View Full Version : Strisce LED e regolazione


+Benito+
19-06-2012, 11:04
Voglio fare l'illuminazione della sala con una striscia LED da fissare sopra una modanatura in gesso, a qualche cm da soffitto, lungo la parete su cui è fissata la TV. L'effetto deve essere di illuminazoine diffusa, da molto lieve a mediamente intensa, metterò comunque un altro punto luce, i led non devono far sembrare che sia giorno.

Voglio che siano regolabili nell'intensità, ho visto sulla baia che ci sono dei regolatori col telecomando, mi chiedo se la soluzione sia affidabile o se ci siano cose da sapere. Ho circa 3 metri di parete su cui fissare la striscia.

gd350turbo
19-06-2012, 11:44
Io ho fatto praticamente tutta la casa così...

Problemi non ce ne sono se non attacchi molto carico al variatore, non più di due strisce da 5 mt cadauna...
Tu ne hai tre quindi sei perfetto !

+Benito+
19-06-2012, 12:39
quelli col telecomando funzinano bene? sarebbero molto comodi, mi chiedo se siano fluidi nella regolazione

deggial
19-06-2012, 17:33
se vuoi spendere una un po' di soldi, prendi strisce RGB e le controlli con delle centraline DMX, in modo da avere una luce colorata anzichè bianca, e avere a disposizione tutti i controlli che vuoi (tutti gli step di regolazione che vuoi, scenografie preimpostate, giri di luce preimpostati, ecc...).

+Benito+
19-06-2012, 18:48
Non voglio fare un albero di natale, mi serve luce bianca, magari un po' calda, controllabile con un qualcosa che consenta una regolazione fine, almeno 10 livelli di intensità.
Non posso linkare la baia, i regolatori con telecomando che costano poco (di cui c'è pieno lì) sono adeguati? Ho visto filmati sul tubo dove non si capisce se sono inetti quelli che fanno i filmati oppure se i regolatori in realtà regolano ben poco tra tutto sparato e tutto spento.

deggial
20-06-2012, 13:14
Non voglio fare un albero di natale, mi serve luce bianca, magari un po' calda, controllabile con un qualcosa che consenta una regolazione fine, almeno 10 livelli di intensità.
Non posso linkare la baia, i regolatori con telecomando che costano poco (di cui c'è pieno lì) sono adeguati? Ho visto filmati sul tubo dove non si capisce se sono inetti quelli che fanno i filmati oppure se i regolatori in realtà regolano ben poco tra tutto sparato e tutto spento.


Non si tratterebbe di fare albero di natale, ma di poter scegliere tra bianco caldo, freddo, ghiaccio, azzurrino, verdino, rosato, panna, ecc....
Non devi per forza fare un loop verde-rosso-giallo-blu... ma creare diverse atmosfere per diversi momenti e utilizzi.

poi io forse sono fissato perchè lo faccio di mestiere :D

Cmq, riguardo alla difficoltà di regolazione, considera che a volte (spesso) più che della tecnologia di regolazione (leggasi telecomando) è colpa del trasformatore.
Se prendi un sistema integrato (striscia + trasformatore + regolatore) e ti costa meno di 50€ a metro, può darsi che faccia schifo :D

Strisce (in realtà tubi) NON regolabili, alimentati a 230V, di media qualità, made in china, le pago circa 35/40€ a metro. Sotto quel prezzo non so che qualità possa esserci.

Il consiglio è di trovare strisce dimmerabili a bassa tensione (24-48V), trovare un trasformatore decente (meanwell ad esempio) che supporti AMPIAMENTE il carico che ti serve, e regolarle tu come vuoi (a sto punto anche un potenziometro).

+Benito+
20-06-2012, 16:40
ok. allora diciamo che il poter scegliere il rosino non è di mio interesse ;)

Ci sono le strisce led con gli smd 3528 da 60 led/metro, sia a 12 che a 24V, circa 35€.
Poi trovo alimentatori che portano 2,5A a 24V, che per quel che devo fare credo bastino con margine, circa 40€.
I regolatori (dimmer) sono quelli che mi lasciano più ignorante, visto che costano molto poco (15€) e hanno il telecomando, tirano secondo loro fino a 8A, ma il punto cardinale è se regola, come dicevo prima, oppure hanno solo nua scala grossolana per cui accendi, ponti al massimo o spegni. Mi piace l'idea del telecomando perchè così regolo dal divano :D

deggial
20-06-2012, 18:27
ok. allora diciamo che il poter scegliere il rosino non è di mio interesse ;)

Ci sono le strisce led con gli smd 3528 da 60 led/metro, sia a 12 che a 24V, circa 35€.
Poi trovo alimentatori che portano 2,5A a 24V, che per quel che devo fare credo bastino con margine, circa 40€.
I regolatori (dimmer) sono quelli che mi lasciano più ignorante, visto che costano molto poco (15€) e hanno il telecomando, tirano secondo loro fino a 8A, ma il punto cardinale è se regola, come dicevo prima, oppure hanno solo nua scala grossolana per cui accendi, ponti al massimo o spegni. Mi piace l'idea del telecomando perchè così regolo dal divano :D

Ah capito :D Allora non ti so aiutare, perchè non ho mai provato uno di questi regolatori!
Ma al massimo butti via 15 euro ;)

+Benito+
20-06-2012, 18:43
hai anche ragione

deggial
20-06-2012, 23:37
hai anche ragione

il senso più ampio era: stai spendendo più di 100 euro di materiale, se ti accorgi che per aver speso "solo" 15 euro di regolatore non hai il risultato che volevi, butti via questi 15 euro e prendi qualcosa che ti soddisfi veramente.

ps: cmq tu non sai di desiderare il rosato solo perchè non l'hai mai visto dal vivo :D

+Benito+
21-06-2012, 17:33
ordinato

http://i.ebayimg.com/t/IR-remote-LED-Light-Dimmer-Brightness-Control-12-24V8A-/00/$(KGrHqN,!mEE2EDIs0cQBNm+5wCHhQ~~0_35.JPG
+
http://i.ebayimg.com/00/$(KGrHqQOKp0E1rB!+i)lBNgS4-qtW!~~_1.JPG?set_id=8800004005
+
http://i.ebayimg.com/00/s/NDAwWDQwMA==/$(KGrHqFHJCsE7BcvggltBO2OrMrosQ~~60_1.GIF?set_id=8800005007

Totale €73

Vediamo un po'...l'alimentatore ha margine per tirare un'altra striscia se servisse

deggial
25-06-2012, 01:14
Vediamo un po'...l'alimentatore ha margine per tirare un'altra striscia se servisse


quando ti arriva mi puoi dire quali sono le tue impressioni? grazie :)

shawn89
27-06-2012, 01:30
Ciao, ero venuto proprio a chiedere info sulle strisce a led e ho trovato il tuo topic:)
Ne ho comprata una da poco su ebay, ho preso uno di quei "kit" con striscia rgb. trasformatore (molto simile a quello della tua foto) e ricevitore+telecomandino IR.

Intanto devo dire che il trasformatore non va. Le ho provate tutte, ma non ne vuole sapere di accendersi (c'è un piccolo led sul circuito, MAI acceso). Sulle linee di uscita col tester leggo fissi 0V, ho scritto al venditore spero me lo cambi.
La striscia invece funziona (l'ho alimentata con un altro a 12V) ma vedo che molte delle regolazioni possibili dal telecomando non vanno, penso ci voglia il suo alimentatore.

