View Full Version : Pedopornografia; decreto per chiusure più veloci


LUVІ
02-01-2007, 14:41
Era ora!

http://www.repubblica.it/2007/01/sezioni/cronaca/siti-pedoporn-oscurati/siti-pedoporn-oscurati/siti-pedoporn-oscurati.html

CRONACA InviaStampaLo ha firmato il ministro delle Comunicazioni, Gentiloni
Il compito di intervenire toccherà ai provider su indicazione dell'autorità
Decreto contro la pedopornografia
"I siti cancellati entro sei ore"

ROMA - Nella lotta alla pedopornografia via Internet il governo coinvolge anche i provider. Un decreto firmato questa mattina dal ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni impone ai fornitori di oscurare "i siti che diffondono, distribuiscono o fanno commercio di immagini pedopornografiche" entro sei ore dalla comunicazione ricevuta da parte dell'autorità giudiziaria. E' la nuova arma, dice il ministro, per "rafforzare la lotta contro i contenuti pedopornografici e lo sfruttamento dei minori attraverso Internet".

Il decreto è il risultato di un'istruttoria durata alcuni mesi tra i due Ministeri,la polizia postale e delle comunicazioni e le stesse associazioni degli Internet Provider, ai quali spetterà l'onere di intervenire direttamente secondo modalità concordate.
"Sono soddisfatto - ha detto il ministro Gentiloni - perchè in questo modo saranno proprio gli Internet Provider a collaborare per oscurare i siti illegali". Il decreto entrerà in vigore tra 60 giorni. Nel frattempo, i fornitori dovranno attivarsi per dotarsi di sistemi che li metteranno in grado di cancellare i siti in questione.

Il provvedimento completa così un percorso delineato nel 1998 con una legge sulle nuove forme di riduzione in schiavitù e successivamente integrata lo scorso anno con la previsione dell'istituzione di un Centro nazionale per il contrasto della pedopornografia via Internet che ha anche il compito di raccogliere le segnalazioni degli organi di polizia italiani e internazionali sui siti che diffondono materiale concernente l'utilizzo sessuale dei minori.

"La rete - ha sottolineato il ministro delle Comunicazioni - è una straordinaria fonte di informazione ed un motore dell'innovazione. Per difendere la libertà contro ogni tentazione di censura preventiva e generalizzata, peraltro impraticabile, occorre colpire in modo certo ed efficace chi ne fa un uso criminoso contro i bambini".

(2 gennaio 2007)

gor
02-01-2007, 14:54
interessante,spero sia applicata senza far casini,un solo appunto,con i siti situati all'estero?

Ciaba
02-01-2007, 14:56
...ogni tanto buone notizie,...credo che possiamo salutare positivamente e senza colore politico questo provedimento.

LUVІ
02-01-2007, 14:57
interessante,spero sia applicata senza far casini,un solo appunto,con i siti situati all'estero?

Al limite, dopo aver aperto la rogatoria, faranno qualcosa tipo quello che fanno attualmente per i siti di scommesse online, spero ;)

LuVi

kingv
02-01-2007, 15:03
è un rimedio tecnicamente facilmente aggirabile che non ha grande impatto sul problema.

certo meglio di niente, almeno si mantiene alto il livello di attenzione ...

Leron
02-01-2007, 15:06
finalmente si agisce sulla PREVENZIONE anzichè sulla CONDANNA

Jok3r
02-01-2007, 15:14
Al limite, dopo aver aperto la rogatoria, faranno qualcosa tipo quello che fanno attualmente per i siti di scommesse online, spero ;)

LuVi

ahhhhhhh il temibile blocco dei pericolossissimi siti di scommesse all estero... sper che il blocco nn sia come quello dei volponi dell aams altrimenti potrebbe aggirarlo chiunque riesca ad accendere il pc

Leron
02-01-2007, 15:21
ahhhhhhh il temibile blocco dei pericolossissimi siti di scommesse all estero... sper che il blocco nn sia come quello dei volponi dell aams altrimenti potrebbe aggirarlo chiunque riesca ad accendere il pc
a me basta che riescano a bloccare ciò che può capitare CASUALMENTE

sono parecchi i casi di persone inquisite per essere capitate per caso su un sito illegale

invece di accusare la gente, un filtro funzionante è utile

io stesso pago 20 euro all'anno a trendmicro per attivare un filtro sperando che riesca a bloccare un eventuale accesso accidentale a siti del genere

se uno ci va intenzionalmente e elude i filtri può essere accusato, ma non è giusto che una persona ci capiti per caso (e succede)

finalmente una mossa sulla prevenzione prima dell'accusa

LUVІ
02-01-2007, 15:22
ahhhhhhh il temibile blocco dei pericolossissimi siti di scommesse all estero... sper che il blocco nn sia come quello dei volponi dell aams altrimenti potrebbe aggirarlo chiunque riesca ad accendere il pc
Forse potresti non credere che, da quando è stato inserito il "blocco", dozzine e dozzine di utenti di questo stesso forum, di gran lunga il più frequentato da smanettoni e smart people, sono stati aperti millemila thread su come raggiungere i siti "bloccati" ;)

