprato un gericom quando tu non sapevi manco cosa fosse un portatile....

E non ti preoccupare, dato che non mi scuso visto che voi altri non vi siete preoccupati di farlo, dopo aver fatto degenerare una normale discussione.
Se ti rileggi i post forse te ne rendi conto.

non mi sono vantato di saper scegliere meglio degli altri, ma credo che come hai detto tu, ognuno debba parlare delle propie esperienze, cosa che tu non fai dato che a parte la tua esperienza insieme ad altre persone che non hanno neanche visto il suddetto portatile denigrano il marchio.

Se parlavi per esperienza qui neanche avresti postato, dato che il tuo modello non è quello in questione.

Macchese
19-08-2003, 14:47
[B]X macchese : cosa credi che il mio Toshiba funzioni bene???
L'avevo regalato a mio suocero, perchè potesse fare l'elettromiografie dato che è un neurologo, ed adesso non gli funziona più la lpt1 (unica porta a cui si può collegare un elettromiografo), e l'hd si è rotto 2 volte, risultato la TOSHIBA é UNA SCHIFEZZA (secondo il vostro modo di ragionare).
Poi io dal Mediaworld ripeto su un Sony Vaio con un pixel bruciato ho avuto la sostituzione del prodotto, direttamente nel negozio, dato che è un mio diritto il cambio entro 8 giorni, prova ad informarti tu.poi non sono un informatico, ma un ingegnere informatico e non mi ritengo un pozzo di scienza, ma almeno parlo con cognizione, e attento a parlare con chi può avere delle competenze, perchè si rischia la figura di cacca, dato che qui a parte chi ha avuto problemi con i suddetti portatili, gli altri criticoni si e no ne hanno visto uno in vetrina)



Quando programmavo sui primi computer,ancora giocavi con big jim.....ma non mi sono mai permesso di dire che se IO affermo una cosa deve essere per forza quella.Invece,IO,sulla serieta' e la qualita' di gericom e relativa assistenza ,ho fatti,non chiacchiere.E anche di forum tedeschi ed austriaci,quindi casa loro,dove gli utenti ribadiscono quello che viene detto da tempo in questo forum.Punto
Se poi te sei convinto di avere fatto un ottimo acquisto,buon per te.Devi essere te l'utente soddisfatto,mica noi
Saluti:D
Mac'se

icman99
19-08-2003, 14:53
Hellripper ti ho già detto che per me questa discussione ti sta divertendo.
Comunque GERICOM per la mia esperienza rimane inferiore, io non consiglierei mai a nessuno un simile notebook. Spero di essere stato chiaro.Tu hai buttato i tuoi soldi al vento comprandolo e dovresti venderlo finchè sei in tempo(Ti consiglio l'acer 1605 se vuoi la massima potenza). Ripeto parlo per esperienza personale, altri possono avere un'opinione diversa.
Per il travelmate 800, ci avevo pensato, ma la tecnologia centrino non mi convince molto.
Comunque invece del tuo GERICOM io mi sarei comprato un Amilo
(non ricordo la sigla) con pentium 4 2.4, 512 mb di ram,e masterizzatore DVD a 1490 euro un mese e mezzo fa.
Medita

hellripper
19-08-2003, 17:42
Chiaramente mi sto divertendo, mica mi gioco la vita su di un forum (è da stupidi innervosirsi per discussioni del genere), però persone che programmavano sui primi computer (sarà stato il Vax, l'IBM360 chi lo sa) mi parlano di esperienza e sono loro ad aver fatto un acquisto insoddisfacente, non io.

Con tutta l'esperienza di questo mondo non vi siete accorti che acquistavate un bidone?

Comincio a non seguirvi: io sono un pollo perchè mi sono fatto abbindolare dal prezzo basso di un portatile che mi sta dando parecchie soddisfazioni, soprattutto sotto Linux utilizzando Oracle.
Voi invece siete esperti, ma vi siete beccati un bagno e non lo avete fatto per il prezzo basso, ma perchè qualcosa vi spingeva ad acquistare questi portatili, che a parte il marchio non hanno nulla in comune con il mio.

Poi ci sono quelli che magari hanno provato un modello vecchio o comunque scarso, allora sono tutti scarsi.

Qui mi sembra che alcuni di voi mostrino più insofferenza verso un marchio (che li ha fregati e non lo metto in dubbio), che obbiettività verso alcuni modelli della nuova serie, che in fin dei conti sono portatili che tranquillamente come molte altre marche (Olidata, Progress, Enface, Seanix, Mitac etc...) costituiscono dei semplici Barebone non prodotti da Gericom.

Il problema ripeto è che ad esempio Macchese o Andrea hanno avuto problemi con un modello più vecchio, ma non conoscono e non hanno mai visto il modello di cui parliamo.
Tutto qui.
Anche Icman sostiene che il suo portatile ha super prestazioni, ma è oramai quasi ufficiale il fatto che a causa delle temperature la serie 1600 ha un decadimento di prestazioni, in quasi tutte le release, e dà per scontato che molti portatili di marchi minori siano delle ciofeche, dimenticando che Acer fino a 3 anni fa, se non dimeno, veniva trattata peggio.
Onestamente per la linea Aspire di cui sono possessore un pò se lo merita ancora, ma per la linea TM merita una lode (a parte il prezzo) e bisogna riconoscerlo.