Quello che volevo chiedre, se posso "sfruttare" il tuo topic, era proprio come fare per avere più effetti di luce (cose tipo queste (http://www.youtube.com/watch?v=Tki9DAWV6fY&feature=related)). Ci vuole per forza un DMX? (ma cos'è esattamente un dmx :D ?)

+Benito+
27-06-2012, 10:19
sfrutta pure ;)

A me per ora è arrivata solo la striscia, sembra ben fatta, è tutta immersa in una sorta di silicone quindi dovrebbe anche essere più facile da pulire e soprattutto è lavabile con un panno umido per togliere la polvere che inevitabilmente ci finirà sopra. Poi ha il pcb nero che è pure figo :D

Aggiorno quando arriva altra roba.

deggial
27-06-2012, 18:22
Intanto devo dire che il trasformatore non va. Le ho provate tutte, ma non ne vuole sapere di accendersi (c'è un piccolo led sul circuito, MAI acceso). Sulle linee di uscita col tester leggo fissi 0V, ho scritto al venditore spero me lo cambi.
La striscia invece funziona (l'ho alimentata con un altro a 12V) ma vedo che molte delle regolazioni possibili dal telecomando non vanno, penso ci voglia il suo alimentatore.

A prima vista il trasformatore non va... Aspetta il ricambio ed è molto probabile che potrai sfruttare tutte le regolazioni possibili


Quello che volevo chiedre, se posso "sfruttare" il tuo topic, era proprio come fare per avere più effetti di luce (cose tipo queste (http://www.youtube.com/watch?v=Tki9DAWV6fY&feature=related)). Ci vuole per forza un DMX? (ma cos'è esattamente un dmx :D ?)

DMX non è un oggetto ma un protocollo di comunicazione di segnali variabili (dimmerati) con valori da 0 a 255. Non è una "cosa" ad uso esclusivo delle luci ma è stato sfruttato a lungo (e spero ancora a lungo in futuro) per quello.

Puoi avere un sistema di oggetti DMX ognuno dei quali ha un identificativo (o degli identificativi) ben precisi [chiamati canali]. Ogni oggetto esegue i comandi che vengono inviati nel sistema al suo specifico canale. Di solito i segnali vengono inviati da una centrale DMX.

E' sfruttato ad esempio in ambito teatrale (luci di scena, macchine del fumo, ecc...).

Un caso semplicissimo è un proiettore a led RGB.
Tre canali DMX che fanno i tre colori. Tu invii un comando (da 0 a 255) ad ogni canale e lui cambia valore...
esempio:

canale1: 255
canale2: 0
canale3: 0
fa il rosso

canale1: 255
canale2: 128
canale3: 0
fa una sorta di oro

canale1: 255
canale2: 255
canale3: 255
fa il bianco

E così via... si segue la stessa logica RGB dei colori del computer :D


Ma questo è solo un caso semplicissimo... vuoi che il proiettore possa aprire/stringere il fascio luminoso? Fai un proiettore con 4 canali DMX.
canale1: R
canale2: G
canale3: B
canale4: ampiezza del fascio (valore 0 fascio stretto, valore 255 fascio largo).

Vuoi un proiettore che possa ruotare? Altri canali DMX! Ecc ecc ecc...


___________________________

La cosa bella è che il DMX è un protocollo standard, quindi tu puoi comprare una centralina di qualunque marca che gestisce un qualunque numero di canali DMX (64, 128, 512) e da quella comandi qualunque prodotto DMX di qualunque tipologia di qualunque marca... basta conoscerne il canale.

C'è da dire che un mixer DMX serio può costare 5000 -10000 - 20000 euro e più.
___________________________

Ai fini domestici ci sono metodi più economici per avere luci colorate. Io ho una centralina da 64 canali pagata 100 euro e che funziona come interfacciamento al mio impianto domotico, 2 metri e mezzo di striscia led e 3 proiettori.
Il tutto mai montato.

steevens79
17-12-2012, 22:26
Ciao a tutti.. riprendo questa discussione per porvi i miei dubbi in merito:
voglio illuminare la parete a vetro del mio locale commerciale con una striscia led rgb di 5mt, divisa in due pezzi da 2,5 mt ciascuna..
ma per collegare queste due strisce, e quindi far cambiare colore nello stesso momento, devo per forza collegarle l'una all'altra con un filo di circa 5 mt...
per spiegarmi meglio immaginate un quadrato 4mt x 4mt, le due strisce led di 2,5mt saranno posizionate nelle due pareti laterali..
ma per collegarle appunto l'una con l'altra ci vorrà un filo che faccia il tragitto dei 4 mt(più qualche cm per restare larghi :sofico: ) della "parete" inferiore...

secondo voi posso quindi collegare queste due strisce led senza avere il rischio che i colori cambino in maniera sfalsata visto che l'impulso arriverà alla seconda striscia dopo aver fatto anche il tragitto di quel famoso cavo di circa 5 mt?!?

ed altrestì, calcolando che verranno alimentate con un alimentatore da 60w, e che loro ne consumano al max 45w, sempre per la stesso motivo e cioè per qui famosi 5 metri ci cavo di connessione, c'è pericolo che l'alimentazione nn basti e che gli utlimi led della seconda striscia abbiano una luce più fioca?!!

ps vi ho fatto un disegno alla bene e meglio per essere più chiaro :D :D

http://i48.tinypic.com/51x3md.jpg

xenom
20-12-2012, 02:03
Dipende da come lampeggiano i led. collegandoli in quel modo è come se avessi un unica striscia di led... ma non ho capito se i led lampeggiano contemporaneamente o seguono una sequenza...

se lampeggiano contemporanemaente il problema non si pone, se seguono una sequenza lineare e vuoi fare in modo che la sequenza sia identica in entrambi i lati, devi collegare in modo separato le due strisce, in parallelo

deggial
20-12-2012, 23:02
ma soprattutto... perchè devi fare sta tamarrata? :D

xenom
20-12-2012, 23:09
ma soprattutto... perchè devi fare sta tamarrata? :D

potrebbe starci dai, siamo in periodo natalizio.. la gente è attirata dalle lucine colorate :D

+Benito+
21-12-2012, 10:19
quando ti arriva mi puoi dire quali sono le tue impressioni? grazie :)


Montato tutto: l'alimentatore sembra funzoinare bene, non scalda, ma visto che l'ho fissato ad un montante del cartongesso per evitare problemi non lo tombo nella controparete ma gli lascio davanti una griglietta metallica. Il regolatore funziona molto bene, progressivo, la manopola non è il passimo della precisione, col telecomando invece l'intensità luminosa è ben gestibile.
La striscia è un po' il punto debole poichè il colore varia leggermente durante il riscaldamento, non è perfettamente uniforme per tutti i led (alcuni leggermente più al verdognolo, altri al giallino), ma l'ho mascherata dietro ad una cornice in polistirolo che fa da diffusore, quindi l'effetto finale è piacevole.

steevens79
21-12-2012, 14:42
Dipende da come lampeggiano i led. collegandoli in quel modo è come se avessi un unica striscia di led... ma non ho capito se i led lampeggiano contemporaneamente o seguono una sequenza...