LuVi

LUVІ
02-01-2007, 16:40
Forse potresti non credere che, da quando è stato inserito il "blocco", dozzine e dozzine di utenti di questo stesso forum, di gran lunga il più frequentato da smanettoni e smart people, sono stati aperti millemila thread su come raggiungere i siti "bloccati" ;)

LuVi
CVD: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1370985

LuVi

ronin17
02-01-2007, 16:46
ma combattere le violenze dal vero no è?

++CERO++
02-01-2007, 17:48
Si, tutto buono, tutto giusto, ma spero che poi non si comincia a cadere
verso un discorso di censura... :rolleyes:

Questo sito viene oscurato in italia xchè "ABC" evvabeeene !
quest' altro viene chiuso xchè "CACA CACA CACA" si, ci può stare...
il prossimo vende cd pirati e viene oscurato...
nell'altro si vende senz' iva, è illegale = SITO KIUSO !

sai com'è la strada diventa in discesa ... :D

++CERO++
02-01-2007, 17:51
Per una buona volta, che Arresterebbero chi fà sti film e chi li diffonde,
invece di rompere agli utenti finali....

Ma siccome sono incapaci ad arginare questo fenomeno alla fonte, allora sparano
nel mucchio, (cosa molto più facile) sperando di intimorire qualcuno, mettendo
alla gogna il solito sprovveduto... :rolleyes:

Leron
02-01-2007, 17:53
Per una buona volta, che Arresterebbero chi fà sti film e chi li diffonde,
invece di rompere agli utenti finali....

Ma siccome sono incapaci ad arginare questo fenomeno alla fonte, allora sparano
nel mucchio, (cosa molto più facile) sperando di intimorire qualcuno, mettendo
alla gogna il solito sprovveduto... :rolleyes:
è questo quello che preoccupa, la maggior parte delle volte ci va di mezzo gente che non ha fatto niente se non finirci sopra, magari per sbaglio

eoropall
02-01-2007, 19:05
ma combattere le violenze dal vero no è?


Perchè non lo fanno ? :confused:

Se conosci dei casi "dal vero" denunciali..

La pedofilia và combattuta in modo culturale e totale: con questa merda non c'è omertà che tenga..

eoropall
02-01-2007, 19:12
è questo quello che preoccupa, la maggior parte delle volte ci va di mezzo gente che non ha fatto niente se non finirci sopra, magari per sbaglio

La logica dovrebbe essere colpire PESANTEMENTE chi paga e finanzia il mercato in primis, "scoraggiare" chi scambia in saecundis.. La linfa vitale tanto per cambiare sono i soldi..

LUVІ
02-01-2007, 19:21
Perchè non lo fanno ? :confused:

Se conosci dei casi "dal vero" denunciali..

La pedofilia và combattuta in modo culturale e totale: con questa merda non c'è omertà che tenga..

Un gruppo di noi, in un altro forum, così ha fatto.
Trovato, visto, agito, denunciato, chiuso.

LuVi

ronin17
02-01-2007, 19:28
Perchè non lo fanno ? :confused:

Se conosci dei casi "dal vero" denunciali..

La pedofilia và combattuta in modo culturale e totale: con questa merda non c'è omertà che tenga..

mi riferivo non ai siti ma alle violenze reali, non è che devo essere io a denunciare ma se si pensa di combattere la pedofilia chiudendo un sito stiamo freschi

eoropall
02-01-2007, 19:36
Un gruppo di noi, in un altro forum, così ha fatto.
Trovato, visto, agito, denunciato, chiuso.

LuVi

Bene :cool:

Se qui si "creano" gli appetiti a rimetterci sono soprattutto i bambini del terzo mondo, perchè è lì che questi porci vanno a soddisfare i loro istinti in attesa di "tempi migliori", vedi partito olandese..