P.s. Se programmavi sui primi computer come minimo hai 70 anni, sti cazzi, abbiamo il nonno multimediale (dovresti aver cominciato intorno alla fine degli anni '50 quando cominciò la diffusione dei primi calcolatori commercializzabili, e certamente qui in Italia non se ne trovavano).

Macchese
19-08-2003, 17:54
Originariamente inviato da hellripper

P.s. Se programmavi sui primi computer come minimo hai 70 anni, sti cazzi, abbiamo il nonno multimediale (dovresti aver cominciato intorno alla fine degli anni '50 quando cominciò la diffusione dei primi calcolatori commercializzabili, e certamente qui in Italia non se ne trovavano).
Cazzzarolaaaaaaaaaaaaaaaa
Mi hai scoperto:)
Saluti:D
Mac'se

icman99
20-08-2003, 13:56
Hellripper prega solo di non avere mai a che fare con l'assistenza.
E' un avvertimento. Se questo accadesse cambieresti subito opinione sulla GERICOM, in un portatile si deve valutare anche questo fattore (molto migliore quella della GEO).
Ciao

Inoltre ti do un consiglio, abbandona Oracle per Linux, e usa Visual studio .net per Windows. Java ormai è morto, W il C#.
Voi programmatori java convertitevi finchè siete in tempo.
Se vuoi programmare anche in XML e SQL, visual studio è la piattaforma migliore, le altre sono destinate a essere sconfitte da Microsoft.
W Zio Bill.
Alla fine dell'anno, quando otterrò la laurea, spero di essere assunto in Microsoft.

Crash5wv297
20-08-2003, 15:04
Mamma mia!!! :eek: :eek: ... Apriti cielo!!! :incazzed: :incazzed:


:D :D

hellripper
20-08-2003, 22:38
MAMMA MIA.....

W zio BILL? A casa mia non l'ho mai invitato!!! ét tuo parente???

Visual.net????

Dici che il mio portatile non è affidable, poi ti affidi a Microsoft????

Lascia stare ne defi fare ancora di strada.
Ma che laurea fai quella triennale??? perchè se è così allora non devi fare tanta strada, ma tanta autostrada.

Poi se ti dico dove lavoro ti metti a piangere....

72andrea72
20-08-2003, 22:45
LO SAPPIAMO LAVORI ALLA GERICOM........:D :D :D :D .........ECCO PERCHE' DOVREMMO PIANGERE........:D :D :D

hellripper
20-08-2003, 22:47
No sul serio se te lo dico, piangi veramente.

In ogni caso uso Oracle non per java, ma semplicemente perchè è il più potente DBMS disponibile sul mercato.

Poi in sieme a Websphere sai che bei macelli che si possono fare?

hellripper
20-08-2003, 22:50
so che all'università ti fanno usare tutto Microsoft, ma bada che molti ci campano (e anche bene) dalle licenze.

L'unico problema che la maggior parte di sitemi di misura che utilizzano l'ausilio di un calcolatore sono utilizzabili solo con Windows (manco NT), ed è qui la fregatura.

Beh ciao esco, vado a divertirmi.

icman99
21-08-2003, 09:30
Dovrei ottenere la laurea vecchio ordinamento in ingegneria informatica; comunque all'Università la maggioranza dei computer usano Linux(Windows viene utilizzato maggiormente nelle facoltà di informatica,non di ingegneria). Del Visual Studio preferisco il visual c++ e il c#. Odio il Visual Basic. Spero di essere assunto in Microsoft o in una realtà Windows. Hellripper hai studiato al Nord o al sud? Ti chiedo questo perchè nella mia università ci sono molti studenti provenienti dal Sud, ma non capisco cosa li spinga a venire fin qua, quando spesso hanno l'università nella loro stessa città. Se fossi in loro io non me ne andrei a studiare così lontano, senza contare le ingenti spese.Molti mi dicono che hanno fatto questo per cambiare ambiente.
Ciao

hellripper
21-08-2003, 12:47
Ma guarda che l'azienda windows non esiste.
E comunque Se vai a lavorare in Microsoft, per sviluppare qualcosa devi andare necessariamente molto vicino la casa madre.

icman99
21-08-2003, 13:56
per realtà Windows non intendevo l'azienda Windows, ma una società che sviluppi su piattaforme Microsoft.
Ciao

72andrea72
21-08-2003, 17:16
Spero di essere assunto in Microsoft o in una realtà Windows.

infatti la frase era molto chiara......non vedo dove sia scritto l'azienda windows......:D :D :D :D ......forse a furia di parlare male .....ho perso la vista...:D :D :D :D

ciao.