se lampeggiano contemporanemaente il problema non si pone, se seguono una sequenza lineare e vuoi fare in modo che la sequenza sia identica in entrambi i lati, devi collegare in modo separato le due strisce, in parallelo

ah ok grazie.. si praticamente userei l'effetto chiamato fade..
cioè cambiano colore smorzando quello precedente per passare a quello successivo..
quindi nn devo collegarle il seriale, ma in parallelo, cioè dal controller devo fare uscire i 4 canali(v rgb)x 2 e collegarli come due strisce separate..
grazie :D

steevens79
21-12-2012, 14:51
ma soprattutto... perchè devi fare sta tamarrata? :D

ma come.. :D
sopra hai consigliato di comprare una rgb, e a me fai la paternale?!! :D
scherzo :p

xenom
21-12-2012, 14:53
ah ok grazie.. si praticamente userei l'effetto chiamato fade..
cioè cambiano colore smorzando quello precedente per passare a quello successivo..
quindi nn devo collegarle il seriale, ma in parallelo, cioè dal controller devo fare uscire i 4 canali(v rgb)x 2 e collegarli come due strisce separate..
grazie :D

no allora, se mutano tutte insieme in modo sincrono, puoi collegarle come nel tuo disegno...

deggial
21-12-2012, 15:17
ma come.. :D
sopra hai consigliato di comprare una rgb, e a me fai la paternale?!! :D
scherzo :p
io ho consigliato una rgb per poter variare colore in base all'umore della giornata, al mese dell'anno, all'illuminazione solare, a qualche festa particolare... non per fare effetti tipo albero di Natale :ciapet:

comunque buon progetto :)
tornando seri: ci sarà caduta di tensione dall'inizio alla fine della striscia ma non te ne accorgi troppo, perchè tanto ci saranno già differenze visibili tra una striscia e l'altra

steevens79
21-12-2012, 21:00
io ho consigliato una rgb per poter variare colore in base all'umore della giornata, al mese dell'anno, all'illuminazione solare, a qualche festa particolare... non per fare effetti tipo albero di Natale :ciapet:

comunque buon progetto :)
tornando seri: ci sarà caduta di tensione dall'inizio alla fine della striscia ma non te ne accorgi troppo, perchè tanto ci saranno già differenze visibili tra una striscia e l'altra

vabbè ma gli effetti li metto ora per natale:D
invece come dici tu, mettero un colore diverso ogni sera per far risaltare la vetrina...
xkè dici che cmq ci saranno differenze visibili tra le due strisce?!

thorndyke
10-02-2014, 15:42
Ho messo alcune foto e la descrizione della mia esperienza con le strisce a led qui:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

Mi farebbe piacere confrontare i risultati di altre persone che le hanno usate, per evitare acquisti incauti. Ma anche solo fare un database con i dati reali almeno di potenza assorbita visto che spesso le descrizioni dei venditori sono gonfiate, se non prive di fondamento.

In breve, per chi non vuole leggersi tutto, montandole su supporto metallico, le strisce 5050 sono durate solo 1anno; le 5630 solo 6mesi. Adesso ho montato le 3014 che sembrano le migliori.

strangedays
11-02-2014, 00:04
l'unico modo per alimentarle è sempre tramite presa.. :(

thorndyke
11-02-2014, 00:13
l'unico modo per alimentarle è sempre tramite presa.. :(

Non ho capito... per alimentarle serve un alimentatore 12v... nel caso delle foto si accende con un interruttore a pedale, ma io le ho messe pure in una veletta in cartongesso, ed in quel caso l'alimentatore è nascosto dalla veletta e si collega con due fili che poi passando sotto traccia arrivano all'interruttore a parete...

Paganetor
17-02-2014, 12:59
io ho illuminato la cabina armadio con una striscia led (di potenza) mettendo il trasformatore in una scatola sopra l'armadio (quindi invisibile).
In effetti è fin troppo luminosa (sono 60 W di led, illumina a giorno la cabina :D ), ma non sono led dimmerabili per cui o la accendo, o la spengo :stordita:

però non è niente male, l'ho posizionata lungo i 4 metri della parete usando un profilato apposito inclinato a 45° e va benissimo :D
mi ha risolto un problema (il "centro" della stanza non era recuperabile) e fa la sua porca figura :D

http://s17.postimg.org/8x1j4z3a3/IMG_6382.jpg (http://postimg.org/image/8x1j4z3a3/)

(è quella in alto a sinistra... è venuta bruciata perché esporre bene lì dentro è un casino :stordita: )

+Benito+
17-02-2014, 16:02
come non sono led dimmerabili? :mbe: i led sono pilotati in tensione, ci metti qualcosa che modula la tensione e sei a posto.

Paganetor
17-02-2014, 16:07
come non sono led dimmerabili? :mbe: i led sono pilotati in tensione, ci metti qualcosa che modula la tensione e sei a posto.

boh, così mi ha detto l'elettricista... :help:

quelli dimmerabili pare siano diversi (o magari è solo diverso il kit, solo che la mia è una striscia led e così come è stata installata non si regola in intensità... )

Paganetor
17-02-2014, 16:08
forse si riferiva al dimmeraggio resistivo (ho googolato al volo, non so se è un argomento ancora valido o cosa)
http://www.consulente-energia.com/ag-come-dimmerare-i-faretti-led-i-migliori-dimmer-per-lampadine-e-faretti-led-regolazione-luce-led-con-resistenze-pwm-triac.html

+Benito+
17-02-2014, 16:42
non capisco, i led sono stupidi, non sono elettronici, mettici quello che vuoi a pilotare la tensione e loro emettono di conseguenza. Che sia un PWM, una resistenza....quello che vuoi. Io uso un regolatore PWM perchè è preciso, una resistenza variabile facilmente ha piccole oscillazioni nella luminosità ma funziona.

Paganetor
17-02-2014, 16:48
non capisco, i led sono stupidi, non sono elettronici, mettici quello che vuoi a pilotare la tensione e loro emettono di conseguenza. Che sia un PWM, una resistenza....quello che vuoi. Io uso un regolatore PWM perchè è preciso, una resistenza variabile facilmente ha piccole oscillazioni nella luminosità ma funziona.

ma vanno bene tutti? indipendentemente dal fatto che siano nati per essere regolabili? Per esempio con le vecchie lampadine a incandescenza potevi farlo senza problemi, con quelle a risparmio energetico no (tecnologia diverse...)

+Benito+
17-02-2014, 18:21
che io sappia sì. Il problema delle lampadine è che nello zoccolo c'è dentro dell'elettronica di controllo che è fatta per andare con 220V alternati. Le strisce led non sono niente di elettronico, sono led collegati in parallelo su due conduttori. Prendi un qualsiasi regolatore per led e va bene.
Io ho preso un modello con regolazione sia a piriolino che a telecomando e regola bene, cinese da pochi euro.

E' come questo anche se il telecomando è differente
http://www.aliexpress.com/item-img/110V-120V-220V-240V-300W-8A-IR-Knob-PWM-Triac-LED-Dimmer-Switch-For-E27-GU10/712653296.html#

thorndyke
17-02-2014, 22:17
io ho illuminato la cabina armadio con una striscia led (di potenza) mettendo il trasformatore in una scatola sopra l'armadio

Hai messo delle normali strisce 5050 come quelle che ho descritto io? In quel caso se vuoi meno luce basta che prendi un alimentatore con uscita regolabile fino a 12v, non andare oltre 12v che le bruci... ma considerando che è un armadio e che quindi non stanno accesiper molto tempo, io direi di non modificare nulla.
Da quanto tempo le hai installate? Puoi fare una foto del dettaglio striscia da spenta?
Quanto è lunga la striscia? Hai misurato gli ampere?

thorndyke
17-02-2014, 22:18
come non sono led dimmerabili? :mbe: i led sono pilotati in tensione, ci metti qualcosa che modula la tensione e sei a posto.

i led si alimentano in corrente, se si vogliono fare le cose fatte bene...