Leron
02-01-2007, 19:41
La logica dovrebbe essere colpire PESANTEMENTE chi paga e finanzia il mercato in primis, "scoraggiare" chi scambia in saecundis.. La linfa vitale tanto per cambiare sono i soldi..
il problema è che alla fine si arriva a punire il visitatore casuale, che di fatto non porta niente e si vede incriminato


secondo me si dovrebbero dare pene a chi "favorisce, scambia e diffonde"

ma nessuna pena a chi "visita", dato che spesso è gente che capita per sbaglio (anche nel p2p visti i nomi falsi dei file)

io stesso ho denunciato un sito, e mi è stato detto che se non lo denunciavo, se beccavano il sito lo chiudevano e dai log vedevano che ci ero andato e venivano a cercarmi

risultato sarebbe stato il sequestro immediato del pc, una perquisizione a casa, l'accusa di possesso di materiale, la pubblicazione sul giornale, il doversi prendere un avvocato

con dei genitori che fanno gli insegnanti e io stesso che lavoro come volontario in un centro giovani immaginati la situazione che si sarebbe potuta creare: colpevolizzare e rovinare la gente per un sospetto casuale dettato da una legge terroristica che spara nel mucchio


datemi del paranoico, ma da allora ho installato Cybersitter e ho abilitato dal router il sistema di parental filter di Trendmicro abilitando la voce "illegale/discutibile"

e ancora non sono sicuro

eoropall
02-01-2007, 19:41
mi riferivo non ai siti ma alle violenze reali, non è che devo essere io a denunciare ma se si pensa di combattere la pedofilia chiudendo un sito stiamo freschi

TUTTO ciò che può contribuire è bene accetto: le violenze reali non nascono dal nulla.. A chi ti rivolgi tu per comprare la carne fresca ? A chi chiedi gli indirizzi, ecc. ? Qui è esattamente la stessa cosa..

eoropall
02-01-2007, 20:02
il problema è che alla fine si arriva a punire il visitatore casuale, che di fatto non porta niente e si vede incriminato


secondo me si dovrebbero dare pene a chi "favorisce, scambia e diffonde"

ma nessuna pena a chi "visita", dato che spesso è gente che capita per sbaglio (anche nel p2p visti i nomi falsi dei file)

io stesso ho denunciato un sito, e mi è stato detto che se non lo denunciavo, se beccavano il sito lo chiudevano e dai log vedevano che ci ero andato e venivano a cercarmi

risultato sarebbe stato il sequestro immediato del pc, una perquisizione a casa, l'accusa di possesso di materiale, la pubblicazione sul giornale, il doversi prendere un avvocato

con dei genitori che fanno gli insegnanti e io stesso che lavoro come volontario in un centro giovani immaginati la situazione che si sarebbe potuta creare: colpevolizzare e rovinare la gente per un sospetto casuale dettato da una legge terroristica che spara nel mucchio


datemi del paranoico, ma da allora ho installato Cybersitter e ho abilitato dal router il sistema di parental filter di Trendmicro abilitando la voce "illegale/discutibile"

e ancora non sono sicuro

Vedi, è esattamente questo il punto.. Se i siti vengono chiusi in 6 ore, nessuno visita e i curiosi se la scampano.. Le leggi si stanno affinando e con esse il modus operandi degli inquirenti. io ad esempio sono 3 anni che conosco ragazzi che per volontariato VISITANO e denunciano questi siti (mai avuti problemi: se vai lì 2 o 3 volte non ti fanno niente: solo se sei un frequentatore abituale).. Volevo farlo anch'io ma dopo un paio di immagini mi è venuto il voltastomaco, davvero è qualcosa di atroce.. :Puke:

Mi limito quindi ai siti di "informazione" che imho sono anche più pericolosi in quanto precedono le violenze reali..

zerothehero
02-01-2007, 21:37
datemi del paranoico, ma da allora ho installato Cybersitter e ho abilitato dal router il sistema di parental filter di Trendmicro abilitando la voce "illegale/discutibile"

e ancora non sono sicuro


Non basta windows defender? :confused:

zerothehero
02-01-2007, 21:40
mi riferivo non ai siti ma alle violenze reali, non è che devo essere io a denunciare ma se si pensa di combattere la pedofilia chiudendo un sito stiamo freschi

La ratio del provvedimento è quella di colpire la domanda di materiale pedopornografico e di provenienza illecita..colpendo la domanda si colpisce anche l'offerta.

Leron
02-01-2007, 23:30
Vedi, è esattamente questo il punto.. Se i siti vengono chiusi in 6 ore, nessuno visita e i curiosi se la scampano.. Le leggi si stanno affinando e con esse il modus operandi degli inquirenti. io ad esempio sono 3 anni che conosco ragazzi che per volontariato VISITANO e denunciano questi siti (mai avuti problemi: se vai lì 2 o 3 volte non ti fanno niente: solo se sei un frequentatore abituale).. Volevo farlo anch'io ma dopo un paio di immagini mi è venuto il voltastomaco, davvero è qualcosa di atroce.. :Puke:

Mi limito quindi ai siti di "informazione" che imho sono anche più pericolosi in quanto precedono le violenze reali..
per verificare se uno è un frequentatore abituale devono spulciarsi e verificarsi tutti i tuoi log dopo averti colto in flagrante

non è granchè bello

Leron
02-01-2007, 23:33
Non basta windows defender? :confused:
il parental filter mi sa che funziona solo su IE

LUVІ
02-01-2007, 23:39
è questo quello che preoccupa, la maggior parte delle volte ci va di mezzo gente che non ha fatto niente se non finirci sopra, magari per sbaglio

Capitato da google image....

