View Full Version : AIUTO PROBLEMA FUJITSU AMILO


ale.eminem89
11-12-2010, 18:54
ragazzi ho il seguente problema:

ho un pc FUJITSU SIEMENS AMILO PA 2548. quando vado per accenderlo, premendo il bottone apposta, il pc sembra partire...luci che si accendono...ventola che gira...hard disk che parte..eppure non visualizzo nulla sullo schermo..nero!!!..e il pc emette TRE SUONI...TRE BIP...il primo e poi gli altri due più vicini. poi il pc però rimane acceso...la ventola inizia a girare molto piano ma gira sempre...posso pure inserire e togliere il lettore. (però sono obbligato a spegnere tenendo premuto il pulsante di accensione).
però oltre a questo ogni tanto il pc si accende!!!!...infatti in questo momento è accesso!!!e funziona benissimo!!! però se lo spengo poi non so dopo quanti tentativi riparte (magari anche al primo però)!!!!

COME POSSO FARE RAGAZZI!!!QUALCUNO HA LA SOLUZIONE O SA DIRMI CHE POSSO FARE PER RISOLVERE QUESTO PROBLEMA??GRAZIE A TUTTI

ale.eminem89
11-12-2010, 20:17
certo provato anche a cambiare ram ma niente sempre la stessa cosa!!!

ale.eminem89
12-12-2010, 09:49
UPPPPPP

Animax
12-12-2010, 11:25
prova a pulire lo slot della ram...

demy74
12-12-2010, 11:28
Ma anche quando decide di avviarsi normalmente emette quei 3 bip? Cmq chi è il produttore del BIOS? In genere è indicativo di un problema video che risiede su scheda video / scheda madre / monitor, quest'ultimo però meno probabile.

ale.eminem89
12-12-2010, 12:08
no no quando si avvia non produce nessun bip...parte normale...il chip video è nvidia...una 8400...dite che è da sostituire quello? sapete magari dirmi quanto verrrebbe a costare?

Animax
12-12-2010, 13:23
azz, se ce l'hai saldata sulla mobo devi portarla a cambiare e non ti costa poco, soprattutto non tutti lo fanno per via della tecnica di saldatura della gpu sulla mobo...

ale.eminem89
12-12-2010, 17:34
intorno a quanto il prezzo?

garbage
13-12-2010, 13:06
sicuro problema gpu/ chipset

ale.eminem89
13-12-2010, 13:11
ok e per sistermale secondo voi quanto ci devo spendere?

garbage
13-12-2010, 13:56
ok e per sistermale secondo voi quanto ci devo spendere?

dipende da quanto ti chiedono!
non so nella tua zona che ditte ci sono

ale.eminem89
13-12-2010, 14:00
tu sei in grado di ripararlo?

garbage
13-12-2010, 14:54
tu sei in grado di ripararlo?

si io lavoro per molti negozio e faccio questo genere di riparazioni.

ale.eminem89
13-12-2010, 15:33
ti mando pv

ale.eminem89
13-12-2010, 18:33
ragazzi possibile che ho risolto soffiando con il phon aria calda sul chip grafico??...ora il pc parte sempre al primo colpo

garbage
13-12-2010, 19:50
purtroppo questo è uno dei rimedi casalinghi che portano solo danni al componente, il problema del chip grafico è lo stagno rohs senza piombo quindi anche se torna temporaneamente funzionante dopo poco il problema ritorna.
Purtroppo il reballing essendo molto stressante per i componenti dopo queste soluzioni artigianali non si può più rischiare.
A quel punto l'unica cosa che si consiglia di fare è un reflow con rifusione dello stagno pbfree almeno puo durare 8-10 mesi, ma piu si utilizzano questi rimedi casalinghi piu il chip soffre e ne accorcia la vita.

ale.eminem89
13-12-2010, 20:08
per fortuna allora che l'ho provato su un altro pc più vecchio che presenta sempre lo stesso problemuccio!!!..allora dici su questo di non usare questi metodi artigianali che fanno solo danni???

garbage
13-12-2010, 20:44
per fortuna allora che l'ho provato su un altro pc più vecchio che presenta sempre lo stesso problemuccio!!!..allora dici su questo di non usare questi metodi artigianali che fanno solo danni???

non è che fanno solo i danni, perchè se vuoi usare il pc per poco e poi buttarlo è il metodo giusto, pero se vuoi eseguire una riparazione affidabile nel tempo il chip non deve essere mai stato stressato con metodi artigianali.
Questo perchè durante il reballing la gpu viene dissaldata quindi portata a 230gradi, dopo di che viene ripulita dallo stagno sempre con quella temperatura, poi viene rimpallinata con stagno contenente piombo quindi a 190-200 gradi ancora, e poi rifusa ancora sul pcb a 200 gradi, quindi più si evitano stress termici più aumenta l'affidabilità della riparazione .