Paganetor
18-02-2014, 09:23
Hai messo delle normali strisce 5050 come quelle che ho descritto io? In quel caso se vuoi meno luce basta che prendi un alimentatore con uscita regolabile fino a 12v, non andare oltre 12v che le bruci... ma considerando che è un armadio e che quindi non stanno accesiper molto tempo, io direi di non modificare nulla.
Da quanto tempo le hai installate? Puoi fare una foto del dettaglio striscia da spenta?
Quanto è lunga la striscia? Hai misurato gli ampere?

mi pare di sì, era un rotolo da 5 metri fatto così:
http://www.electrichousehificar.it/store/626-942-thickbox/striscia-led-monocolore.jpg

le ho messe (a dire il vero le ha messe l'elettricista :stordita: ) circa un mese fa insieme a un trasformatore da 12 V e 60 W

La striscia in totale è lunga 4 metri (ne è stato tagliato 1 ) e il consumo complessivo è 60 W (15 W/metro)

So che il trasformatore è "al pelo", ma starà acceso sì e no 10 minuti al giorno, quindi...

gd350turbo
18-02-2014, 10:38
Io sto aspettando l'offerta per acquistare un centinaio di metri di led strip a 220v, da mettere in giardino !

thorndyke
18-02-2014, 15:37
le ho messe (a dire il vero le ha messe l'elettricista :stordita: ) circa un mese fa insieme a un trasformatore da 12 V e 60 W

La striscia in totale è lunga 4 metri (ne è stato tagliato 1 ) e il consumo complessivo è 60 W (15 W/metro)

So che il trasformatore è "al pelo", ma starà acceso sì e no 10 minuti al giorno, quindi...

Hai montato la striscia 5050 waterproof, se sta accesa solo 10minuti ed hai messo il profilo di metallo sotto, allora dovrebbe durare un bel po'... controlla se la gomma cambia colore e diventa dura, in quel caso vuol dire che si avvicina il momento della sostituzione, nel mio sito ho messo le foto e i dati di consumo reali per le 5050.
Nel tuo caso da 4m, se la striscia è alimentata solo da 1 lato dovrebbe consumarti 35w, altrimenti sui 40w. Non di certo 60w...


Io sto aspettando l'offerta per acquistare un centinaio di metri di led strip a 220v, da mettere in giardino !

Tu avevi montato le strisce in tutta casa se ricordo bene, mi aspettavo un tuo intervento per illustrare la tua esperienza...

Paganetor
18-02-2014, 15:45
Hai montato la striscia 5050 waterproof, se sta accesa solo 10minuti ed hai messo il profilo di metallo sotto, allora dovrebbe durare un bel po'... controlla se la gomma cambia colore e diventa dura, in quel caso vuol dire che si avvicina il momento della sostituzione, nel mio sito ho messo le foto e i dati di consumo reali per le 5050.
Nel tuo caso da 4m, se la striscia è alimentata solo da 1 lato dovrebbe consumarti 35w, altrimenti sui 40w. Non di certo 60w...


sì, è alimentata solo da un lato. Sulla confezione c'era scritto 15 W/metro (75 W totali la striscia da 5 metri)

meglio così eh, se consuma meno sono solo contento :D

gd350turbo
18-02-2014, 15:56
Tu avevi montato le strisce in tutta casa se ricordo bene, mi aspettavo un tuo intervento per illustrare la tua esperienza...

Si sono io...
Le striscie sono ancora li, funzionano e non mi danno problemi...
Sono delle vulgaris 3528 bianche alcune waterproof altre no...

Gli unici problemi gli ho avuti con un paio di strip 5050 rgb che alcuni led non erano più rgb ma r-rg-bg ecc.ecc...

Ma però queste sono state smontate e montate causa trasloco, quindi potrebbe essere anche questa la/una causa, ma poco male, ne ho appena comperate una decina con meno di cento euro...

thorndyke
18-02-2014, 15:56
sì, è alimentata solo da un lato. Sulla confezione c'era scritto 15 W/metro (75 W totali la striscia da 5 metri)


si, l'ho scritto... quelle cifre 72-75w che indicano non corrispondono al vero, la tua consuma al massimo 35w

thorndyke
18-02-2014, 16:03
Si sono io...
Le striscie sono ancora li, funzionano e non mi danno problemi...
Sono delle vulgaris 3528 bianche alcune waterproof altre no...


hai letto qui?:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

hai fatto qualche test simile? Foto di confronto con il passare del tempo per quelle bianche?
Montate direttamente sul muro? Incollate come? Perchè io ho notato che se le metti in verticale non tiene l'adesivo, ma occore mettere altro...

Dopo due anni quelle waterproof come hanno il rivestimento? Non hai notato nessuna differenza con le altre?
Quante ore in media rimangono accese al giorno?

gd350turbo
18-02-2014, 16:33
hai letto qui?:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

hai fatto qualche test simile? Foto di confronto con il passare del tempo per quelle bianche?
Montate direttamente sul muro? Incollate come? Perchè io ho notato che se le metti in verticale non tiene l'adesivo, ma occore mettere altro...

Dopo due anni quelle waterproof come hanno il rivestimento? Non hai notato nessuna differenza con le altre?
Quante ore in media rimangono accese al giorno?

Ho letto, ma non ho fatto molti test, più che qualche controllo di assorbimenti, non ne ho fatti...

Si sono attaccate sul muro, l'autoadesivo di serie ha tenuto...Anche troppo !
Se provi a staccarle, ti tirano via la vernice dal muro.
Quelle che ho smontato e rimontato altrove ho usato la colla a caldo per tenerle su.
Il rivestimento trasparente non pare invecchiato, forse un pelino ingiallito, ma poca roba...
Alcune stanno accese pochi minuti al giorno (bagno-corridoi) altre un pò di più (cucina - letto) altre molte ore, (sala-scale)
Il risultato finale è positivo al 100%, luce diffusa di ottima qualità/quantità, bassi consumi, e le lampadine bruciate, sono un lontano ricordo !
In primavera ho due progetti importanti da realizzare, una tettoia esterna del diametro di una ventina di metri che verrà illuminata da 8 spicchi di 3528 e un giro di 5050 rgb e il giardino con 100 metri di 3528 a 220v

A proposito del waterproof, avevo provato con un paio di strip ad illuminare il bordo di una piscina, ma l'acqua, ha reso il rivestimento trasparente opaco !

thorndyke
18-02-2014, 17:00
Si sono attaccate sul muro, l'autoadesivo di serie ha tenuto...Anche troppo ! Se provi a staccarle, ti tirano via la vernice dal muro.

tutte quelle che ho provato, se le metti in verticale dopo un po' si staccano... hanno un comune biadesivo sotto

Il rivestimento trasparente non pare invecchiato, forse un pelino ingiallito, ma poca roba...

si proprio quello, l'ingiallimento fa diminuire la luce che passa e ne cambia pure il colore... forse non hai fatto delle foto all'inizio ed ora, quindi ti sei abituato poco alla volta alla diminuzione di luce.
Magari prova a fare qualche foto ora, così ci fai anche vedere il risultato e vedrai con il tempo se ci saranno diminuzioni di luce.

altre molte ore, (sala-scale)
le hai messe pure nelle scale? e le lasci sempre accese lì?

illuminata da 8 spicchi di 3528

magari prova i 3014, sembrano quelli riusciti meglio... se lo fai metti le foto così vediamo il risultato e possiamo vedere come varia la luce con il passare del tempo.

giardino con 100 metri di 3528 a 220v
cioè?