CoreDump
03-01-2007, 09:49
La ratio del provvedimento è quella di colpire la domanda di materiale pedopornografico e di provenienza illecita..colpendo la domanda si colpisce anche l'offerta.

A parte il fatto che se agiscono come hanno agito per i siti scommesse i
filtri risulterebbero facilmente aggirabili :rolleyes: per quanto riguarda la
domanda cè da dire che purtroppo a parte i pochi sprovveduti credo che i
veri pedofili usino network ( Freenet/Darknet/Winny/Share ) più sicuri
e sistemi più sicuri ( pgp / truecrypt etc.etc. )
specialmente in questi ultimi anni che le leggi si sono giustamente inasprite,
quello che spero è in ogni caso non venga più fatta la caccia alle streghe
che è stata fatta negli anni passati e che è andata a colpire molte persone
che non c'entravano una fava ;)

Senza Fili
03-01-2007, 10:11
Quoto Leron...può sucedere a tutti di scaricare un fake o foto con altri nomi che poi contengono file del genere, oppure tramite link arrivare a siti illegali...si fa presto a sbattere in prima pagina una persona come mostro perchè ha avuto la fortuna di scaricare il filmato sbagliato...

Per come la penso bisognerebbe iniziare dal debellare la produzione di certi filmati, non tappare buchi multando e denunciando solo chi li guarda...

LUVІ
05-01-2007, 15:40
Up

groot
05-01-2007, 22:44
a me basta che riescano a bloccare ciò che può capitare CASUALMENTE

sono parecchi i casi di persone inquisite per essere capitate per caso su un sito illegale

invece di accusare la gente, un filtro funzionante è utile

io stesso pago 20 euro all'anno a trendmicro per attivare un filtro sperando che riesca a bloccare un eventuale accesso accidentale a siti del genere

se uno ci va intenzionalmente e elude i filtri può essere accusato, ma non è giusto che una persona ci capiti per caso (e succede)

finalmente una mossa sulla prevenzione prima dell'accusa

Casualmente non mi è mai capitato.

Ciaba
06-01-2007, 00:11
Casualmente non mi è mai capitato.

...sinceramente la questione del "casualmente" anche a me fa storgere abbastanza il naso, mi sa tanto di scusa per pararsi le chiappe...Pur essendo uno scaricatore di porto( :asd: ), valuto bene e analizzo sempre prima di mettere un qualsiasi file in download, e anche in rete pur bazzicando ogni tanto i siti xxx non sono mai capitato su siti con minori...Secondo me bisogna abbastanza andarsele a cercare certe cose.

groot
06-01-2007, 00:25
...sinceramente la questione del "casualmente" anche a me fa storgere abbastanza il naso, mi sa tanto di scusa per pararsi le chiappe...Pur essendo uno scaricatore di porto( :asd: ), valuto bene e analizzo sempre prima di mettere un qualsiasi file in download, e anche in rete pur bazzicando ogni tanto i siti xxx non sono mai capitato su siti con minori...Secondo me bisogna abbastanza andarsele a cercare certe cose.

già. :O

ronin17
06-01-2007, 04:12
sul mulo capita eccome

groot
06-01-2007, 11:48
sul mulo capita eccome

se li cerchi, indubbiamente, a caso è difficilino, io qualcosa di porno scarico da emule, e credo che da quando esiste il p2p, di aver trovato forse un paio di video sospetti. Qualora uno li trovasse esiste un sistema per segnalarli?

CoreDump
06-01-2007, 13:36
sul mulo capita eccome

Fino a qualche annetto fà :old: tipo 1997-98 non era cosi difficile imbattersi
su siti pedoporno, io che navigavo ogni tanto su siti porno normali :oink: con il mio
miserello modem, mi imbattevo in siti porno che aprivano banner o ponevano
link sui siti pedo in questione :(, la situazione ora è notevolmente cambiata
dato che continuo ancora ad andare sui siti porno normali :oink: ma saranno anni che
non mi capita di imbattermi dei siti pedo in questione e per fortuna aggiungerei ;)
La situazione p2p invece è notevolmente peggio, sul mulo di robaccia cè ne è
a tanta e non è difficile che capiti di scaricare qualcosa di sbagliato ( fake )
dato che molti figli di sultana si divertono a rinominare i file, specialmente quelli
porno o magari foto di attrici famose e spesso non è cosi facile individuare
se il file che si sta scaricando e quello che ci si aspetta, in passato per questo
problema sono state indagate delle persone che non c'entravano una fava :rolleyes:

Gremo
06-01-2007, 13:45
una buona notizia, relativamente.
Sono sempre convinto che internet debba essere libera nel bene e nel male.
Cmq bloccando i siti non si blocca di certo l'origine del materiale, che provoca il vero danno al bambino...ovviamente la rete rappresenta un ottimo "canale" per la diffusione, ma sicuramente non l'unico :rolleyes:

ronin17
06-01-2007, 15:02
Fino a qualche annetto fà :old: tipo 1997-98 non era cosi difficile imbattersi
su siti pedoporno, io che navigavo ogni tanto su siti porno normali :oink: con il mio
miserello modem, mi imbattevo in siti porno che aprivano banner o ponevano
link sui siti pedo in questione :(, la situazione ora è notevolmente cambiata
dato che continuo ancora ad andare sui siti porno normali :oink: ma saranno anni che
non mi capita di imbattermi dei siti pedo in questione e per fortuna aggiungerei ;)
La situazione p2p invece è notevolmente peggio, sul mulo di robaccia cè ne è
a tanta e non è difficile che capiti di scaricare qualcosa di sbagliato ( fake )
dato che molti figli di sultana si divertono a rinominare i file, specialmente quelli
porno o magari foto di attrici famose e spesso non è cosi facile individuare
se il file che si sta scaricando e quello che ci si aspetta, in passato per questo
problema sono state indagate delle persone che non c'entravano una fava :rolleyes:

infatti. anche fake di programmi vengono rinominati. io ho segnalato una volta a stop.it
cmq basta cercare il nome di una nota citta dell'est per trovare di tutto

marco.r
06-01-2007, 19:26
interessante,spero sia applicata senza far casini,un solo appunto,con i siti situati all'estero?
A me infatti non e' chiaro se il blocco lo deve fare l'isp dal lato server o quello dal lato client, ovvero tutti i provider italiani devono essere in grado di bloccare l'accesso di tutti i loro utenti ad un particolare indirizzo ip.
Nel secondo la cosa mi lascia un po' perplesso, per le possibili implicazioni future.

Ciaba
06-01-2007, 19:42
...basta fare click destro sul file nella finestra in download>informazioni sul file>nome...in questo modo hai l'elenco delle varianti del file che scarichi e se c'è qualcosa di nascosto e rinominato lo vedi subito....Ripeto, è difficile scaricare qualcosa che non si vuol scaricare col mulo...se si è un minimo attenti.

CoreDump
06-01-2007, 21:57
...basta fare click destro sul file nella finestra in download>informazioni sul file>nome...in questo modo hai l'elenco delle varianti del file che scarichi e se c'è qualcosa di nascosto e rinominato lo vedi subito....Ripeto, è difficile scaricare qualcosa che non si vuol scaricare col mulo...se si è un minimo attenti.

Già peccato che
A) non sei mai sicuro al cento per cento lo stesso
B) ormai ti sei accodato e se qualcuno vuole tracciare il tuo IP a quel punto lo ha gia fatto
C)non sempre si può essere davanti al PC per vedere le fonti, molte persone
mettono a scaricare molti file e poi spuntano l'opzione che fa partire a scaricare
il file della stessa categoria in modo automatizzato
D)Molti che usano EMule non hanno queste conoscenze

ovviamente imho ;)

Ciaba
06-01-2007, 22:23
Già peccato che
A) non sei mai sicuro al cento per cento lo stesso
B) ormai ti sei accodato e se qualcuno vuole tracciare il tuo IP a quel punto lo ha gia fatto
C)non sempre si può essere davanti al PC per vedere le fonti, molte persone
mettono a scaricare molti file e poi spuntano l'opzione che fa partire a scaricare
il file della stessa categoria in modo automatizzato
D)Molti che usano EMule non hanno queste conoscenze

ovviamente imho ;)


A)...te lo passo e siamo daccordo ma diciamo che le percentuali si abbassano drasticamente per diventare quasi certezza.
B)...non basta accodarsi, anche solo per avere una preview serve una buona percentuale di file già scaricato e questo chi fa le indagini lo sa(spero).
C)...la leggerezza in questo campo si paga(giustamente aggiungo io nei casi di piena certezza), verso certi fenomeni anche l'utente deve dare una mano, anche perché si rischia di diventare veicoli di contrenuti poco edificanti e non è proprio una bella cosa "aiutare" chi propone questo tipo di "prodotti".
D)...e questo è un male, sono conoscenze di base che andrebbero inserite anche nelle famose Guide a eMule, è un modo facile e veloce per sapere se si sta scaricando un virus, porno, spyware, etc etc...o proprio il file che stiamo cercando...tempo stimato per l'operazione: dai 5 ai 10 secondi.

