View Full Version : Problema permessi file con W7 dopo "riparazione" del sistema


ajdrooler
29-07-2011, 14:02
Ho un problema insolito (almeno per me) con Windows 7 32 bit Ultimate.
Qualche giorno fa mi si è danneggiato il file di sistema vdrvroot.sys per cui Windows non riusciva più a partire. Per sistemare la cosa ho utilizzato il CD di installazione e ho fatto la "riparazione" dell'installazione, operazione che ha rilevato la mancanza del suddetto file dalla cartella c:\Windows\System32\drivers\ e ha provveduto a rimettercelo.
Windows ha così ripreso a funzionare ma ora mi trovo con un altro inconveniente: molti dei file presenti nel disco C: e nel disco D: (i due HDD presenti nel PC) mi risultano leggibili in sola lettura in quanto se provo a modificarli e a salvarli il sistema mi dice che non posso, non avendo i permessi di accesso.
Premetto che nella mia installazione di Windows è presente un solo utente (io) con diritti di amministratore (oltre ovviamente all'utente administrator nascosto) e da questo punto di vista non è cambiato nulla dopo il fix del file vdrvroot.sys.
Leggendo un po' in giro ho visto che il problema poteva dipendere dal "proprietario" dei file, così ho provato a selezionare una cartella e a modificarne il proprietario, selezionando il mio username. Nonostante sia cambiato il proprietario, permane l'errore quando tento di modificare o sovrascrivere i file. L'unico modo per riguadagnare l'accesso in scrittura a questi file è di selezionare le loro proprietà ed estendere il controllo completo in lettura e scrittura non solo al gruppo administrators ma anche a quello dei normali "users", ma questa operazione mi sembra rischiosa in caso di file critici e di sistema.
Andando a controllare le proprietà di un file creato prima della "riparazione" di Windows che ho dovuto fare e di uno creato dopo la stessa, noto queste differenze:

File creato prima del fix:
http://img148.imageshack.us/img148/9188/w7prima.jpg

File creato dopo il fix:
http://img839.imageshack.us/img839/8057/w7dopo.jpg

Come potete vedere è cambiato il nome del proprietario, che prima era il gruppo administrators mentre ora è l'utente Max, che tuttavia appartiene allo stesso gruppo.

A questo punto vi chiedo se sapete come procedere correttamente per ripristinare la situazione antecedente alla riparazione, oppure per sistemare in maniera definitiva il problema dei permessi.
Attualmente per non ricevere di continuo avvisi di impossibilità di scrittura / aggiornamento dei file, sono costretto ad eseguire le applicazioni (ad esempio editor di testo) in modalità amministratore, ma non mi piace come soluzione..
Mi chiedo soprattutto come mai si siano verificati questi cambiamenti a livello di permessi dal momento che l'unica modifica che la riparazione di Windows dovrebbe aver apportato al sistema è la copia del file vdrvroot.sys dal CD originale.

Grazie per l'eventuale aiuto!

Eress
29-07-2011, 15:05
Se ho capito bene hai già provato impostando l'Admin come proprietario?
Se così non va, allora dovresti provare a creare se non c'è come pare dagli screenshots, l'account Users che trovi comunque nella lista aggiungi e poi dargli i permessi come nell'immagine sotto

http://img89.imageshack.us/img89/1561/catturaol.png (http://imageshack.us/photo/my-images/89/catturaol.png/)

ajdrooler
29-07-2011, 15:52
Se così non va, allora dovresti provare a creare se non c'è come pare dagli screenshots, l'account Users che trovi comunque nella lista aggiungi e poi dargli i permessi come nell'immagine sotto


Grazie per la risposta. Potresti spiegarmi più in dettaglio questo passaggio?
Come creo l'account di cui parli? Non credo si tratti di creare un utente ma un gruppo, giusto?

Eress
29-07-2011, 16:57
Il percorso esatto è questo:
Proprietà>Sicurezza>Proprietario>Modifica>Altri utenti o gruppi>Avanzate>Trova
Scorrendo la lista che si apre sotto in fondo dovresti trovare Users, altrimenti lo crei aggiungendolo nella casella controlla nomi, con nome e dominio, come dalla mia immagine.
Oppure potresti provare, arrivato al passaggio Proprietario>Modifica come sopra, a selezionare la casella Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti, dopo aver selezionato il giusto account.
Comunque occhio che a giocare troppo coi permessi si rischia grosso :D

ajdrooler
29-07-2011, 18:40
Niente, non risolvo nemmeno così, dev'essere più un bug di Windows che una errata configurazione, anche perché io non ho modificato nulla.
Grazie cmq per l'aiuto.