A proposito del waterproof, avevo provato con un paio di strip ad illuminare il bordo di una piscina, ma l'acqua, ha reso il rivestimento trasparente opaco !
certo quel rivestimento è solo per occasionali schizzi di acqua semplice, non clorata... non e' buono neppure per metterle in esterno, serve una protezione migliore. Quella versione waterproof è da evitare, peggiora le cose e basta.

gd350turbo
18-02-2014, 17:09
tutte quelle che ho provato, se le metti in verticale dopo un po' si staccano... hanno un comune biadesivo sotto

Sarà la composizione della vernice diversa, le mie sono ancora su...


si proprio quello, l'ingiallimento fa diminuire la luce che passa e ne cambia pure il colore... forse non hai fatto delle foto all'inizio ed ora, quindi ti sei abituato poco alla volta alla diminuzione di luce.
Magari prova a fare qualche foto ora, così ci fai anche vedere il risultato e vedrai con il tempo se ci saranno diminuzioni di luce.


Confrontandole con nuove, si nota solo un pò di ingiallimento...


le hai messe pure nelle scale? e le lasci sempre accese lì?


Ah si bruciava una lampadina a settimana !
Sono crepuscolate, avevo provato sensori di movimento, ma non erano un granchè, servono per far luce sui gradini, poco consumo.


magari prova i 3014, sembrano quelli riusciti meglio... se lo fai metti le foto così vediamo il risultato e possiamo vedere come varia la luce con il passare del tempo.


Ho preso un pacco di 3528 non waterproof a prezzo regalo !


cioè?


Il giardino illuminato a led...

thorndyke
18-02-2014, 17:35
Il giardino illuminato a led...

Ma in dettaglio cosa vorresti fare? Cosa sono i 100 metri di 3528 a 220v ?

Riesci a mettere qualche foto?

gd350turbo
18-02-2014, 17:41
Ma in dettaglio cosa vorresti fare? Cosa sono i 100 metri di 3528 a 220v ?

Riesci a mettere qualche foto?

Illuminare il perimetro del giardino...

http://img.alibaba.com/img/pb/234/383/908/908383234_914.jpg

thorndyke
18-02-2014, 17:51
Illuminare il perimetro del giardino...

http://img.alibaba.com/img/pb/234/383/908/908383234_914.jpg

Le hai provate?
In pratica cosa c'e'? Un ponte raddrizzatore all'inizio e le resistenze dimensionate per la 220V ?
Troppo pericolose per me... se si buca di poco la protezione per qualsiasi motivo rischi...

+Benito+
18-02-2014, 22:16
:eek:
spero tu non abbia animali o bimbi

Niente sopra i 24V in presenza di acqua o possibilità di prendersi una scossa.

gd350turbo
19-02-2014, 10:00
Le hai provate?
In pratica cosa c'e'? Un ponte raddrizzatore all'inizio e le resistenze dimensionate per la 220V ?
Troppo pericolose per me... se si buca di poco la protezione per qualsiasi motivo rischi...

:eek:
spero tu non abbia animali o bimbi

Niente sopra i 24V in presenza di acqua o possibilità di prendersi una scossa.

Sono su pali da 2,5 metri di altezza, e dato che vanno a 220, dietro differenziale, anche le 12v e relativi trasformatori, sono sempre messe più in alto possibile.

Sono dichiarate come ip68, vabè che i cinesi fanno quello che vogliono, però dovrebbero offrire una buona protezione


Item Type:
Strip

is_customized:
Yes

Brand Name:
well-lighting

Average Life (hrs):
50000

LED Chip Brand:
Epistar

Wattage:
480

Certification:
CCC,CE,RoHS

Waterproof:
Yes

LED Chip Model:
SMD3528

Voltage:
220V

Power Source:
AC

Occasion:
living room

LEDs Number/M:
60 pcs/m

Model Number:
WL01-3528W60D-220V

size:
8x6mm

material:
White PCB

package size:
34x34x17CM

beam angle:
120 degree

led qty:
300leds

led type:
SMD3528

waterproof:
IP68

Package:
100M/Roll

Warranty:
2 years

CCT:
White/warmwhite/RGB/Blue/Green/Yellow/Red

thorndyke
19-02-2014, 19:11
Sono su pali da 2,5 metri di altezza, e dato che vanno a 220, dietro differenziale... cut ...
Brand Name: well-lighting
Model Number: WL01-3528W60D-220V ...cut...


Non sono riuscito a trovare chi le produce, ma solo i vari annunci dei grossisti cinesi che le vendono. Si vede una "cosa + grossa" nel cavo di alimentazione, ma non capisco se è per raddrizzare la corrente o un interruttore. Le specifiche sono chiaramente false, quindi sarebbe un acquisto alla cieca... io non lo farei, ma se lo fai poi facci sapere meglio di che si tratta.

gd350turbo
20-02-2014, 12:56
Non sono riuscito a trovare chi le produce, ma solo i vari annunci dei grossisti cinesi che le vendono. Si vede una "cosa + grossa" nel cavo di alimentazione, ma non capisco se è per raddrizzare la corrente o un interruttore. Le specifiche sono chiaramente false, quindi sarebbe un acquisto alla cieca... io non lo farei, ma se lo fai poi facci sapere meglio di che si tratta.

Dovrebbe essere un raddrizzatore...

L'acquisto dai cinesi è sempre un terno al lotto...
Io ci ho comperato decine di prodotti e solo un paio sono state fregature...
Ho letto i feedback, come faccio sempre, e la gente che l'ha comprata è / dice di essere contenta...
Il venditore ha una certa reputazione...
Direi che le premesse per un buon affare ci possano essere, poi l'incognita è sempre dietro l'angolo !

shawn89
29-07-2014, 15:00
Ciao a tutti. Riesumo questo topic per chiedere il vostro parere. Ho una striscia led da 5m, comprata su ebay anni fa con centralina RGB e telecomando.

Ha sempre funzionato correttamente, anche se i colori non corrispondevano a quelli selezionati dal telecomando (es. tasto R in realtà dava colore verde, il B rosso ecc...) ma poco importa. Poi un giorno l'ho accesa e si illumina tutta in questo modo strano:
http://i.imgur.com/xtCPHqus.jpg (http://imgur.com/xtCPHqu)

Sembra quasi "bloccata" in uno degli effetti di sfumatura... Da allora non c'è mai stato verso di far cambiare i colori anche perché non risponde più al telecomando. Si accende appena attacco la spina ma non riesco a spegnerla dal telecomando (sì ho provato a cambiargli la pila e comunque guardando il led IR attraverso una fotocamera vedo che si illumina quindi funziona). Ho cambiato alimentatore ma niente...

Mi è venuto il dubbio che si fosse rotto qualcosa nel controller RGB così l'ho aperto. Qui ci sono delle foto: http://imgur.com/a/2CuCc#0

Vedete qualcosa di bruciato/scoppiato? A me sembra tutto ok. Altre idee?:stordita:

gd350turbo
29-07-2014, 15:05
Ciao a tutti. Riesumo questo topic per chiedere il vostro parere. Ho una striscia led da 5m, comprata su ebay anni fa con centralina RGB e telecomando.