EDIT
punto D nella guida ad eMule (http://www.emule.it/guida_emule/utilizzo/riconoscimento_fake.asp) c'è la sezione che spiega come stare lontano dai fake

CoreDump
06-01-2007, 22:38
A)...te lo passo e siamo daccordo ma diciamo che le percentuali si abbassano drasticamente per diventare quasi certezza.
B)...non basta accodarsi, anche solo per avere una preview serve una buona percentuale di file già scaricato e questo chi fa le indagini lo sa(spero).
C)...la leggerezza in questo campo si paga(giustamente aggiungo io nei casi di piena certezza), verso certi fenomeni anche l'utente deve dare una mano, anche perché si rischia di diventare veicoli di contrenuti poco edificanti e non è proprio una bella cosa "aiutare" chi propone questo tipo di "prodotti".
D)...e questo è un male, sono conoscenze di base che andrebbero inserite anche nelle famose Guide a eMule, è un modo facile e veloce per sapere se si sta scaricando un virus, porno, spyware, etc etc...o proprio il file che stiamo cercando...tempo stimato per l'operazione: dai 5 ai 10 secondi.

Senza che mi rimetto a ripetere tutto l'alfabeto :D, cè da dire che molta
gente purtroppo ( e se usi il mulo lo sai bene ) neanche si mette a rinominare
i file o a cancellare i fake altrimenti non ci sarebbero tutti questi problemi
proprio perchè molte persone che usano emule conoscono a malapena il pc,
non ti dimenticare che qui siamo su un forum che tratta principalmente
informatica e quindi le conoscenze medie sono piuttosto elevate ma nel
mondo reale putroppo non è cosi, proprio per questo che trovo assurdo i
metodi di indagine troppo semplicistici che sono stati usati spesso ;)

groot
06-01-2007, 22:56
Senza che mi rimetto a ripetere tutto l'alfabeto :D, cè da dire che molta
gente purtroppo ( e se usi il mulo lo sai bene ) neanche si mette a rinominare
i file o a cancellare i fake altrimenti non ci sarebbero tutti questi problemi
proprio perchè molte persone che usano emule conoscono a malapena il pc,
non ti dimenticare che qui siamo su un forum che tratta principalmente
informatica e quindi le conoscenze medie sono piuttosto elevate ma nel
mondo reale putroppo non è cosi, proprio per questo che trovo assurdo i
metodi di indagine troppo semplicistici che sono stati usati spesso ;)

io dico che è difficile trovare certi materiali.

la mia domanda è: Possibile che non si possa fermare lo scambio di certi file? io dico che si può ma non si fa.

CoreDump
06-01-2007, 23:49
io dico che è difficile trovare certi materiali.

la mia domanda è: Possibile che non si possa fermare lo scambio di certi file? io dico che si può ma non si fa.

Non è cosi difficile come credi, dipende principalmente da quanto scarichi e
cosa scarichi, conosco persone/colleghi che usano emule solo per tirar giu
roba porno e se non fai un minimo di attenzione può capitare eccome ;) , per
fermare lo scambio di certi file dovresti andare a prendere tutti quelli che
condividono ( quindi permettono di scaricare ) quel materiale, il problema è
che potrebbero trovarsi in qualsiasi parte del mondo e quindi non è molto
facile come vedi :(, poi cè da dire che non esiste solo emule, ma ci sono
molti programmi che garantiscono un livello di anonimato molto superiore
come la rete freenet/darknet o come winny/share e qui le cose si complicano
ulteriormente :O

groot
06-01-2007, 23:51
Non è cosi difficile come credi, dipende principalmente da quanto scarichi e
cosa scarichi, conosco persone/colleghi che usano emule solo per tirar giu
roba porno e se non fai un minimo di attenzione può capitare eccome ;) , per
fermare lo scambio di certi file dovresti andare a prendere tutti quelli che
condividono ( quindi permettono di scaricare ) quel materiale, il problema è
che potrebbero trovarsi in qualsiasi parte del mondo e quindi non è molto
facile come vedi :(, poi cè da dire che non esiste solo emule, ma ci sono
molti programmi che garantiscono un livello di anonimato molto superiore
come la rete freenet/darknet o come winny/share e qui le cose si complicano
ulteriormente :O

Tanto iniziamo da chi possiamo.

CoreDump
06-01-2007, 23:54
Tanto iniziamo da chi possiamo.

Guarda che con me sfondi una porta aperta ;) io dico solo che le indagini vanno
fatte con metodo e non come è capitato che è stata indagata gente solo per
aver scaricato un file per errore ( se leggi PI saprai di cosa sto parlando ) ;)

groot
07-01-2007, 00:01
Guarda che con me sfondi una porta aperta ;) io dico solo che le indagini vanno
fatte con metodo e non come è capitato che è stata indagata gente solo per
aver scaricato un file per errore ( se leggi PI saprai di cosa sto parlando ) ;)

Parliamo di chi ha 20/30 video? in questo caso non credo sia un caso.

Comunque se si fa un pò paura a chi scarica a caso, magari, uno ci fa attenzione, l'argomento non è mica una stronzata....

CoreDump
07-01-2007, 00:15
Parliamo di chi ha 20/30 video? in questo caso non credo sia un caso.

Comunque se si fa un pò paura a chi scarica a caso, magari, uno ci fa attenzione, l'argomento non è mica una stronzata....

Non è che l'argomento non è una stronzata per carità ma è proprio che la
gente queste cose non le sa :(, ormai emule lo usano milioni di persone eppure
molte di queste non sanno minimamente come funziona, sanno solo che basta
cercare/cliccare/scaricare, per il resto sono d'accordo che chi ha tanti video
in share sicuramente non li avra scaricati per caso ma non sono d'accordo
sul fatto di "spaventare" le persone, semplicemente perchè quando una
persona viene indagata è perchè e stata avviata verso di lui una procedura
con tanto di mandato che permette alle forze dell'ordine il sopralluogo e il
sequestro dei materiali informatici e se permetti essere buttato già dal letto
alle 6 di mattina, essere indagato per pedofilia con tutta la trafila burocratica
che ne segue anche se poi risulti innocente, aver sequestrato tutto o quasi
il materiale informatico ( e se ci lavori sono ulteriori danni :( ) mi sembra
un pò troppo per aver scaricato per sbaglio un file no? :confused:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1481763&r=PI

e di esempi ce ne sarebbero altri ;)

ronin17
07-01-2007, 19:01
quando devo scaricare metto in download la mattina e poi la sera vedo che c'è

Karl87
07-01-2007, 20:51
mi ricordo che qualche tempo fa uno di questi dannati video stava sotto il nome di una puntata di lost, e il bello che tutte le fonti lo davano per buono :muro: :muro:

groot
07-01-2007, 22:09
quando devo scaricare metto in download la mattina e poi la sera vedo che c'è

Metti in download qualcosa che selezioni....

ronin17
07-01-2007, 22:15
cioè? è colpa mia se trovo qualcosa? non so come ragioni - visti i fake di solito seleziono 4 o 5 file dello stesso tipo

groot
07-01-2007, 22:23
cioè? è colpa mia se trovo qualcosa? non so come ragioni - visti i fake di solito seleziono 4 o 5 file dello stesso tipo

A parte che io non ho detto che è colpa tua.. :D
Mi dispiace che non sai come ragiono, ti sarebbe utile. ;)

La mia esperienza è molto fortunosa allora, non ho mai trovato fake se non in un paio di casi.....

Che genere di file scaricate?

Senza Fili
07-01-2007, 22:59
Metti in download qualcosa che selezioni....





Certo, peccato che innumerevoli volte il nome del file non corrisponda al contenuto...

BountyKiller
07-01-2007, 23:11
cosa buona e giusta, peccato che appoggiandosi a provider di certi paesi (Russia in testa) uno possa pubblicare qualsiasi cosa e nessuno gli dirà mai nulla...

CoreDump
08-01-2007, 09:12
Su PI oggi l'articolo di Mantellini che riassume anche il mio modo di vedere la
cosa : :)

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1837755&r=PI

Cfranco
08-01-2007, 09:34
Su PI oggi l'articolo di Mantellini che riassume anche il mio modo di vedere la
cosa : :)

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1837755&r=PI
Insomma il solito decreto di cacca con cui si utilizza la "lotta contro la pedofilia" per tutt' altri fini .

zerothehero
08-01-2007, 09:34
A parte il fatto che se agiscono come hanno agito per i siti scommesse i
filtri risulterebbero facilmente aggirabili :rolleyes: per quanto riguarda la
domanda cè da dire che purtroppo a parte i pochi sprovveduti credo che i
veri pedofili usino network ( Freenet/Darknet/Winny/Share ) più sicuri
e sistemi più sicuri ( pgp / truecrypt etc.etc. )
specialmente in questi ultimi anni che le leggi si sono giustamente inasprite,
quello che spero è in ogni caso non venga più fatta la caccia alle streghe
che è stata fatta negli anni passati e che è andata a colpire molte persone
che non c'entravano una fava ;)