Ha sempre funzionato correttamente, anche se i colori non corrispondevano a quelli selezionati dal telecomando (es. tasto R in realtà dava colore verde, il B rosso ecc...) ma poco importa. Poi un giorno l'ho accesa e si illumina tutta in questo modo strano:
http://i.imgur.com/xtCPHqus.jpg (http://imgur.com/xtCPHqu)

Sembra quasi "bloccata" in uno degli effetti di sfumatura... Da allora non c'è mai stato verso di far cambiare i colori anche perché non risponde più al telecomando. Si accende appena attacco la spina ma non riesco a spegnerla dal telecomando (sì ho provato a cambiargli la pila e comunque guardando il led IR attraverso una fotocamera vedo che si illumina quindi funziona). Ho cambiato alimentatore ma niente...

Mi è venuto il dubbio che si fosse rotto qualcosa nel controller RGB così l'ho aperto. Qui ci sono delle foto: http://imgur.com/a/2CuCc#0

Vedete qualcosa di bruciato/scoppiato? A me sembra tutto ok. Altre idee?:stordita:

Si, di cambiarlo...
Purtroppo non durano un granchè.

shawn89
29-07-2014, 15:22
Cambiare cosa, il controller? Ma dalle foto tu vedi qualcosa di palesemente danneggiato? Perché se si tratta di un condensatore scoppiato me lo riparo da solo e spendo a dir tanto 50cent... Su ebay lo vendono solo assieme al remote per circa 10€ spedito...

gd350turbo
29-07-2014, 16:06
ne ho tre rotti a casa...
non si nota nulla esternamente, e per il costo, non mi metto a cercare dove potrebbe essere il guasto

shawn89
30-07-2014, 13:54
Ah be allora lo cambio... pensavo già che ci sono di prendere un'altra striscia da 5m. Tu sai se posso attaccarla dove finisce l'altra e alimentarle assieme con lo stesso alimentatore e stesso controller?

thorndyke
30-07-2014, 17:58
Ah be allora lo cambio... pensavo già che ci sono di prendere un'altra striscia da 5m. Tu sai se posso attaccarla dove finisce l'altra e alimentarle assieme con lo stesso alimentatore e stesso controller?

Puoi aggiungere pezzi di strisce, ma devi considerare l'amperaggio dell'alimentatore ed il consumo della striscia al variare della lunghezza. Considera inoltre che se alimenti solo da un lato strisce più lunghe di 1m si inizia a notare la diminuzione della luce lungo la striscia.

Dai un'occhiata qui:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

xenom
05-08-2014, 10:36
Illuminare il perimetro del giardino...

http://img.alibaba.com/img/pb/234/383/908/908383234_914.jpg

occristo che cinesata... come minimo raddrizza il 220 e poi funziona in cascata :asd:

evitate ste cinesate dai, che poi vi prende fuoco casa...

Ciao a tutti. Riesumo questo topic per chiedere il vostro parere. Ho una striscia led da 5m, comprata su ebay anni fa con centralina RGB e telecomando.

Ha sempre funzionato correttamente, anche se i colori non corrispondevano a quelli selezionati dal telecomando (es. tasto R in realtà dava colore verde, il B rosso ecc...) ma poco importa. Poi un giorno l'ho accesa e si illumina tutta in questo modo strano:
http://i.imgur.com/xtCPHqus.jpg (http://imgur.com/xtCPHqu)

Sembra quasi "bloccata" in uno degli effetti di sfumatura... Da allora non c'è mai stato verso di far cambiare i colori anche perché non risponde più al telecomando. Si accende appena attacco la spina ma non riesco a spegnerla dal telecomando (sì ho provato a cambiargli la pila e comunque guardando il led IR attraverso una fotocamera vedo che si illumina quindi funziona). Ho cambiato alimentatore ma niente...

Mi è venuto il dubbio che si fosse rotto qualcosa nel controller RGB così l'ho aperto. Qui ci sono delle foto: http://imgur.com/a/2CuCc#0

Vedete qualcosa di bruciato/scoppiato? A me sembra tutto ok. Altre idee?:stordita:


ecco appunto :asd:

hype dei led + cina = disagio

Ragazzi purtroppo i led costano, e bisogna pagarli per avere qualità, altrimenti questo è il risultato...
Anche io avevo regalato alla mia ragazza una striscia di led RGB da 5 mt con telecomando, pagata 30 euro. In realtà ben sapevo che avrebbe avuto problemi, ma li sul momento l'ho trovato un regalo carino ad un prezzo contenuto :asd:
beh, stessi problemi della tua... probabilmente è la stessa! sezioni di led di uno dei 3 colori spente, problemi di vario tipo, addirittura i canali rosso e verde sono invertiti, come la tua... robe da pazzi.

Strisce di led RGB SERIE, professionali, di marche note, costano almeno 50 euro per metro, non a caso...

PS: queste cinesate oltre che sui componenti risparmiano sul rame e sulla qualità globale dei materiali: è molto probabile che i guasti citati siano dovuti alle piste in rame troppo deboli che si sono bruciate o ossidate. Questo spiega anche perché alcune tripplette di led della striscia non vanno.

gd350turbo
05-08-2014, 11:06
occristo che cinesata... come minimo raddrizza il 220 e poi funziona in cascata :asd:

evitate ste cinesate dai, che poi vi prende fuoco casa...



Le fanno tutte in cina, difficile non prendere una cinesata...


Anche io avevo regalato alla mia ragazza una striscia di led RGB da 5 mt con telecomando, pagata 30 euro. In realtà ben sapevo che avrebbe avuto problemi, ma li sul momento l'ho trovato un regalo carino ad un prezzo contenuto :asd:

30 euro una striscia led rgb in cina ?
Ti hanno ladrato alla grande !

Strisce di led RGB SERIE, professionali, di marche note, costano almeno 50 euro per metro, non a caso...

Verissimo, vai all'OBI, ci sono le stesse identiche strisce che ho preso io con lo stesso identico telecomando, però marchiate OSRAM e per tale motivo hanno aggiunto uno zero al prezzo !

xenom
05-08-2014, 11:13
Le fanno tutte in cina, difficile non prendere una cinesata...

si ok anche le aziende più grandi hanno le fabbriche in cina, ma intendevo cinesate pure, di marche sconosciute e senza un minimo di ingegnerizzazione e progettazione :asd:

probabilmente anche la osram e la philips producono in cina, ma sono sicuro che una striscia a led osram non si brucia dopo un anno :asd:


30 euro una striscia led rgb in cina ?
Ti hanno ladrato alla grande !


E' possibile in effetti, l'ho presa ad una fiera dell'elettronica, vabbé è stato un acquisto sul momento :)


Verissimo, vai all'OBI, ci sono le stesse identiche strisce che ho preso io con lo stesso identico telecomando, però marchiate OSRAM e per tale motivo hanno aggiunto uno zero al prezzo !

no... non scherziamo :asd:
sono molto simili ma non sono uguali fidati. Questo perché appunto la cinesata D.O.C. fa retroengineering anziché progettare, per risparmiare, e quindi copia di brutto i prodotti dei concorrenti :asd:

ti assicuro che se ti avvicini al prodotto originale, lo tocchi e lo provi è tutta un'altra storia.
Tanto per cominciare un prodotto osram sicuramente non ha i canali invertiti. :asd:

Ho lavorato in un negozio che vendeva anche illuminazione, e maneggiando prodotti di marche un po' più serie ti assicuro che la differenza è notevole.
Banalmente, il telecomando era uguale a quello del prodotto che abbiamo comprato io e te, ma di qualità migliore, addirittura i disegni sui tasti erano di qualità migliore, pensa te... Era anche più pesante, più robusto ecc.

gd350turbo
05-08-2014, 11:48
si ok anche le aziende più grandi hanno le fabbriche in cina, ma intendevo cinesate pure, di marche sconosciute e senza un minimo di ingegnerizzazione e progettazione :asd:

Non sarebbe la prima e sicuramente l'ultima fabbrica cinese che di giorno produce per l'osram e di sera vende per conto suo...


probabilmente anche la osram e la philips producono in cina, ma sono sicuro che una striscia a led osram non si brucia dopo un anno :asd:

Tranne pochissimi casi, quello che mi è partito è l'alimentatore, comperato in italia e un paio di telecomandi, stessa provenienza !



no... non scherziamo :asd:
sono molto simili ma non sono uguali fidati. Questo perché appunto la cinesata D.O.C. fa retroengineering anziché progettare, per risparmiare, e quindi copia di brutto i prodotti dei concorrenti :asd:


Non deve far nessun retroengineering...
Tu, osram, dai un progetto di strisce led ad una fabbrica cinese, questa fabbrica, nel momento che tu consegni il progetto, sa già come deve costruirle, e venderle per conto suo...


ti assicuro che se ti avvicini al prodotto originale, lo tocchi e lo provi è tutta un'altra storia.
Tanto per cominciare un prodotto osram sicuramente non ha i canali invertiti. :asd:

Non ho mai fatto caso, anche perchè i telecomandi che uso hanno i morsetti per i collegamenti elettrici, non le spinette...


Ho lavorato in un negozio che vendeva anche illuminazione, e maneggiando prodotti di marche un po' più serie ti assicuro che la differenza è notevole.
Banalmente, il telecomando era uguale a quello del prodotto che abbiamo comprato io e te, ma di qualità migliore, addirittura i disegni sui tasti erano di qualità migliore, pensa te... Era anche più pesante, più robusto ecc.

La striscia che ho visto all'obi era identica tranne il marchietto sopra e il prezzo !

Forse la colla usata nel retro, è diversa, ovviamente cè scritto 3M, ma ho visto che se attaccata su muri verticali si staccano...

Non ho analizzato i materiali, non ho misurato se lo spessore del rame era identico e similari, ma la differenza di prezzo di dieci volte, non è sicuramente data da quello.

Di certo cè che se la comperi in negozio e ti si rompe la porti indietro e te la cambiano, quelle che prendo in cina, la butti, però io con 90 euro, ho preso 10 rotoli da 5 metri spediti con dhl...

Cè rischio ma cè guadagno !

xenom
05-08-2014, 13:10
secondo me ti sbagli. sono profondamente diverse. appaiono uguali all'aspetto. con tutto il rispetto ma non penso funzioni come hai descritto, ovvero che la fabbrica che produce per osram poi produce per conto suo... le dinamiche aziendali sono molto più complesse e anche la legislazione che ci va dietro, una fabbrica non può avere un conflitto di interessi del genere, e non può trasferire così ad minkiam il know-how di un'azienda multinazionale di quel calibro :asd:

secondo me sono aziende semi sconosciute che copiano l'aspetto e poi la parte elettronica la fanno risparmiando il più possibile.
Comunque sarebbe interessante approfondire la cosa.

gd350turbo
05-08-2014, 15:02
secondo me ti sbagli. sono profondamente diverse. appaiono uguali all'aspetto. con tutto il rispetto ma non penso funzioni come hai descritto, ovvero che la fabbrica che produce per osram poi produce per conto suo... le dinamiche aziendali sono molto più complesse e anche la legislazione che ci va dietro, una fabbrica non può avere un conflitto di interessi del genere, e non può trasferire così ad minkiam il know-how di un'azienda multinazionale di quel calibro :asd:

Il popolo cinese è il meno rispettoso del copyright e correlati, si copiano anche tra di loro !

secondo me sono aziende semi sconosciute che copiano l'aspetto e poi la parte elettronica la fanno risparmiando il più possibile.
Comunque sarebbe interessante approfondire la cosa.

Il problema è distinguerle...

Come fai a sapere che tra chi vende una cosa a 10 e una a 100, all'apparenza uguali, vi sia una reale e tangibile differenza ?

thorndyke
05-08-2014, 15:08
Strisce di led RGB SERIE, professionali, di marche note, costano almeno 50 euro per metro, non a caso...

Sono le stesse che puoi comprare direttamente tu da HK a meno di 20euro la bobina. Parlo per esperienza.
Le "strisce" led più serie sono barre rigide con led CREE e driver per ogni singolo led, ma a mio avviso hanno poco senso... e non mi pare ci siano RGB

Ma io ho testato principalmente quelle bianche, considera che queste 3014 in Italia le vendono a prezzi esorbitanti e sono identiche a quelle che trovi su ebay:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

xenom
05-08-2014, 15:55
Sono le stesse che puoi comprare direttamente tu da HK a meno di 20euro la bobina. Parlo per esperienza.
Le "strisce" led più serie sono barre rigide con led CREE e driver per ogni singolo led, ma a mio avviso hanno poco senso... e non mi pare ci siano RGB

Ma io ho testato principalmente quelle bianche, considera che queste 3014 in Italia le vendono a prezzi esorbitanti e sono identiche a quelle che trovi su ebay:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/02/ledstrip3014.html

no non ci siamo...
una cosa tipo questa: http://www.osram.com/osram_com/products/led-technology/light-engines-and-modules/flexible-led-modules/flexible-led-modules-for-professional-and-industrial-applications/linearlight-flex-advanced/index.jsp?productId=ZMP_1037682

della osram, non si trova a HK UGUALE a metà costo... sono altri materiali, altra robustezza... dalla foto si evince il dettaglio della striscia, strutturata molto meglio... adesivo 3M dietro, più cazzuto dello schifo che hanno le cinesate di cui parlo, ecc.

il driver poi, è sicuramente più serio.. idem gli alimentatori.
l'alimentatore in dotazione alla cinesata standard fa pietà, spesso è il classico trasformatore switching da parete.

Diverso è se si compra una cosa di questo tipo:

http://www.cybermarket.co.uk/images/product/main/27.3090_PS-10012.jpg


i prodotti SEMBRANO gli stessi, ma non lo sono.. lo dimostra il fatto che la cinesata dura pochi anni mentre i prodotti di marchi seri sono costruiti meglio, durano di più e hanno anche una garanzia più elevata.

thorndyke
05-08-2014, 16:15
l'alimentatore in dotazione alla cinesata standard fa pietà, spesso è il classico trasformatore switching da parete.

Diverso è se si compra una cosa di questo tipo:


Di solito prendo gli alimentatori sigillati 12v 5A che si sono rivelati migliori oppure l'alimentatore che hai linkato. Funzionano bene e vengono sui 5-6euro. Gli stessi identici nei negozi di elettronica della mia città costano il triplo.

Anche la striscia Osram che hai citato presenta notevoli cali di tensione lungo la striscia perchè la pista in rame è sottilissima. Se vuoi prodotti migliori devi prendere quelli che ti ho citato prima, ma a quel punto meglio un tubo a led...

+Benito+
06-08-2014, 10:49
mi domando perchè non sia lo standard il 24V visto il problema delle piste. PS toccando ferro il mio impiantino funziona ancora dopo due anni

Dumah Brazorf
06-08-2014, 10:56
Beh a quel punto falle da 220V così la traccia necessaria sarà sottilissima.
Non si può comprare una bobina da 10m e pensare di poterla collegare tutta così com'è. Occorre segmentarla e portare dei cavi dall'alimentatore ad ogni segmento. Nelle specifiche delle striscie dovrebbe essere scritto quanti metri/led si possono alimentare ed è anche meglio essere conservativi su questo dato.

gd350turbo
06-08-2014, 11:01
Beh a quel punto falle da 220V così la traccia necessaria sarà sottilissima.
Non si può comprare una bobina da 10m e pensare di poterla collegare tutta così com'è. Occorre segmentarla e portare dei cavi dall'alimentatore ad ogni segmento. Nelle specifiche delle striscie dovrebbe essere scritto quanti metri/led si possono alimentare ed è anche meglio essere conservativi su questo dato.

a 12v, a più di 5 metri, iniziano ad esserci visibili cali di tensione...

Dumah Brazorf
06-08-2014, 11:03
a 12v, a più di 5 metri, iniziano ad esserci visibili cali di tensione...

Detto così il dato è inconsistente. A quanti ampere e con un cavo di che sezione?

gd350turbo
06-08-2014, 11:18
Detto così il dato è inconsistente. A quanti ampere e con un cavo di che sezione?

5 metri di striscia led 5050 rgb...

xenom
06-08-2014, 11:22
mi domando perchè non sia lo standard il 24V visto il problema delle piste. PS toccando ferro il mio impiantino funziona ancora dopo due anni

appunto... lo fanno apposta.
Sempre dove lavoravo vendevano delle strisce di led rigide, serie, costavano mi pare 50 euro per 3 metri.. funzionano a 24V e sono costruite bene. Allora si che si è sicuri che durino 20 anni.. altrimenti ciccia...
il mercato dei led è come il fotovoltaico: si è sfruttato l'hype per fare soldi vendendo merda.
"i led durano 20 anni", si, se li alimenti in modo adeguato e li dissipi in modo adeguato... :rolleyes:

+Benito+
06-08-2014, 11:34
le mie sono 24V e sono cinesi da 4 soldi

thorndyke
06-08-2014, 13:52
Detto così il dato è inconsistente. A quanti ampere e con un cavo di che sezione?

Sulla striscia già dopo 1m ci sono cali di luminosità, nella mia pagina ho messo i dati di consumo al variare della lunghezza.
Ne ho fatti parecchi di questi impianti, al momento le strisce a led in formato 3014 sono quelle che funzionano meglio, stanno durando bene e sono l'unica alternativa per avere quel tipo di luce a prezzi bassi.
Le strisce a led già pronte con i driver per singolo led cree vengono almeno 100euro al metro e per me non ha senso spendere quelle cifre. I tubi T8 a led stanno scendendo rapidamente di prezzo, ma al momento sono ancora troppo costosi.

filippo4825
07-08-2014, 20:19
ciao a tutti ;)

avendo poco esperienza di elettronica, ho delle domande, sicuramente banali, di cui vi chiedo delucidazioni.

ho acquistato una striscia led 3528 completa di alimentatore 12v da 5m 300led smd totali per un consumo "teorico" di 24w totali(0,08w a led) (ahimè ho letto solo ora il blog,se no avrei sicuramente preso le 3014), per un utilizzo di decorazione piuttosto che di vera illuminizione, soprattutto quando guardo la tv/gioco ai video games ecc giusto per avere un minimo di illuminazione e non dover tenere accesa il punto luce principale della camera o varie lampade da tavolo. non so se siano cinesi, in quanto l'ho prese da un venditore sulla baia con parecchi feed positivi, ma ho speso poco quindi penso di si. ma alla fine staranno accese per un max di 4/5 ore al giorno quindi un po' mi dovrebbero durare.

questi sono i miei dubbi:

- per farle durare di più ho letto di profili di metallo per smaltire il calore....in che senso nello specifico?
- fra alimentatore e scrivania (prima striscia led) e tv con accanto libreria (2 3 4 5 striscia led) ci sono circa 5 metri facendo il giro della porta. se prendo un filo elettrico fino (stile diciamo clablaggio elettronico interno diciamo 1mm di spessore) ho una diminuzione della luminosità alle strisce led successive? perchè al momento la striscia ha tutta la luminosità omogenea a tutti i led e vorrei restasse cosi.
-infine non usando tutti i metri di striscia, la restante avrei pensato di metterla in cucina , per illuminare il piano da lavoro, e collegarlo direttamente ai 230v (in quanto la cucina già è prevista di faretti incassati)....ho letto che basta prendere un driver...ho capito bene? che ti tipo e che specifiche deve avere per alimentare diciamo un metro di striscia, e quindi consumare solo 0.08w x 60led = 4.8w?

ringrazio chiunque mi aiuti in anticipo :p

thorndyke
07-08-2014, 20:41
striscia led 3528 completa di alimentatore 12v da 5m 300led smd totali per un consumo "teorico" di 24w totali

Se la alimenti solo da un lato la tua striscia consuma solo 8.5W. Se la alimenti a pezzi da 0.5m avrai l'illuminazione massima che è di 1.7w ogni 50cm (17w totali). Se hai un tester potrai controllare quanti ampere ti consuma.

Vista la bassa potenza non ti serve il profilo metallico.
Il filo da 1mm visto il basso amperaggio per 5m va bene, ma se la alimenti solo da un lato la striscia non è omogenea... te ne accorgi scattando delle foto ai led.

Se vuoi metterne un pezzo in cucina devi prendere un alimentatore a 12v costanti e di amperaggio adeguato, non un driver per led... nel tuo caso per 1m ti basta un alimentatore 12v 1A

filippo4825
07-08-2014, 23:05
Se la alimenti solo da un lato la tua striscia consuma solo 8.5W. Se la alimenti a pezzi da 0.5m avrai l'illuminazione massima che è di 1.7w ogni 50cm (17w totali). Se hai un tester potrai controllare quanti ampere ti consuma.


quindi attualmente che i led sono tutti una striscia,l'ultimo led dovrebbe essere meno luminoso del primo? non mi sembra ad occhio....in ogni caso per avere la max luminosità quindi dovrei comprare altri 4 alimentatori?e collegarci a ognuno un pezzo di striscia?

thorndyke
07-08-2014, 23:27
quindi attualmente che i led sono tutti una striscia,l'ultimo led dovrebbe essere meno luminoso del primo?

si, non li guardare direttamente che ti fai male agli occhi ma se li fotografi con lo stesso tempo/apertura si nota la differenza

per avere la max luminosità quindi dovrei comprare altri 4 alimentatori?e collegarci a ognuno un pezzo di striscia?
No, basta che ogni metro ripeti la connessione anche dallo stesso alimentatore.
Ad esempio se hai un pezzo da 2m da illuminare basta che l'alimentazione la colleghi al centro. Nel mio articolo alla fine ho messo uno schema di un progetto realizzato, lì puoi notare che un alimentatore alimenta più pezzi.

filippo4825
08-08-2014, 00:12
si, non li guardare direttamente che ti fai male agli occhi ma se li fotografi con lo stesso tempo/apertura si nota la differenza


No, basta che ogni metro ripeti la connessione anche dallo stesso alimentatore.
Ad esempio se hai un pezzo da 2m da illuminare basta che l'alimentazione la colleghi al centro. Nel mio articolo alla fine ho messo uno schema di un progetto realizzato, lì puoi notare che un alimentatore alimenta più pezzi.

Ah ok perfetto, quindi le collego tuttte in parallelo allo stesso alimentatore se voglio la max luminosità, ho capito.

Ti ringrazio ;)