Sai qual'è la cosa ridicola?
Ho comprato neanche 10 giorni fa un router wireless per aver la comodità di usare internet dalle 21:00 alle 23:00 senza fili..ho anche impostato un timer in modo da aver la certezza che il router si accende solo in quelle ore..però visto che con windows vista non ho ancora capito se basta una protezione via penna usb (ti mette una ssid su una chiavetta usb, ma la linea figura come non protetta) di fatto sto evitando di usarlo..non si sa mai che qualcuno finisce per connettervisi e andare in qualche sito illecito o peggio pedopornografico..
Risultato?
50 euro di router inutilizzato, almeno finchè non capirò come essere blindato (il wep mi hanno detto che è una protezione inutile). :muro:

CoreDump
08-01-2007, 10:07
Sai qual'è la cosa ridicola?
Ho comprato neanche 10 giorni fa un router wireless per aver la comodità di usare internet dalle 21:00 alle 23:00 senza fili..ho anche impostato un timer in modo da aver la certezza che il router si accende solo in quelle ore..però visto che con windows vista non ho ancora capito se basta una protezione via penna usb (ti mette una ssid su una chiavetta usb, ma la linea figura come non protetta) di fatto sto evitando di usarlo..non si sa mai che qualcuno finisce per connettervisi e andare in qualche sito illecito o peggio pedopornografico..
Risultato?
50 euro di router inutilizzato, almeno finchè non capirò come essere blindato (il wep mi hanno detto che è una protezione inutile). :muro:

Se è per questo poco tempo fà ero andato a casa di un mio amico a dare
un'occhiata al nuovo notebook acer comprato per la ragazza, dovevo
installargli un antivirus e qualche programma, fare gli aggiornamenti etc.etc.
be dopo aver acceso il notebook in questione vado dietro il suo pc desktop
per staccare il cavo di rete e connetterlo al notebook, come vado per
attaccarlo noto che windows xp stava già scaricando gli aggiornamenti :eek:
dopo un attimo di stupore o svelato l'arcano, il suo vicino di casa aveva
una connessione wireless aperta senza nessuna protezione, con dhcp e
come ssid "FABIO ROUTER" :D, questo per far capire che livello di sicurezza
spesso adotta chi usa il pc :stordita:

groot
08-01-2007, 10:53
Sai qual'è la cosa ridicola?
Ho comprato neanche 10 giorni fa un router wireless per aver la comodità di usare internet dalle 21:00 alle 23:00 senza fili..ho anche impostato un timer in modo da aver la certezza che il router si accende solo in quelle ore..però visto che con windows vista non ho ancora capito se basta una protezione via penna usb (ti mette una ssid su una chiavetta usb, ma la linea figura come non protetta) di fatto sto evitando di usarlo..non si sa mai che qualcuno finisce per connettervisi e andare in qualche sito illecito o peggio pedopornografico..
Risultato?
50 euro di router inutilizzato, almeno finchè non capirò come essere blindato (il wep mi hanno detto che è una protezione inutile). :muro:

puoi mettere il blocco del MAC, anche se viaggia in chiaro ci vuole uno molto bravo per sfruttare la connessione, e poi WEP e WPA non sono inutili.

ci sta tutto, ma uno che vuole vedere il pedoporno e affini, viene sotto casa tua, ti "cracca" il router?? quindi dovrebbe essere un bravo informatico e un pedofilo, io spero che ci siano pochi dei secondi e tantomeno, che siano bravi informatici, anche perchè se uno è bravo viaggia in anonimo anche dalla linea normale.. :boh:

Ciaba
14-01-2007, 00:24
...per non trovare scuse... (http://www.emule.it/guida_emule/utilizzo/riconoscimento_fake.asp)

Cfranco
22-01-2007, 13:46
CVD , neanche si è cominciato a filtrare il pedoporno che già qualcuno cala la maschera per chiedere di utilizzare lo stesso sistema per altri scopi :

"Tecnologie simili a quelle usate per bloccare l'accesso al pedoporno - scrive IFPI - potrebbero essere utilizzate per inibire l'accesso a siti che facilitino il file sharing illegale di opere protette dal diritto d'autore".

"IFPI suggerisce - chiosa Zeropaid - che dovremmo trattare chi visita i siti del file sharing come coloro che vanno a vedere la pornografia infantile".
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1857113&r=PI

Senza Fili
22-01-2007, 14:10
CVD , neanche si è cominciato a filtrare il pedoporno che già qualcuno cala la maschera per chiedere di utilizzare lo stesso sistema per altri scopi :

"Tecnologie simili a quelle usate per bloccare l'accesso al pedoporno - scrive IFPI - potrebbero essere utilizzate per inibire l'accesso a siti che facilitino il file sharing illegale di opere protette dal diritto d'autore".

"IFPI suggerisce - chiosa Zeropaid - che dovremmo trattare chi visita i siti del file sharing come coloro che vanno a vedere la pornografia infantile".
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1857113&r=PI



Che pena :rolleyes: